Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 15-03-2006, 15.37.11   #41
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
maxim stai facendo di ogni erba un fascio.
stai attento.
E soprattutto se la pensi così...significa che non hai ancora ben compreso cosa è l'AMORE.

scusa l'appunto ma ci vuole
turaz is offline  
Vecchio 15-03-2006, 15.37.38   #42
Elijah
Utente assente
 
L'avatar di Elijah
 
Data registrazione: 21-07-2004
Messaggi: 1,541
Citazione:
Messaggio originale inviato da bluemax
Io preferisco la coppia LEALE e non FEDELE

Comunque sono d'accordo con te.
Infondo io sono STRAGELOSO non del corpo, ma della mente

ed è una forma di gelosia piu' morbosa a volte...
anche se ci sto lavorando su...

Effettivamente, c'è la gelosia a livello strettamente fisico, e c'è poi anche la gelosia a livello psichico e mentale...

Insomma, c'è chi tradisce con gli atti... e c'è chi tradisce con la mente...

Nella coppia libera, in genere i due rimangono uniti, in quanto si auspica che oltre al sesso, una persona con gli altri non abbia, cioè non vi è quell'affetto presente esclusivamente con il partner...

Mentre nella coppia fedele, intesa come la coppia che non ammette sesso al di fuori della relazione, può capitare che uno a livello fisico rimane fedele al proprio partner, ma a livello mentale, prova affetto maggiormente per qualcuno d'altro proprio per degli stimoli sessuali non appagati...

Certo, in genere, la gelosia che più prende la gente è legata al timore che il proprio partner inizi a provare affetto e dei sentimenti profondi anche per qualcun d'altro... con poi il rischio che ci lasci e se ne vada...
Se una persona fa sesso con altre persone, ma senza sentimenti profondi, in genere il traditore viene perdonato anche nelle coppie fedeli, oltre che nella coppia libera in cui ciò è permesso senza problemi.


Elia

Ultima modifica di Elijah : 15-03-2006 alle ore 15.51.49.
Elijah is offline  
Vecchio 15-03-2006, 15.40.19   #43
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
state a mio parere utilizzando concetti in maniera del tutto inappropriata.
turaz is offline  
Vecchio 15-03-2006, 15.43.53   #44
maxim
Ospite abituale
 
L'avatar di maxim
 
Data registrazione: 01-12-2005
Messaggi: 1,638
Citazione:
Messaggio originale inviato da turaz
maxim stai facendo di ogni erba un fascio.
stai attento.
E soprattutto se la pensi così...significa che non hai ancora ben compreso cosa è l'AMORE.

scusa l'appunto ma ci vuole

Turaz...guarda che da uomo a uomo potrei citarti esempi di occasioni per le quali saresti disposto a mandare per un'oretta a quel paese il tuo IO.
maxim is offline  
Vecchio 15-03-2006, 15.46.33   #45
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
da uomo a uomo ti dico di no.
libero di non credere o di pensare altro.
stai facendo dei ragionamenti molto "qualunquisti" come direbbe qualcuno
turaz is offline  
Vecchio 15-03-2006, 15.57.36   #46
Ish459
Unidentified
 
L'avatar di Ish459
 
Data registrazione: 20-02-2006
Messaggi: 403
Citazione:
Messaggio originale inviato da bluemax
Io preferisco la coppia LEALE e non FEDELE

comunque sono daccordo con te.
Infondo io sono STRAGELOSO non del corpo, ma della mente

ed è una forma di gelosia piu' morbosa a volte...
anche se ci sto lavorando su...

La gelosia è un concetto sfuggente... chi non la sente in uno o altro modo... è un sentimento morboso perché deriva di quella forma di possesso che accompagna al qualcosa di potenzialmente effimero....
E poi si finisce per parlare di tradimento (piano fisico) e insicurezza (piano emotivo). Ci ho pensato parecchio... Sono molto gelosa ed invece non sono minimamente insicura... e poi... e quella gelosia della mente che supera ogni gelosia del corpo... Avere il corpo di qualcuno è facile, ma l'anima è qualcosa di ben diverso... Se il partner guarda una bellona per strada, ti "arrabbi" perché è più "figa" di te, dopo due minuti l'hai pure dimenticato, anche lui... ma se l'interessamento passa ad altri livelli, come una certa intesa, una certa comunicazione a livello mentale e spirituale... allora sono guai... Sono D'ACCORDISSIMO con te... una forma di gelosia più morbosa... ci penso anch'io.. Forse la gelosia, dopo tutto, non è un sentimento così... "irrazionale"....
Ish459 is offline  
Vecchio 15-03-2006, 15.59.44   #47
Lord Kellian
Ospite abituale
 
Data registrazione: 18-07-2005
Messaggi: 348
Interessante discussione. Nell'altra discussione sempre su questo argomento ho accusato Bluemax di non capire che ci sono persone che la pensano in modo diverso da lui. Credo che in questa discussione lo abbia capito.

Ma lui forse ritiene, come diceva qualcuno, che nelle coppie fedeli - per usare la terminologia di Elijah - entrambi maschi e femmine si privino di qualcosa. Secondo Turaz questo vuol dire non capire cosa sia l'amore.

Bluemax ribatte che non gliene frega niente dell'aspetto fisico del tradimento. A lui interessa non essere tradito mentalmente.

Io credo che anche questa accezione possa essere considerata "amore". Noi possiamo pensare che B. sia represso, lo sia stato in passato, sia immaturo o altro. Ma per altri versi può essere molto più maturo di noi, visto che non è affatto geloso.

Infatti non sono d'accorod con l'affermazione iniziale di Romolo il quale diceva: "Se non ricordo male, l'origine antropologica della gelosia risale nell'uomo alla preoccupazione di allevare prole non propria; nella donna, alla preoccupazione che il partner procurasse il cibo e la protezione a vantaggio non più suo, ma di un'altra"

Io ritengo infatti che - normalmente - la donna sia più monogama dell'uomo. Il quale tende, secondo me, a spargere più seme possibile, in modo da avere più discendenti possibili, indipendentemente dalla madre. La donna invece deve badare ai figli e deve farlo crescere bene, per lunghi anni: tenderà quindi a scegliere un partner fedele che sappia stare accanto a lei e aiutarla in questa impresa. Il comportamento dei "primitivi" è molto vario in questo senso. Alcuni sono moralisti, altri libertari.

Credo quindi che l'atteggiamento dei maschi sia dovuto a una imprescindibile componente culturale. Alcuni possono imparare cosa sia l'amore in senso turaziano, altri no. Ma non vuol dire che non amino essi stessi.
Lord Kellian is offline  
Vecchio 15-03-2006, 16.01.08   #48
bluemax
Ospite abituale
 
L'avatar di bluemax
 
Data registrazione: 04-09-2003
Messaggi: 766
Citazione:
Messaggio originale inviato da Elijah
Effettivamente, c'è la gelosia a livello strettamente fisico, e c'è poi anche la gelosia a livello psichico e mentale...

Insomma, c'è chi tradisce con gli atti... e c'è chi tradisce con la mente...

Nella coppia libera, in genere i due rimangono uniti, in quanto si auspica che oltre al sesso, una persona con gli altri non abbia, cioè non vi è quell'affetto presente esclusivamente con il partner...

Mentre nella coppia fedele, intesa come la coppia che non ammette sesso al di fuori della relazione, può capitare che uno a livello fisico rimane fedele al proprio partner, ma a livello mentale, prova affetto maggiormente per qualcuno d'altro proprio per degli stimoli sessuali non appagati...

Certo, in genere, la gelosia che più prende la gente è legata al timore che il proprio partner inizi a provare affetto e dei sentimenti profondi anche per qualcun d'altro... con poi il rischio che ci lasci e se ne vada...
Se una persona fa sesso con altre persone, ma senza sentimenti profondi, in genere il traditore viene perdonato anche nelle coppie fedeli, oltre che nella coppia libera in cui ciò è permesso senza problemi.


Elia


guarda hai perfettamente afferrato il problema.
Per quanto mi riguarda, SAPENDO che l'attrazione per la'ltro sesso è NATURALE ed è INNATURALE reprimerla ho sempre basato il concetto di coppia su relazione AMORE E COMPLICITA'.

Non sono assolutamente geloso se la mia compagna dovesse andare a vedere uno spogliarello e GIUSTAMENTE, attratta da un bel corpo, farsi un bel 'giro'.
Questa cosa non solo mi pare naturale, ma non mi crea disturbo. LA CAPISCO.

Il problema è se dopo, la mente della mia eventuale donna rimane dallo spogliarellista oppure torna da me.

Di questo sono strageloso (ingiustamente lo so, ma ci sto' lavorando).
bluemax is offline  
Vecchio 15-03-2006, 16.10.33   #49
Ish459
Unidentified
 
L'avatar di Ish459
 
Data registrazione: 20-02-2006
Messaggi: 403
Citazione:
Messaggio originale inviato da bluemax
guarda hai perfettamente afferrato il problema.
Per quanto mi riguarda, SAPENDO che l'attrazione per la'ltro sesso è NATURALE ed è INNATURALE reprimerla ho sempre basato il concetto di coppia su relazione AMORE E COMPLICITA'.

Non sono assolutamente geloso se la mia compagna dovesse andare a vedere uno spogliarello e GIUSTAMENTE, attratta da un bel corpo, farsi un bel 'giro'.
Questa cosa non solo mi pare naturale, ma non mi crea disturbo. LA CAPISCO.

Il problema è se dopo, la mente della mia eventuale donna rimane dallo spogliarellista oppure torna da me.

Di questo sono strageloso (ingiustamente lo so, ma ci sto' lavorando).


BLUEMAX!!!!
STAVO PROPRIO APPUNTO LEGGENDOTI NELLA DISCUSSIONE SEMPRE TUA SU COSA HANNO DA DIRE LE DONNE.. Mi sorprendo moltissimo di quanto differiscano le tue opinioni nelle due discussioni (quella e questa).. in effetti ti ho dato ragione sulla gelosia.... mmmmh nell'altra insisti sull'ambito più fisico e sbagli su certi aspetti della sessualità femminile... qua, invece l'opposto, sei sull'ambito "mentale".....
Ambiguità?
Ish459 is offline  
Vecchio 15-03-2006, 16.13.19   #50
Ish459
Unidentified
 
L'avatar di Ish459
 
Data registrazione: 20-02-2006
Messaggi: 403
Citazione:
Messaggio originale inviato da Lord Kellian
Interessante discussione.

Io ritengo infatti che - normalmente - la donna sia più monogama dell'uomo. Il quale tende, secondo me, a spargere più seme possibile, in modo da avere più discendenti possibili, indipendentemente dalla madre. La donna invece deve badare ai figli e deve farlo crescere bene, per lunghi anni: tenderà quindi a scegliere un partner fedele che sappia stare accanto a lei e aiutarla in questa impresa.

giusto, ma siamo talmente evoluti ormai che adesso entrano in gioco tanti altri fattori, vero?
Ish459 is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it