Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 30-01-2006, 12.49.48   #41
Mr. Bean
eternità incarnata
 
L'avatar di Mr. Bean
 
Data registrazione: 23-01-2005
Messaggi: 2,566
Citazione:
Messaggio originale inviato da cannella
No per favore! Se un ladro viene in casa mia a rubare non è colpa mia perchè ho il superfluo, ma del ladro che è un delinquente.
Che poi il superfluo ce l'abbiamo tutti, dipende dal punto di angolazione dal quale si guarda: nessuno di noi vive in una stanzetta con un pagliericcio e un tavolino.
Vengono derubate le persone anziane della loro pensione, che diamine...


perché il ladro viene in casa tua? Perché è un delinquente? Non credo proprio. Nessuno nasce delinquente e sono solo gli eventi a fargli commettere un delitto. In una società in cui ti fanno credere che per essere in occorre acquistare ogni sorta di stupidaggine, cosa credi possa succedere?
Chiaro che se vivi in modo "molto vistoso" non puoi evitare di attirare l'attenzione... è tutto un discorso di causa ed effetto.
Le persone anziane sono derubate? Mia nonna ha 90 anni suonati e non apre mai ad estranei, men che meno a chi vuole spacciarsi per il tal tecnico o esperto....
Mr. Bean is offline  
Vecchio 30-01-2006, 13.15.57   #42
Kim
Utente bannato
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 1,288
Si va bene dai su ora non passiamoli per santi...o psicanalizziamoli...il ladro potrebbe anche essere una persona che non vuole affatto uscire dalla sua situazione, non cerchiamo per forza di vederli tutti come poveri derelitti.

Chi ruba le macchine chi borseggia chi aspetta i vecchi fuori della banca o dalla posta lo fa di mestiere....io non sono ricca una volta ho dimenticato la borsa in macchina per comperare il giornale mi ero appena fermata al bancomat, schiocca io che non ho chiuso la macchina, morale due secondi dopo scomparsa borsa e 100.000 lire di allora...sai che incazzatura? ... oltre ai soldi un mare di tempo per la denunzia e tutti i documenti

Un altra volta ho trovato un portafogli con dentro 150.000 lire mi potevano pure fare comodo, tanto che m’importava di chi l'avesse perso, ho telefonato e ho reso il tutto...non diventavo certo più ricca con quei soldi...rubare è anche una forma mentis un adeguarsi e non voler vedere che si può vivere anche senza togliere nulla agli altri!

Poi certo ci sono anche i disperati...ma non lo sono proprio tutti quelli che vivono rubando
Kim is offline  
Vecchio 30-01-2006, 13.39.47   #43
maxim
Ospite abituale
 
L'avatar di maxim
 
Data registrazione: 01-12-2005
Messaggi: 1,638
Citazione:
Messaggio originale inviato da Elijah




Mio padre... è difficile per me da ammetterlo, ma in passato ha già svaligiato delle abitazioni...
Non penso che lo facesse in quanto delinquente...

Certe cose, come ha detto maxim, bisogna viverle di prima persona per poterle capire...
Se hai in passato conosciuto dei ladri... puoi forse intuire il perché compiono determinate azioni,
se non non ne hai mai conosciuto uno... è impossibile giungere a delle corrette conclusioni...


Elia

Hai ragione.
Ma erano ladri diversi...e tu se hai vissuto certe esperienze lo sai.
C'era e forse c'è ancora una sorta di codice etico.

Queste sono persone che non esistono...sono fantasmi.
Noi siamo stati fortunati a crescere in questa società. Alla vita diamo un peso diverso rispetto alla gente che è cresciuta con la guerra...
...una corretta conclusione?...mah...

se come dici tu, giustifico il ladro in quanto non delinquente e ne comprendo le azioni non vedo perchè non dovrei giustificare chi si difende da esso comprendendone la reazione.

acc...ho scritto reazione (speriamo non mi legga Turaz)
maxim is offline  
Vecchio 30-01-2006, 13.41.23   #44
VanLag
Ospite abituale
 
L'avatar di VanLag
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 2,959
Citazione:
Messaggio originale inviato da Kim
...rubare è anche una forma mentis un adeguarsi e non voler vedere che si può vivere anche senza togliere nulla agli altri!
Cosa possiamo aspettarci da una società dove, buona parte del governo, tuona contro i giudici che perseguono chi infrange la legge. Dove ogni sforzo di moralizzazione dei costumi e della politica, viene indicato come un complotto comunista.
I drogati o i ladri di biciclette, devono andare in prigione, i furfanti in guanti bianchi che sottraggono ingenti risorse al paese, invece devono poter essere liberi di fare i loro intrallazzi.

Ma l'esempio che viene dall'alto dilagherà sempre più rendendo la vita sempre più invivibile, perché - se chi ci guida non è più che corretto, perché dobbiamo esserlo noi? -

Guarda cosa diceva 2500 anni fa il mio amico Confucio:

Chi K’ang-tzu chiese al Maestro sull’arte di governare.

Il Maestro disse: “Governare è raddrizzare. Se tu guidi lungo la dritta via, chi oserà seguire quella storta”.




P.S. E guarda cosa dice Francesco Confucio Guccini..... (questo solo Per Kim e gli appassionati del genere).

Venite pure avanti poeti sgangherati,
inutili cantanti di giorni sciagurati,
buffoni che campate di versi senza forza
avrete soldi e gloria ma non avete scorza;
godetevi il successo, godete finché dura
ché il pubblico è ammaestrato e non vi fa paura
e andate chissà dove per non pagar le tasse
col ghigno e l'ignoranza dei primi della classe.


P.P.S. mi scuso per l’O.T. e per lo sfogo…..
VanLag is offline  
Vecchio 30-01-2006, 13.47.08   #45
cannella
Ospite abituale
 
L'avatar di cannella
 
Data registrazione: 21-09-2003
Messaggi: 611
Giustamente ognuno parla per la propria esperienza, io ne ho diverse dirette e inderette (famigliari e amici).
Ma credete che dopo che ci si è visti puntare un mitra ed essere legata da tre uomini con passamontagna per farsi rubare una macchina (a noleggio) e dopo aver visto due (o più) uomini che cercano di entrare in casa dopo essere stata osservata nel proprio bagno (non armata, e nemmeno vestita!!!) con due bambini piccoli che stanno dormendo, non si riesce tanto a convincersi delle buone intenzioni dei suddetti.
Per la cronaca nel secondo caso abitavo in una casa di montagna in sasso, piccolina, non era certo una villa, ed ero sola.
Ma anche se lo fosse stata.. che diritto ha una persona di entrare e rubare?
Chi non ha avuto o ha difficoltà economiche?
Con questo ci sono casi e casi (Elijha, capisco) ma personalmente preferisco aiutare senza venire derubata.
cannella is offline  
Vecchio 30-01-2006, 15.20.55   #46
Elijah
Utente assente
 
L'avatar di Elijah
 
Data registrazione: 21-07-2004
Messaggi: 1,541
Citazione:
Messaggio originale inviato da cannella
e nemmeno vestita!!!
(sono le faccie dei tre ladri...)

Citazione:

che diritto ha una persona di entrare e rubare?
Chi non ha avuto o ha difficoltà economiche?
Con questo ci sono casi e casi (Elijha, capisco) ma personalmente preferisco aiutare senza venire derubata.



Sai cos'è il problema di base a mio avviso?

La proprietà privata...

Ne abbiamo noi veramente diritto???


Abbiamo il diritto di dire che qualcosa appartiene a noi e noi soltanto???

È giusta la visione capitalistica del mondo???

Se non esistesse la proprietà privata, non ci sarebberero nemmeno i ladri... o pensi di sì? (in realtà sì... )
Se al posto di beni indivuduali parlassimo di beni comuni, da dividere, da spartire... nessuno avrebbe più qualcosa da rivendicare, da rubare... perché già gli appartiene...

I veri ladri sono quelle poche centinaia di persone che hanno nel loro portafoglio la stessa cifra di denaro di tutte le restanti persone del pianeta...

Quelli sono i veri ladri...
e riescono in continuazione a fregare tutti...
...facendo credere le persone nel dio Denaro...

Salem aleikum,


Elia

Ultima modifica di Elijah : 30-01-2006 alle ore 15.29.50.
Elijah is offline  
Vecchio 30-01-2006, 15.30.28   #47
maxim
Ospite abituale
 
L'avatar di maxim
 
Data registrazione: 01-12-2005
Messaggi: 1,638
Citazione:
Messaggio originale inviato da Elijah
(sono le faccie dei tre ladri...)


Sai cos'è il problema di base a mio avviso?

La proprietà privata...

Ne abbiamo noi veramente diritto???


Abbiamo il diritto di dire che qualcosa appartiene a noi e noi soltanto???

È giusta la visione capitalistica del mondo???

Se non esistesse la proprietà privata, non ci sarebberero nemmeno i ladri... o pensi di sì? (in realtà sì... )
Se al posto di beni indivuduali parlassimo di beni comuni, da dividere, da spartire... nessuno avrebbe più qualcosa da rivendicare, da rubare... perché già gli appartiene...

I veri ladri sono quelle poche centinaia di persone che hanno nel loro portafafoglio la stessa cifra di denaro di tutte le restanti persone del pianeta...

Quelli sono i veri ladri...
e riescono in continuazione a fregare tutti...
...facendo credere alle persone nel dio Denaro...

Salem aleikum,


Elia



Anche questa, in aggiunta alla capanna di fango e paglia, mi sembra un'ottima soluzione al problema...

Poi?...dai sentiamo...
maxim is offline  
Vecchio 30-01-2006, 15.32.16   #48
Kim
Utente bannato
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 1,288
[ La proprietà privata...

B]Ne abbiamo noi veramente diritto???[/b]

Vuio dire che se lavoro e mi riesco a rate a comperare la macchina la devo considerare proprietà di tutti?....e che tutti hanno il diritto di entrarci e farne quello che preferiscono....? si?

non esiste visione capitalista del mondo per un povero cristo che mette via i soldi fa fatica per comperare un mezzo che usa per i figli e per il lavoro....vallo a dire ai pendolari delle 05.00 del mattino.....

Si vabbè buttiamola sul filosofico...tanto son parole!

Ultima modifica di Kim : 30-01-2006 alle ore 15.33.58.
Kim is offline  
Vecchio 30-01-2006, 15.42.27   #49
Elijah
Utente assente
 
L'avatar di Elijah
 
Data registrazione: 21-07-2004
Messaggi: 1,541
Citazione:
Messaggio originale inviato da maxim
Anche questa, in aggiunta alla capanna di fango e paglia, mi sembra un'ottima soluzione al problema...

Poi?...dai sentiamo...


e Kim aggiunge

Vuoi dire che se lavoro e mi riesco a rate a comperare la macchina la devo considerare proprietà di tutti?....e che tutti hanno il diritto di entrarci e farne quello che preferiscono....? si?

Non esiste visione capitalista del mondo per un povero cristo che mette via i soldi fa fatica per comperare un mezzo che usa per i figli e per il lavoro....vallo a dire ai pendolari delle 05.00 del mattino.....

Si vabbè buttiamola sul filosofico...tanto son parole!



Vi fa paura Marx... vero?

E ci credo beh, osservando l'URSS...
Peccato che Marx non abbia mai pensato all'URSS, bensì ai paesi europei...
...quando ha esposto le sue teorie...

Ma prima di iniziare... volete seriamente che tiri in ballo il Marx che c'è in me?

N.B.: in realtà Marx non inventa nulla di nuovo...
Già il cristianesimo primitivo (non nel senso che pensate voi... ) per non andare a parlare di Platone, avevano parlato del e considerato il cosiddetto comunismo...


Elia

P.S.: kim... il lavoro diventa una cosa assai differente, se non ci sono in ballo i soldi...

Ultima modifica di Elijah : 30-01-2006 alle ore 15.43.43.
Elijah is offline  
Vecchio 30-01-2006, 15.51.56   #50
maxim
Ospite abituale
 
L'avatar di maxim
 
Data registrazione: 01-12-2005
Messaggi: 1,638
Citazione:
Messaggio originale inviato da Elijah


Vi fa paura Marx... vero?

E ci credo beh, osservando l'URSS...
Peccato che Marx non abbia mai pensato all'URSS, bensì ai paesi europei...
...quando ha esposto le sue teorie...

Ma prima di iniziare... volete seriamente che tiri in ballo il Marx che c'è in me?

N.B.: in realtà Marx non inventa nulla di nuovo...
Già il cristianesimo primitivo (non nel senso che pensate voi... ) per non andare a parlare di Platone, avevano parlato del e considerato il cosiddetto comunismo...


Elia

P.S.: kim... il lavoro diventa una cosa assai differente, se non ci sono in ballo i soldi...




Tutto sommato le idee di Platone mi sembravano più serie. Per fortuna dava molta importanza alle sole "idee".

E' bello però giocare con le utopie. Ci si può divertire a dire ciò che si vuole perche tanto di utopie si tratta.

Il problema è che qualche nostro politico, per risolvere il problema di cui in oggetto, l'aveva anche sparata.

PS Ho scritto "sparata" così rimango in tema
maxim is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it