Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 10-03-2007, 15.45.32   #51
spirito!libero
Ospite abituale
 
L'avatar di spirito!libero
 
Data registrazione: 08-11-2006
Messaggi: 1,334
Riferimento: L'amore per Gesù per gli uomini,natura e animali

Citazione:
"Ad ogn'uno è dato di conoscere tale vangelo originario di Gesù e di leggerlo attentamente dato che questo libro è il libro più importante oggi nel mondo ed ad ogn'uno è dato di sapere che il Cristo stesso si riveli al mondo nel nostro tempo"

Ho fatto una breve ricerca ma questo presunto manoscritto sembra essere sconosciuto al mondo accademico, non esiste ne è stato mai studiato da nessuno, ma potrei sbagliarmi.

Ti chiedo dunque cortesemente di colmare la mia ignoranza illuminandomi su dove è conservato attualmente il manoscritto (il Tibet è un pò grandicello), chi lo ha datato e con quale metodo, chi lo ha tradotto, su che supporto è stato scritto, se ne esiste una copia sola o ci sono più testimoni, nel caso di più testimoni se è stato fatto e con quale metodologia un lavoro di ricostruzione filologica dell'archetipo.

Grazie
Andrea

Ultima modifica di spirito!libero : 10-03-2007 alle ore 17.49.58.
spirito!libero is offline  
Vecchio 10-03-2007, 19.47.21   #52
Il Cavallo Bianco
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-03-2007
Messaggi: 74
Riferimento: L'amore per Gesù per gli uomini,natura e animali

Citazione:
Originalmente inviato da spirito!libero
Ho fatto una breve ricerca ma questo presunto manoscritto sembra essere sconosciuto al mondo accademico, non esiste ne è stato mai studiato da nessuno, ma potrei sbagliarmi.

Ti chiedo dunque cortesemente di colmare la mia ignoranza illuminandomi su dove è conservato attualmente il manoscritto (il Tibet è un pò grandicello), chi lo ha datato e con quale metodo, chi lo ha tradotto, su che supporto è stato scritto, se ne esiste una copia sola o ci sono più testimoni, nel caso di più testimoni se è stato fatto e con quale metodologia un lavoro di ricostruzione filologica dell'archetipo.

Grazie
Andrea

Non sono a conoscenza dove nel Tibet si trovi il manoscritto sò che fù il reverendo G.J.R Ouslej a scoprirlo nel Tibet ,la prima edizione tradotta fù nel 1902 il titolo: "Il Vangelo della via perfetta" (chiamato anche "il Vangelo dei Dodici" oppure "il Vangelo di Gesù")
G.J R. Ouslej scrisse:
" Questo Vangelo originario di ispirazione cristiana costituisce uno dei frammenti più antichi e più completi del cristianesimo originario e viene conservato in un convento buddista del Tibet,dove venne nascosto dalla comunità degli Esseni per essere protetto da mani falsarie."

Riporto un link del Vangelo "Questa è la Mia parola- Alfa e Omega... http://www.das-wort.com/it/dimw/s007it-01.html per comprendere meglio del perchè è stato scelto questo Vangelo e chi si esprime nella "premessa" è un angelo spirituale istruttore al servizio dello Spirito del Cristo -Dio nella Sua opera di risveglio e di salvezza.

Ciao
Il Cavallo Bianco is offline  
Vecchio 13-03-2007, 13.51.51   #53
spirito!libero
Ospite abituale
 
L'avatar di spirito!libero
 
Data registrazione: 08-11-2006
Messaggi: 1,334
Riferimento: L'amore per Gesù per gli uomini,natura e animali

Ho contattato gli antichisti di mia conoscenza e ho approfondito la ricerca, nessuno sa nulla di questo vangelo. Non vi è alcuna pubblicazione in merito ne i cataloghi delle biblioteche universitarie menzionano alcuno studio o testo che ne parli, insomma di fatto non esiste.

L'unica nozione che ho potuto scovare in merito al cosiddetto "Vangelo dei 12" è ciò che un amico grecista mi ha scritto, ovvero che con tale titolo fu pubbilcata agli inizzi del '900 una raccolta di frammenti eterogenei ma di origine copta. Tuttavia è stata valutata dagli studiosi e ritenuta non opera a se stante ma una collazione di citazioni già presenti in documenti più antichi.

Dunque finchè non si avranno dati precisi (soprattutto di chi ha fatto la traduzione visto che di traduttori dall'aramaico ce ne sono davvero pochi e tutti conosciutissimi in ambito antichistico) credo sia il caso di ritenere del tutto inventato questo manoscritto.

Saluti
Andrea
spirito!libero is offline  
Vecchio 13-03-2007, 21.23.54   #54
Il Cavallo Bianco
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-03-2007
Messaggi: 74
Riferimento: L'amore per Gesù per gli uomini,natura e animali

Citazione:
Originalmente inviato da spirito!libero
Ho contattato gli antichisti di mia conoscenza e ho approfondito la ricerca, nessuno sa nulla di questo vangelo. Non vi è alcuna pubblicazione in merito ne i cataloghi delle biblioteche universitarie menzionano alcuno studio o testo che ne parli, insomma di fatto non esiste.

L'unica nozione che ho potuto scovare in merito al cosiddetto "Vangelo dei 12" è ciò che un amico grecista mi ha scritto, ovvero che con tale titolo fu pubbilcata agli inizzi del '900 una raccolta di frammenti eterogenei ma di origine copta. Tuttavia è stata valutata dagli studiosi e ritenuta non opera a se stante ma una collazione di citazioni già presenti in documenti più antichi.

Dunque finchè non si avranno dati precisi (soprattutto di chi ha fatto la traduzione visto che di traduttori dall'aramaico ce ne sono davvero pochi e tutti conosciutissimi in ambito antichistico) credo sia il caso di ritenere del tutto inventato questo manoscritto.

Saluti
Andrea



>>>>Dunque finchè non si avranno dati precisi (soprattutto di chi ha fatto la traduzione visto che di traduttori dall'aramaico ce ne sono davvero pochi e tutti conosciutissimi in ambito antichistico) credo sia il caso di ritenere del tutto inventato questo manoscritto.<<<<<


Finchè non avrai dati precisi puoi leggere con calma il Vangelo di Gesù che ho segnalato, è a disposizione di tutti e che è una realtà,mentre lo leggi ti invito a meditare se è vero che il Cristo -Dio si sia rivelato nel nostro tempo.

Cari e fraterni saluti.
Il Cavallo Bianco is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it