Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum in modalit solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dellessere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 09-02-2006, 18.11.39   #61
epicurus
Moderatore
 
L'avatar di epicurus
 
Data registrazione: 18-05-2004
Messaggi: 2,725
x rubin: legittimo parlare di 'senso' riguardo alle pratiche sociali (compresa, ovviamente, l'uso del linguaggio). quindi posso dire "Roma la capitale d'Italia" sensata; ma anche "La mia vita ha un senso", intesa come "Io ho degli scopi per me" o comunque ad indicare l'importanza che la vita ha per me.

ci che non ha significato cercare il senso della vita come se fosse qualcosa di totalmente alieno da noi e dagli altri.

x heraclitus: non vorrei essere uno dei tuoi cari
epicurus is offline  
Vecchio 10-02-2006, 11.04.21   #62
Catone
Ospite abituale
 
Data registrazione: 10-01-2006
Messaggi: 193
Citazione:
Messaggio originale inviato da Heraclitus
Una cosa certa la frase di Epicuro: "non temere la morte perch quando ci sei lei non c' e quando c' tu non ci sei" non mi consola affatto.

Oltre a non consolare anche un puro esercizio semantico: noi chiamiamo morte proprio quell'assenza ("non ci sei tu") che per epicuro dovrebbe consolarci...
Catone is offline  
Vecchio 10-02-2006, 11.26.28   #63
SebastianoTV83
Utente bannato
 
Data registrazione: 11-05-2005
Messaggi: 639
ma se io non sono dove la morte .. mi sa che mi sar arduo morire..
SebastianoTV83 is offline  
Vecchio 10-02-2006, 11.50.06   #64
alessiob
Ospite abituale
 
Data registrazione: 16-10-2005
Messaggi: 749
Maxim scrive: "Che differenza c' tra chi non mai nato e chi ha vissuto ed ritornato nel regno dei non nati?
Ovverosia...per me, per te, che differenza c' tra il prima e il dopo?"

Tecnicamente nessuna.

Vedi noi che siamo nati siamo materia che si aggregata, trasformata in un certo modo. I non nati sono materia che si aggregata e trasformata in altro modo.

Dunque siamo sempre stati tutti qui, semplicemente in forme diverse.

So che la cosa pu sembrare triste, ma non sono certo io che faccio le regole.

Magari fosse meglio! Peccato che la realt non segue la volont umana. Le regole sono cos che piacciano o no.

La consolazione sta nel fatto che la morte non esiste, ma questo concetto duro da digerire.
alessiob is offline  
Vecchio 10-02-2006, 12.36.45   #65
r.rubin
pu anche essere...
 
Data registrazione: 11-09-2002
Messaggi: 2,053
Citazione:
Messaggio originale inviato da epicurus
x rubin: legittimo parlare di 'senso' riguardo alle pratiche sociali (compresa, ovviamente, l'uso del linguaggio). quindi posso dire "Roma la capitale d'Italia" sensata; ma anche "La mia vita ha un senso", intesa come "Io ho degli scopi per me" o comunque ad indicare l'importanza che la vita ha per me.

ci che non ha significato cercare il senso della vita come se fosse qualcosa di totalmente alieno da noi e dagli altri.


e io cosa ho detto?
r.rubin is offline  
Vecchio 10-02-2006, 13.10.59   #66
Pensierostupendo
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 26-01-2006
Messaggi: 230
In tutti questi confronti..secondo me ne manca uno che sarebbe il pi interessante..ma che senso ha la vita?
Vista come passaggio terreno.. sono anche convinto che riuscissimo a rispondere a questa domanda avremo risolto ogni dilemma che afflige l'umanit.
Tenendo conto della nostra amnesia..naturalmente.
Pensierostupendo
Pensierostupendo is offline  
Vecchio 10-02-2006, 13.13.15   #67
Pensierostupendo
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 26-01-2006
Messaggi: 230
Questo mio pensiero nel post che precede questo..non mi si venga a dire che e' fuori tema...altrimenti potrei pensare che st dialogando con i morti..
Pensierostupendo
Pensierostupendo is offline  
Vecchio 10-02-2006, 14.43.18   #68
epicurus
Moderatore
 
L'avatar di epicurus
 
Data registrazione: 18-05-2004
Messaggi: 2,725
Citazione:
Messaggio originale inviato da r.rubin
e io cosa ho detto?

mi sembrava che avessi sostenuto il contrario, parlando con sebastiano. se ho sbagliato chiedo venia

Citazione:
Messaggio originale inviato da alessiob
Maxim scrive: "Che differenza c' tra chi non mai nato e chi ha vissuto ed ritornato nel regno dei non nati?
Ovverosia...per me, per te, che differenza c' tra il prima e il dopo?"
Tecnicamente nessuna.

tecnicamente nessuna?! alessio, la domanda di maxim interessante proprio perch ci mostra come la discussione sull'insensatezza della vita sia molto spesso fonte di confusione. noi siamo vivi e napoleone morto, e questa una grande differenza! se il tuo sistema non riesce a discriminare le due situazioni, non sar per caso ora di cambiarlo?

epicurus
epicurus is offline  
Vecchio 10-02-2006, 14.57.10   #69
Jack Sparrow
Pirate of the Caribbean
 
L'avatar di Jack Sparrow
 
Data registrazione: 23-05-2005
Messaggi: 363
Citazione:
Messaggio originale inviato da epicurus
noi siamo vivi e napoleone morto, e questa una grande differenza!
non in senso assoluto;

per il sole, ad esempio, non cambia niente.
e nemmeno per un alieno che viva da qualche altra parte e che ci consideri alla stregua delle altre biomolecole.
forse potrebbe verificare che la tua biochimica molto pi complessa e attiva di quella di napoleone;

ma in realt la differenza qualitativa vivo-morto presente solo ai tuoi occhi.


saluti

Ultima modifica di Jack Sparrow : 10-02-2006 alle ore 14.58.12.
Jack Sparrow is offline  
Vecchio 10-02-2006, 15.06.21   #70
Catone
Ospite abituale
 
Data registrazione: 10-01-2006
Messaggi: 193
Citazione:
Messaggio originale inviato da epicurus
noi siamo vivi e napoleone morto

Sbagliato! Napoleone morto e noi lo saremo.
La vita transitoria, la morte invece ha la qualit della permanenza.
Catone is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright Riflessioni.it