Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 14-09-2014, 16.23.09   #41
Sirviu
Ospite abituale
 
Data registrazione: 22-08-2010
Messaggi: 107
Riferimento: Perchè nessuno ha mai detto di aver visto Dio?

Citazione:
Originalmente inviato da vanina
Ma perchè ti occupi di me (come spesso fa anche Duc) invece di occuparti della domanda

Perché non trovo un senso nella domanda, ma semmai un problema di comprensione in chi la pone.
E la domanda non ha senso proprio perché riduci Dio a qualcosa di visibile, umanizzato. Mentre Dio è per definizione ineffabile, assoluto.
Quindi più che la domanda, che lascia il tempo che trova, è da indagare chi pone la domanda.
Sirviu is offline  
Vecchio 14-09-2014, 22.39.05   #42
vanina
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 22-04-2014
Messaggi: 268
Riferimento: Perchè nessuno ha mai detto di aver visto Dio?

Vedi Sirviu...io proporrei di concordare circa il fatto che ci sia un problema di comprensione (e non dico "di tua" comprensione...sebbene sia ormai costretta a riservatamente pensarlo, ma molto riservatamente).
Continui a dissertare su un piano che NON è quello su cui (a me) interessa confronto, e che NON c'entra nulla con il tema proposto.
Che senso ha che tu mi risponda che "dio è ineffabile assoluto e non visibile"?
Questa è la premessa di un credente cattolico onesto.
Io , invece, parlavo persino del non credente e truffatore. Sai quanto gliene impipa, a costui, di conoscere e rispettare le premesse teologiche?
Ma possiamo attingere ad altri esempi: le fate e gli gnomi non si possono vedere, non perchè sia un mistero della fede, ma perchè non esistono proprio.
Ciò non impedisce che un mare di sciroccati dica di vederli, parlarci, farsi compagnia con loro (mi sa che c'è persino qualche forum dedicato).
La Madonna è assolutamente inconcepibile per tutti i culti che non prevedono la sua figura (o che la avversano) . Ciò non impedisce che di visionari di madonne sia pieno il globo.
Ha senso, dunque, rispondermi che in punto di teologia dio non si può vedere? Dimmi tu....


Citazione:
Originalmente inviato da acquario69
pensavo che per quanto riguarda madonne e santi vari abbiamo un iconografia vastissima e numerosissima ma su Dio,almeno per quello che mi risulta,non esiste una raffigurazione a immagine e somiglianza,diciamo più umana,come al contrario succede appunto a santi e madonne.
e se e' così ci sarebbe pure dell'ovvio in questo.
allora ho pensato che se non esiste e non può esistere un "esempio" di immagine e rappresentazione,viene da se che non potranno verificarsi le cosiddette "apparizioni"…che cosa può apparire di qualcosa che non può essere rappresentato?

Non sono frequenti come quelle di Madonna e Santi, ma non mancano le raffigurazioni di Dio, e la più importante del mondo è quella di Michelangelo in Cappella Sistina, universalmente nota.

Citazione:
Originalmente inviato da acquario69
mi chiedevo se in altre parti del mondo con altre culture,altre religioni e diverso altro ancora,la gente abbia avuto apparizioni di santi (ma per loro saranno ugualmente santi,nello stesso identico senso come lo definiamo noi?..li "vedono" come li vediamo noi?…noi,in senso generale..molto generale!
allora mi domandavo se quello delle apparizioni non sia in qualche modo un fenomeno più strettamente legato alla religione cristiana…può essere?….secondo me sarebbe interessante una ricerca in questo senso..potrebbero venire alla luce molti aspetti magari sorprendenti
anche storicamente vi risulta che prima del cristianesimo altre civiltà precedenti vi fossero analogie con apparizioni di "santi"?
a primo getto mi verrebbe da dire di no…ma forse non e' così,le mie sono solo domande anche perché onestamente non mi sono mai addentrato a queste questioni e da questo punto di vista..

Molto interessante, vero.

Di sicuro persino molti scismi sono derivati da apparizioni mistiche in epoche pregresse.

Cito chi è più autorevole di me : "ogni popolo ha avuto ed ha le sue apparizioni, proiezioni psichiche di immagini e contenuti caratteristici ai contesti culturali: ad un hindu appare una sua divinità, ad un buddista il Budda, ad un cristiano una Madonna." (tratto dal seguente e interessantissimo art. del Prof. Nazzareno Venturi : http://www.puntosufi.it/isteria.htm ) .

vanina is offline  
Vecchio 15-09-2014, 20.58.34   #43
Sirviu
Ospite abituale
 
Data registrazione: 22-08-2010
Messaggi: 107
Riferimento: Perchè nessuno ha mai detto di aver visto Dio?

Vanina, ho l'impressione che ti stai incartando da sola e - parafrasando Vasco - stai cercando di dare un senso a una domanda che non ce l'ha.
Passo e chiudo.
Sirviu is offline  
Vecchio 16-09-2014, 02.01.57   #44
vanina
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 22-04-2014
Messaggi: 268
Riferimento: Perchè nessuno ha mai detto di aver visto Dio?

Citazione:
Originalmente inviato da Sirviu
Vanina, ho l'impressione che ti stai incartando da sola e - parafrasando Vasco - stai cercando di dare un senso a una domanda che non ce l'ha.
Passo e chiudo.

Devo avere capacità ipnotiche, se per una domanda senza senso ci si trova alla quinta pagina !

Vero è che un paio di pagine sono andate per fronteggiare te in non riuscitissimi tentativi di far pratica con qualche regoletta dell'eristica,al contempo pare che altri abbiano compreso perfettamente il senso della domanda...se non mancano altrui ipotesi e suggerimenti serenamente pertinenti...


Ultima modifica di acquario69 : 16-09-2014 alle ore 06.32.31.
vanina is offline  
Vecchio 16-09-2014, 06.36.33   #45
acquario69
Moderatore
 
L'avatar di acquario69
 
Data registrazione: 10-04-2006
Messaggi: 1,444
Riferimento: Perchè nessuno ha mai detto di aver visto Dio?



vi richiamo al tema della discussione

Grazie
acquario69 is offline  
Vecchio 29-11-2014, 18.21.51   #46
jolly666
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 23-11-2014
Messaggi: 168
Riferimento: Perchè nessuno ha mai detto di aver visto Dio?

Dio nell'interpretazione religiosa e visibile in un certo qual senso sempre, sia dentro che fuori di noi, dio non ha essenza o forma si manifesta con la natura con tutto ciò che vediamo o percepiamo, questo naturalmente per chi crede..per questo tutti vedono e non vedono dio..chi lo cerca come figura o essenza non lo vede non lo trova, chi cioè i credenti non lo cercano come figura ma lo accettano spiritualmente lo vedono ovunque perché tutto è frutto del suo operato...
jolly666 is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it