Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 22-06-2002, 11.32.48   #31
deirdre
tra sogno ed estasi...
 
L'avatar di deirdre
 
Data registrazione: 21-06-2002
Messaggi: 1,772
E dai... non era mia intenzione...
solo che ho letto aprecchio sull'argomento e le idee di Nietzsche sono citate spesso dai gruppi satanisti...
non volevo offendere.....
(boccacia mia stai zitta e pensa fino a 100 prima di aprirti
)
Chiedo scusa....
bacibacio!!
deirdre is offline  
Vecchio 22-06-2002, 12.09.56   #32
Catharsis
 
Messaggi: n/a
Ma figurati,non mi sono certo offeso!

Ma sai che poi sto LaVey,leggendolo tra le righe, non è poi così male....mi sa che avrai sulla coscienza il fatto di aver convertito un uomo al male!

No,a parte gli scherzi,io ho sempre creduto che siamo noi i "veri satana".Non è forse l'uomo,con la sua libertà e la sua volontà,già di per sè uscito dagli schemi universali della natura?Io,in quanto uomo,in quanto ribelle agli schemi del creato,in quanto amante della mia libertà e della mia volontà (sempre che queste parole abbiano un senso...),mi consideto un anti-cristo,un anti-perfezione.Piuttosto che rimanere vincolato all'ordine,preferisco ribellarmi in nome della libertà!E' un po' quello che volevo dire nel post creato da me sull'ordine e la schiavitù.La nostra libertà implica o una ribellione nei confronti dell'ordine o una nostra assogezione consapevole a questo.Io sono per la prima.Dio è morto per noi uomini,ce lo dobbiamo scordare.Io non voglio tornare pecora del gregge,preferisco crearmi da me le regole ed i valori e mandare al diavolo gli schemi preimposti.Ne pagherò le conseguenze bruciando all'inferno?Ben venga...almeno sarò rimasto coerente con me stesso...
 
Vecchio 22-06-2002, 12.53.19   #33
LIGHT
Ospite abituale
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 61
784
Dalle azioni contro gli "occidentali degenarati" ci si può difendere indipendentemente dalle campagne di reclutamento religioso dell'una o dell'altra parte.
Non credo si debba essere Cristiano per impedire che ti mettano una bomba sotto casa..............
Su evoluzione-involuzione dell'economia spero tu abbia ragione.....
LIGHT is offline  
Vecchio 22-06-2002, 13.30.48   #34
784
Numero
 
L'avatar di 784
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 291
Question

Dalle azioni contro gli "occidentali degenarati" ci si può difendere indipendentemente dalle campagne di reclutamento religioso dell'una o dell'altra parte.

gulp braccine ?!?!

Ma che hai capito del mio messaggio??

Su evoluzione-involuzione dell'economia spero tu abbia ragione.....
E io spero di no, perchè oltre a questo credo anche che il Patatrack quello grosso che ci frega tutti arriverà prima o poi, e più sarà stata fiorente l'economia subito prima, più sarà grosso il disastro che ne verrà...
784 is offline  
Vecchio 22-06-2002, 15.44.22   #35
Armonia
 
Data registrazione: 30-03-2002
Messaggi: 250
Citazione:
Messaggio originale inviato da Pie'oh'pah
Insomma da tutto questo si evince che i cattolici non sono altro che un branco di idolatri...no?

No Piè, credo che molti più che cattolici ed idolatri, siano delle persone che nei momenti di disperazione si aggrappano a tutto pur di avere un aiuto per riuscire a risolvere i problemi che li affliggono.
Armonia is offline  
Vecchio 22-06-2002, 15.55.12   #36
Pie'oh'pah
 
Messaggi: n/a
No no io parlavo proprio dei cattolici convinti e praticanti, dei preti vescovi e compagnia bella...il popolino si adegua è ovvio, prende quello che trova, non sta a inventarsi le cose...

Mi riferivo più ai boss dell'istituzione che ai fedeli seguaci...
 
Vecchio 22-06-2002, 16.30.27   #37
Armonia
 
Data registrazione: 30-03-2002
Messaggi: 250
Citazione:
Messaggio originale inviato da Pie'oh'pah
Mi riferivo più ai boss dell'istituzione che ai fedeli seguaci...

Pie'oh'pah
Quelli da te nominati secondo me, anche se non tutti, portano i paraocchi e fanno ciò che è meglio "solo" per loro.
in quanti di loro oltre che a leggere la bibbia o a saperla a memoria, praticano ciò che vi è scritto!!!

ho un collega cattolico praticante che sta a quota 6 figli, 2 gravidanze sono andate a male, e sembra stia facendo a gara con un'altra coppia che ne ha 7.......
ora direte voi... è cattolico, la chiesa dice crescete e moltiplicatevi, va bene dico io, ma allora se è cattolico e si è sposato con il santo rito, perchè ha messo le corna alla moglie se è così credente?
devo ancora incontrare un vero cattolico che crede e si comporta anche di conseguenza.........
in quanto ai preti.............. be lasciamo stare un nostro prete aveva la sua donna fissa ed un figlio
Predicano bene e scodinzolano male....
va be ... sono uscita fuori tema scusatemi
Armonia is offline  
Vecchio 23-06-2002, 19.02.23   #38
LIGHT
Ospite abituale
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 61
784, la tua obiezione mi ha indotto a rileggere gli interventi.
Spero che tu abbia capito il tuo intervento meglio di quanto abbia fatto io.
Io ho semplicemente criticato la volontà di legittimazione di Cristianesimo e Islamismo impegnati in un gioco dualistico di determinazione reciproca.
Quando dico:
<costituendo nuove motivazioni per i fedeli,ormai disattenti alle religioni.>
mi riferisco indistintamente a Cristiani e Islamici e a delle motivazioni che potrebbero essere considerate "pretesti".
LIGHT is offline  
Vecchio 23-06-2002, 19.20.23   #39
784
Numero
 
L'avatar di 784
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 291
Oh, lascia perdere e risparmia il sarcasmo: ultimamente mi sto abituando a non riuscire a farmi capire...

Allora, tu dicevi che le tensioni per motivi religiosi servono per riaccendere l'interesse religioso, io dico che invece se pure questo potrebbe essere l'intento di qualche prete nostrano, al contrario all'interno dell'Islam non è assolutamente necessaria questa funzione.

Al contrario, la forte influenza della religione (tutt'altro che in declino nell'attenzione dei fedeli) viene impiegata come un elemento di coesione per unire un popolo altrimenti eterogeneo e poterlo così sfruttare nella lotta all'occidente portata avanti da chi si avvantaggerebbe enormemente della rarefazione della presenza occidentale in Medio Oriente, quelle persone che poi finanziano le organizzazioni terroristiche.

Non credo che questa sia una guerra scatenata a causa della religione, ma sfruttando la religione per portare avanti altri interessi.

Spero di essere stato chiaro....
784 is offline  
Vecchio 24-06-2002, 00.10.26   #40
LIGHT
Ospite abituale
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 61
Che le guerre religiose,sotto sotto ,non siano mai solo tali, è vero e lo è sempre stato.
Mi piace ricordare la frase di un commediografo francese che diceva:"Ogni uomo pensa che Dio è dalla sua parte. Il ricco e il potente lo sanno" (Jean Anouilh).

I ricchi e potenti riescono a far "buon uso" della fede degli altri e alla fine "Dio" è davvero dalla loro parte.

Anche nel nostro caso è così e condivido le tue opinioni sui popoli musulmani e sul fatto che lì ci sia meno bisogno di soffiare sulla cenere per alimentare il fuoco dell'odio.
Penso che in molti di quei paesi l'intolleranza verso americani ed occidentali sia ormai radicata nella cultura.

Tuttavia ritengo che, dalla nostra parte, la logica, per la quale una religione si possa combattere e vincere solo con un'altra religione, non sia solo di pochi preti nostrani, ma ampiamente diffusa.
I predicatori evangelici americani e la loro capacità di penetrazione nella società americana ne sono un esempio.
LIGHT is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it