Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 23-12-2003, 13.10.43   #21
Marco_532
Vivi!
 
L'avatar di Marco_532
 
Data registrazione: 28-10-2003
Messaggi: 1,159
Citazione:
Messaggio originale inviato da Alby83
...devo prima accettare la mia condizione così com'è ed andarmi bene per come sono, poi potrò pensare di accettare di vivere un rapporto in maniera "sana".

... ... ... ...
Marco_532 is offline  
Vecchio 23-12-2003, 16.41.11   #22
gabbiano azzurro
Ospite
 
Data registrazione: 01-12-2003
Messaggi: 12
L'autenticità

L'analisi della frase taci e fingi ha una chiara implicazione : le relazioni con gli altri come devono essere ?.Autentiche! Con la forza e il coraggio di essere coerenti con quello che si pensa e quello che si prova dentro.Dobbiamo imparare ad esprimere la nostra autenticità.Non è facile nè semplice , se prima non abbiamo imparato ad ascoltarci e stimarci.

Tu non vali perchè gli altri ti apprezzano
Vali perchè sei tu ad apprezzarti
Come persona .Come modo di ESSERE.
Ciao e Buon Natale a tutti
gabbiano azzurro is offline  
Vecchio 23-12-2003, 18.00.12   #23
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
una cosa al volo

una cosa al volo visto che devo andare via .
esiste come molti hanno detto la solitudine che porta consiglio quella che ti fa anche migliorare scoprire te stesso e gli altri che ti fa capire piccole cose che puoi scoprire solo quando parli con te stesso ,mah non dimentichiamoci che ce anche la solitudine negativa ,quella in cui inizi a pensare che tutti c e l hanno con te che nessuno ti considerea quella che ti mette a disagio e che non ti fa pensare ad altro che al ricerca di una compagnia che penso in molti nella loro vita possono aver passato un perido brutto per il fatto di essere stati soli piuttosto che in compagnia di persone .....
cosa ne pensate ???










mi viene in mente il fattore Roseto che pero ora non ho tempo di citare visto che devo andare ciao
bomber is offline  
Vecchio 24-12-2003, 00.08.52   #24
edera
 
Messaggi: n/a
per gabbiano azzurro:
e' vero e bello quello che dici.Anche io lo condivido,ma credimi mi e' capitato spesso di trovarmi difronte a persone a cui non importava niente della miaq autenticita'. fortunatamente non avevo con loro legami personali o affettivi,ma solo di lavoro.Forse quelle persone non mi volevano bene (e nemmeno io ne volevo a loro)percio' non mi hanno ferito piu' di tanto.
 
Vecchio 24-12-2003, 09.53.44   #25
gabbiano azzurro
Ospite
 
Data registrazione: 01-12-2003
Messaggi: 12
non tutti ci accettano....o condividono

E' verp succede , puo' capitare che in certi momenti bui...dolorosi terribili..magari quando un amico ti ha pugnalato alle spalle..di sentirti solo nel modo piu' devastante possibile.E ti chiedi cosa ho di sbagliato?Perchè proprio a me..? e dal profondo di quel tunnel..attraverso una fatica fatta di disperazione Ecco ti vedi ti scopri e riconosci te stesso...che quell'isolamento da tradimento non dipende da te , ma dall'altro che, magari prova un sentimento che in vita tua non hai mai provato come , ad esempio l'invidia...per la tua solarita'...E ti accarezzi ti ascolti e ti ami e fai dell'autenticità dell'accettazione dell'altro con assenza di giudizio ( ma solo con la critica) la tua bandiera....e stai lontano da chi non ti accetta.Interagisci con costoro in modo distaccato e per niente empatico.
L'empatia è altro
Ciao G.A,
gabbiano azzurro is offline  
Vecchio 24-12-2003, 13.31.56   #26
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da edera
per gabbiano azzurro:
e' vero e bello quello che dici.Anche io lo condivido,ma credimi mi e' capitato spesso di trovarmi difronte a persone a cui non importava niente della miaq autenticita'. fortunatamente non avevo con loro legami personali o affettivi,ma solo di lavoro.Forse quelle persone non mi volevano bene (e nemmeno io ne volevo a loro)percio' non mi hanno ferito piu' di tanto.


mi sbagliero ma la tua autenticita non devi farla per gli altri mah per te stessa ,se poi non viene accetttata pazienza ma essere accettati per una cosa che non si e assolutamente non e proprio cosi positivo cmq ti lascia dei rapporti che sono falsi ....
bomber is offline  
Vecchio 24-12-2003, 20.15.16   #27
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
nn vi sembra anche a voi che per le feste ci si senta un attimo piu soli???....
bomber is offline  
Vecchio 24-12-2003, 20.35.43   #28
Marco_532
Vivi!
 
L'avatar di Marco_532
 
Data registrazione: 28-10-2003
Messaggi: 1,159
Ciao Bomber, pre quanto mi rigurda, NO.
Marco_532 is offline  
Vecchio 24-12-2003, 23.46.41   #29
Alby83
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-11-2003
Messaggi: 91
Beh bomber, dipende dalla situazione.

A Natale in particolare non mi sento solo, ho la mia famiglia ed il Natale è una festa "familiare"; sarà a Capodanno il grosso problema...vabbè cercherò di non sentirmi solo
Alby83 is offline  
Vecchio 25-12-2003, 01.06.50   #30
Mattia
Ospite
 
Data registrazione: 26-11-2003
Messaggi: 12
ANCHE IO PENSO CHE LA SOLITUDINE SIA UN MOMENTO DI CRESCITA SE LA POSSIAMO GESTIRE PER QUESTO SCOPO.
PURTROPPO PERO' SPESSO NON SUCCEDE: SPESSO SI E' SOLI ANCHE QUANDO SI E' INSIEME AGLI AMICI OPPURE ALLA PROPRIA FAMIGLIA.
A ME SUCCEDE QUANDO ALCUNI STATI D'ANIMO CHE HO CHE SENTO CHE PROVO E PER I QUALI AVREI BISOGNO DI CONFRONTARMI E DISCUTERE, NON VENGONO RECEPITI PER VARI MOTIVI : ALMENO IN RETE PUOI FARE IN MODO CHE I TUOI PENSIERI NON RIMANGANO CHIUSI IN UN CASSETTO OPPURE SU UN PEZZO DI CARTA E CHISSA'.....
IN QUESTO MOMENTO AD ESEMPIO LA SOLITUDINE SI FA' SENTIRE MOLTO MENO.
BUON NATALE A TUTTU
Mattia is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it