Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 01-12-2003, 17.59.20   #11
pennac
supreme being :O)
 
Data registrazione: 24-11-2003
Messaggi: 279
Citazione:
Messaggio originale inviato da Pennac


Ok. Puoi spiegare il perché di questa affermazione con qualche esempio?

[[/b]

certo , diciamo che sono le amiche a darmi il massimo livello di intesa , le persone con le quali ho un grande feeling intellettivo , che riescono a darmi forti sensazioni fisiche ... completezza insomma ... non è così , non è mai stato così con una compagna
pennac is offline  
Vecchio 01-12-2003, 18.05.14   #12
Marco_532
Vivi!
 
L'avatar di Marco_532
 
Data registrazione: 28-10-2003
Messaggi: 1,159
Si, avevo capito, ma volevo sapere una tua considerazione a riguardo, il perchè secondo te avviene questo.

Ciao.
Marco_532 is offline  
Vecchio 01-12-2003, 18.09.39   #13
pennac
supreme being :O)
 
Data registrazione: 24-11-2003
Messaggi: 279
perchè manca il legame ... non c'è quella stupida paura di non bastare all'altro , di fare qualcosa di sbagliato ... nulla è dovuto , è l'egoismo la chiave del piacere secondo me , quando un individuo chiede da un rapporto "solo" quello che fa star bene lui , e lo stesso comportamento assume la controparte , i compromessi si ritrovano in cassa integrazione
pennac is offline  
Vecchio 01-12-2003, 18.12.42   #14
Marco_532
Vivi!
 
L'avatar di Marco_532
 
Data registrazione: 28-10-2003
Messaggi: 1,159
Nonostante la comagna dovrebbe essere il legame massimo....
Marco_532 is offline  
Vecchio 01-12-2003, 19.48.04   #15
Vi@nne
Ospite abituale
 
L'avatar di Vi@nne
 
Data registrazione: 14-09-2003
Messaggi: 299
1) Attrazione
2) Conoscenza
3) Condivisione

Spesso è:

1) Condivisione
2) Conoscenza
3) Attrazione
Vi@nne is offline  
Vecchio 01-12-2003, 20.05.16   #16
Marco_532
Vivi!
 
L'avatar di Marco_532
 
Data registrazione: 28-10-2003
Messaggi: 1,159
Così, non è differente dall'amicizia....
Marco_532 is offline  
Vecchio 01-12-2003, 20.11.29   #17
Vi@nne
Ospite abituale
 
L'avatar di Vi@nne
 
Data registrazione: 14-09-2003
Messaggi: 299
Lo è....
L'attrazione può comportare un'unione biblica, che di solito con gli amici non avviene...
Vi@nne is offline  
Vecchio 01-12-2003, 20.15.13   #18
Marco_532
Vivi!
 
L'avatar di Marco_532
 
Data registrazione: 28-10-2003
Messaggi: 1,159
Allora la differenza sta nell'attrazione sessuale, nel caso del rapporto a due e di altra attrazione nel caso di amicizia?

P.s. La scala di valori era riferita alla codivisione.
Marco_532 is offline  
Vecchio 01-12-2003, 20.24.09   #19
Marco_532
Vivi!
 
L'avatar di Marco_532
 
Data registrazione: 28-10-2003
Messaggi: 1,159
Se la differenza fosse solo li, non ci sarebbero altre differenze e non si verificherebbe la situazione esposta da pennac... :
Citazione:
...la miglior complicità la vivo con le amicizie...perchè manca il legame ... non c'è quella stupida paura di non bastare all'altro , di fare qualcosa di sbagliato ...diciamo che sono le amiche a darmi il massimo livello di intesa , le persone con le quali ho un grande feeling intellettivo , che riescono a darmi forti sensazioni fisiche ... completezza insomma ... non è così , non è mai stato così con una compagna...
............
Marco_532 is offline  
Vecchio 01-12-2003, 20.27.25   #20
sarpina
luna e terra
 
L'avatar di sarpina
 
Data registrazione: 22-11-2003
Messaggi: 148
Marco, per rispondere al tuo post della pagina precedente, non credo che sia del tutto possibile (per me no di sicuro) vedere una persona e dire "ok, è interessante.Andiamo a conoscerla", può essere che mi intrighi, ma non oserei mai in questo modo(a meno che non sia in uno dei mie sogni da principe azzurro della domenica mattina).Ho bisogno che si crei una situazione per cui io riesca a sapere almeno qualcosina di quella persona, per ipotizzare che val la pena di iniziare a far qualcosa...è vero anche che non mi servono secoli, proprio perchè la scelta di solito avviene perchè "a pelle" sento che sto bene con quella persona, e soprattutto mi sembra avvenga lo stesso dall'altra parte...forse è un sentire che con quella persona c'è una sorta di legame invisibile, ma è anche il rendersi conto che si condivide qualcosa...penso che l'istinto e la pelle siano un primo modo di fare selezione, ma poi è importante anche la seconda parte, perchè se oltre questo feeling non c'è niente, potrà essere al massimo una relazione molto effimera...a volte i legami più forti sono quelli che sembrano apparentemente molto freddi...mi viene in mente Lucia dei Promessi Sposi...penso che l'ordine sia più probabilmente attrazione conoscenza condivisione che non il contrario, anche se può capitare, mi è capitato, ma si trattava del mio migliore amico, credo che in altri casi sia un po' più difficile...
ciao!
sarpina is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it