Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Riflessioni > Riflessioni sul Senso della Vita
 Riflessioni sul Senso della Vita - Commenti sugli articoli della omonima rubrica presente su WWW.RIFLESSIONI.IT - Indice articoli rubrica
Vecchio 13-04-2011, 18.53.05   #31
samangy
Ospite
 
Data registrazione: 13-04-2011
Messaggi: 7
Riferimento: che senso ha ?

Citazione:
Originalmente inviato da solechemuore
Cari amici, sono nuova e per me sarebbe bellissimo poter dialogare con persone che come me si pongono continuamente domande sul senso della vita.
I miei dubbi sull’esistenza sono tali da rendere la mia stessa vita un vero inferno. Mi piace pensare che io sia nata nel posto sbagliato e nel tempo sbagliato. Osservo le persone che mi camminano attorno e mi sento un aliena. Ogni cosa attorno a me assume contorni sfumati, vivo in un mondo ovattato dove apparentemente parlo la stessa lingua ma in realtà le parole non sono altro che suoni e rumori che alimentano la mia sensazione di non appartenenza.
Quando a volte espongo i miei pensieri, le persone con cui parlo, mi guardano come se fossi impazzita, sorridono e spesso mi danno risposte senza senso o ridicole.
Mi sarebbe piaciuto essere un essere semplice senza nessuna conoscenza che vive per il suo lavoro e che non si contorce la mente con mille e più pensieri che si accavallano fra di loro fino a farmi impazzire.
Mi chiedo continuamente che senso abbia alzarsi la mattina, andare al lavoro, tornare a casa la sera, e andare a dormire. Perché? Per mangiare e poi? Non capisco. Tutto questo esce fuori dal mio livello di comprensione. Cosi ho fatto un ragionamento. Quando DIO parlò con Adamo ed Eva, gli disse che se avessero osato cogliere un frutto da quell’albero sarebbero morti. Come tutti sappiamo disobbedirono e Dio li cacciò sulla terra.. a questo punto le sue parole sono state chiare. Morirete. Quindi la soluzione sta nel fatto che noi qua sulla terra siamo tutti morti. Una punizione che dura da migliaia di anni. La sofferenza, il dolore, e poi la morte. E se la morte stessa non fosse che la fine della pena. L’aver scontato la nostra condanna, e rinascere … perché io non trovo nessun senso nelle cose che faccio ogni giorno. Mi alzo la mattina e so come sarà esattamente la mia giornata. A cosa servo? Fossi un medico senza frontiere, un volontario che si prodiga per il prossimo, forse la mia vita avrebbe un senso, forse davvero allora starei scontando la mia pena. Si col sacrificio rinunciando a noi stessi. Per gli altri.
A volte sento persone che indicano l’amore come il senso della vita. Poi vedo persone che si fidanzano, che creano un illusione di coppia, di famiglia, le vedo sgretolarsi, tradirsi, ingannarsi, mentirsi.. ma allora l’amore non era amore vero, puro.. mi dicono che sono una romantica e che credo nelle fiabe.
No. Credo che l’amore vero quello che ti prende l’anima nessuno ha volontà di crearlo. All’inizio di un rapporto di coppia sembra che ci si possa avvicinare all’amore vero, quando nel nostro sangue circola quel succo vitale che ci porta a credere di essere felici, quando la parola “ per sempre “ risuona costantemente nella nostra mente.. ma poi accade qualcosa.. si, come sostiene De Carlo, nel suo Arco d’amore, qualcosa finisce.. l’attaccamento lentamente si consuma.. e svanisce.. ogni cosa.. ogni sentimento.. ci si trova a brancolare nel buio.. chi è ancora nella fase “ per sempre” non capisce.. si chiede come mai quella persona che prima viveva per te e solo per te, adesso quasi non ti vede.. il suo sorriso non è più acceso come prima.. le sue braccia non sono più protese verso te.. e allora capisci che non è l’amore il senso della vita. Non è l’amore il senso della felicità.
Forse credi che un figlio potrebbe essere il senso delle cose. In parte lo è ma un figlio è un’altra vita, a parte i primi anni, dove dipende completamente da te, poi si allontana, giustamente compie la sua vita. E tu devi starne fuori per non sconvolgere gli equilibri che il nostro universo ha imposto.
E allora, dopo aver vissuto queste esperienze che non hanno fatto altro che moltiplicare i pensieri che ogni secondo si sovrappongono nella tua testa fino a farla esplodere, ti ritrovi ad alzarti la mattina per andare al lavoro. E ti chiedi ancora una volta che senso ha tutto questo?

Ciao, vedo che ti senti vuota dentro...capisco il tuo stato d'animo..ma non sono d'accordo con te, sul fatto che dobbiamo morire tutti e basta. C'è una risposta, ce la da la Bibbia, l'ispirata parola di Dio. 1 Giovanni 4:9.10 dice: " Da questo l'amore di Dio fu reso manifesto nel nostro caso, perchè Dio mandò il suo unigenito Figlio nel mondo affinchè ottenessimo la vita per mezzo di lui. L'amore è in questo, non che noi abbiamo amato Dio, ma che lui amò noi e mandò il Figlio suo come sacrificio propiziatorio per i nostri peccati". (ovvero per ristabilire la relazione con lui.)
Adamo ed Eva hanni disobbedito come hai detto tu, ma Dio ci ama e per questo che ha mandato suo Figlio, affinchè noi crediamo in lui e lo seguiamo. Dio ci promette una vita eterna sulla terra. Infatti Giovanni 17:3 dice: "Questo significa vita eterna, che acquistino conoscenza di te, il solo vero Dio e di colui che tu hai mandato, Gesù Cristo.
samangy is offline  
Vecchio 15-04-2011, 13.25.49   #32
jador
Ospite abituale
 
Data registrazione: 19-08-2009
Messaggi: 154
Riferimento: che senso ha ?

Dunque samangy, tutto e' risolvibile con la sola prospettiva della vita eterna?

Non credi che certi stati d'animo, certe difficolta', certi nodi risiedano solo nella nostra mente e che solo prendendone consapevolezza possano essere risolti di modo che si possa vivere questa vita terrena, seppure con tanti ostacoli, ma cercando di esprimerci al meglio ognuno per le proprie qualita', propensioni, attitudini?

O forse che stare li' a dire che tutti gli altri vivono da automi, non chiedendosi che senso ha la vita (magari perche' la stanno semplicemente vivendo), fa sentire migliori e quindi non bisognosi di migliorarsi?

Ma mentre si aspetta la vita eterna (per chi la aspetta) non conviene darsi un po' da fare in questa dandogliene il senso con cio' che ognuno ha da dare?
jador is offline  
Vecchio 15-04-2011, 14.19.26   #33
bulimba
Ospite
 
Data registrazione: 11-04-2011
Messaggi: 20
Riferimento: Dieci domande per riflettere!

La cosa più ingiusta della vita è il modo in cui finisce.

Voglio dire, la vita è dura e impiega la maggior parte del nostro tempo... Cosa ottieni alla fine? La morte Che significa! Che cos'è la morte? Una specie di bonus per aver vissuto? Credo che il ciclo vitale dovrebbe essere del tutto rovesciato. Bisognerebbe iniziare morendo, cosi ci si leva subito il pensiero. Poi in uno ospizio dal quale si viene buttati fuori perchè troppo giovani. Ti danno una gratifica e quindi cominci a lavorare a quarant'anni fino a che sarai sufficientemente giovane per goderti la pensione. Seguono, feste,alcool,erba ed il liceo. Finalmente cominciano le elementari, diventi bambino,giochi e non hai responsabilità, diventi un neonato, ritorni nel ventre di tua madre, passi i tuoi ultimi nove mesi galleggiando e finisce il tutto con un bell'orgasmo!


Woody Allen
bulimba is offline  
Vecchio 15-04-2011, 17.18.55   #34
jador
Ospite abituale
 
Data registrazione: 19-08-2009
Messaggi: 154
Riferimento: che senso ha ?

e finisce tutto con un bell'orgasmo....ma di chi?

Mica di chi sta lì a galleggiare, quindi alla fine sempre morte e', e a godere e' qualcun altro!
jador is offline  
Vecchio 15-04-2011, 22.46.03   #35
omocaigiacomo
Ospite
 
Data registrazione: 26-03-2011
Messaggi: 11
Riferimento: che senso ha ?

In effetti se non muoIO non posso sicuramente aspirare a qualcosa di migliore perchè è vero che tutto quello che vedo deriva dal mIO modo di sentire, solo quando sono costretto a rompere questo guscio posso sentire che c'è qualcos'altro.
omocaigiacomo is offline  
Vecchio 16-04-2011, 22.40.56   #36
Tempo2011
Ospite abituale
 
L'avatar di Tempo2011
 
Data registrazione: 12-04-2011
Messaggi: 630
Riferimento: che senso ha ?

Questo è il mio primo intervento in questo forum, e approfitto per salutare tutti i forumisti e lo staff.
Per altro, mi rendo conto che mi sto assumendo una grossa responsabilità nel rispondere a questo thread così impegnativo, poiché ho letto gli interventi superficialmente, e non vorrei essere ripetitivo, sovrapponendomi ad altri già fatti.
Sarò sincero, il post di solechemuore mi ha commosso e incuriosito, non tanto per le domande che, per la verità, ci poniamo tutti, chi più e chi meno, ma per la sofferenza che queste domande gli hanno procurato e continuano a farlo. Naturalmente, il quesito si perde nella notte dei tempi, ma, a mio modo di vedere, alla fine l'umanità ne verrà a capo.
Nelle risposte ho letto di vite insignificanti, senza uno scopo o un domani ecc., ma se diamo per scontato che un giorno il significato della nostra esistenza sarà svelato, allora, due+ due = 4: il nostro scopo attuale è quello di continuare a cercare il senso della vita. Senbra proprio che non si abbia scampo. Ti sembra poco solechemuore? Datti da fare. Anzi: diamoci da fare, iniziando proprio da questo tuo appello accorato e molto bello. Complimenti.
Tempo2011 is offline  
Vecchio 17-04-2011, 12.12.06   #37
bulimba
Ospite
 
Data registrazione: 11-04-2011
Messaggi: 20
Riferimento: che senso ha ?

Citazione:
Originalmente inviato da jador
e finisce tutto con un bell'orgasmo....ma di chi?

Mica di chi sta lì a galleggiare, quindi alla fine sempre morte e', e a godere e' qualcun altro!
Hahahahahahhahaahahahah!!
In riferimento a cio' c'e' una frase:

Before sxx, you help each other get naked.
After sxx you only dress yourself.
Moral of the story:
In life no one helps you once you are fxxxxed.

Prima di fare l'amore, ci si aiuta a spogliarsi.
Dopo l'amore, ognuno pensa a vestirsi da solo.
Morale della storia:
nella vita nessuno ti aiuta dopo che ti ha fottxxxto.

Magari hai ragione..
bulimba is offline  
Vecchio 18-04-2011, 11.18.08   #38
samangy
Ospite
 
Data registrazione: 13-04-2011
Messaggi: 7
Riferimento: che senso ha ?

Citazione:
Originalmente inviato da jador
Ma mentre si aspetta la vita eterna (per chi la aspetta) non conviene darsi un po' da fare in questa dandogliene il senso con cio' che ognuno ha da dare?

Jador, scusa forse non mi sono espressa bene, ovvio che ognuno di noi ha problemi e difficoltà da affrontare ma non metto in dubbio il fatto che ognuno di noi ha un innato bisogno di spiritualità. E sono certa che se lo soddisfi starai meglio.. chi soffre di depressione vede tutto nero ed è difficile confortare o meglio, trovare le parole giuste per una persona che soffre di depressione.

C'è solo Dio che ci ascolta sempre, in qualsiasi ora e momento.. ci capisce ed è consapevole degli effetti debilitanti che la depressione può avere sulla nostra mente e il nostro corpo imperfetti.
Sa quali sono le cause della depressione e come possiamo affrontarla al presente nel miglior modo possibile.
Inoltre ha rivelato come risolverà questo problema una volta per tutte. Nel combattere la depressione non potremmo desiderare un alleato migliore del nostro compassionevole “Dio, che conforta gli abbattuti”. — 2 Corinti 7:6.
samangy is offline  
Vecchio 19-04-2011, 01.06.56   #39
omocaigiacomo
Ospite
 
Data registrazione: 26-03-2011
Messaggi: 11
Riferimento: che senso ha ?

Io non soffro di depressione ma vedo con la ragione che non c'è soluzione alla insensatezza della vita.
omocaigiacomo is offline  
Vecchio 19-04-2011, 10.57.46   #40
Tempo2011
Ospite abituale
 
L'avatar di Tempo2011
 
Data registrazione: 12-04-2011
Messaggi: 630
Riferimento: che senso ha ?

Citazione:
Originalmente inviato da omocaigiacomo
Io non soffro di depressione ma vedo con la ragione che non c'è soluzione alla insensatezza della vita.
Con la stessa ragione dovresti comprendere che, finché non abbiamo compreso se vi sono dei motivi sulla nostra presenza, non possiamo parlare, assolutamente, di "insensatezza della vita".
Tempo2011 is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it