Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Arte
Arte - Commenti, recensioni, raccolte di...
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Riflessioni sull'Arte
Vecchio 12-05-2004, 17.37.10   #21
kri
Ospite abituale
 
Data registrazione: 11-06-2002
Messaggi: 1,297
proviamoci ..


1- cosa stai leggendo?
niente

2 - prime letture
i racconti di gianni rodari, i classici per ragazze ... asimov

3- -una citazione
vivi!

4 - un personaggio che non dimentichi
siddharta (sarà banale .. ma è stata il primo libro che mi ha entusiasmato emotivamente), e philip dick in Valis (philip dick) .

5 - il romanzo più triste (e/o più divertente)
boh!

6 - un romanzo d'amore
non penso di averne mai letti .. non ricordo ...

7 - un personaggio con cui identificarsi (e/o odiato)
nessuno ...

8 - a chi faresti la corte?
ad icliff (cime tempestose .. ma avevo 13 anni ... )

9 - romanzo da portare sullo schermo
il signore degli anelli ... ops, lo hanno già fatto ...

10 - una poesia d'amore
"la morte degli amanti" (baudelaire)

11 - libri che cambiano la vita
nessuno

12 - un libro che ti ha fatto paura
un libro di esorcismi (avevo 11 anni ... )

13 - un'opera "minore" da riscoprire
non saprei ...

14 - un romanzo che ti ha coinvolto
la casa degli spiriti (allende) ... e in buona parte anche "oceano mare" (baricco)

15 - per l'isola deserta?
la mia immaginazione


kri is offline  
Vecchio 18-05-2004, 08.49.42   #22
rain
Ospite abituale
 
L'avatar di rain
 
Data registrazione: 08-05-2003
Messaggi: 187
1- Sette mari tredici fiumi - Monica Alì
2- Il giardino segreto, Stephen King (tanti)
3- Carpe diem!
4- il Lupo della Steppa
5- ci devo pensare...
6- mah... Romeo e Giulietta può andare?
7- ??
8- al protaginista di "Castelli di rabbia" di Baricco
9- Il profumo di Suskind
10- una a caso della Merini
11- non credo ce ne possano essere
12- IT di Stephen King (ero piccina piccina)
13- Memorie del sottosuolo di Dostojevskyi
14- "Non ti muovere"
15- "Alla ricerca del tempo perduto"
rain is offline  
Vecchio 19-05-2004, 22.49.03   #23
Lukra
Ospite abituale
 
Data registrazione: 08-11-2002
Messaggi: 103
GIUSTO UNA CURIOSITà...

scusate se devio un attimo dall'argomento,ma sono rimasto colpito...

molti di voi hanno citato, come prime letture, opere monumentali della letteratura e della filosofia...

ma com'è possibile????

qualcuno ha detto d'esser partito da un livello "più scolastico"...(mi viene in mente "Cuore")

nessuno ha letto "Il richiamo della foresta" o "Zanna Bianca"?

Ciao a tutti.

L
Lukra is offline  
Vecchio 20-05-2004, 09.36.21   #24
Naima
Ospite abituale
 
L'avatar di Naima
 
Data registrazione: 06-10-2003
Messaggi: 672
E già, l'avevo notato anche io, in effetti devo dire complimenti!
Io l'ho letto Zanna Bianca, ma capisci erano troppi da elencare, comunque tutti i libri per ragazzi sul genere.
Naima is offline  
Vecchio 21-05-2004, 00.56.45   #25
Paolo77
Ospite abituale
 
L'avatar di Paolo77
 
Data registrazione: 20-12-2003
Messaggi: 480
no, perchè ho iniziato a leggere a vent' anni, e sono contento di non averlo fatto prima, visto che ho speso quegli anni a giocare a pallone e per fortuna non ho avuto nessuno che mi obbligasse a leggere, d'altronde odiavo farlo...
Paolo77 is offline  
Vecchio 21-05-2004, 01.09.18   #26
nemamiah
Utente bannato
 
Data registrazione: 03-11-2002
Messaggi: 601
Non è mai troppo tardi....
nemamiah is offline  
Vecchio 21-05-2004, 13.18.07   #27
Vi@nne
Ospite abituale
 
L'avatar di Vi@nne
 
Data registrazione: 14-09-2003
Messaggi: 299
Io a 12 anni leggevo la letteratura russa, mamma colta, non mi ha mai detto cosa dovevo leggere, la casa era piena di libri, potevo scegliere, ma ho letto anche Piccole donne!
La nonna aveva tutti i libri di Liala, ero curiosa e li ho letti tutti.
Insomma, se nasci tra i libri non puoi non leggerli!
Vi@nne is offline  
Vecchio 21-05-2004, 13.26.08   #28
dawoR(k)
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2003
Messaggi: 876
Smile più ci penso

e più m'accorgo
che in realtà
sono stati certi libri
a scegliere me
piuttosto che il contrario
e mi sono veramente sentito
"letto" da loro

wahankh .
dawoR(k) is offline  
Vecchio 21-05-2004, 17.59.02   #29
Lukra
Ospite abituale
 
Data registrazione: 08-11-2002
Messaggi: 103
Citazione:
Messaggio originale inviato da Vi@nne
Io a 12 anni leggevo la letteratura russa, mamma colta, non mi ha mai detto cosa dovevo leggere, la casa era piena di libri, potevo scegliere, ma ho letto anche Piccole donne!
La nonna aveva tutti i libri di Liala, ero curiosa e li ho letti tutti.
Insomma, se nasci tra i libri non puoi non leggerli!

IO sono la prova vivente che si può...anzi..mi veniva un po' di nausea...
poi dopo ho riscoperto un po' del piacere...
Lukra is offline  
Vecchio 21-05-2004, 20.42.51   #30
irene
Ospite abituale
 
Data registrazione: 19-11-2002
Messaggi: 474
Re: più ci penso

Citazione:
Messaggio originale inviato da dawoR(k)
e più m'accorgo
che in realtà
sono stati certi libri
a scegliere me
piuttosto che il contrario
e mi sono veramente sentito
"letto" da loro

wahankh .

Oh sì, è proprio vero!!
Certi libri sono come un seduttore molto charmant e molto tirannico che decide per te e imponendosi a te sa metterti davvero a nudo nel cuore e nell'anima,......Sin dal primo momento che ci si incrocia, sin dal titolo, dalla copertina...I libri, soprattutto alcuni, hanno la capacità di sprigionare ciascuno un'aura ineffabile anche quando non li si stia leggendo. Sono presenze in qualche modo sempre all'opera, sottilmente, anche quando se ne stanno tranquillamente riposti sullo scaffale.
Per me, l'aura particolare è effusa soprattutto dai testi poetici tedeschi del Romanticismo , che mi "leggono" attraverso il sottile incantamento di versi sospesi tra l'irrealtà e la disillusione...

Ultima modifica di irene : 21-05-2004 alle ore 20.45.08.
irene is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it