Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 31-08-2006, 09.18.36   #41
maxim
Ospite abituale
 
L'avatar di maxim
 
Data registrazione: 01-12-2005
Messaggi: 1,638
Riferimento: Bambi o Bambini?...

Citazione:
Originalmente inviato da Patri15

......................

Ma tu, come fai? Io cmq sono vegetariana.

Non ho capito...come faccio a far che?

...a cibarmi di carne, ad indossare scarpe e cinture in pelle, a pescare e mangiare il pesce, allevare galline e conigli per poi guardarli negli occhi quando gli tiro il collo, etc?

Mah...forse perchè mi sento tanto animale e non mi sento assolutamente superiore a loro....forse perchè mi viene istintivo rispettare la biologia dell'essere umano...tu sei vegetariana, buon per te, ma non puoi pretendere che tutti lo siano.

maxim is offline  
Vecchio 31-08-2006, 09.40.44   #42
Ish459
Unidentified
 
L'avatar di Ish459
 
Data registrazione: 20-02-2006
Messaggi: 403
Unhappy Riferimento: Bambi o Bambini?...

Ho letto...
Non so se molti di quanto hanno dato la sua opinione hanno avuto la triste opportunità di vedere un filmato che fa veramente stare male.
Ho usato animali in laboratorio senza infliggerli nessun male come molti animalisti credono anche se poi usufruiscono degli sviluppi farmaceutici ugualmente..
Il filmato, ammetto, stento a credere che sia reale di tanto crudele.
Molti che parlano per niente dovrebbero vederlo.
Se qualcuno è interessato me lo può chiedere per messaggio privato. Vista la crudeltà non mostro il link pubblicamente.
Sono ancora scossa...
Ish459 is offline  
Vecchio 31-08-2006, 10.13.19   #43
maxim
Ospite abituale
 
L'avatar di maxim
 
Data registrazione: 01-12-2005
Messaggi: 1,638
Riferimento: Bambi o Bambini?...

Citazione:
Originalmente inviato da Minni
Io sono vegetariana da quando avevo sette anni...
E comunque sì, ho guardato negli occhi di un animale (era un coniglio, non un pollo ma comunque credo faccia lo stesso... era sempre un vita...) poco prima della sua uccisione. Ho anche cercato, purtroppo invano, di impedirla.
Avevo tredici anni e mi trovavo nella fattoria di mio zio. Ho visto con quanta fiducia guardava il suo carnefice. Il colpo arrivò secco e deciso. Piansi a lungo. Ma il dolore e lo shock di una scena tanto crudele con si cancella con le lacrime...
Pensa, sono passati dieci anni, ma quel ricordo persiste ancora nel mio cuore. Non dimenticherò mai i suoi occhi...
Mi chiedi cosa preferirei essere? Preferirei essere stata in quel coniglio, se questo avesse potuto evitare le sue sofferenze...

Ps: questa non è una discussione nata per divertimento! Dovrebbe invece far riflettere sull' importanza della vita!
Per la cronaca ho studiato per cinque anni zoologia nell' Univarsità degli Studi di Bari ! Sò distinguere un capriolo da un cervo codabianca! Li chiamo Bambi solo perchè mi ricordano il film Disney! E comunque vorrei spezzare una lancia a favore di chi confonde le specie: sia cervi (Cervus elaphus) sia caprioli (Capreolus capreolus), così come i daini (Dama dama) appartengono tutti alla famiglia dei Cervidae... insomma, per chi non li conosce bene non è impossibile sbagliarsi...


Bene, bene..una studiosa di zoologia teoretica…sentiamo un po’!

Al di la dei tuoi (poco compresi) stati emozionali e delle tue personalissime (altrettanto poco comprese) scelte di dieta (a proposito lo sai che la lattuga quando viene strappata per portarla sul tuo piatto è viva?), quali suggerimenti daresti:
- a tutti gli abitanti del pianeta che si cibano ancora di carne;
- per l’alta concentrazione di animali in certe zone (parlami ad esempio dei cinghiali…ecco come risolveresti questo problema?)
- per l’alta concentrazione di animali cosiddetti “nocivi” a discapito degli altri animali (volpi e corvidi per esempio)
- la selezione DOVUTA (visto che hai descritto così bene la famiglia dei Cervidae) degli ungulati per la prevenzione delle loro malattie infettive che andrebbero a sterminarne la popolazione.

…attendo risposte da esperto.

maxim is offline  
Vecchio 31-08-2006, 10.38.18   #44
maxim
Ospite abituale
 
L'avatar di maxim
 
Data registrazione: 01-12-2005
Messaggi: 1,638
Riferimento: Bambi o Bambini?...

Citazione:
Originalmente inviato da Ish459
Ho letto...
Non so se molti di quanto hanno dato la sua opinione hanno avuto la triste opportunità di vedere un filmato che fa veramente stare male.
Ho usato animali in laboratorio senza infliggerli nessun male come molti animalisti credono anche se poi usufruiscono degli sviluppi farmaceutici ugualmente..
Il filmato, ammetto, stento a credere che sia reale di tanto crudele.
Molti che parlano per niente dovrebbero vederlo.
Se qualcuno è interessato me lo può chiedere per messaggio privato. Vista la crudeltà non mostro il link pubblicamente.
Sono ancora scossa...

Non ho capito molto del tuo scritto...ma queste sofferenze atroci inflitte ai poveri animali da laboratorio avevano uno scopo oppure sono state gratuitamente inflitte per divertimento?...ti sei informata di questo?

Chi uccide per divertimento è seriamente malato...allora questo è un altro discorso da affrontare nella sezione di psicologia. Chi non prova un minimo di sentimento nel tirare il collo ad una gallina...idem.

Sei vegetariana anche tu Ish?...ma non c'è nessuno che si ciba di carne in questo forum?
maxim is offline  
Vecchio 31-08-2006, 11.07.48   #45
Ish459
Unidentified
 
L'avatar di Ish459
 
Data registrazione: 20-02-2006
Messaggi: 403
Riferimento: Bambi o Bambini?...

Citazione:
Originalmente inviato da maxim
Non ho capito molto del tuo scritto...ma queste sofferenze atroci inflitte ai poveri animali da laboratorio avevano uno scopo oppure sono state gratuitamente inflitte per divertimento?...ti sei informata di questo?

Chi uccide per divertimento è seriamente malato...allora questo è un altro discorso da affrontare nella sezione di psicologia. Chi non prova un minimo di sentimento nel tirare il collo ad una gallina...idem.

Sei vegetariana anche tu Ish?...ma non c'è nessuno che si ciba di carne in questo forum?

No, non sono affatto vegetariana. Con il mio scritto semplicemente intendevo dire che ci sono atrocità vere e proprie sugli animali che nulla hanno a che vedere con provvedimenti di caccia selettiva o le normali procedure di ricerca nei laboratori (della quali ho esperienza e NON SOFFRIVANO I NOSTRI ANIMALI). C'è chi butta dal finestrino il proprio cagnolino o chi strappa la pelle dell'animale ancora vivo perché una signora potente abbia la sua pelliccia di lusso... E prendevo anche questo spunto per dare a conoscere un filmato terrificante che mi è stato girato che va al di là di quello che abitualmente se ne parla soprattutto con grande ignoranza. Lo proponevo privatamente vista la sua crudezza.
Non sono vegetariana, sono onnivora.
Non sono animalista, formo parte del mondo animale.
Ish459 is offline  
Vecchio 31-08-2006, 12.23.08   #46
argos
Ospite abituale
 
L'avatar di argos
 
Data registrazione: 30-03-2006
Messaggi: 80
Riferimento: Bambi o Bambini?...

Sei vegetariana anche tu Ish?...ma non c'è nessuno che si ciba di carne in questo forum?
--------------------------------------------------------------------------
Tranquillo Max, io ne mangio di carne...e non vedo cosa ci sia di tanto sbagliato nel farlo...
Certo se fossi abituato ad una certa religione, forse mi ciberei solo di bacche..ma non è il mio caso! Quel che mi da fastidio è vedere migliaia di polli chiusi in gabbie d'acciaio tutti appicicati che si beccano il dietro dell'altro impazziti come sono...e che poi verranno serviti sulle nostre case...mi da fastidio vedere cuccioli di vitelli che per crescere inchilosati come si deve e che la loro carne resti bianca e con certe qualità crescono chiusi anch'essi in gabbiette d'acciaio... e poi serviti anche quelli...e se esce fuori dai tg una nuova malattia (come la mucca pazza, o quella dei polli) tutti quelli macellati e surgelati andranno gettati nei rifiuti perchè nessuno più li compra per paura di essere infettati....la mattanza di massa di animali che accade nelle industrie alimentari mi sconforta perchè non ha equilibrio... molti animali vengono uccisi per niente... mi fa più piacere vedere un cacciatore che uccide un animale e poi se lo mangia alla sera con la sua famiglia...che multinazionali alimentari che sterminano migliaia di animali(a volte con il rischio di estinguerli come le balene in giappone ect..)con metodi crudeli e assurdi per ricavare poi i propri interessi.... il cacciatore in confronto è una persona più umana...tra l'altro è dai primitivi che l'uomo uccide gli animali per cibarsi... certo che se bisogna uccidere animali solo per il gusto di vederli secchi...questo non va giustificato per nessun motivo!
argos is offline  
Vecchio 31-08-2006, 14.22.29   #47
maxim
Ospite abituale
 
L'avatar di maxim
 
Data registrazione: 01-12-2005
Messaggi: 1,638
Riferimento: Bambi o Bambini?...

Citazione:
Originalmente inviato da Ish459
No, non sono affatto vegetariana. Con il mio scritto semplicemente intendevo dire che ci sono atrocità vere e proprie sugli animali che nulla hanno a che vedere con provvedimenti di caccia selettiva o le normali procedure di ricerca nei laboratori (della quali ho esperienza e NON SOFFRIVANO I NOSTRI ANIMALI). C'è chi butta dal finestrino il proprio cagnolino o chi strappa la pelle dell'animale ancora vivo perché una signora potente abbia la sua pelliccia di lusso... E prendevo anche questo spunto per dare a conoscere un filmato terrificante che mi è stato girato che va al di là di quello che abitualmente se ne parla soprattutto con grande ignoranza. Lo proponevo privatamente vista la sua crudezza.
Non sono vegetariana, sono onnivora.
Non sono animalista, formo parte del mondo animale.

Bene, bene...quindi non sei vegetariana...un'altra persona che delega ad uccidere, un'altra persona che quando si trova davanti uno spezzatino di bambi con la polenta non pensa ai suoi occhioni belli (che poi non comprendo...il ratto ha gli occhioni belli o questi li vedete solo sugli animali protagonisti dei cartoni animati?).

Inoltre continuo a non comprendere l'enfatizzazione di queste notizie...chi butta il cane dal finestrino dell'auto? chi si divertirebbe a torturare gli animali? a chi gusterebbe infliggere delle inutili sofferenze?
...non vedo nessuna differenza di malattia mentale tra chi tortura un animale e chi lo fa con un uomo.

Attendiamo comunque di leggere la proposta di salvaguardia ambientale della zoologa Minni che deve ancora rispondere alle mie domande...
scusami...ne aggiungo un'altra...
per questi 600 caprioli in "esubero", causa anche di gravi incidenti stradali, che soluzione "emozionale" ci potrebbe essere stata?

maxim is offline  
Vecchio 31-08-2006, 14.35.12   #48
maxim
Ospite abituale
 
L'avatar di maxim
 
Data registrazione: 01-12-2005
Messaggi: 1,638
Riferimento: Bambi o Bambini?...

Citazione:
Originalmente inviato da argos
Sei vegetariana anche tu Ish?...ma non c'è nessuno che si ciba di carne in questo forum?
--------------------------------------------------------------------------
Tranquillo Max, io ne mangio di carne...e non vedo cosa ci sia di tanto sbagliato nel farlo...
Certo se fossi abituato ad una certa religione, forse mi ciberei solo di bacche..ma non è il mio caso! Quel che mi da fastidio è vedere migliaia di polli chiusi in gabbie d'acciaio tutti appicicati che si beccano il dietro dell'altro impazziti come sono...e che poi verranno serviti sulle nostre case...mi da fastidio vedere cuccioli di vitelli che per crescere inchilosati come si deve e che la loro carne resti bianca e con certe qualità crescono chiusi anch'essi in gabbiette d'acciaio... e poi serviti anche quelli...e se esce fuori dai tg una nuova malattia (come la mucca pazza, o quella dei polli) tutti quelli macellati e surgelati andranno gettati nei rifiuti perchè nessuno più li compra per paura di essere infettati....la mattanza di massa di animali che accade nelle industrie alimentari mi sconforta perchè non ha equilibrio... molti animali vengono uccisi per niente... mi fa più piacere vedere un cacciatore che uccide un animale e poi se lo mangia alla sera con la sua famiglia...che multinazionali alimentari che sterminano migliaia di animali(a volte con il rischio di estinguerli come le balene in giappone ect..)con metodi crudeli e assurdi per ricavare poi i propri interessi.... il cacciatore in confronto è una persona più umana...tra l'altro è dai primitivi che l'uomo uccide gli animali per cibarsi... certo che se bisogna uccidere animali solo per il gusto di vederli secchi...questo non va giustificato per nessun motivo!

Oggi sono buono e rispondo a tutti

Innazitutto ti ringrazio per avere definito i cacciatori persone "più umane"...

Fammi un esempio di persona che spara agli animali solo per il gusto di vederli secchi!

Poi...che differenza c'è tra chi acquista un pollo ed il cacciatore che acquista un fagiano (pollo colorato) lo libera per le campagne perchè si nutra bene, lo caccia dopo 7 mesi e se ne ciba?

PS: Le multinazionali sterminano migliaia di animali perchè c'è una grossa richiesta da parte nostra..ehmm...scusate...vostr a, perchè io me li caccio.
maxim is offline  
Vecchio 31-08-2006, 16.14.59   #49
argos
Ospite abituale
 
L'avatar di argos
 
Data registrazione: 30-03-2006
Messaggi: 80
Riferimento: Bambi o Bambini?...

Citazione:
Originalmente inviato da maxim
Oggi sono buono e rispondo a tutti

Innazitutto ti ringrazio per avere definito i cacciatori persone "più umane"...

Fammi un esempio di persona che spara agli animali solo per il gusto di vederli secchi!

Poi...che differenza c'è tra chi acquista un pollo ed il cacciatore che acquista un fagiano (pollo colorato) lo libera per le campagne perchè si nutra bene, lo caccia dopo 7 mesi e se ne ciba?

PS: Le multinazionali sterminano migliaia di animali perchè c'è una grossa richiesta da parte nostra..ehmm...scusate...vostr a, perchè io me li caccio.
--------------------------------------------------------------------------
Purtroppo conosco tanti miei amici(amici?) che si divertono a lanciare sassi contro i gatti, o a tagliare la coda alle lucertole, o a pescare prendendo i pesci e riempendoli di qualsiasi cosa dentro e lanciarli contro gli alberi, o chi si diverte a prendere apposta sotto la macchina di notte ricci, gatti, uccelli.....(c'è anche di questa gente purtroppo...e penso non solo qua in zona da me!) Inoltre immagino che tu cacciatore non uccida gli animali solo per sopravvivenza per poi mangiarli, ma provi anche un certo godimento e piacere (che in parte disprezzo) nel sparare e catturare (senò non lo faresti...)
Inoltre non è reale che tutti gli animali uccisi dalle multinazionali coprano sempre il corrispettivo della domanda di carne richiesta...quindi quelli che vengono invenduti?...bella morte del cavolo che subiscono..per poi magari esser buttati nella spazzatura ed essere stati sacrificati alla loro vita per...niente!
Infine il fatto che ci sia una determinata richiesta di carne da parte di Noi persone non giustifica il trattamento che subiscono certi animali nelle industrie alimentari...hai mai sentito le urla dei maiali ad un macello?...probabilmente sì...
P.S.
Stiamo andando un pò fuori argomento però...ma è interessante lo stesso!
argos is offline  
Vecchio 31-08-2006, 17.03.02   #50
maxim
Ospite abituale
 
L'avatar di maxim
 
Data registrazione: 01-12-2005
Messaggi: 1,638
Riferimento: Bambi o Bambini?...

Citazione:
Originalmente inviato da argos
--------------------------------------------------------------------------
Purtroppo conosco tanti miei amici(amici?) che si divertono a lanciare sassi contro i gatti, o a tagliare la coda alle lucertole, o a pescare prendendo i pesci e riempendoli di qualsiasi cosa dentro e lanciarli contro gli alberi, o chi si diverte a prendere apposta sotto la macchina di notte ricci, gatti, uccelli.....(c'è anche di questa gente purtroppo...e penso non solo qua in zona da me!) Inoltre immagino che tu cacciatore non uccida gli animali solo per sopravvivenza per poi mangiarli, ma provi anche un certo godimento e piacere (che in parte disprezzo) nel sparare e catturare (senò non lo faresti...)
Inoltre non è reale che tutti gli animali uccisi dalle multinazionali coprano sempre il corrispettivo della domanda di carne richiesta...quindi quelli che vengono invenduti?...bella morte del cavolo che subiscono..per poi magari esser buttati nella spazzatura ed essere stati sacrificati alla loro vita per...niente!
Infine il fatto che ci sia una determinata richiesta di carne da parte di Noi persone non giustifica il trattamento che subiscono certi animali nelle industrie alimentari...hai mai sentito le urla dei maiali ad un macello?...probabilmente sì...
P.S.
Stiamo andando un pò fuori argomento però...ma è interessante lo stesso!


Mannaggia...ma che amicizie c'hai?

...se riesci a prendere una lucertola viva e fai in tempo a tagliarle la coda sono pronto ad offrire una cena a tutti gli iscritti di questo forum...webmaster e moderatori compresi!
...praticamente sarebbe come voler uccidere una talpa sotterrandola viva...

Comunque no...non uccido gli animali solo per cibarmene..anche se non avrebbe senso cacciare animali non commestibili. Che provi godimento no!...mi piace molto andare a caccia...come, che ne so, l'alpinista scalare la montagna od il tifoso andare allo stadio.

Inoltre vorrei conoscere da quali fonti hai tratto la notizia che gli animali invenduti vengono buttati...il problema, caro Argos, sta nel fatto che non viene buttato via nemmeno l'animale marcio perchè o ci viene comunque rifilato nel piatto o viene usato per mangini a base di proteine animali...magari venissero buttati!

Torno a dire che il trattamento riservato agli animali negli allevamenti industriali e dovuto alla richiesta dei consumatori (cioè noi).

maxim is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it