Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 02-12-2003, 21.31.04   #31
joker
Ospite abituale
 
L'avatar di joker
 
Data registrazione: 03-05-2002
Messaggi: 80
Citazione:
difficilmente vengo attratta da qualcuno che inizialmente non mi attrae.. Se c'è feeling... lo senti subito.. poi il tempo mi può dire o meno se c'è affinità e desiderio di continuare... ma subito è a pelle, a istinto che mi rendo conto se una persona sarà qualcosa per me..




non e' forse un errore limitarsi a cio' che si sente a pelle? e soprattutto, non e' sintomo di presunzione il credere a pelle di avere già capito chi ci sta davanti? si fa già molta fatica a creare rapporti nuovi con la gente, come si puo' pensare che tali rapporti si possano basare su un inizio, che potrebbe essere anche completamente fuorviante? io credo che le persone prima di poter dire di che pasta son fatte, e prima di poter capire quali sensazioni possano trasmettere, vadano conosciute un po' al di la' delle sensazioni che l'istinto ci trasmette....che in genere e' tutto tranne che rivelatore.
Ok basarsi sulle sensazioni ma neanche farsi guidare dalla fretta di "trovare"...la donna della mia vita spero che sara' quella che riesce a leggermi dietro agli occhi e che sia una rivelazione continua....per pietà, che non sia semplicemente la trasfigurazione di un mio desiderio

la scelta dell'altro, a volte, e' anche quella di giocarsela o fuggire


I Cure in sottofondo

Buona serata a tutti

io rotolo


joker is offline  
Vecchio 02-12-2003, 21.52.38   #32
Vi@nne
Ospite abituale
 
L'avatar di Vi@nne
 
Data registrazione: 14-09-2003
Messaggi: 299
Io credo che le cose cambiano anche con l'età! Ci evolviamo e l'approccio dei 20 anni non sarà più lo stesso a 40!
Penso anche che l'esperienza e le varie storie, servano a capire con chi poi, vogliamo stare veramente. Ci formiamo un'idea di chi vorremmo trovare.
Non vi pare?
Vi@nne is offline  
Vecchio 02-12-2003, 23.33.42   #33
joker
Ospite abituale
 
L'avatar di joker
 
Data registrazione: 03-05-2002
Messaggi: 80
certo ma l'idea di cosa vive, se non di esperienza? un'idea resta un'idea se non si cerca di renderla reale...

buona notte
joker is offline  
Vecchio 03-12-2003, 08.42.58   #34
moni
Ospite abituale
 
Data registrazione: 03-11-2003
Messaggi: 78
il fatto di sentire a pelle una persona... è per un discorso di interesse di coppia.... il fatto che a pelle non mi stimoli "in quel senso" non vuol dire che lo mandi a quel paese, vuol dire che si inizia una "corresponsione" più d'amicizia... se poi da li può essere che mi sono sbagliata e che in me risvegli qualcosa... mica so scema a lasciarla andare... ma fino ad oggi non è mai successo, o meglio come già detto è successo con l'uomo che ho sposato e che poi ho lasciato... per cui.. Non sono una persona che blocca sul nascere nessun tipo di rapporto... solo se mi trovo di fronte persone che non riesco "a penetrare" passo oltre, ossia quelle persone che quando cerchi di conoscere... avvicinandoti, ti rendi conto di rimbalzare, ti rendi conto che non "esce nulla" perchè non sono "pronte" a uscire allo scoperto, allora rimangono semplici conoscenti...

la conoscenza dell'altro è un qualcosa di talmente magico e infinito che se dovessi con ogni persona che incontro sentirla a pelle... miiiiiiiiiiii non respirerei più.... ehheehh mejo sentirne poche, ma conoscerle tutte.... nun so se mi sono "spiegata"...

bacioabbraccio

moni is offline  
Vecchio 03-12-2003, 09.44.08   #35
joker
Ospite abituale
 
L'avatar di joker
 
Data registrazione: 03-05-2002
Messaggi: 80
anche il farsi "penetrare" (che brutta immagine..eheh) e' molte volte questione di tempo....non tutti partono in quarta...comunque ho capito il tuo punto di vista e ciai pure ragione

joker is offline  
Vecchio 04-12-2003, 12.53.05   #36
artista
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-05-2003
Messaggi: 91
Citazione:
Messaggio originale inviato da Marco_532
...scusa...

...ma il punto è : cosa ti spinge alla conoscenza della tenerezza, cioè :
... c'è la natura umana che spinge ad avere un rapporto a due ;
... l'iniziazione di questo rapporto è stato descritto e può avvenire in un miriade di modi diversi ;
... l'attrazione fisica è fondamentale ;

...ma, cos'è quella cosa che, elaborata dal pensiero, fa scattare in te l'esigenza particolare di avvicinarti ad una persona?

P.S. Considerando individui che non rientrano in quelli descritti da Moni.



La tenerezza


Artista
artista is offline  
Vecchio 04-12-2003, 13.04.43   #37
Marco_532
Vivi!
 
L'avatar di Marco_532
 
Data registrazione: 28-10-2003
Messaggi: 1,159
Si, la tenerezza, ma questa deve includere la conoscenza. La tenerezza è un sentimento che ha bisogno di un terzo, ha bisogno che questo terzo fa scattare la tenerezza nel soggetto.

Forse non sei come quelli che cerco di criticare...quelli la quale intenzione è il sesso, celato dietro bisogni e paure...
Marco_532 is offline  
Vecchio 04-12-2003, 13.14.16   #38
pennac
supreme being :O)
 
Data registrazione: 24-11-2003
Messaggi: 279
e se esistesse una predisposizione temporanea all'interazione emotiva ? se l'innamoramento fosse il frutto di un ' esigenza ? ... come quando hai fame e sei disposto a mangiare le cose che nel frigo non vengono mai considerate altrimenti ... i condimenti , diventano cibo ma non sono cibo , sono insaporitori
pennac is offline  
Vecchio 04-12-2003, 13.28.03   #39
Marco_532
Vivi!
 
L'avatar di Marco_532
 
Data registrazione: 28-10-2003
Messaggi: 1,159
Ovvio che esiste questa predisposizione, ma come esiste per l'innamoramento, esiste per il sesso, e per tutto quello che si ritrova in un rapporto di coppia.....spesso non vengono scissi e vengono confusi e non riconosciuti...
Marco_532 is offline  
Vecchio 04-12-2003, 13.33.02   #40
pennac
supreme being :O)
 
Data registrazione: 24-11-2003
Messaggi: 279
ok , allora la scelta dell'altro va a remengo ... ti poni dei limiti sotto i quali non apprezzi ma la scala delle opportunità diventa esageratamente capiente ... da questa caratteristica a quest'altra è racchiuso il mio partner ideale
pennac is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it