Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 05-08-2007, 16.02.42   #41
DaFnE
Ospite
 
Data registrazione: 05-08-2007
Messaggi: 13
Smile Riferimento: La paura della solitudine..

Citazione:
Originalmente inviato da Galileo
Avete mai pensato ad una vita senza aver nessun altro contatto umano? A me personalmente mi da un senso di angoscia e tristezza.. a voi? Perchè l'uomo ha così bisogno di contatti con i suoi simili?


mi sono appena iscritta a questo forum..e sono rimasta affascinata da questa tua domanda..sai l'uomo talvolta sceglie di vivere in solitudine perchè vivere con altri comporta molte cose come la tristezza, il rifiuto, l'abbandono, e quindi sceglie una vita solitaria per evitare di soffrire..altri invece non scelgono questo ma ne sono costretti dal fatto che l'uomo, il + delle volte, fa schifo (skusa il termine) perchè esso sa solamente giudicare chi non è suo simile, quindi se trovi degli amici che non ti accettano per come sei, per chi sei, o rinunci a te stesso, o rinunci a loro vivendo solo..qst è la mia opinione..un bacio
DaFnE is offline  
Vecchio 07-08-2007, 14.45.50   #42
ozner
novizio
 
L'avatar di ozner
 
Data registrazione: 10-10-2006
Messaggi: 371
Riferimento: La paura della solitudine..

Citazione:
Originalmente inviato da Galileo
chiarisci meglio il concetto per favore..
Per fortuna la solitudine, nel mondo reale, non è un concetto assoluto.Tutti soffrono di solitudine per più o meno tempo. Secondo me già il fatto che tu ti comunichi con noi è positivo; poi il fatto diventa sempre più concreto e ancora più positivo quando trovi altri della comunità, me compreso che possono assomigliarti e con i quali per un po' di tempo dimentichi questa dannata solitudine.
ozner
ozner is offline  
Vecchio 08-08-2007, 19.14.58   #43
Galileo
Ospite abituale
 
Data registrazione: 21-07-2007
Messaggi: 46
Riferimento: La paura della solitudine..

Citazione:
Originalmente inviato da DaFnE
mi sono appena iscritta a questo forum..e sono rimasta affascinata da questa tua domanda..sai l'uomo talvolta sceglie di vivere in solitudine perchè vivere con altri comporta molte cose come la tristezza, il rifiuto, l'abbandono, e quindi sceglie una vita solitaria per evitare di soffrire..altri invece non scelgono questo ma ne sono costretti dal fatto che l'uomo, il + delle volte, fa schifo (skusa il termine) perchè esso sa solamente giudicare chi non è suo simile, quindi se trovi degli amici che non ti accettano per come sei, per chi sei, o rinunci a te stesso, o rinunci a loro vivendo solo..qst è la mia opinione..un bacio

Quello che dici è vero: a volte il contatto con gli altri fa più male che bene!! Io penso che l'uomo, per natura, non è una creatura gentile, che vuole amare, non conosce i sentimenti come l'amore o l'amicizia... Però essi possono venire acquisiti in base all'ambiente in cui si vive e magari si possono fare anche propri... Quanto più un uomo è ignorante, tanto più è egoista... Penso che se abbiamo così bisogno degli altri è solo per un condizionamento psicologico che deriva dall'ambiente.. Ma non sempre ciò che la maggioranza fa o crede corrisponde alla "verità"...
Ciao ciao
Galileo is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it