Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 28-08-2006, 09.24.37   #81
angelo2
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-08-2006
Messaggi: 237
Riferimento: Cristianesimo e Reincarnazione

Citazione:
Originalmente inviato da shakespeare
ho riferito del purgatorio angelo per renderti noto la ealtà del peccato ma forse sarebbe stato meglio dire di far conoscere l'amore dove non si ha conoscenza di questo amore. Infatti se ti capitasse di scoprire un antitodo ad una malattia mortale non cercheresti di renderla nota ai tuoi fratelli? per cui portare il vangelo agli ignoranti non è forse portare l'amore di Dio a tutti gli uomini di buona volontà e il miglior insegnamento che si può realizzare e donare? è dio che ci ha amati per primo, che ci ha donato gratuitamente la sua alleanza. per questo Dio ha desiderio di farsi conoscere dall'uomo, per questo è sceso a farsi conoscere perchè l'uomo a lui non sarebbe potuto arrivare. perchè vivere nel buio dell'ignoranza quando vi è la luce dell'amore? In un certo senso senza rendertene conto non hai forse riferito nel tuo cuore la volontà di far a meno della luce perchè abituati come siamo alle tenebre le preferiamo a quest'ultima? ma una lampada può essere forse nascosta sotto un letto o meglio non è messa sul punto piu alto perchè illumini tutta la stanza?

sì, portare un antidoto dove c'è gente che sta male ha un senso. Portare l'antidoto dove la gente sta bene non ha alcun senso. Portare il virus che uccide e poi l'antidoto che ti salva è una pazzia. Sono interpretazioni alquanto strane dello spirito Cristiano, non mi risulta che il cattolicesimo professi questi pensieri, almeno, non ho mai sentito parlare in questi termini nemmeno dai preti che conosco in maniera fraterna direi.
Credo che al giorno d'oggi visti i bei risultati ottenuti dalle civiltà, sia il caso di andare a scuola dagli Aborigeni e dagli Indios dell'amazzonia, magari riusciamo a ritrovare la purezza dello spirito senza tanti fronzoli barocchi del tutto inutili.
angelo2 is offline  
Vecchio 28-08-2006, 09.45.57   #82
angelo2
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-08-2006
Messaggi: 237
Riferimento: Cristianesimo e Reincarnazione

Citazione:
Originalmente inviato da Flavio**61
Angelo 2 …ti sei dimenticato di rispondere ad Elijah…quando ti chiese….

…. La Bibbia...
Di quale Bibbia parli?
Di quella ebraica, o di quella cristiana?

L'Antico Testamento, lo abbiamo in gran parte in ebraico, e alcuni passi in aramaico (vedi libro di Daniele).
Il Nuovo Testamento, lo abbiamo in greco. Sono solo pure ipotesi, quelle che vogliono degli originali in aramaico (lingua parlata da Gesù). Secondo gli accademici è con il greco che sono stati scritti i testi neotestamentari originali (che non abbiamo). Anche perché le copie (e frammenti di copie) più vecchie che abbiamo, sono tutte in greco.

Ciao Flavio

parlo dell'antico testamento. L'aramaico era la lingua di Gesù, il fatto che si abbia a disposizione solo dei passi scritti in aramaico non significa che non esista un opriginale aramaico. c'è una bella raccolta di scritti nei rotoli di Qumram e sono anch'essi buona parte in aramaico.
angelo2 is offline  
Vecchio 28-08-2006, 12.53.57   #83
shakespeare
Utente bannato
 
Data registrazione: 17-06-2004
Messaggi: 421
Riferimento: Cristianesimo e Reincarnazione

angelo anche per noi il virus può essere rappresentato dagli extracomunitari. per questo la purezza di spirito non ha a che fare con il luogo in cui si vive ma col cuore. se l'antitodo è l'amore non vedo di cosa si deve aver timore. Anche il giudizio verso quelli che reputiamo i contaminatori delle terre inabitate ci proibisce questa purezza di cuore. questo forse ci insegna la nostra società, guardare con sospetto il nostro vicino di casa, essere chiusi senza condividere, odiare chi ci odia. per questo forse occorre che questa lampada piu che dagli indios sia ben in vista nella nostra società; ma se chi intende non la vuole, la rinnega, perchè mai questa lampada non può andare da chi magari l'accetta? i pagani? per questo forse, per questa purezza di cuore che a noi manca essi sono piu capaci di vedere l'amore.

p.s. per Vivyan se vuoi ho liberato la mia casella di posta dunque attendo il tuo messaggio per questa vita soltanto però! un bacio!
shakespeare is offline  
Vecchio 28-08-2006, 14.26.15   #84
angelo2
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-08-2006
Messaggi: 237
Riferimento: Cristianesimo e Reincarnazione

Citazione:
Originalmente inviato da shakespeare
angelo anche per noi il virus può essere rappresentato dagli extracomunitari. per questo la purezza di spirito non ha a che fare con il luogo in cui si vive ma col cuore. se l'antitodo è l'amore non vedo di cosa si deve aver timore. Anche il giudizio verso quelli che reputiamo i contaminatori delle terre inabitate ci proibisce questa purezza di cuore. questo forse ci insegna la nostra società, guardare con sospetto il nostro vicino di casa, essere chiusi senza condividere, odiare chi ci odia. per questo forse occorre che questa lampada piu che dagli indios sia ben in vista nella nostra società; ma se chi intende non la vuole, la rinnega, perchè mai questa lampada non può andare da chi magari l'accetta? i pagani? per questo forse, per questa purezza di cuore che a noi manca essi sono piu capaci di vedere l'amore.

p.s. per Vivyan se vuoi ho liberato la mia casella di posta dunque attendo il tuo messaggio per questa vita soltanto però! un bacio!

ma sì Shakespeare, a parte che non considero sbagliato l'amore come antidoto, anzi, non considero un antidoto valido "quel" tipo di amore che rispetta delle determinate leggi, che si deve vestire in un certo modo, che mostrare le nudità è offensivo, che dice che le preghiere vanno fatte con le mani giunte e in ginocchio altrimenti non sono valide ecc. ecc. nonostante i buoni intenti è comunque limitativo.
Ma poi, a parte queste opinioni e congetture mi chiedo: li vediamo i risultati? Nelle terre consacrate di Dio non ci si ricorda più quando sia stato l'ultimo giorno in cui non ci sia stato un morto ammazzato. dopo 2000 anni siamo ancora qui a litigare tra cristiani e mussulmani,
la buona novella che avrebbe dovuto lentamente parificare gli animi è portare verso quel processo di pace auspicato da tutti non ha ancora prodotto effetti rilevanti. Anzi, che dire! lo vediamo anche in questo sito; è stato costruito appositamente per esprimere le proprie riflessioni spirituali, ma i thread che hanno più successo sono quelli in cui si vuol dire che il mio pensiero è giusto e il tuo è sbagliato. Dove stà la magia del fantastico cattolicesimo? Cosa ha prodotto di così entusiasmante per cui una persona dovrebbe sceglierlo?
Io penso, passatemi il termine, che siamo bravi più a fare le pippe mentali che altro. chiedo venia ma "pippe" forse è un termine riduttivo, direi una sorta di kamasutra mentale dove si cerca il godimento nelle proprie parole ed espressioni di saggezza. alla fine però si è perso il fine, il seme generato, quasiasi sia la posizione in cui abbiamo voluto esprimere il godimento ha l'unico e semplice scopo di generare una vita. E questo seme che genera vita, non sa se è stato prodotto da un atto d'amore, o da uno stupro.
Scusatemi la forma un po' pesante, ma ragazzi abbiamo perso il filo, badiamo molto alla forma e alla bellezza di quello che diciamo, ci ricamiamo sopra tutta la nostra filosofia e poi, forse non ci ricordiamo nemmeno il perchè volevamo dirlo.
angelo2 is offline  
Vecchio 28-08-2006, 18.46.20   #85
shakespeare
Utente bannato
 
Data registrazione: 17-06-2004
Messaggi: 421
Riferimento: Cristianesimo e Reincarnazione

angelo potresti non crederlo ma mi hai letto nel pensiero. c'è ben altro nella chiesa comunque sia, rispetto a quell'apparenza che hai descritto inizialmente. comunque sia è reale la vanagloria del cuore, specialmente quando non porta frutto ed è fine a se stessa. Ho visto la realtà della povertà e la miseria della propria anima confrontata con essa. l'intento non è di aver ragione su qualcosa di vago ma sull'amore che rimane soffocato da troppe "pippe" come dici, ma che in effetti poi si confonde tra mille parole e viene confuso, non compreso, ricacciato. per questo e non solo ,tolgo il disturbo proprio per non rischiare di finire come quel che hai affermato, il non ricordare perchè si dicano certe cose. ti ringrazio comunque come tutti quelli con cui ho avuto da dire e da non dire; solo una cosa: l'amore per il povero. qui senza finzioni sapremo di saper amare; forse è questo che ho cercato di far passare tra centinaia di post ma sta sicuro, fra un minuto sarà sotterrato sotto altre centinaia, migliaia ,sino a scomparire. per questo Cristo, per questo l'amore per mezzo della sua parola.

pace e bene
shakespeare is offline  
Vecchio 28-08-2006, 19.14.25   #86
angelo2
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-08-2006
Messaggi: 237
Riferimento: Cristianesimo e Reincarnazione

Citazione:
Originalmente inviato da shakespeare
angelo potresti non crederlo ma mi hai letto nel pensiero. c'è ben altro nella chiesa comunque sia, rispetto a quell'apparenza che hai descritto inizialmente. comunque sia è reale la vanagloria del cuore, specialmente quando non porta frutto ed è fine a se stessa. Ho visto la realtà della povertà e la miseria della propria anima confrontata con essa. l'intento non è di aver ragione su qualcosa di vago ma sull'amore che rimane soffocato da troppe "pippe" come dici, ma che in effetti poi si confonde tra mille parole e viene confuso, non compreso, ricacciato. per questo e non solo ,tolgo il disturbo proprio per non rischiare di finire come quel che hai affermato, il non ricordare perchè si dicano certe cose. ti ringrazio comunque come tutti quelli con cui ho avuto da dire e da non dire; solo una cosa: l'amore per il povero. qui senza finzioni sapremo di saper amare; forse è questo che ho cercato di far passare tra centinaia di post ma sta sicuro, fra un minuto sarà sotterrato sotto altre centinaia, migliaia ,sino a scomparire. per questo Cristo, per questo l'amore per mezzo della sua parola.

pace e bene

mmm. mi viene un pensiero: e se si cercasse di fare a meno di amare con la parole ma si amasse con l'azione? Se pensassimo di meno verso chi è rivolto questo amore ma lo mettessimo soltanto a disposizione indipendentemente che chi lo riceve sia un povero, un ricco o un peccatore? Sai, è anche difficile e rischioso sulla base delle imperfezioni che sicuramente abbiamo, decidere quale sia la persona degna di riceve o non ricevere l'amore. Lo stesso errore anche se forse in forma più grave lo commettono i giudici che condannano a morte gli imputati. Vedi anche tu quante definizioni più o meno sottili ci sono per lo stesso concetto, chi può dire dove sta il giusto? Chi, sulla base di questo può ergersi a giudice e dire: tu sei degno dell'amore di Cristo e tu no? Lasciamo questo ingrato compito a chi ci sta sopra, è una responsabilità che mi tolgo volentieri. Fare del nostro meglio, penso sia l'unica cosa che abbiamo il diritto e il dovere di fare.
non preoccuparti, il mio era solo un sasso nello stagno, mi piacciono le onde e vedere come si propagano, ora torno a casa. auguri a tutti.
angelo2 is offline  
Vecchio 28-08-2006, 19.38.54   #87
epicurus
Moderatore
 
L'avatar di epicurus
 
Data registrazione: 18-05-2004
Messaggi: 2,725
Riferimento: Cristianesimo e Reincarnazione

Citazione:
Originalmente inviato da Vyvyan
Buon pomeriggio a tutti,
so che con questo topic scatenerò l'ira funesta dei Cristiani del forum, ma spesso ho letto e ho sentito dire che il Cristianesimo, agli albori, accettava la credenza nella Reincarnazione. Onestamente di questo argomento conosco davvero poco. Io nella Reincarnazione credo di mio, per svariati motivi che non sto qui a sviscerare, ma a prescindere dalla fede religiosa che nutro.
Vorrei sapere se voi ne sapete qualcosa in più di me. Su Google ho fatto diverse ricerche ma i siti che affrontano questo tema riportano più o meno tutti le stesse citazioni bibliche.
Mi piacerebbe, invece, se si aprisse una discussione (se vi va) a riguardo e uno scambio di conoscenze e, eventualmente, di credenze.

mi sembra che la discussione si sia un po' allontanata dall'oggetto del topic
epicurus is offline  
Vecchio 28-08-2006, 20.02.08   #88
shakespeare
Utente bannato
 
Data registrazione: 17-06-2004
Messaggi: 421
Riferimento: Cristianesimo e Reincarnazione

vedi angelo come ti dissi; interessano piu le parole secondo il topic che le parole per quel che vogliono significare. se parlando d'amore ci si allontana dal topic, a quanti topic dovremo rendere conto per liberare il cuore? allora il povero che non rientra nel topic delle nostre sensibilità dovremo forse ignorarlo? quanto alla Chiesa proprio con l'azione per mezzo della parola che fa conoscere l'amore di Cristo, quello che si riversa sul povero, l'ultimo, lo sfruttato, il dimenticato. Perchè l'amore di Cristo sfama chi ha fame di questo amore, e disseta chi ne ha sete, per mezzo della carità che la Chiesa effonde sino ai confini del mondo. I lupi sono tanti per questo anch'io torno a casa facendo ben attenzione prima che scenda il buio. perchè chi cammina nelle tenebre inciampa. forse penso, anche nei topic!
shakespeare is offline  
Vecchio 29-08-2006, 00.13.09   #89
webmaster
Ivo Nardi
 
L'avatar di webmaster
 
Data registrazione: 10-01-2002
Messaggi: 957
Per tutti

Vi prego di tornare in tema o come da regolamento saremo costretti a chiudere la discussione.
Grazie
webmaster is offline  
Vecchio 31-08-2006, 16.14.58   #90
masay
Ospite
 
Data registrazione: 30-08-2006
Messaggi: 23
Riferimento: Cristianesimo e Reincarnazione

Citazione:
Originalmente inviato da shakespeare
<<<so che con questo topic scatenerò l'ira funesta dei Cristiani del forum, ma spesso ho letto e ho sentito dire che il Cristianesimo, agli albori, accettava la credenza nella Reincarnazione>>>Vivyan

Non scatenerai l'ira Vivyan, ma stanchezza e sonnolenza questa si funesta sì! Non so perchè ma ogni volta attendo con tristezza che si riaprano sempre dialoghi triti e ritriti (Chiesa/reincarnazione, Chiesa/dei pagani come Mitra ecc, Chiesa/vangeli e via all'infinito) con sempre nuovo entusiasmo. Do un consiglio come se ve ne fosse bisogno, a viandante che sfrutta ogni occasione ed anche a te Vivyan; per quanto riguarda la Chiesa tra parentesi Origene: perdi tempo!
quel che invece piu mi spiace è che non hai carpito una parola che fosse una di quel di cui abbiamo parlato.
Ti auguro ogni bene!
per shakespeare:
Ci sono persone che sanno tutto e purtroppo è tutto quello che sanno(Oscar wilde)
masay is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it