Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 14-01-2006, 20.57.03   #51
layla
Ospite abituale
 
L'avatar di layla
 
Data registrazione: 22-12-2005
Messaggi: 158
per Major Tom

Citazione:
Messaggio originale inviato da Major Tom
Mi chiedo perché la lussuria debba comparire tra i sette peccati capitali.In fondo,finché non si fa del male agli altri non ci dovrebbe essere problema.Ho fatto un esempio con le donne del passato,per dire che la chiesa si è sempre inventata delle storielle divertenti per diffondere la castità.

Presumo che di questo non ci libereremo mai. Il modus vivendi di generazioni è intriso di credenze come queste...cose che ovviamente non fanno parte della personalità di nessuno, ma che alla stragrande maggioranza vengono inculcate fin dalla nascita per tutto il periodo dell'educazione e oltre. Ritengo che questo in realtà sia molto diseducativo e che non faccia per nulla bene a nessuno. Tutte queste proibizioni della Chiesa per secoli ci hanno fatto vivere il sesso come un peccato ed ora, nonostante siamo nel 2006, sento ancora molte persone viverlo con senso di colpa.
Buona serata
layla is offline  
Vecchio 14-01-2006, 21.17.14   #52
Mary
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 2,624
Il Papa è un maschio e come maschio vede il mondo delle donne dal suo punto di vista. In più è sul gradino più alto di comando, e parla in nome di chi non può dire la Sua.

Se Dio o un Suo Vero rappresentante venisse qui, cosa direbbe?!

Gentilissimo Signor Papa lei è stato così caritatevole con i preti pedofili, perché sta facendo tante storie su di una pillola?

Vada per la pillola abortiva, ma per quella anticoncezionale mi sembra un poco eccessivo! Non le pare?!

Vi ho messo su questo Pianeta meraviglioso con le migliori intenzioni. Vi ho dato un bella scuola per imparare, per evolvervi, per amare. E voi che cosa ne avete fatto? dicendo un porcile offenderei quei poveri maialini e la loro casa.

Ne avete fatto scempio. Più scempio di così si.....muore


Devo aver commesso qualche errore. Ma voi non mi date neppure un piccolo aiutino, però

Siete troppi, non ve ne rendete conto?!
Siete ormai senza più controllo, lo capite, vero?!!

Avete creato un mondo in cui i peggiori di voi vanno avanti a discapito di tutti gli altri, non potete crescere in questo modo.

Persino gli animali e le piante si sottomettono al controllo delle nascite, rispettano le leggi della natura. Voi vi siete sottratti ad ogni controllo, così non si va avanti.

Vogliamo, sinceramente, ricominciare a parlare d'Amore?!
E' per il vosto bene, credetemi.

Io sono convinta che non sarebbe ascoltato.

Ciao
Mary
Mary is offline  
Vecchio 15-01-2006, 01.14.01   #53
Venusta
Ospite abituale
 
L'avatar di Venusta
 
Data registrazione: 25-12-2005
Messaggi: 129
Re: Mondo cattolico e pillola abortiva

Citazione:
Messaggio originale inviato da layla
Come penso abbiate ascoltato tutti in questi giorni e da qualche tempo a questa parte, il Papa e gli alti prelati del Vaticano si stanno oppenendo all'introduzione in commercio della pillola abortiva. Secondo Benedetto XVI questo farmaco "nasconde la gravità dell'aborto" scagliandosi così contro la sua sperimentazione. Io credo che le donne siano abbastanza intelligenti da capire cosa un aborto comporti, che questo venga praticato attraverso una pillola oppure con mezzi chirurgici.Non trovo giusto che il Papa, o chi per lui, abbia sempre il diritto di mettersi in mezzo a determinate questioni che riguardano non solo il mondo cattolico ma tutta la comunità. Se una donna sceglie di abortire sa a cosa va incontro, ne è perfettamente cosciente! Che il mondo cattolico ne resti fuori!


il principio è un altro:
la Chiesa ha un suo valore qui, come in tutto il mondo

come la destra dice la sua, la sinistra dice la sua, la Chiesa pure.

non è che si deve rifiutare Essa perchè ha condamenta religiose..

nel sociale anche lei è presente e fa bene a combattere per le sue idee..

se avesse detto uno schieramento politico questo fatto, non avresti sfiorato l'argomento nemmeno nel tuo ES guarda..

Io sono d'accordo pienamente con la Chiesa....il mio parere viene espresso con la sua parola


Venusta is offline  
Vecchio 15-01-2006, 01.39.49   #54
Kim
Utente bannato
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 1,288
il principio è un altro:
la Chiesa ha un suo valore qui, come in tutto il mondo

Ma quale principio, la chiesa qui ha "il valore aggiunto"

come la destra dice la sua, la sinistra dice la sua, la Chiesa pure.

Perchè è diventato un partito??? dire la propria non vuole dire immischiarsi nella laicità dello stato sempre che lo sia...e comunque in questo paese dovrebbe esserlo (visto che te lo vogliono vendere come tale!)....

nel sociale anche lei è presente e fa bene a combattere per le sue idee..

Si... combatte poco contro il male del secolo tipo l'AIds sai i preservativi in tanti paesi sottosviluppati, ma forse perchè li non sono necessarie opinioni, visto che non c'è la destra e neppure la sinistra...e tutto nebbia! ed allora non si accalora tanto....i container con i preservativi non li manda nessuno e quindi dorme sonni tranquilli!!!!!!!!!!!!


Io sono d'accordo pienamente con la Chiesa....il mio parere viene espresso con la sua parola

Ne ho piacere! figurati la tua chiesa....
Kim is offline  
Vecchio 15-01-2006, 01.58.53   #55
Venusta
Ospite abituale
 
L'avatar di Venusta
 
Data registrazione: 25-12-2005
Messaggi: 129
nn intendo reggere una discussione su questo piano, con questo tono.
Venusta is offline  
Vecchio 15-01-2006, 02.07.02   #56
Kim
Utente bannato
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 1,288
Buona notte! Venusta...non c'è nessun tono basta leggere, il tono te lo inventi tu, io ho solo risposto citando i tuoi passaggi per essere chiara, ma se non ne sei convinta fai ricorso al Webmaster lui ha l'ultima parola....l'ottusità invece ha una voce sola....vedi di dirmi se la senti dalle parti della tua chiesa....


Kim is offline  
Vecchio 15-01-2006, 02.30.35   #57
webmaster
Ivo Nardi
 
L'avatar di webmaster
 
Data registrazione: 10-01-2002
Messaggi: 957
Citazione:
Messaggio originale inviato da Kim
...se non ne sei convinta fai ricorso al Webmaster lui ha l'ultima parola....l'ottusità invece ha una voce sola....vedi di dirmi se la senti dalle parti della tua chiesa....
Nessuno ha fatto ricorso, comunque:
Regolamento
webmaster is offline  
Vecchio 15-01-2006, 02.39.41   #58
Kim
Utente bannato
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 1,288
Comunque... non ho offeso nessuno,questo e certo! ma se mai l'avessi fatto di questo mi scuso...buona notte
Kim is offline  
Vecchio 15-01-2006, 10.09.32   #59
Mary
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 2,624
Il Papa è certamente libero di dire la sua, il guaio è che trova chi dovrebbe essere imparziale, pronto a seguire alla lettera le sue direttive.
Questo è il vero problema.

E credo che non sia solo per spirito di fede o di fervente cattolicesimo ma più semplicemente per avere più voti da parte di praticanti e osservanti cattolici che OBBEDISCONO ciecamente alle direttive impartite.

Io do una cosa a te tu dai una cosa a me.

E' per questo che la massa dei cattolici che obbediscono senza riflettere mi preoccupa.
A questo punto non avremmo proprio nulla da criticare o obiettare nei confronti degli Stati dove la legge religiosa è trasformata pari pari in legge dello Stato.

Lo Stato dovrebbe essere al di sopra di ogni religione, e fornire la libertà ed il rispetto a tutti. Non dice forse questo la Costituzione che Bossi e Berlusca hanno ferito mortalmente?!

Altrimenti torniamo pian piano alla santa inquisizione, ai roghi, alle scomuniche.

I cattolici praticanti osservanti sono liberi di non abortire. Nessuno va da una donna a imporle un aborto.

Prima di preoccuparci tanto per i bambini non nati, e per tanti è meglio così, non è forse il caso di preoccuparsi di quelli già nati?!

Violenza, pedofilia, fame, degrado, miseria, povertà, abbandono ecc. ecc. non è più importante mille e mille volte di un bambino non nato? Almeno ai nostri giorni.

Sono, secondo il mio parere, falsi problemi. Modi per tenere le menti della gente occupate. Distrazioni necessarie per impedire di prestare attenzione ai veri e grossi problemi.

Ciao
Mary
Mary is offline  
Vecchio 15-01-2006, 13.18.00   #60
Venusta
Ospite abituale
 
L'avatar di Venusta
 
Data registrazione: 25-12-2005
Messaggi: 129
non ho detto che mi hai offesa, non ingigantire
mi ha dato fastidio il tono... non faccio nessun ricorso
Venusta is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it