Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 14-01-2006, 09.06.25   #81
psicocoscienza
Ospite
 
Data registrazione: 04-01-2006
Messaggi: 8
Citazione:
Messaggio originale inviato da voluttà
secondo me il fatto è casuale..
e madre natura opera a livelli la cui comprensione non è accessibile alla nostra mente, non per ora almeno..
ci stiamo evolvendo, ma siamo ancora indietro.. anni luce..
se ragioniamo così allora potremmo dire troppe cose che poi risultano sciocche o false.. o vere solo per alcuni individui.. ma la riflessione in se lascia il tempo che trova.. potremmo dire che la donna è un essere più completo perchè ha i cromosomi xx e non xy, all'uomo manca un pezzo di cromosoma ...dovremmo dedurne che la donna è più intelligente.. più... cosa?
siamo tutti quanti persone e basta.

se poi vuoi trovare a tutti i costi un risvolto psicologicospiritualconcettual e allora accomodati, ma la verità è un'altra cosa..


penso che se ci appoggiamo alla casualità non ne si viene fuori, per quello che concerne la natura , è dovere,secondo il mio punto di vista, scoprire le sue leggi che hanno in sè l'esercizio di far evolvere l'individuo a prescindere dal suo sesso di appartenenza.
le troppe cose che potemmo dire su un sesso o l'altro, diciamole e scopriremo che i due sessi sono esattamante con le stesse potenzialità, altrimenti non si crede in un equilibrio ma al caso come dici tu o come credi tu, meglio cercare e credere alla causualità.
persone e basta? individui e molto di più.
psicocoscienza is offline  
Vecchio 14-01-2006, 13.51.15   #82
Weyl
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 23-02-2005
Messaggi: 728
Errata corrige

Citazione:
Messaggio originale inviato da lobelia
ehi Weil...sei sicuro che ti faccia bene stare in Germania?
Non è solo una battuta, non sto solo scherzando.
Tanto di cappello alle tue personalissime argomentazioni, ma colgo uno sforzo di impersonalità che non sembra appartenerti.
Magari la Germania non c'entra niente e nemmeno la lontananza dai luoghi delle tue origini, però ci penserei.
Ovviamente è solo un mia impressione, come la tua per l'orgasmo femminile

Non vivo in Germania, bensì in Italia.
Effettivamente sono lontano dai luoghi delle mie origini.
Ciao
Weyl is offline  
Vecchio 14-01-2006, 16.58.21   #83
lobelia
Utente bannato
 
Data registrazione: 28-07-2005
Messaggi: 448
Re: Errata corrige

Citazione:
Messaggio originale inviato da Weyl
Non vivo in Germania, bensì in Italia.
Effettivamente sono lontano dai luoghi delle mie origini.
Ciao

Mi era sembrato di leggere in alcuni tuoi post che tu vivessi e lavorassi all'estero.
Come vedi è molto difficile capirsi, anche per un dato chiaro e semplice come quello.
Fino ad ora siamo solo in due qui a dire di avere finto almeno un non-orgasmo...sarà davvero così inusuale?
Allora quando successe non mi sentivo affatto un'aliena. Semplicemente stavo vivendo una situazione nel modo in cui ero in grado di fare e quindi come desideravo al momento, viste le mie paure, ritrosie e la situazione stessa abbastanza particolare.
A parte la nostra originalità, tornando al tema.
In un altro 3d scrivevo che a mio parere il mito attuale dell'orgasmo e della condivisione del piacere creano ora in molti casi, come un tempo quando erano tabù per motivi diversi, ugualmente ansia e quindi occasione di finzione.
Il solito paradosso che impone "spontaneità" e che crea patologia.
Ricordi?
lobelia is offline  
Vecchio 14-01-2006, 20.54.46   #84
edali
frequentatrice habitué
 
L'avatar di edali
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 780
Si può imparare a fare sesso?
Fare sesso senza fretta di arrivare alla parte finale. Fare sesso con il corpo, con la mente e col cuore. Quanti di noi lo sappiamo fare in questo modo?
Vorrei parlare dell’arte di fare sesso. Credo che l’educazione sessuale manca alla maggior parte di noi, uomini e donne. Non pensiate che voglia fare di tutta l’erba un fascio. Mi guardavo dentro e mi dicevo che molto tempo avevo vissuto in ignoranza. L’orgasmo se c’è o non c’è, o si finge o non si finge … ma siamo sicuri di cosa rappresenta questo orgasmo.

Sono domande mie che me le pongo sinceramente. In questo momento non sto contando gli spiccioli nella tasca di nessuno. Io avrei veramente bisogno di comprendere di più.

Un abbraccio a tutti

edali is offline  
Vecchio 14-01-2006, 21.17.28   #85
Fragola
iscrizione annullata
 
L'avatar di Fragola
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 2,913
Citazione:
Messaggio originale inviato da edali
Si può imparare a fare sesso?
Fare sesso senza fretta di arrivare alla parte finale. Fare sesso con il corpo, con la mente e col cuore. Quanti di noi lo sappiamo fare in questo modo?
Vorrei parlare dell’arte di fare sesso. Credo che l’educazione sessuale manca alla maggior parte di noi, uomini e donne. Non pensiate che voglia fare di tutta l’erba un fascio. Mi guardavo dentro e mi dicevo che molto tempo avevo vissuto in ignoranza. L’orgasmo se c’è o non c’è, o si finge o non si finge … ma siamo sicuri di cosa rappresenta questo orgasmo.

Sono domande mie che me le pongo sinceramente. In questo momento non sto contando gli spiccioli nella tasca di nessuno. Io avrei veramente bisogno di comprendere di più.

Un abbraccio a tutti


Sì, certmente si può imparare. Come tutte le cose della vita "non si nasce imparati". La cosa migliore è imparare insieme al proprio patner. Bisogna naturalmete che anche lui abbia voglia di imparare e di esplorare, cosa verso cui molti uomini sono abbastanza restii.
Ci sono anche buoni libri, non molti m ci sono. All'inizio di questo 3D qualsuno ha messo il link ad un bellissimo sito di Jacopo Fò. Dice cose molto interessanti. Lo consiglio.

L'orasmo. Cosa rappresenta. Credo che per ognuna di noi rappresenti una cosa diversa.



Fragola is offline  
Vecchio 14-01-2006, 21.38.40   #86
Mary
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 2,624
Non ho mai finto, solo perchè non so fingere.
Devo essere coerente con me stessa.

Sarebbe stato meglio se avessi imparato a farlo.
Il marito chiedeva (pretendeva) l'orgasmo sempre.
La moglie per renderlo felice (così credeva) all'orgasmo ci arrivava ma solo usando la mente. Credetemi, con la mente si può fare tutto. Ma un simile orgasmo non ha niente a che vedere con il piacere. A volte si può arrivare a detestarlo profondamente.

Le donne (io) hanno concezioni strane nei riguardi dell'uomo. Si sentono di doverli proteggere, assecondare, coccolare.

Ma poi i conti tornano, tornano sempre.

Alla fine ti puoi ritrovare arida e detestare il sesso e gli uomini.
Uomini che si sentono in diritto di chiedere senza dare.

Tornando indietro metterei subito in chiaro le mie esigenze.
Patti chiari amicizia lunga, dice un proverbio.

Con il tempo ci si abitua, o quasi, a tutto.

Ciao
Mary
Mary is offline  
Vecchio 14-01-2006, 22.26.50   #87
oizirbaf
Ospite abituale
 
 
Data registrazione: 11-01-2005
Messaggi: 168
Citazione:
Messaggio originale inviato da Mary

Tornando indietro metterei subito in chiaro le mie esigenze.
Patti chiari amicizia lunga, dice un proverbio.

... brava Mary! Un bel contratto a Porta a Porta, come quello di Silviucciobello!
... dai, scherzo!
oizirbaf is offline  
Vecchio 14-01-2006, 23.54.30   #88
Weyl
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 23-02-2005
Messaggi: 728
Citazione:
Messaggio originale inviato da Mary


Le donne (io) hanno concezioni strane nei riguardi dell'uomo. Si sentono di doverli proteggere, assecondare, coccolare.

Ma poi i conti tornano, tornano sempre.
Mary [/b]


"Uomini" da proteggere, assecondare, coccolare...?
Quelli sono i bambini, non gli uomini.
Ma lo vedete che ce l'avete nel sangue, nel DNA, di scegliere e volere sistematicamente degli invertrebati e, forse, di educare i vostri figli ad esserlo?
Ma, insomma, che un Uomo debba essere "coccolato", protetto... ma che mondo è mai questo?
Un Uomo sta in piedi sulle sue gambe, non desidera nessuna coccola: queste cose appartengono all'infanzia, sanciscono una condizione, avvilente per un adulto, ma molto auto-compatita per un bimbo, di minorità esistenziale.
Da queste genere di partner cosa diavolo vi aspettate?
Al massimo qualche scarica isterica tra tanti piagnistei.
Weyl is offline  
Vecchio 15-01-2006, 00.33.31   #89
cannella
Ospite abituale
 
L'avatar di cannella
 
Data registrazione: 21-09-2003
Messaggi: 611
Citazione:
Messaggio originale inviato da Weyl
"Uomini" da proteggere, assecondare, coccolare...?
Quelli sono i bambini, non gli uomini.
Ma lo vedete che ce l'avete nel sangue, nel DNA, di scegliere e volere sistematicamente degli invertrebati e, forse, di educare i vostri figli ad esserlo?
Ma, insomma, che un Uomo debba essere "coccolato", protetto... ma che mondo è mai questo?
Un Uomo sta in piedi sulle sue gambe, non desidera nessuna coccola: queste cose appartengono all'infanzia, sanciscono una condizione, avvilente per un adulto, ma molto auto-compatita per un bimbo, di minorità esistenziale.
Da queste genere di partner cosa diavolo vi aspettate?
Al massimo qualche scarica isterica tra tanti piagnistei.

cannella is offline  
Vecchio 15-01-2006, 00.33.31   #90
cannella
Ospite abituale
 
L'avatar di cannella
 
Data registrazione: 21-09-2003
Messaggi: 611
Citazione:
Messaggio originale inviato da Weyl
"Uomini" da proteggere, assecondare, coccolare...?
Quelli sono i bambini, non gli uomini.
Ma lo vedete che ce l'avete nel sangue, nel DNA, di scegliere e volere sistematicamente degli invertrebati e, forse, di educare i vostri figli ad esserlo?
Ma, insomma, che un Uomo debba essere "coccolato", protetto... ma che mondo è mai questo?
Un Uomo sta in piedi sulle sue gambe, non desidera nessuna coccola: queste cose appartengono all'infanzia, sanciscono una condizione, avvilente per un adulto, ma molto auto-compatita per un bimbo, di minorità esistenziale.
Da queste genere di partner cosa diavolo vi aspettate?
Al massimo qualche scarica isterica tra tanti piagnistei.

cannella is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it