Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 12-01-2006, 19.54.36   #41
Fragola
iscrizione annullata
 
L'avatar di Fragola
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 2,913
Citazione:
Messaggio originale inviato da Elijah
Piuttosto che chiedersi: perché si finge l'orgasmo?
Credo che sia opportuno chiedersi: quando si fa l'amore, cosa è ciò che conta?

Pensate che sia l'orgasmo?
Siete liberi di pensarlo... ed ognuno ha le sue preferenze...
Ma a mio avviso, le sensazioni migliori le si provano quando si sta per ore senze raggiungere l'apice dell'orgasmo, e senza poi voler continuare...
... e più il tempo passa... più quando alla fin fine si raggiunge l'apice, quasi senza volerlo, esso è...


Elia

P.S.: l'amore è molto di più che l'infilare un membro nell'altro...
Quello è la ciliegina sulla torta, il tocco finale...
L'obiettivo non deve essere l'orgasmo, l'obiettivo deve essere qualcosa d'altro... e l'orgasmo arriverà da sé...

Sì, ho detto qualcosa si molto simile qualche post fa, ma il tema di questa discussione e se e perchè le donne a volte fingono l'orgasmo. O no?
Fragola is offline  
Vecchio 12-01-2006, 20.02.43   #42
Elijah
Utente assente
 
L'avatar di Elijah
 
Data registrazione: 21-07-2004
Messaggi: 1,541
Citazione:
Messaggio originale inviato da Fragola
Sì, ho detto qualcosa si molto simile qualche post fa, ma il tema di questa discussione e se e perchè le donne a volte fingono l'orgasmo. O no?

Appunto Fragolina...

Il punto è questo...

Chi finge... è perché non ha ben concepito che
l'amore non ha come obiettivo l'orgasmo...

Questo è il punto... ed è anche in tema...

O pensi di no?


Elia

P.S.: e se non è così... allora quel che state facendo... ha poco a che fare con l'amore, ma parliamo di sesso...
Se questo è l'argomento, allora Bye... Non fa per me la discussione...

Ultima modifica di Elijah : 12-01-2006 alle ore 20.03.49.
Elijah is offline  
Vecchio 12-01-2006, 20.34.09   #43
Fragola
iscrizione annullata
 
L'avatar di Fragola
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 2,913
Citazione:
Messaggio originale inviato da Elijah
Appunto Fragolina...

Il punto è questo...

Chi finge... è perché non ha ben concepito che
l'amore non ha come obiettivo l'orgasmo...

Questo è il punto... ed è anche in tema...

O pensi di no?


Elia

P.S.: e se non è così... allora quel che state facendo... ha poco a che fare con l'amore, ma parliamo di sesso...
Se questo è l'argomento, allora Bye... Non fa per me la discussione...

Sai Elia, abbiamo fatto un sacco di discussioni in questo forum su cosa sia l'amore. Ne ricordo alcune dell'anno scorso molto interessanti. E credo che sia molto difficile mettersi d'accorodo su cosa sia l'amore! Io ho la mia opinione, poco condivisa se ben ricordo. Ma non la rispiegherò per l'ennesima volta! Ti dico però che l'amore ha tante forme. Amo mio figlio, tanto per dirne una, ma non farei mai l'amore con lui!
Indubbiamente in una relazione basata sul vero amore non ha molto senso fingere nulla, anche se siamo umani e a volte tutti abbiamo volgia di nasconderci un attimo dietro una qulalche maschera. Non ha senso fingere allegria se non c'è, non ha senso fingere sicurezza, non ha senso fingere l'orgasmo.
Ma a volte sappiamo che l'altro si aspetta qualcosa da noi e quindi a volte glie lo diamo anche se non è la cosa che avremmo più voglia di fare. A volte no. Come ti dicevo, la sessualità femminile è più complessa di quella maschile ed esistono forme di piacere molto profonde che però non si mamifestano con la "scarica" che siamo abituate a chiamare orgasmo. Per questo a volte, quando l'intimità non è ancora così profonda, e se ci si rende conto che "lui" crede di non averci dato piacere quando ce ne ha invece dato tantissimo, gli si da quello che si aspetta. E hai ragione, in quel momento forse l'amore ancora non c'è. O forse è ancora solo un seme. Se non nessuno avrebbe bisogno della finzione. Questo almeno è quello che è capitto a me. Ed è la sola risposta che so dare alla domanda di questo 3D.
Ma credimi, la maggior parte delle coppie sta insieme per cose che ben poco hanno a che fare con l'amore. E fingono, tra di loro e con se stessi, su cose molto più importati di un orgasmo.




ps mi rendo conto che ho fatto molti errori di digitazione. Scusate se non correggo, oggi ho male agli occhi.

Ultima modifica di Fragola : 12-01-2006 alle ore 20.36.01.
Fragola is offline  
Vecchio 12-01-2006, 20.42.33   #44
Fragola
iscrizione annullata
 
L'avatar di Fragola
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 2,913
Aggiungo che secondo me il sesso è un'aspetto fondamentale di una delle tante forme che l'amore può prendere. Che non è un accessorio banale. E' una condivisione profonda. E l'orgasmo vero è... un'esperienza mistica condivisa. Sorgente di intimità. E' uno dei mircoli della vita ed infatti è dall'orgasmo che si genera la vita. Nessun essere umano è mai venuto al mondo senza che un orgasmo gli abbia dato inizio. Quantomeno quello del padre


Fragola is offline  
Vecchio 12-01-2006, 21.18.15   #45
tammy
Nuovo iscritto
 
L'avatar di tammy
 
Data registrazione: 03-04-2002
Messaggi: 1,287
Red face bha

oggi avevo scritto ma mi si è cancellato tutto... che sia un segno?
riproviamo.

Dunque.....
personalmente non ho mai finto un orgasmo, non mi sembra giusto nè corretto nei confronti di un partner che magari non sà nemmeno da che parte cominciare e quindi.... avrei anche detto "tutto qui"?.... ma stendiamo un velo pietoso.
Vero è, che si debba avere un buon dialogo col partner ed una buona conoscenza del proprio corpo.

M'è venuta in mente una barzelletta
un pene e due tette si incontrano e conversano insieme:

tette: "maronna santissima che palle! tutto il giorno chiuse in un coso che ci stringe e poi, alla sera, giù manate a destra e sinistra!

pene: " sapessi la mia giornata! sempre stretto dentro non sò cosa poi, la sera, dovrei sentirmi libero e invece nò! Mi mettono un impermeabile e m'infilano in un ascensore! Sù e giù, giù e sù, avanti così e certo che poi vomito!


pe quanto riguarda le dimensioni, mi verrebbe in mente un' altra barzelletta, ma ve la risparmio
Cmq ha un'importanza relativa se c'è fantasia, conoscenza e dialogo, l'orgasmo non vi è solo con la penetrazione.... però....però..... il giusto non guasta

per Elijah:
ti ho beccato, ma poi hai corretto. (il tuo primo post)
tammy is offline  
Vecchio 12-01-2006, 22.22.58   #46
Elijah
Utente assente
 
L'avatar di Elijah
 
Data registrazione: 21-07-2004
Messaggi: 1,541
Citazione:
Messaggio originale inviato da Fragola
Credo che sia molto difficile mettersi d'accordo su cosa sia l'amore! Io ho la mia opinione, poco condivisa se ben ricordo. Ma non la rispiegherò per l'ennesima volta! Ti dico però che l'amore ha tante forme.
Basta sapere un po' il greco, per capire che il termine in italiano amore comprende ben quattro termini differenti...
Agape (divino), eros (umano sensuale), phileo (amicizia) e storge (genitore-figlio)...
Sapendo distinguere, si evitano inutili discussioni...
Io in questa discussione, mi riferivo sempre e solo all'amore inteso come eros...


Elia

P.S.:
Citazione:
tammy scrive

per Elijah:
ti ho beccato, ma poi hai corretto. (il tuo primo post)
Ehm... non ho la più pallida idea a cosa tu alluda...
(e non scherzo... Ma forse è meglio così...)

Ultima modifica di Elijah : 12-01-2006 alle ore 22.34.40.
Elijah is offline  
Vecchio 12-01-2006, 23.04.36   #47
lobelia
Utente bannato
 
Data registrazione: 28-07-2005
Messaggi: 448
Fare l'amore con amore.
Non necessariamente quando c'è l'incanto dell'innamoramento, ma con amore.
Se poi c'è l'incanto dell'innamoramento... e se è ricambiato...sarò monotona...ma tutto il resto sbiadisce un po', anche nella migliore delle intese fisiche e magari si fa pure "scintille".
Una buona intesa si può raggiungere anche senza un particolare interesse per l'altro se non quello che basta per rendere l'atto sessuale il più coinvolgente e quindi piacevole possibile per entrambi. E' una questione di gusto per il piacere, di tecnica e di saper seguire l'indole nostra e dell'altro. Basta un po' d'esperienza, un buon intuito e conoscenza del proprio corpo.
Ma fare l'amore con amore...è altro.
Proprio altro.
Almeno per me.
Tornando al tema del 3d, fingere in fondo è un modo per dirsi: va beh, non importa. Lasciamo perdere.
E spesso non solo relativamente all'orgasmo.
Nelle relazioni occasionali, può avere la funzione di una qualsiasi piccola bugia salvifica per uscire da una situazione che non ci piace, senza dare troppe spiegazioni. Perchè non ci interessa darne e non ci interessa troppo la persona che abbiamo di fronte.
E' sicuramente invece poca considerazione di se stessi (oltre che della relazione e del partner) se è frequente nelle relazioni stabili. Molte donne fingono per trattenere il proprio uomo a sè. Troppi "mal di testa" sanno che sono rischiosi per la stabilità dell'impalcatura che si vuole mantenere in equilibrio.
Hanno paura di affrontare con il partner la caduta del desiderio che può essere anche momentanea, o una scarsa empatia sessuale del partner, oppure un vero problema della loro relazione, non sanno farlo o a volte sanno bene che sarebbe proprio inutile o controproducente parlarne.
Scelgono quindi di "vivere a metà", di umiliarsi e di compiacere il più possibile il partner per non perdere anche quell'apparenza che purtroppo troppo spesso ci fa credere di stare con una persona. O per "salvare" la famiglia.
Insomma, avete presente quei caminetti finti con le resistenze elettriche dietro ad uno schermo?
Molte donne li approntano e molti uomini se ne compiacciono.
Ne avevo cercato di parlare in un altro 3d, non ricordo quale, ma non aveva avuto il successo di questo
Poi ci sono le donne che fingono per mascherare un loro problema. E' sempre la paura di affronare le cose a condurle. Pensano o sanno di non avere gli strumenti per farlo.
Poi ci sono le situazioni particolari, quelle ci sono sempre. Quando una piccola bugia detta per amore in un momento particolare nostro o del partner...non fa male proprio a nessuno
lobelia is offline  
Vecchio 12-01-2006, 23.05.55   #48
Fragola
iscrizione annullata
 
L'avatar di Fragola
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 2,913
Citazione:
Messaggio originale inviato da Elijah
Basta sapere un po' il greco, per capire che il termine in italiano amore comprende ben quattro termini differenti...
Agape (divino), eros (umano sensuale), phileo (amicizia) e storge (genitore-figlio)...
Sapendo distinguere, si evitano inutili discussioni...
Io in questa discussione, mi riferivo sempre e solo all'amore inteso come eros...


Elia

P.S.:

Ehm... non ho la più pallida idea a cosa tu alluda...
(e non scherzo... Ma forse è meglio così...)

Non era questo che intendevo. E poi come ben sai, le traduzioni che hai dato sono abbastanza riduttive. E "amore", etimologicamente, non deriva da nessuna di queste parole.
Intendevo ben altro. Intendevo il fatto che troppo spesso scambiamo per amore la paura della solitudine, il desideirio di possesso e di controllo e altre cosette del genere e ci convinciamo anche che sia davvero amore, al punto da ritenere normale la gelosia ed a pensare di avere dei diritti su chi crediamo di amare. Figli compresi.

Ma non è questo il luogo per approfondire tutto questo. Nè il tempo. Temo sia finito il tempo delle discussioni profonde qui.
Fragola is offline  
Vecchio 12-01-2006, 23.22.53   #49
tammy
Nuovo iscritto
 
L'avatar di tammy
 
Data registrazione: 03-04-2002
Messaggi: 1,287
Smile questa proprio

Citazione:
Messaggio originale inviato da Fragola

Ma non è questo il luogo per approfondire tutto questo. Nè il tempo. Temo sia finito il tempo delle discussioni profonde qui.

Vorrei tanto che tu me la spiegassi, anche in privato, o apri un nuovo thread "fine delle riflessioni profonde in forum riflessioni"

Personalmente ho sempre pensato che non si potessero fare discussioni serie, ma mi sono ricreduta, spesso ho letto "discussioni serie", scherzando, più che "discussioni" dette "serie" solo dal titolo della discussione. Non sò se mi sono spiegata.
Non sempre, è vero, vengono approfondite, ma non è vero che non vengo affrontate con serietà, forse dipende dai "bisogni" della cittadinanza
tammy is offline  
Vecchio 12-01-2006, 23.44.53   #50
Fragola
iscrizione annullata
 
L'avatar di Fragola
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 2,913
Ti ho risposto in privato. Però mi hi dato un'idea.
grazie
Fragola is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it