Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 15-03-2006, 12.01.25   #11
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
bluemax le tue frasi mi fanno intuire tu non abbia ancora conosciuto cosa significa "AMORE".
quello di cui tu parli... sono surrogati egoici mascherati da "libertà"
se tu sei fuso completamente con un'altra persona superi anche questo.
ciao
turaz is offline  
Vecchio 15-03-2006, 12.06.25   #12
bluemax
Ospite abituale
 
L'avatar di bluemax
 
Data registrazione: 04-09-2003
Messaggi: 766
Citazione:
Messaggio originale inviato da turaz
bluemax le tue frasi mi fanno intuire tu non abbia ancora conosciuto cosa significa "AMORE".
quello di cui tu parli... sono surrogati egoici mascherati da "libertà"
se tu sei fuso completamente con un'altra persona superi anche questo.
ciao

eccone un'altro

io invece penso il contrario guarda un po'.

Sono talmente innamorato della mia donna da GIOIRE per la sua GIOIA.
Sono talmente innamorato della mia donna da permettergli di essere se stessa.
Sono talmente innamorato della mia donna da confidarle tutto me stesso, i miei desideri e quant'altro.
Sono talmente innamorato della mia donna da non PRETENDERE ALCUN CHE.

Quindi, stando alle delucidazioni su citate, NON POTREMMO MAI INNAMORARCI di una prostituta.
Quindi limitiamo e mettiamo regole a dei sentimenti

peccato.
Una volta (idiotamente) anche io cercavo di possedere una persona. Credevo di amarla, ma amavo SOLO ME STESSO e la paura di perdere l'OGGETTO che mi dava piacere e sicurezza.

Peccato che ora, posso dire VERAMENTE che AMO. in quanto posso confrontare i due comportamenti


Poi, ovviamente, ognuno ha l'amore che si merita no ?
bluemax is offline  
Vecchio 15-03-2006, 12.16.16   #13
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
io ti dico solo che quanto tu hai esplicato è una "scelta".
l'AMORE sta prima di tutto in te stesso, seconda cosa in una coppia, terzo nella comunità.
"dal piccolo al grande" "unificando" e fondendo gli apparenti opposti.
Io non ti sto dicendo che l'amore è "solo" nella coppia.
ti sto dicendo che l'amore di coppia profondamente inteso è manifestazione dell'amore divino.
dare e ricevere completamente fusi e pienamente interscambiabili.
(così come nel singolo l'unificazione degli opposti avviene in questo modo)
secondo te in un rapporto del genere esiste il concetto di "tradimento"?
sei talmente pieno e ebbro che non hai bisogno di altro.
se lo hai c'è qualche distorsione più o meno evidente più o meno consapevole.
Amico mio quanto dici è molto bello (le parole sull'amore)
sta di fatto che la coppia ha un suo significato (il mondo relativo è fondato tutto su coppie)
anzi ti dirò che nell'assoluto è trino (tu, lei, l'IO o dio o come lo vuoi chiamare)
una volta compreso questo tutto ciò che stai dicendo "perde".
turaz is offline  
Vecchio 15-03-2006, 12.18.06   #14
maxim
Ospite abituale
 
L'avatar di maxim
 
Data registrazione: 01-12-2005
Messaggi: 1,638
Citazione:
Messaggio originale inviato da bluemax
eccone un'altro

io invece penso il contrario guarda un po'.

Sono talmente innamorato della mia donna da GIOIRE per la sua GIOIA.
Sono talmente innamorato della mia donna da permettergli di essere se stessa.
Sono talmente innamorato della mia donna da confidarle tutto me stesso, i miei desideri e quant'altro.
Sono talmente innamorato della mia donna da non PRETENDERE ALCUN CHE.

Quindi, stando alle delucidazioni su citate, NON POTREMMO MAI INNAMORARCI di una prostituta.
Quindi limitiamo e mettiamo regole a dei sentimenti

peccato.
Una volta (idiotamente) anche io cercavo di possedere una persona. Credevo di amarla, ma amavo SOLO ME STESSO e la paura di perdere l'OGGETTO che mi dava piacere e sicurezza.

Peccato che ora, posso dire VERAMENTE che AMO. in quanto posso confrontare i due comportamenti


Poi, ovviamente, ognuno ha l'amore che si merita no ?

Scusatemi...lo so che a volte posso risultare pesante ma per miei, forse, problemi geometrici, non riesco a comprendere questi "estremi".

Bluemax...che significa?

che sei talmente innamorato della tua donna da permetterle un tradimento?...che a questo punto manco si dovrebbe chiamare "tradimento".


grazie.
maxim is offline  
Vecchio 15-03-2006, 12.47.40   #15
bluemax
Ospite abituale
 
L'avatar di bluemax
 
Data registrazione: 04-09-2003
Messaggi: 766
Citazione:
Messaggio originale inviato da maxim
Scusatemi...lo so che a volte posso risultare pesante ma per miei, forse, problemi geometrici, non riesco a comprendere questi "estremi".

Bluemax...che significa?

che sei talmente innamorato della tua donna da permetterle un tradimento?...che a questo punto manco si dovrebbe chiamare "tradimento".


grazie.

quando è tradimento ?
Cosa è tradimento ?
bluemax is offline  
Vecchio 15-03-2006, 12.49.39   #16
bluemax
Ospite abituale
 
L'avatar di bluemax
 
Data registrazione: 04-09-2003
Messaggi: 766
Citazione:
Messaggio originale inviato da turaz
io ti dico solo che quanto tu hai esplicato è una "scelta".
l'AMORE sta prima di tutto in te stesso, seconda cosa in una coppia, terzo nella comunità.
"dal piccolo al grande" "unificando" e fondendo gli apparenti opposti.
Io non ti sto dicendo che l'amore è "solo" nella coppia.
ti sto dicendo che l'amore di coppia profondamente inteso è manifestazione dell'amore divino.
dare e ricevere completamente fusi e pienamente interscambiabili.
(così come nel singolo l'unificazione degli opposti avviene in questo modo)
secondo te in un rapporto del genere esiste il concetto di "tradimento"?
sei talmente pieno e ebbro che non hai bisogno di altro.
se lo hai c'è qualche distorsione più o meno evidente più o meno consapevole.
Amico mio quanto dici è molto bello (le parole sull'amore)
sta di fatto che la coppia ha un suo significato (il mondo relativo è fondato tutto su coppie)
anzi ti dirò che nell'assoluto è trino (tu, lei, l'IO o dio o come lo vuoi chiamare)
una volta compreso questo tutto ciò che stai dicendo "perde".

Perdonami ma non riesco a INSCATOLARE un sentimento.
Non riesco a potergli dare delle regole.
Non riesco a poter dire AMO se la controparte assume un certo comportamento.
Quello,personalmente, non mi pare amore ma tutt'altro.
Poi, ovviamente uno vive l'amore o meglio, la relazione nella coppia come vuole.

Riformulo la domanda.

Ti innamoreresti di una professionista del sesso ?
bluemax is offline  
Vecchio 15-03-2006, 12.55.08   #17
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
potrei innamorarmi?
si.
ma sto parlando di AMORE non di innamoramento.
Bluemax stai sbagliando persona con cui "aprire" la visuale.
Te lo dico così giusto per informarti.
Sbagli perchè tu sei convinto in cuor tuo che la mia visione sia peggio (più chiusa) della tua.
sino a che ragioniamo in termini di meglio-peggio... non c'è di-alogo ma sono un tuo monologo.
comprendo bene cosa intendi dire.
Domanda:
stai comprendendo quanto ti dico io?
turaz is offline  
Vecchio 15-03-2006, 14.02.49   #18
Melany
Ospite abituale
 
Data registrazione: 31-10-2005
Messaggi: 422
Citazione:
Messaggio originale inviato da bluemax
ma sinceramente... per i gelosi...

Se voi trovaste vostra moglie/compagna/amante/amica/concubina a letto con un bell'uomo, o divo del cinema (faccio esempio)
tipo Brad Pitt sareste gelosi oppure le fareste un complimento ?
Ma per paicere... e piantiamola con la presunzione di poter GESTIRE anche i desdieri sessuali del partner.

E' NORMALE CHE IL PARTNER ABBIA DESIDERI SESSUALI OLTRE AI NOSTRI.
Quindi o convivere con il 'problema' e quindi permettergli di soddisfare i suoi desideri confidando le cose (quindi parlo
di estrema complicità e di amore) o soffrire e lasciare che inevitabilmente ci tradisca in GRAN SEGRETO, dato che componente
fondamentale del tradimento è la menzogna.

E cosa potrebbe mai dire la vostra compagna se vi trova a letto con l'Arcuri (per esempio) se non fare i complimenti ?

Suvvia.. è ora di crescere...


Ecco, bluemax, per me stai facendo un discorso di bambino piccolo se mi parli di Brad Pitt o dell'Arcuri.

Grazie, la scoperta dell'acqua calda, che i personaggi dello spettacolo sono MOLTO MA MOLTO PIU' BELLI e quindi anche più sex delle persone comuni e quando arriviamo a quel livello di bellezza usciamo dalla bellezza soggettiva ma ciò che è bello diventa bello per tutti.

Di fronte al bello che è bello per tutti è ovvio che nessuno rifiuta il bello.

Non fare discorsi da bambino, che cosa diresti o penseresti tu di fronte alla tua donna a letto con Brad Pitt,
che è una cosa che non potrà mai accadere.

Fai discorsi con i piedi per terra: che cosa proveresti tu di fronte alla tua donna a letto con un altro che magari è meno bello di te però lei ci va a letto.

Vorrei inoltre capire una cosa, però prima ti premetto che anche io sono contro le bugie e le illusioni, preferisco sapere anche ciò che non mi piace piuttosto che essere illusa.

Fatta questa premessa vorrei capire quale sarebbe per te
il modo giusto per vivere una relazione in cui è previsto il tradimento senza le bugie:

tu esci con una donna che non è la tua compagna, alla tua compagna che dici: sai, stasera esco con un'altra e se mi capita me la porto anche a letto.

Tu questa la chiami onestà?

Allora per te gli scambisti sono le coppie ideali.

E chi non è scambista cosa è: un povero illuso, disonesto perchè dice le bugie o cosa?


Ciao.

Ultima modifica di Melany : 15-03-2006 alle ore 14.06.00.
Melany is offline  
Vecchio 15-03-2006, 14.04.27   #19
maxim
Ospite abituale
 
L'avatar di maxim
 
Data registrazione: 01-12-2005
Messaggi: 1,638
Citazione:
Messaggio originale inviato da bluemax
quando è tradimento ?
Cosa è tradimento ?

Vediamo...
...quando una delle due parti in questione non lo accetta o ne ha una visione differente.

Ho capito...ora posso dirti che son d'accordo con te.

Buon divertimento
maxim is offline  
Vecchio 15-03-2006, 14.09.37   #20
Bunny
Ospite abituale
 
L'avatar di Bunny
 
Data registrazione: 15-02-2006
Messaggi: 222
be` vabe` ma signori e signore si vede che sono i discorsi di un uomo che non en vede una da...mai.
il problema e` che non ne vedra` mai una se avvicina una donna e le dice...amore e` questo.
e` scambismo...anzi neppure...e` nulla. e` relazione sessuale e basta. e siam ben lontani dall`idea di amore.
Bunny is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it