Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 24-04-2008, 22.25.11   #21
Mary
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 2,624
Riferimento: Il Destino è gia scritto?

La mia personale esperienza mi ha insegnato che esiste un destino ma dentro questo destino noi siamo liberi.

Esempio: salgo sul treno Milano-Roma è "destino" ovvero già parte del mio viaggio i paesi e le terre che attraverserò. Ma dentro quel treno io sono libera di muovermi, guardare fuori, parlare, mangiare, leggere, scrivere, disegnare, dormire.....fare o non fare.

Al momento della nascita noi saliamo su di un treno e l'esperienza che facciamo lungo quel percorso determinerà il treno da prendere alla prossima stazione. Con il rischio di....prendere lo stesso ed essere costretti a tornare indietro e riprendere il viaggio se lungo il tragitto abbiamo sempre dormito e sognato di viaggiare.

E questo spiega perchè alcune volte noi sappiamo quel che accadrà nel futuro. Ma l'uso che ne facciamo delle nostre esperienze dipende unicamente da noi.
Chiunque siano le Entità che ci sono vicine e ci aiutano nel nostro viaggio, di certo non siamo soli.

Non dimentichiamo di essere in una forma destinata a sfaldarsi, come essere piloti in un'auto. Auto e pilota percorrono una strada già tracciata ma il viaggio appartiene a loro due e non alla strada.

ciao
mary
Mary is offline  
Vecchio 25-04-2008, 08.35.07   #22
sorrydi
Ospite abituale
 
L'avatar di sorrydi
 
Data registrazione: 07-03-2008
Messaggi: 44
Riferimento: Il Destino è gia scritto?

Perchè, i mammut,non esistono piu'?
anche se un mammut,non sapeva di avere un destino,vi chiedo,a avuto un destino questo mammut?,penso che la risposta sia si!,difatto se lo pensiamo (al mammut)sappiamo che è vissuto,ed avra' percorso una strada,che possiamo chiamare destino.

Ora penso,io moriro'?,azz.. se moriro',ne sono certo,e se moriro',avro' avuto un destino?certo, ecco perchè sono qui',io sto' scrivendo,per far si che io possa osservare il mio destino(che poi è il destino di dio).
Viceversa,se non moriro' mai,(come la mia coscienza)allora non interpretero' un destino,ma saro' per sempre essere.
sorrydi is offline  
Vecchio 25-04-2008, 10.49.56   #23
Noor
Ospite di se stesso
 
L'avatar di Noor
 
Data registrazione: 29-03-2007
Messaggi: 2,064
Riferimento: Il Destino è gia scritto?

Citazione:
Originalmente inviato da Mary
dentro quel treno io sono libera di muovermi, guardare fuori, parlare, mangiare, leggere, scrivere, disegnare, dormire.....fare o non fare.
Libera?
Cosa ti da questa certezza di libera volontà?
E se fosse un'illusione?
E se tutti i pensieri,voleri,desideri che ci comandano...siano già lì pronti a prendere dimora in noi?
Se invece la consapevolezza da raggiungere sia proprio questa?
A quel punto forse ci rendiamo conto che non siamo i nostri pensieri,i nostri desideri,i nostri voleri e non sappiamo più cosa è libero e cosa non lo è..
E forse Vediamo che non siamo quel corpo comandato da impulsi auotomatici e possiamo osservarlo muoversi disincantatamente..liberi di esserlo o meno..
Noor is offline  
Vecchio 25-04-2008, 11.39.31   #24
crepuscolo
viandante
 
Data registrazione: 19-11-2006
Messaggi: 199
Riferimento: Il Destino è gia scritto?

Citazione:
Originalmente inviato da sorrydi
Perchè, i mammut,non esistono piu'?
anche se un mammut,non sapeva di avere un destino,vi chiedo,a avuto un destino questo mammut?,penso che la risposta sia si!,difatto se lo pensiamo (al mammut)sappiamo che è vissuto,ed avra' percorso una strada,che possiamo chiamare destino.

Ora penso,io moriro'?,azz.. se moriro',ne sono certo,e se moriro',avro' avuto un destino?certo, ecco perchè sono qui',io sto' scrivendo,per far si che io possa osservare il mio destino(che poi è il destino di dio).
Viceversa,se non moriro' mai,(come la mia coscienza)allora non interpretero' un destino,ma saro' per sempre essere.

il destino è ciò che facciamo nel qui e ora non esiste un destino segnato sulla carta del ciò che fu perchè nessuno la leggerà ...la volontà è l'illusione dell'ego, che crede di esserne l'artefice
crepuscolo is offline  
Vecchio 25-04-2008, 11.46.22   #25
fallible
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-10-2004
Messaggi: 1,774
Riferimento: Il Destino è gia scritto?

Salve!
bello il post di Mary, poetico ) ma quando afferma:
Chiunque siano le Entità che ci sono vicine e ci aiutano nel nostro viaggio, di certo non siamo soli. delega o imputa a qualcun'altro il nostro "destino", lo ripete anche nella simulitudine dell'auto il pilota e la strada
Auto e pilota percorrono una strada già tracciata ma il viaggio appartiene a loro due e non alla strada....ma quella "traccia" in realtà l'abbiamo "lanciata" noi precedentemente e il viaggio è conseguenziale claudio
fallible is offline  
Vecchio 25-04-2008, 12.00.01   #26
fallible
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-10-2004
Messaggi: 1,774
Riferimento: Il Destino è gia scritto?

salve!
ho appena postato una risposta a Mary ma questa, pur nalla consapevolezza dell'illusorietà la devo :
Libera?
Cosa ti da questa certezza di libera volontà?
E se fosse un'illusione?
E se tutti i pensieri,voleri,desideri che ci comandano...siano già lì pronti a prendere dimora in noi?
Se invece la consapevolezza da raggiungere sia proprio questa?
A quel punto forse ci rendiamo conto che non siamo i nostri pensieri,i nostri desideri,i nostri voleri e non sappiamo più cosa è libero e cosa non lo è..
E forse Vediamo che non siamo quel corpo comandato da impulsi auotomatici e possiamo osservarlo muoversi disincantatamente..liberi di esserlo o meno
.. no noor come manifestazione impermanente noi subiamo la legge del karma che ci lega al samsara ;solo con la consapevolezza di ciò un giorno potremo avere la consapevolezza di Essere mai nati e mai morti, il lampo del Tutto che alcune manifestazioni hanno avuto possono sostenere lungo la Via che però è ancora da "percorrere claudio
fallible is offline  
Vecchio 25-04-2008, 12.31.50   #27
Noor
Ospite di se stesso
 
L'avatar di Noor
 
Data registrazione: 29-03-2007
Messaggi: 2,064
Riferimento: Il Destino è gia scritto?

Citazione:
Originalmente inviato da fallible
come manifestazione impermanente noi subiamo la legge del karma che ci lega al samsara ;solo con la consapevolezza di ciò un giorno potremo avere la consapevolezza di Essere mai nati e mai morti
Come puoi comprendere la manifestazione impermanente se non con la Permanenza (mai nato,mai morto..)?
mi pare che in fondo diciamo la stessa cosa e cioè:
o siamo schiavi del karma e quindi inconsapevoli della sua forza e la scambiamo pure illusoriamente per "libero arbitrio" o ci svegliamo un attimo,e osserviamo consapevolmente che quell'illusione di essere liberi ce la offre proprio il karma che ci incatena:quindi pensiamo di fare scelte libere ed invece èil karma che ci "obbliga" a farle.
Ma se continuiamo a relegare ad un domani questa consapevolezza,senza impegnarci Adesso a Vedere qusta Ruota che gira,che lavoro facciamo?
Se non cominciamo ad osservare l'inconsistenza di questo io vittima del karma,
e col quale ci identifichiamo,cos'altro c'è da osservare?
Così possiamo solo impantanarci nei progetti caro Claudio..nella speranza che un domani in meditazione si possa vedere questo benedetto Sunyata e blablabla..
Non capisci che questa è solo un desiderio-illusione dell'impermante ego?
Non capisci che in ciò si annida una sua trappola mortale che ci blocca in un ipotetico cammino e ci prende solo per i fondelli?
Questo è sempre il primo e ultimo Momento che viviamo,senza altre illusioni!
Questo il karma per tutti da svelare,non quello personale..in confronto è solo un giochetto..
Ciao
Noor is offline  
Vecchio 25-04-2008, 14.21.34   #28
fallible
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-10-2004
Messaggi: 1,774
Riferimento: Il Destino è gia scritto?

Salve!
No caro gigi non credo che stiamo dicendo la stessa cosa nell'affermare di essere legati al karma intendo che il nostro essere qui ed ora è effetto di karma precedente e causa di quello futuro, liberarsi dal karma e uscire dalla ruota delle rinascite è il nostro dhamma...il buddha ci indica con l'ottuplice sentiero la Via; l'inconsistenza di questo io vittima del karma, è una affermazione forte questa che contraddice in un certo senso il "qui ed ora" ;se ti dai un pizzico senti dolore, se ti adiri perchè ti contraddico dai invece corpo a qualcosa di "inconsistente" , mi sono spiegato? non possiamo negare la materialità la dobbiamo collocare però nella "giusta" dimensione in rapporto a quel Tutto che non appiattisce ma unifica claudio

Ma se continuiamo a relegare ad un domani questa consapevolezza, ho scritto ...un giorno potremo avere la consapevolezza di Essere mai nati e mai morti perchè nel mio essere impermanenza sussiste la progettualità cosa che, in uno stato di Satori, è superato claudio
fallible is offline  
Vecchio 25-04-2008, 15.06.28   #29
sorrydi
Ospite abituale
 
L'avatar di sorrydi
 
Data registrazione: 07-03-2008
Messaggi: 44
Riferimento: Il Destino è gia scritto?

Citazione:
Originalmente inviato da crepuscolo
il destino è ciò che facciamo nel qui e ora non esiste un destino segnato sulla carta del ciò che fu perchè nessuno la leggerà ...la volontà è l'illusione dell'ego, che crede di esserne l'artefice

Appunto,è cio' che dico.

Esiste il destino? si ogni uomo ha un destino,nel qui e ora ,ci sono io ci sei tu ecc...e ogniuno segue il suo destino,materialmente parlando possiamo anche dire ,il destino è gia' scritto.certo che nessuno lo leggera',(solo identificandosi,ipoteticamente ,qualcuno potrebbe leggerlo o scriverlo).
Come puo' esistere un testimone(che osserva)se non grazie ad un destino(identificato)?pensiamo ci bene,se nulla fosse scritto,se non esisterebbe il destino,come potrebbe esistere la dualita'?
sorrydi is offline  
Vecchio 25-04-2008, 17.08.59   #30
Noor
Ospite di se stesso
 
L'avatar di Noor
 
Data registrazione: 29-03-2007
Messaggi: 2,064
Riferimento: Il Destino è gia scritto?

Citazione:
Originalmente inviato da fallible
non possiamo negare la materialità la dobbiamo collocare però nella "giusta" dimensione in rapporto a quel Tutto che non appiattisce ma unifica

perchè nel mio essere impermanenza sussiste la progettualità cosa che, in uno stato di Satori, è superato
Progettare da parte di un "essere" impermanente tramite delle "mura" materiali (impermanenti) che cosa?
Per caso siamo quel corpo che è nato e che muore?
Cosa importa un corpo che nasce-che muore rispetto all'essere Tutto?
Noor is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it