Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 07-12-2006, 10.12.50   #11
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Riferimento: Anticristo e fine dei tempi!

Citazione:
Originalmente inviato da massylety
Ma tu hai parlato dell'allegoria di una sola profezia in senso Bibblico, e fin qui potrei anche starci!! anche se molto discutibile, ma non hai parlato delle profezie dei Santi! Credo sosterrai allora,che erano allucinati.
Dimenticavo magari erano anche ignoranti? (nel senso etimologico del termine)
Fantasia si,o fantasia no,amico mio ,basta che ci guardiamo intorno e che ascoltiamo con calma e dolcezza le parole di Cristo: "Quando il Vangelo del Regno sara' annunciato a tutto il mondo,allora verra' la fine!"

http://profezie3m.altervista.org/ptm_c31f.htm

http://profezie3m.altervista.org/ptm_c31a.htm

Poi vedi c'e' nel libro dell'Apocalisse, che tu chiami "allegorie" a quel periodo storico e postcristiano, che lascia un po' di dubbi.
Per la prima volta nella Bibbia viene definito non solo una figura NEMICA DELLE ANIME nuova, ma anche associando ad esso un colore, il Drago... di colore rosso!!!
Riflettendo bene, cos'altro potrebbe essere se non il comunismo ateo,quello cioe' insegnato da Marx e compagni?
Ateismo imperante!!!! la Madonna a Fatima aveva dichiarato tutto questo, nel 1917,disse:" Se il mondo non si convertira' e l'uomo non smettera' di ooffendere Dio con il peccato,la Russia diffondera' i suoi errori per il mondo!
Paolo VI, aveva notato che questa profezia come le altre si erano puntualmente avverate, nel 1972, disse apertamente in Piazza San Pietro:
http://www.30giorni.it/it/articolo.asp?id=2564

Non mi sembra che il vangelo del Regno di Dio dentro di noi sia stato
diffuso in tutto il mondo......
Ci sono zone del mondo dove i cosiddetti "selvaggi" credono ancora in un Grande Spirito, credono nell'animismo, etc....
A mio parere siamo ancora lontani dalla autoresponsabilizzazione di tutti gli abitanti del pianeta perchè "venga il Suo Regno".
Stiamo avviandoci pian piano grazie ai nuovi bambini che tornano
e che hanno tanto da insegnarci!
Il riequilibrio dell'energia è in atto .....vedremo se si realizzerà in pochi anni
oppure in centinaia......il tempo è relativo.
paperapersa is offline  
Vecchio 07-12-2006, 10.13.17   #12
angelo2
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-08-2006
Messaggi: 237
Riferimento: Anticristo e fine dei tempi!

Citazione:
Originalmente inviato da massylety
Ma tu hai parlato dell'allegoria di una sola profezia in senso Bibblico, e fin qui potrei anche starci!! anche se molto discutibile, ma non hai parlato delle profezie dei Santi! Credo sosterrai allora,che erano allucinati.
Dimenticavo magari erano anche ignoranti? (nel senso etimologico del termine)
Fantasia si,o fantasia no,amico mio ,basta che ci guardiamo intorno e che ascoltiamo con calma e dolcezza le parole di Cristo: "Quando il Vangelo del Regno sara' annunciato a tutto il mondo,allora verra' la fine!"

http://profezie3m.altervista.org/ptm_c31f.htm

http://profezie3m.altervista.org/ptm_c31a.htm

Poi vedi c'e' nel libro dell'Apocalisse, che tu chiami "allegorie" a quel periodo storico e postcristiano, che lascia un po' di dubbi.
Per la prima volta nella Bibbia viene definito non solo una figura NEMICA DELLE ANIME nuova, ma anche associando ad esso un colore, il Drago... di colore rosso!!!
Riflettendo bene, cos'altro potrebbe essere se non il comunismo ateo,quello cioe' insegnato da Marx e compagni?
Ateismo imperante!!!! la Madonna a Fatima aveva dichiarato tutto questo, nel 1917,disse:" Se il mondo non si convertira' e l'uomo non smettera' di ooffendere Dio con il peccato,la Russia diffondera' i suoi errori per il mondo!
Paolo VI, aveva notato che questa profezia come le altre si erano puntualmente avverate, nel 1972, disse apertamente in Piazza San Pietro:
http://www.30giorni.it/it/articolo.asp?id=2564

in quale profezia si evince che la croce uncinata, l'aquila e il leone alato sarebbero diventati simboli del male nero? Fin dagli egiziani sono sempre stati simbolo di luce. Comunque credo che non si debba essere dei gran profeti per immaginare che se mi lancio con una bicicletta senza freni in una discesa pazza dove alla fine c'è un muro andrò a sbattere. Lo vediamo tutti quali sono i valori della società attuale, vediamo tutti come sia distorto il concetto di democrazia e quanto le religioni non siano altro che una forma politica di potere costruita su quello di cui la gente ha più paura, ovvero sull'ignoto. C'è comunque una buona parte di persone che scrive in forum come questi e che ci fa capire una forte volontà di un cambiamento, se devo esprimere un'impressione positiva, devo dire che stiamo muovendo i primi passi in un mondo nuovo, che se la forza spirituale non ci abbandona potrà portarsi verso un mondo di luce. Rimanere in attesa di catastrofi o della punizione divina non è la cosa più positiva, e nemmeno il volere di Dio.
angelo2 is offline  
Vecchio 07-12-2006, 16.27.11   #13
spirito!libero
Ospite abituale
 
L'avatar di spirito!libero
 
Data registrazione: 08-11-2006
Messaggi: 1,334
Riferimento: Anticristo e fine dei tempi!

Citazione:
“Credo sosterrai allora,che erano allucinati”

Il problema delle profezie è che non si capisce perché debbano sempre essere così vaghe e imprecise da far arrovellare il cervello degli “interpreti”. Se i Santi vengono illuminati dall’alto, ovvero dal Dio onnisciente, perché invece di parlare per allegorie e simboli non ci facilitano la vita parlando chiaro e tondo ? o melgio perchè Dio invece di parlare per simboli non dice nomi e cognomi e date precise ?

Le profezie bibliche sono talmente vaghe e astratte che si potrebbero far coincidere con numerosissimi avvenimenti storici di qualsiasi epoca. L’apocalisse di Giovanni, se inserita nel suo contesto storico, è facilmente spiegata e quadra logicamente con tutti gli avvenimenti coevi e soprattutto è del medesimo identico genere letterario di tutte le numerose apocalissi coeve. Cambiano le allegorie e i simbolismi ma gli eventi storici rappresentati sono i medesimi.

Citazione:
"Quando il Vangelo del Regno sara' annunciato a tutto il mondo,allora verra' la fine!"

Ma io sono convinto che prima o poi questo pianeta farà la sua fine naturale, ciò che mi devi spiegare è perché la tua interpretazione dovrebbe essere quella corretta quando di interpretazioni millenariste ossia di “fini del mondo” ne siamo pieni fin sopra i capelli. Nella storia i vari millenaristi sostenevano tutti che i “segni” erano evidenti. Portavano a prova della loro corretta visione gli eventi “inequivocabili” dei loro tempi, ecc… Ma tantè siamo ancora qui !

Citazione:
“Per la prima volta nella Bibbia viene definito non solo una figura NEMICA DELLE ANIME”

Il problema è che tu leggi solo la Bibbia. Dovresti leggere tutta la letteratura apocalittica giudaica fuori dal testo biblico.

Citazione:
“Riflettendo bene, cos'altro potrebbe essere se non il comunismo ateo,quello cioe' insegnato da Marx e compagni?”

Emm, vorrei farti notare che il comunismo è ormai quasi del tutto scomparso e siamo ancora qua.

Citazione:
“Ateismo imperante!!!! la Madonna a Fatima aveva dichiarato tutto questo, nel 1917,disse:" Se il mondo non si convertira' e l'uomo non smettera' di ooffendere Dio con il peccato,la Russia diffondera' i suoi errori per il mondo!”

Già e dove la Russia ha diffuso il suo comunismo ? Al contrario è diventata anch’essa “occidentale” o almeno ci sta provando.

Saluti
Andrea

Ultima modifica di spirito!libero : 07-12-2006 alle ore 21.15.43.
spirito!libero is offline  
Vecchio 08-12-2006, 02.07.43   #14
massylety
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 30-10-2006
Messaggi: 370
Riferimento: Anticristo e fine dei tempi!

Citazione:
Originalmente inviato da Sweet Cat
Riguardo l'anticristo mi domando..da quali caratteristiche lo si potra riconoscere? E gia venuto o deve arrivare? MOlti dicono che è stato Hitler altri ...Putin ...ma come avere la certezza?

non voglio dire che non credo, però non posso fare a mento di domandarmi perchè ad un bel momento Dio permette che un essere spregevole e
subdolo, distruttivo e maligno come l'Anticristo, possa prendere il potere ed il controllo della terrà?

mah....


Ciao Sweet, si e' vero e' sconfortante, non crediamo!
Secondo me, come dice l'Apostolo Paolo,l'anticristo e' colui che rinnega Cristo e non lo crede Figlio di Dio,quindi suppongo piu' che altro che sarà un modo di pensare che accomunera' i nemici di Cristo fino alla consumazione dei secoli.
Tanto per capirci un'ideologia.

E' finito per questo mondo il tempo della Miserazione, nonostante la Misericordia di Dio sia infinita.
Il calice trabocca e l'uomo calpesta sempre piu' i Comandamenti. Tutto questo male Dio lo permettera' affinche' l'uomo si penta e torni indietro e chieda perdono,ma purtroppo cosi' non sara' , almeno per alcuni.

Alla fine Dio permettera' al male di raggiungere l'uomo che da sempre e con tutta la sua volonta' si schifa di Lui e vuole compiere il peccato fino in fondo!
Si legge nel Vangelo una frase sconvolgente: "Allora. dopo il boccone di pane..satana entro' in lui"

La durezza o l'ostinazione nel peccato porta inevitabilmente a questo. Lo si legge anche nel Vangelo: "vai e non peccare più affinchè non ti accada di peggio".
massylety is offline  
Vecchio 09-12-2006, 19.45.01   #15
Cesare Santucci
Ospite
 
Data registrazione: 20-10-2006
Messaggi: 29
Riferimento: Anticristo e fine dei tempi!

Nell'accettare come parola divinamente ispirata le svariate profezie che nel corso dei millenni sono state espresse, andrei MOLTO cauto: nel Vangelo e' scritto espressamente che A NESSUNO e' stato rivelato quando avverra' la fine del mondo (neppure al Figlio, che e' tutto dire!).
Neanche le profezie di persone sante che hanno fruito di speciali rivelazioni private sono necessariamente attendibili.
Elevando queste persone all’onore degli altari, la Chiesa ci certifica (non infallibilmente!) che queste persone hanno praticato in “grado eroico” le virtu’ del cristiano, non certo che non abbiano mai potuto ingannarsi, sia pure in buona fede. Senza contare il fatto che non tutti questi profetanti sono stati dichiarati Santi dalla Chiesa. Non lo e’ stato, ad esermpio, Malachia.
Del resto le profezie medievali e moderne si possono interpretare come riferite a determinati contesti storici.
L'Apocalisse si puo' benissimo interpretare come una descrizione dei momenti del crollo che in OGNI civilta' umana prima o poi avviene, e quindi come l'ammonimento a non abbandonarsi all'illusione che il mondo storico cui siamo abituati sia eterno, anche se puo' apparire (come appariva a suo tempo l'Impero Romano) abbastanza ben organizzato, progredito, economicamente prospero e, sul piano politico-militare, solidissimo, e ad essere costantemente pronti in ispirito alle piu’ gravi tribolazioni, confidando nella Celeste Gerusalemme.
Quanto all’Anticristo, la Scrittura non ne parla, ma piuttosto preannuncia la comparsa di pseudoprofeti, di false dottrine, di tiranni: di tale mercanzia c’e’ sempre stata e sempre ci sara’ abbondanza, e contro costoro la lotta e’ sempre aperta, con l’aiuto di Cristo, LUMEN GENTIUM.
State contente umane genti al quia ...
Saluti.
CESARE SANTUCCI
Cesare Santucci is offline  
Vecchio 09-12-2006, 19.58.17   #16
angelo2
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-08-2006
Messaggi: 237
Riferimento: Anticristo e fine dei tempi!

Citazione:
Originalmente inviato da paperapersa
Non mi sembra che il vangelo del Regno di Dio dentro di noi sia stato
diffuso in tutto il mondo......
Ci sono zone del mondo dove i cosiddetti "selvaggi" credono ancora in un Grande Spirito, credono nell'animismo, etc....
A mio parere siamo ancora lontani dalla autoresponsabilizzazione di tutti gli abitanti del pianeta perchè "venga il Suo Regno".
Stiamo avviandoci pian piano grazie ai nuovi bambini che tornano
e che hanno tanto da insegnarci!
Il riequilibrio dell'energia è in atto .....vedremo se si realizzerà in pochi anni
oppure in centinaia......il tempo è relativo.

e se fosse già qui? e se il suo regno comprendesse anche i selvaggi con il loro spirito? che magari è molto più vero e non è basato sul potere economico o sui domini delle masse? Con quale diritto andiamo a distruggere la loro immagine di Dio e dell'universo per sostituirla con quello che vale per noi? Io penso che l'errore comune sia quello di confondere Dio con la religione. La religione non è Dio, è solo un mezzo per raggiungerlo.
angelo2 is offline  
Vecchio 09-12-2006, 20.54.57   #17
massylety
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 30-10-2006
Messaggi: 370
Riferimento: Anticristo e fine dei tempi!

Citazione:
Originalmente inviato da Cesare Santucci
Nell'accettare come parola divinamente ispirata le svariate profezie che nel corso dei millenni sono state espresse, andrei MOLTO cauto: nel Vangelo e' scritto espressamente che A NESSUNO e' stato rivelato quando avverra' la fine del mondo (neppure al Figlio, che e' tutto dire!).
Neanche le profezie di persone sante che hanno fruito di speciali rivelazioni private sono necessariamente attendibili.
Elevando queste persone all’onore degli altari, la Chiesa ci certifica (non infallibilmente!) che queste persone hanno praticato in “grado eroico” le virtu’ del cristiano, non certo che non abbiano mai potuto ingannarsi, sia pure in buona fede. Senza contare il fatto che non tutti questi profetanti sono stati dichiarati Santi dalla Chiesa. Non lo e’ stato, ad esermpio, Malachia.
Del resto le profezie medievali e moderne si possono interpretare come riferite a determinati contesti storici.
L'Apocalisse si puo' benissimo interpretare come una descrizione dei momenti del crollo che in OGNI civilta' umana prima o poi avviene, e quindi come l'ammonimento a non abbandonarsi all'illusione che il mondo storico cui siamo abituati sia eterno, anche se puo' apparire (come appariva a suo tempo l'Impero Romano) abbastanza ben organizzato, progredito, economicamente prospero e, sul piano politico-militare, solidissimo, e ad essere costantemente pronti in ispirito alle piu’ gravi tribolazioni, confidando nella Celeste Gerusalemme.
Quanto all’Anticristo, la Scrittura non ne parla, ma piuttosto preannuncia la comparsa di pseudoprofeti, di false dottrine, di tiranni: di tale mercanzia c’e’ sempre stata e sempre ci sara’ abbondanza, e contro costoro la lotta e’ sempre aperta, con l’aiuto di Cristo, LUMEN GENTIUM.
State contente umane genti al quia ...
Saluti.
CESARE SANTUCCI

Ciao Cesare, guarda che la scrittura ne parla,prendiamo ad esempio San Paolo!
anticristo e' colui che rinnega Gesu' Cristo!
Vedi le profezie dei Santi non e' che non siano attendibili,scusa se ti correggo,ma la Chiesa dice che si possono leggere come anche no.
Se cosi fosse,come dici Tu,allora mi chiedo..ma la Festa della Divina Misericordia,non nasce forse da una Rivelazione? Eppure Giovanni Paolo II ne ha voluto una Festa a 360 gradi con tanto di Canonizzazzione per la suora che ora e' Santa e con tanto di Appello a tutta la Chiesa.

Anche la Festa del Santo Rosario nasce da una rivelazione privata,quella a San Domenico di Guzman! ricordi?

Ma vedi tutto si puo' paragonare e immedesimare con il tempo in cui le profezie foruno scritte,ma ti faccio un esempio: Il serpente di bronzo che era stato innalzato nel deserto,poteva servire allora solo per quel periodo, sicuramente anche per quel periodo,ma anche per profetizzare la Crocifissione di Cristo!
Il Vangelo e' il libro sempre vecchio ma sempre nuovo,perche' non e' costituito da massime filosofiche che vogliono seguire uno stile di vita e basta,ma da Parole Eterne del Figlio di Dio.
Da chi andremo? Tu solo hai parole di vita eterna!!!!!
massylety is offline  
Vecchio 09-12-2006, 21.01.13   #18
dany83
Ospite abituale
 
Data registrazione: 18-09-2006
Messaggi: 618
Riferimento: Anticristo e fine dei tempi!

lo dice anche la scienza che se continuiamo così il mondo è destinato a finire presto...io credo che il progresso non esiste e non sia mai esistito,è solo un modo per convincerci che evolvendoci si sta meglio,ma in realtà l'uomo adesso sta esattamente com'è sempre stato negli anni e secoli passati...con la sola differenza che adesso con tutti i casini che ha creato l'uomo siamo destinati a scomparire!
dany83 is offline  
Vecchio 09-12-2006, 21.03.39   #19
dany83
Ospite abituale
 
Data registrazione: 18-09-2006
Messaggi: 618
Riferimento: Anticristo e fine dei tempi!

Citazione:
Originalmente inviato da paperapersa
Non mi sembra che il vangelo del Regno di Dio dentro di noi sia stato
diffuso in tutto il mondo......
Ci sono zone del mondo dove i cosiddetti "selvaggi" credono ancora in un Grande Spirito, credono nell'animismo, etc....
A mio parere siamo ancora lontani dalla autoresponsabilizzazione di tutti gli abitanti del pianeta perchè "venga il Suo Regno".
Stiamo avviandoci pian piano grazie ai nuovi bambini che tornano
e che hanno tanto da insegnarci!
Il riequilibrio dell'energia è in atto .....vedremo se si realizzerà in pochi anni
oppure in centinaia......il tempo è relativo.


i bambini hanno tanto da insegnarci,questo è vero,ma bisogna vedere come vengono cresciuti!con tutto questo ateismo che c'è nel mondo di adesso voglio vedere come verrano su questi bambini...
dany83 is offline  
Vecchio 10-12-2006, 09.29.00   #20
angelo2
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-08-2006
Messaggi: 237
Riferimento: Anticristo e fine dei tempi!

Citazione:
Originalmente inviato da massylety
Ciao Cesare, guarda che la scrittura ne parla,prendiamo ad esempio San Paolo!
anticristo e' colui che rinnega Gesu' Cristo!
Vedi le profezie dei Santi non e' che non siano attendibili,scusa se ti correggo,ma la Chiesa dice che si possono leggere come anche no.
Se cosi fosse,come dici Tu,allora mi chiedo..ma la Festa della Divina Misericordia,non nasce forse da una Rivelazione? Eppure Giovanni Paolo II ne ha voluto una Festa a 360 gradi con tanto di Canonizzazzione per la suora che ora e' Santa e con tanto di Appello a tutta la Chiesa.

Anche la Festa del Santo Rosario nasce da una rivelazione privata,quella a San Domenico di Guzman! ricordi?

Ma vedi tutto si puo' paragonare e immedesimare con il tempo in cui le profezie foruno scritte,ma ti faccio un esempio: Il serpente di bronzo che era stato innalzato nel deserto,poteva servire allora solo per quel periodo, sicuramente anche per quel periodo,ma anche per profetizzare la Crocifissione di Cristo!
Il Vangelo e' il libro sempre vecchio ma sempre nuovo,perche' non e' costituito da massime filosofiche che vogliono seguire uno stile di vita e basta,ma da Parole Eterne del Figlio di Dio.
Da chi andremo? Tu solo hai parole di vita eterna!!!!!

ma perchè fossilizzarsi sul testo letterale e non andare a valutarne il significato? Se l'anticristo è chi non riconosce Cristo allora il mondo ne è pieno, ma possiamo definire anticristo anche gli aborigeni australiani o gli abitanti dell'amazzonia, hanno per caso delle colpe?
angelo2 is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it