Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 13-06-2002, 12.44.26   #1
Catharsis
 
Messaggi: n/a
Sulla beatitudine.

Secondo voi la beatitudine,l'atarassia,il nirvana sono raggiungibili su questa terra?
Secondo me no,anzi... io odio il Nirvana,amo troppo la vita e preferisco il frenetico Samsara che questa comporta!La vita è guerra!La calma e la perfezione le lascio a quelle mummie di santi!Bisogna accettare l'esistenza per quella che è:una continua lotta senza sosta.Beatitudine,calma e santità sono aggettivi falsi,attribuibili al massimo ai cadaveri.
Soffrire,amare,sperare,essere delusi,illudersi,essere sconfitti,risorgere,vincere,pi angere,ecc...non è forse questo vivere?
E' che le religioni(almeno quelle più difuse) hanno sempre mirato all'annientamento dell'uomo,e quindi della vita...

Ed allo stesso modo voi credete che si possa mai raggiungere un pace assoluta sulla terra?
Pensate un mondo dove regna la pace e dove non ci sono conflitti interiori.Un incubo!Sarebbe di un piattume e di un grigiume assurdo!Tutto sarebbe scontato e prevedibile!Un pace intesa a questo modo penso che alla lunga risulterebbe più asfissiante e mortifera di una guerra(per guerra non intendo per forza un conflitto bellico).
 
Vecchio 13-06-2002, 16.30.15   #2
visechi
Ospite abituale
 
Data registrazione: 05-04-2002
Messaggi: 1,150
OK!
visechi is offline  
Vecchio 16-06-2002, 23.23.02   #3
Luca
Ospite abituale
 
L'avatar di Luca
 
Data registrazione: 24-05-2002
Messaggi: 71
Ok voi continuate pure a soffrire, io sto' da Dio e me la godo sul serio la vita!
Luca is offline  
Vecchio 17-06-2002, 22.08.01   #4
Catharsis
 
Messaggi: n/a
Appello alla libertà!

AAAH!hanno fatto santo padre Pio.Lo sento,è vicino,sento il loro odore di morte....l'esercito dei preti che sta preparando una nuova Controriforma!Almeno voi,spiriti liberi,state attenti...io temo sempre di più,e a volte le mie non mi sembrano solo paranoie di persecuzione!Queste sanguisughe stanno riorganizzandosi per sfruttare il vuoto culturale e mentale che si sta spandendo tra la gente,per recuperare il potere sulle masse! Diffidiate da loro,diffidate!Non voglio incappare in un altro medioevo!
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
"LEGGE CONTRO IL CRISTIANESIMO


Data nel dì della salute, nel primo giorno dell'anno uno
(-- il 30 settembre 1888 della falsa cronologia)

Guerra mortale contro il vizio: il vizio è il Cristianesimo

Prima proposizione. - Viziosa è ogni specie di contronatura. La più viziosa specie d'uomo è il prete: egli insegna la contronatura. Contro il prete non si hanno motivi, si ha la prigione.
Seconda proposizione. - Partecipare ad un ufficio divino è un attentato alla pubblica moralità. Si deve essere più severi contro i protestanti che contro i cattolici, più severi contro i protestanti liberali che contro quelli di stretta osservanza. Il delittuoso dell'essere cristiani cresce vieppiù ci si avvicini alla scienza. Il criminale dei criminali è quindi il filosofo.
Terza proposizione. - Il luogo esecrando in cui il Cristianesimo ha covato le sue uova di basilisco sia distrutto pietra su pietra e sia il terrore di tutta la posterità quale luogo abominevole della Terra. Su di esso si allevino serpenti velenosi.
Quarta proposizione. - La predicazione della castità è istigazione pubblica alla contronatura. Ogni disprezzo della vita sessuale, ogni contaminazione della medesima mediante la nozione di "impurità" è vero e proprio peccato contro il sacro spirito della vita.
Quinta proposizione. - Chi mangia alla stessa tavola di un prete sia proscritto: con ciò egli si scomunica dalla retta società. Il prete è il nostro Ciandala - lo si deve mettere al bando, affamare, menare in ogni specie di deserto.
Sesta proposizione. - Si chiami la storia "sacra" col nome che merita in quanto storia maledetta; le parole "Dio", "salvatore", "redentore", "santo" siano usate come oltraggi, come epiteti da criminali.
Settima proposizione. - Il resto è conseguenza.

L'anticristo"
 
Vecchio 18-06-2002, 00.42.52   #5
visechi
Ospite abituale
 
Data registrazione: 05-04-2002
Messaggi: 1,150
Caspita... mi piace la tua legge... IO VOTO A FAVORE...

SAREBBE COME DIRE "PRETI, SUORE... ANCORA POCHE ORE...." ?
OPPURE
"... PIU' CASE, MENO CHIESE"


Ciao
visechi is offline  
Vecchio 18-06-2002, 00.44.25   #6
visechi
Ospite abituale
 
Data registrazione: 05-04-2002
Messaggi: 1,150
CIANDALA???gulp


Che caspitaè???


Ariciao
visechi is offline  
Vecchio 18-06-2002, 00.49.59   #7
Catharsis
 
Messaggi: n/a
La legge contro il cristianesimo non l'ho scritta io,ma Nietzsche.E' tratta dall'opera l'anticristo(la mia Bibbia,eheheh...). Cmq spero di non aver urtato il sentimento religioso di nessuno,io non amo ne il cristianesimo nè la Chiesa,cmq siete liberi di credere in ciò che volete....
 
Vecchio 18-06-2002, 23.41.28   #8
Whitepearl
Ospite
 
Data registrazione: 15-06-2002
Messaggi: 12
a proposito di Padre Pio,domenica sera guardavo Stargate e sono rimasta disgustata da una cosa:hanno fatto vedere le reliquie di Padre Pio,una di queste era una sua crosta!!!!! mi si è rivoltato lo stomaco.mi sembrano tutti pazzi!e poi,avete visto la piazza addobbata con quel megaposter tipo rockstar??!!aiuto!mi sa che c'è una nuova Controriforma in agguato!
Whitepearl is offline  
Vecchio 19-06-2002, 13.05.49   #9
Portland
Ospite abituale
 
Data registrazione: 16-06-2002
Messaggi: 48
Si è vero è stato uno spettacolo raccapricciante.
Credo che la santificazione di Padre Pio sia stata imposta più dai fedeli che dalla chiesa. Negli ultimi anni la pressione di molti cattolici in tal senso è stata forte e la chiesa ha posto una certa resistenza.
In un mondo che risponde alle leggi del più sfrenato liberismo economico non credo che ci sia posto per una nuova controriforma. Mi sembra che la fede al denaro sia molto più diffusa di quella in Dio, almeno nei paesi occidentali. Comunque è vero che c'è un vuoto mentale e culturale.

Vorrei riallacciarmi al primo intervento di questa discussione dicendo che secondo me invece è possibile (non sempre) raggiungere la pace e la felicità su questo pianeta, o almeno io a volte ci riesco. Poi è vero che c'è anche tutto il resto, tutta la lotta descritta da Catharsis, ma non mi sembra che sia senza sosta. E quando riesco a fermarmi stò troppo bene, non vedo perchè questo non debba essere vita. L'immagine che hai dato del "vero vivere" Catharsis, anche se sono sicuro che non intendevi proprio questo, sembra apparentemente uno di quegli assurdi spot della Omnitel.
Portland is offline  
Vecchio 19-06-2002, 14.50.42   #10
784
Numero
 
L'avatar di 784
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 291
Question

Ma tutti 'sti santi non assomigliano mooolto agli dei pagani?
Tsk, e poi lo chiamano monoteismo... ?!?!
784 is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it