Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 12-04-2007, 20.35.45   #11
orchidea469
Ospite
 
L'avatar di orchidea469
 
Data registrazione: 18-12-2006
Messaggi: 12
Riferimento: chat

Citazione:
Originalmente inviato da Rejoice
Ciao! Se il tuo ragazzo dice di averlo fatto per semplice curiosità, secondo me, va creduto. Poi solo tu ovviame'accordonte sai di cosa realmente sia capace il tuo ragazzo. Capisco che per molta gente credere alla motivazione della curiosità venga difficile, ma a volte vi si entra solo per curiosità e scambiare due chiacchiere, anche con persone dell'altro sesso. Il fatto che magari non te l'abbia detto, può dipendere anche dal non sapere in anticipo che reazione avresti avuto... e dagli altri post di questa discussione, mi pare di capire, che "chattare" non abbia, nel linguaggio comune, un buon significato.
Io credo che sia solo questo il motivo per cui non te l'abbia detto; però poi la verità la sa solo lui. E' anche questione di avere fiducia; non ossessionare il partner controllando ogni minimo movimento. Se il tuo ragazzo ha la minima intenzione di tradirti, lo può fare in mille occasioni... a lavoro, a scuola, al bar..

Pensaci!
è vero sono pienamente d'accordo con te e capisco anche la coriosità e forse la voglia di avere un angolo segreto è che primo impatto ci sono rimasta malissimo anche perche sono gelosetta e stato difficile mandarla giù. .
orchidea469 is offline  
Vecchio 12-04-2007, 20.59.39   #12
orchidea469
Ospite
 
L'avatar di orchidea469
 
Data registrazione: 18-12-2006
Messaggi: 12
Riferimento: chat

Citazione:
Originalmente inviato da pallina
Molte donne reputandosi come dire....un tantino superiori, non ammettono (con i loro uomini) di avere le loro stesse identiche curiosità, giudicandole dubbie, un poco equivoche, strettamente collegate al sesso virtuale (e non...). Gli uomini sono, alla fine, tutti dei "malati di sesso" , mentre le donne "danno uno sguardo"... solo.... "per capire cosa gli uomini ci trovino di tanto interessante" .....

Suvvia.....

Intanto veramente bisogna saper fare le differenze tra le varie chat e tra i forum, poi è importante la fiducia. Quando si viene a conoscenza di un qualcosa che riguarda il partner bisogna decidere se credergli o no. Non c'è via di scampo. Basilare però è il rispetto: mai p.e. controllare chiamate e messaggi sull'altrui cellulare, le mail che non ci riguardano se abbiamo il pc in comune, a meno che non sia l'altro a permettercelo. Ci possono essere poi comportamenti che ci infastidiscono ma niente vieta di parlarne e di trovare un modo o per condividere o anche solo per accettare. Assurdo pensare che nella coppia possano esistere imposizioni. Non dimenticare infine che riguardo il sesso spesso facciamo i conti ( o l'errore??? ) con il "nostro" lecito e con "l'illecito" che è tale solo nella nostra testa...

ciao non credo di fare parte delle donne che si credono un po superiori .... ti diro a volte mi creo problemi inesistenti .... capisco la curiosità e la accetto io lo sono parecchio ..... pero mi piace dividere le cose anche le esperienze e conoscenze forse perche le cose fatte di nascosto mi turbano .. però mi sono resa conto che forse analizzando meglio la cosa ognuno di noi forse... vuole sperimentare qualcosa ... da solo . Un piccolo angolo segreto . tengo a precisare che non solo il tipo che invade la privato del partner . un salutone
orchidea469 is offline  
Vecchio 15-04-2007, 22.44.04   #13
Lucio Musto
Rudello
 
L'avatar di Lucio Musto
 
Data registrazione: 08-01-2006
Messaggi: 943
Riferimento: chat

Citazione:
Originalmente inviato da orchidea469
ciao a tutti . Se il vostro compagno di nascosco si iscrive ad un sito di incontri cosa fareste come vi comportereste ? a riguardo

Io sono un vecchietto responsabile e cerco di non cadere nel ridicolo, quindi personalmente mi tengo fuori.

Ma domando: ci vuole tanto?....

La primissima cosa da fare è chiedersi: "Ma perché questo si iscrive ad un sito di incontri?... che cosa gli faccio desiderare che ha bisogno di cercare altrove?"

Dopo di che:

o cerca qualcosa che io non intendo o posso dargli... e non può essere quindi il mio compagno e conseguentemente non me ne frega niente di quello che cerchi,

o cerca qualcosa che io posso dargli e che non gli do. Mea culpa e basta!

NATURALMENTE il mio pensiero è IDENTICO sul: lui-lei come lei-lui.

Ma, scusatemi, così posto mi sembra banale! Avrete ben altri scogli da affrontare nella vita di coppia!
Lucio Musto is offline  
Vecchio 16-04-2007, 10.03.21   #14
maxim
Ospite abituale
 
L'avatar di maxim
 
Data registrazione: 01-12-2005
Messaggi: 1,638
Riferimento: chat

Citazione:
Originalmente inviato da Rudello


o cerca qualcosa che io non intendo o posso dargli... e non può essere quindi il mio compagno e conseguentemente non me ne frega niente di quello che cerchi,

o cerca qualcosa che io posso dargli e che non gli do. Mea culpa e basta!


Rassegniamoci…

Comunque ella sia non potrà mai dargli ciò che trova in quel tipo di ambiente!
Il mondo occulto degli “incontri”, virtuali e non, dilaga e rimango sempre molto esterrefatto scoprendo, giorno dopo giorno, che chi possiede un PC a portata di mano, difficilmente ne rimane indenne. Se non siete già iscritti da qualche parte provate a fare un giro su questi siti…fate una ricerca nella vostra città e molto probabilmente scoprirete che la minoranza siete voi.
In netta superiorità numerica i maschi ma anche le “singole” cominciano a fare breccia in questo mondo. Il gioco è completo nelle coppie (veramente un’infinità)…una complicità tra conviventi (per nulla facile da raggiungere) che oltrepassi i normali schemi tradizionali, permette un’intesa che consente di “usufruire” di un gioco favoloso.
Poi, come per tutte le cose, dipende dalla testolina delle persone.

maxim is offline  
Vecchio 16-04-2007, 13.35.22   #15
acquario69
Moderatore
 
L'avatar di acquario69
 
Data registrazione: 10-04-2006
Messaggi: 1,444
Riferimento: chat

Citazione:
Originalmente inviato da maxim
Rassegniamoci…

Comunque ella sia non potrà mai dargli ciò che trova in quel tipo di ambiente!
Il mondo occulto degli “incontri”, virtuali e non, dilaga e rimango sempre molto esterrefatto scoprendo, giorno dopo giorno, che chi possiede un PC a portata di mano, difficilmente ne rimane indenne. Se non siete già iscritti da qualche parte provate a fare un giro su questi siti…fate una ricerca nella vostra città e molto probabilmente scoprirete che la minoranza siete voi.
In netta superiorità numerica i maschi ma anche le “singole” cominciano a fare breccia in questo mondo. Il gioco è completo nelle coppie (veramente un’infinità)…una complicità tra conviventi (per nulla facile da raggiungere) che oltrepassi i normali schemi tradizionali, permette un’intesa che consente di “usufruire” di un gioco favoloso.
Poi, come per tutte le cose, dipende dalla testolina delle persone.


secondo me e' solo un segno evidente di una sgretolazione totale,da tutti i punti di vista e internet ne e' il suo accelleratore..appunto rassegnamoci all'idea di vivere in una societa votata a tanto squallore
acquario69 is offline  
Vecchio 16-04-2007, 13.42.58   #16
Lucio Musto
Rudello
 
L'avatar di Lucio Musto
 
Data registrazione: 08-01-2006
Messaggi: 943
Riferimento: chat

Citazione:
Originalmente inviato da maxim
Rassegniamoci…

...
...
Poi, come per tutte le cose, dipende dalla testolina delle persone.



Esatto! sono le "testoline" che contano.

E naturalmente occorre discernimento. Anch'io posso immaginare di una inebriante congiunzione sessuale con Luisa Corna in precario equilibrio sull'albero di Luna Rossa mentre attraversa vittoriosa il traguardo della prestigiosa regata... e mica mia moglie avrebbe nulla da ridire!... lei non si sentirebbe competitiva... soffre il mal di mare!

Ma se l'iscrizione alla "chat" turba invece la signorina, vuol dire che una possibile competizione c'è e non è tanto fantasiosa!
Le donne non sono tanto gelose delle stelle del cinema, ma delle ragazze del palazzo di fronte!
Infatti le "chat" insidiose, sono quelle dell' 1-1 non quelle del 1000-1 !...
Lucio Musto is offline  
Vecchio 16-04-2007, 14.25.44   #17
Disat
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 10-03-2007
Messaggi: 40
Riferimento: chat

Ma vi rendete minimamente conto che un rapporto d'amore, senza un minomo di fiducia da ambedue le parti, non ha motivo per durare nel tempo?
Vi rendete conto che non potete mai avere il controllo assoluto nella vita del partner e che quindi o vi fidate oppure no?

Secono me è tutta questione di fiducia. Quest'uomo può frequentare realmente una chat, ma in realtà può non avere la minima intenzione di tradire la propria ragazza. Tutto sta nelle intenzioni che si hanno!
E si può tradire anche in mezzo alla strada, anche al bar, anche con la collega di lavoro. Ci sono mille e milioni di occasioni, al giorno d'oggi, per cadere in tentazione. Quindi io, più che domandarmi il perché, avrei più fiducia nel partner ed invitarlo magari a confidarsi senza la paura di essere aggredito o giudicato.
Disat is offline  
Vecchio 16-04-2007, 15.23.06   #18
maxim
Ospite abituale
 
L'avatar di maxim
 
Data registrazione: 01-12-2005
Messaggi: 1,638
Riferimento: chat

Citazione:
Originalmente inviato da Rudello
Esatto! sono le "testoline" che contano.

E naturalmente occorre discernimento. Anch'io posso immaginare di una inebriante congiunzione sessuale con Luisa Corna in precario equilibrio sull'albero di Luna Rossa mentre attraversa vittoriosa il traguardo della prestigiosa regata... e mica mia moglie avrebbe nulla da ridire!... lei non si sentirebbe competitiva... soffre il mal di mare!

Ma se l'iscrizione alla "chat" turba invece la signorina, vuol dire che una possibile competizione c'è e non è tanto fantasiosa!
Le donne non sono tanto gelose delle stelle del cinema, ma delle ragazze del palazzo di fronte!
Infatti le "chat" insidiose, sono quelle dell' 1-1 non quelle del 1000-1 !...


Per rispondere anche ad acquario…
Innanzitutto bisogna chiedersi del perché di tanto successo, poi individuare con esattezza (tralasciando morali imposte da obsolete tradizioni fanta-religiose che cominciano a calzarci strette) quale potrebbe essere il problema della “chat” ed infine evitare di esprimere giudizi frettolosi su un gioco che se non fosse demonizzato (come fa acquario) potrebbe anche risultare assai divertente (vedi testoline che lo praticano).
Se la signorina è turbata dalla presenza in chat del convivente il problema è suo e non di chi vuol “curiosare”…curiosi tranquillamente anche lei (come peraltro mi sembra abbia fatto di nascosto), senza grossi patemi d’animo.
Quale problema ne ravvisate nel momento in cui entrambi i conviventi ne condividono, nel rispetto e nei limiti preventivati, i giochi? L’attore principale della presente discussione si è iscritto di nascosto solo perché immaginava che la sua lei non avrebbe condiviso…provi a condividere e vedrà quali nuovi orizzonti si apriranno innanzi a lei…compreso quello difficilmente raggiungibile della vera conoscenza del convivente.

maxim is offline  
Vecchio 16-04-2007, 19.22.07   #19
odissea
torna catalessi...
 
L'avatar di odissea
 
Data registrazione: 30-08-2005
Messaggi: 899
Riferimento: chat

Citazione:
Originalmente inviato da orchidea469
è vero sono pienamente d'accordo con te e capisco anche la coriosità e forse la voglia di avere un angolo segreto è che primo impatto ci sono rimasta malissimo anche perche sono gelosetta e stato difficile mandarla giù. .

Scusa orchidea, ma in che senso capisci la curiosità?
Voglio dire, ma in questa benedetta chat, di che si parla? Mi pare di capire che la finalità è quella di conoscere (scopo amicizia o incontro o sesso o tutte e tre insieme le cose)persone dell'altro sex. La curiosità sicuramente c'è, ma è appunto curiosità di conoscere persone dell'altro sesso, non di discutere di filosofia e psicologia
Quindi per forza ci sei rimasta male...scusa me secondo me ne hai tutti i motivi
Poi per carità, uno ti può tradire quando vuole se lo desidera, non serve iscriversi a una chat di incontri.

A parer mio comunque molti tradimenti (maschili e femminili) avvengono non perchè ci sia chissà quale crisi all'interno della coppia....ma per pura e semplice curiosità, appunto.
Per cui non mi trovo molto d'accordo con Rudello quando dice che se il partener tradisce siamo noi che non gli stiamo dando qualcosa; non sempre è così, mea culpa un bel cavolo Se il vicino di casa ha gli addominali scolpiti ed è alto due metri, mentre mio marito è un metro e cinquanta con la pancia a guscio di tartaruga, capovolto però quest'ultimo....scatta la pura concupiscenza, la pura curiosità, altro che cercare di riempire vuoti e frustrazioni di coppia
odissea is offline  
Vecchio 16-04-2007, 21.08.11   #20
orchidea469
Ospite
 
L'avatar di orchidea469
 
Data registrazione: 18-12-2006
Messaggi: 12
Riferimento: chat

Citazione:
Originalmente inviato da odissea
Scusa orchidea, ma in che senso capisci la curiosità?
Voglio dire, ma in questa benedetta chat, di che si parla? Mi pare di capire che la finalità è quella di conoscere (scopo amicizia o incontro o sesso o tutte e tre insieme le cose)persone dell'altro sex. La curiosità sicuramente c'è, ma è appunto curiosità di conoscere persone dell'altro sesso, non di discutere di filosofia e psicologia
Quindi per forza ci sei rimasta male...scusa me secondo me ne hai tutti i motivi
Poi per carità, uno ti può tradire quando vuole se lo desidera, non serve iscriversi a una chat di incontri.

A parer mio comunque molti tradimenti (maschili e femminili) avvengono non perchè ci sia chissà quale crisi all'interno della coppia....ma per pura e semplice curiosità, appunto.
Per cui non mi trovo molto d'accordo con Rudello quando dice che se il partener tradisce siamo noi che non gli stiamo dando qualcosa; non sempre è così, mea culpa un bel cavolo Se il vicino di casa ha gli addominali scolpiti ed è alto due metri, mentre mio marito è un metro e cinquanta con la pancia a guscio di tartaruga, capovolto però quest'ultimo....scatta la pura concupiscenza, la pura curiosità, altro che cercare di riempire vuoti e frustrazioni di coppia
ciao odessa. pienamente d'accordo con te in queste chat il fine è comunque di contattare altre persone dell'altro sesso poi sta a te se dare il tuo numero di telefono o no per trovati nella realtà . anche una mia amica si è iscritta a una chat simile e qualcono riesce ad incontraro fuori al pc..li il fine di parlare di filosofia o altro non è il posto giusto. per rispondere a rudello certo che mi sono chiesta quale sia il problema e lo chiesto anche a lui ma avuto risposta: niente solo semplice curiosita... allora ho dedotto che sia annoiato ..... forse il nostro rapporto è troppo tranquillo . Così ho pensato di spingerlo a uscire qualche sera con amici . Comunque ripeto, sono un tipo che lascia liberta e non fruga nel privato . e mai mi offendono le critiche costruttive . anzi ... solo che amo la sincerità
orchidea469 is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it