Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Scienze
Scienze - Ciò che è, e ciò che non è spiegato dalla scienza.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Scienza e Tecnologia
Vecchio 25-01-2008, 17.37.15   #71
SIMMETRIA
Ospite abituale
 
Data registrazione: 17-05-2007
Messaggi: 248
Riferimento: Nuove Teorie E Idee In Fisica

Citazione:
Originalmente inviato da SIMMETRIA
Ciao Eretiko

Non c'e' molta differenza tra le "cause" della gravita' nel sistema da te prospettato e il Lit.
In entrambe le teorie si prende in considerazione una reazione alla formazione di materia.
Rimane da stabilire se il meccanismo completo cioe' formazione di materia e di gravita' implica un dispendio energetico del sistema.
Cio' comporterebbe la conseguenza come gia' postato di una "compensazione"
che riconosco nella "dilatazione" spaziale come in realta' esiste.
Anche la reazione gravita' troverebbe a questo punto una compensazione come gia' ricordato nell'effetto "mongolfiera".

Ciao

Stavo riflettendo su un particolare non molto chiaro.
Immaginiamo di essere nello spazio senza campi gravitazionali.
Immaginiamo un disco ampio dove lungo due raggi sono posizionati dei binari.
Ancorato al primo binario una massa m1. Ancorato al secondo binario una massa m2.
Facciamo ruotare il disco e trascurando gli attriti ci accorgiamo che le due masse subiscono la stessa accelerazione centrifuga.
Considerando la loro massa inerziale e' un fatto assolutamente inspiegabile.
Per cercare di capirci qualche cosa dobbiamo ripensare ad una considerazione relativistica e cioe' che tutti i sistemi accelerati si comportano allo stesso modo cioe' sono equivalenti ad un campo gravitazionale.
Va bene,allora appropriamoci di questo campo gravitazionale.
La forza centrifuga e' allora la forza di gravita' e il disco in rotazione e' un campo gravitazionale.
La nostra massa inerziale si trova quindi ad essere in un campo gravitazionale
sotto l'influenza della forza gravitazionale (centrifuga) ma manca ancora una cosa :noi stiamo parlando di massa inerziale e non di massa gravitazionale.
Quindi perche' la nostra massa diventi gravitazionale e proceda nel suo movimento occorre qualche cosa che le dia questa proprieta'.
L'unica cosa che ci vedo e' l'inerzia stessa che si trsforma in campo gravitazionale della mia massa e che cosi' puo' procedere come se effettivamente fosse in un campo gravitazionale.
In sintesi l'accelerazione stessa produce gravita'?????
SIMMETRIA is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it