Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 16-07-2005, 19.41.39   #51
Flaviacp
Ospite
 
Data registrazione: 10-07-2005
Messaggi: 30
Thumbs up grazie

a tutti coloro i quali hanno partecipato alla mia discussione offrendomi molti e utili spunti di riflessione!!
Flaviacp is offline  
Vecchio 17-07-2005, 17.51.00   #52
Rolando
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-04-2002
Messaggi: 855
Citazione:
Messaggio originale inviato da nonimportachi
Mi spiace Rolando,

Ma non do alcun credito a questo genere di cose. l'uomo per essere tale, come ogni cosa dell'univesro, non ha bisogno di creatori, è bastato il caotismo dell'universo. Ritengo che questo sia già abbastanza provato e ipotesi alternative non abbiano alcun fondamento reale.
Non c'è bisdogno di "spiaceri", ognuno è libero di credere in ciò che vuole.

Se leggi il mio intervento vedi che io non parlo di "creatori" ma dico invece che non c'è nessun "creatore" siccomne tutti gli esseri viventi sono sempre esistiti.

Concernente il "caotismo" voresti spiegare che significa?
Buona sera
Rolando is offline  
Vecchio 17-07-2005, 19.38.36   #53
Flaviacp
Ospite
 
Data registrazione: 10-07-2005
Messaggi: 30
uhm

La mia firma è: "solo dal caos può nascere una stella danzante" ; dunque credo che tutto ciò che esiste e che abbia un valore sia stato generato dal movimento, dal caos e non dalla staticità...ma -per citare il grande Aristotele- non esiste il movimento senza un motore immobile che tutto muova...non vi pare??
Flaviacp is offline  
Vecchio 18-07-2005, 17.40.57   #54
nonimportachi
Utente bannato
 
Data registrazione: 04-11-2004
Messaggi: 1,010
CAOTISMO da CAOS...

nel senso di casuale, causalità.

Universo "caotico", poichè non è identificabile in esso un "equilibrio" di fondo o una "direzione" verso cui protende.
Inzomma, come se fosse totalmente fuori controllo.....
nonimportachi is offline  
Vecchio 18-07-2005, 19.01.53   #55
Rolando
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-04-2002
Messaggi: 855
Citazione:
Messaggio originale inviato da nonimportachi
CAOTISMO da CAOS...

nel senso di casuale, causalità.

Universo "caotico", poichè non è identificabile in esso un "equilibrio" di fondo o una "direzione" verso cui protende.
Inzomma, come se fosse totalmente fuori controllo.....
OK capisco.
Ma questa idea non è coretta. Come mai tutti i pianeti orbitano atorno i soli? Perché tutte i soli orbitano il centro delle galassie? Perché tutte le galassie orbitano il centro delle "masse di galassie" ecc?
Quando tutto nell'universo si muovono in orbiti o cicli debba essere ovvio per tutti che l'universo non è caos ma "organizzazione" e quindi "organico". Movimenti logicamente organizzati non possono nascere dal caos, ma sono sempre espressione di mentalità o coscienza. Il fatto che ancora non conosciamo l'origine di questa mentalità dietro i movimenti logici dell'universo non signific a che esso non esiste.
Buona sera
Rolando is offline  
Vecchio 19-07-2005, 09.03.05   #56
nonimportachi
Utente bannato
 
Data registrazione: 04-11-2004
Messaggi: 1,010
Credo che la questione sia un pochino più complessa.
nonimportachi is offline  
Vecchio 19-07-2005, 12.57.31   #57
Rolando
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-04-2002
Messaggi: 855
Citazione:
Messaggio originale inviato da nonimportachi
Credo che la questione sia un pochino più complessa.
Perché?
Rolando is offline  
Vecchio 19-07-2005, 14.25.06   #58
nonimportachi
Utente bannato
 
Data registrazione: 04-11-2004
Messaggi: 1,010
perchè la logicità di un fenomeno non dimostra certo che vi sia un'inteligenza a monte di quello stesso fenomeno.


La logica non è una peculiarità, ma una nostra chiave di lettura. E' come se per scoprire il colore di qualcosa tu ti basassi sul tipo di pennello che l'ha dipinta.... guardi nel posto sbagliato.
nonimportachi is offline  
Vecchio 20-07-2005, 08.06.46   #59
Rolando
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-04-2002
Messaggi: 855
Citazione:
Messaggio originale inviato da nonimportachi
perchè la logicità di un fenomeno non dimostra certo che vi sia un'inteligenza a monte di quello stesso fenomeno.


La logica non è una peculiarità, ma una nostra chiave di lettura. E' come se per scoprire il colore di qualcosa tu ti basassi sul tipo di pennello che l'ha dipinta.... guardi nel posto sbagliato.
Penso che sia tu ed i materialisti che "guardi nel posto sbagliato". La logica dell'universo non è una invenzione umana, ma al contrario, è la facoltà di pensare logicamente che è nata come risultato dell'interazione dell'uomo con la logica dell'universo sotto forma dei processi della natura durante milioni d'anni nell'evoluzione.
Quindi la coscienza dell'uomo e la capacità di ragionare e pensare logicamente sono solo un vago riflesso della logica universale che penetra l'universo. Con ciò è anche ovvio che la logicità di un fenomeno "dimostra certo che vi sia un'inteligenza a monte di quello stesso fenomeno".
Ciao
Rolando is offline  
Vecchio 20-07-2005, 10.41.14   #60
nonimportachi
Utente bannato
 
Data registrazione: 04-11-2004
Messaggi: 1,010
la logicità di un fenomeno "dimostra certo che vi sia un'inteligenza a monte di quello stesso fenomeno".

Egregio Rolando,

trovo quest'affermazione un tantino arbitraria ed autorefenrenziata. Ti invito a riflettere sull'esempio che segue:

Se lanci una moneta in aria 10 volte di seguito, avrai come risultato una sequenza di 100 "atterraggi" che possono essere ciascuno "testa" oppure "croce".

Se non sei proprio a digiuno di matemaica, potrai calcolare che le possibili sequenze sono un numero pari a 2 elevato alla 10, ovvero 1024 combinazioni possibili.

Tra le 1024 combinazioni ve ne sono alcune riconducibili ad una logica molto semplice, c'è la sequenza di 100 teste, quella di 100 croci, quella che alterna una testa con una croce, e molte altre ancora.

Adesso immagina di aver tirato la moneta per cento volte, e di trovarti davanti una sequenza logica delle 1024 combinazioni possibili.
Ritieni forse che l'esito dei tuoi lanci sia stato guidato da una qualche intelligenza che non ci sarebbe in una sequenza "illogica"?

Inoltre, se l'universo segue una logica, pechè questa è rintracciabile solamente in alcuni dei sui fenomeni?
nonimportachi is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it