Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 01-11-2014, 19.11.36   #51
Donalduck
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 31-01-2005
Messaggi: 20
Riferimento: Mente umana generata dal caos ?

Citazione:
Originalmente inviato da AnimaB.
come fa materia inanimata (non intelligente) a diventare vivente (intelligente), perchè non ammettiamo una volta per tutte che il mistero della nostra esistenza è enorme, e che la scienza potrà solo congetturare su esso ?

Ma perché dovremmo supporre che la materia inanimata "diventi" intelligente, e soprattutto lo diventi, come alcuni malaccorti "scienziati" vorrebbero farci credere, con i "propri mezzi", ossia con l'interazione cieca di forze fondamentali di natura fisica? Non è assai più semplice e razionale prendere atto dell'esistenza della materia inanimata, di quella vivente, di un mondo materiale e di uno spirituale così come si presentano alla nostra coscienza, e astenersi da ipotesi non basate su fatti osservati?
Credo che questo genere di domande nasca dall'idea del'"origine di tutte le cose", che porta a pensare che ogni cosa derivi da un'altra, sempre e comunque. Mi sembra evidente che l'idea di "origine" sia legata a un ambito relativo, se si cerca di esportare questo concetto nel campo dell'"assoluto", diventa semplicemente privo di ogni senso. Come può esserci un'"origine" del tutto? Il tutto è, e basta, e non può essere altrimenti. Perchè qualunque cosa si individui come origine, ci si può (anzi si deve, in questa logica) chiedere a sua volta quale sia la sua origine, all'infinito. Il che porta a un'oziosa e inconcludente ricorsione infinita.
Io sarei per accontertarsi del relativo e rinunciare a "spiegare" con gli strumenti della logica (che implica necessariamente la relazione) ciò che non solo non può essere spiegato, mache non richiede di essere spiegato, perché non ha nulla da spiegare. Come un lenzuolo, ripiegato molte volte su se stesso, lo puoi "spiegare" fino a che non risulta completamente steso, a quel punto non c'è più nulla da "spiegare".
Donalduck is offline  
Vecchio 04-11-2014, 05.24.42   #52
acquario69
Moderatore
 
L'avatar di acquario69
 
Data registrazione: 10-04-2006
Messaggi: 1,444
Riferimento: Mente umana generata dal caos ?

Citazione:
Originalmente inviato da Donalduck
Ma perché dovremmo supporre che la materia inanimata "diventi" intelligente, e soprattutto lo diventi, come alcuni malaccorti "scienziati" vorrebbero farci credere, con i "propri mezzi", ossia con l'interazione cieca di forze fondamentali di natura fisica? Non è assai più semplice e razionale prendere atto dell'esistenza della materia inanimata, di quella vivente, di un mondo materiale e di uno spirituale così come si presentano alla nostra coscienza, e astenersi da ipotesi non basate su fatti osservati?
Credo che questo genere di domande nasca dall'idea del'"origine di tutte le cose", che porta a pensare che ogni cosa derivi da un'altra, sempre e comunque. Mi sembra evidente che l'idea di "origine" sia legata a un ambito relativo, se si cerca di esportare questo concetto nel campo dell'"assoluto", diventa semplicemente privo di ogni senso. Come può esserci un'"origine" del tutto? Il tutto è, e basta, e non può essere altrimenti. Perchè qualunque cosa si individui come origine, ci si può (anzi si deve, in questa logica) chiedere a sua volta quale sia la sua origine, all'infinito. Il che porta a un'oziosa e inconcludente ricorsione infinita.
Io sarei per accontertarsi del relativo e rinunciare a "spiegare" con gli strumenti della logica (che implica necessariamente la relazione) ciò che non solo non può essere spiegato, mache non richiede di essere spiegato, perché non ha nulla da spiegare. Come un lenzuolo, ripiegato molte volte su se stesso, lo puoi "spiegare" fino a che non risulta completamente steso, a quel punto non c'è più nulla da "spiegare".

Citazione:
Credo che questo genere di domande nasca dall'idea del'"origine di tutte le cose", che porta a pensare che ogni cosa derivi da un'altra, sempre e comunque. Mi sembra evidente che l'idea di "origine" sia legata a un ambito relativo, se si cerca di esportare questo concetto nel campo dell'"assoluto", diventa semplicemente privo di ogni senso. Come può esserci un'"origine" del tutto? Il tutto è, e basta, e non può essere altrimenti. Perchè qualunque cosa si individui come origine, ci si può (anzi si deve, in questa logica) chiedere a sua volta quale sia la sua origine, all'infinito. Il che porta a un'oziosa e inconcludente ricorsione infinita.

difatti non può esserci un "origine" o dalla parte opposta (opposta sempre secondo questa logica) una fine…tutto questo sta solo dentro la nostra capoccella …si potrebbe pure dire nel nostro "io"

non ve' passato,ne presente
non ve' principio ne' fine

(chuang tzu)

..e finche non ci si rende conto di questo,non si uscirà mai dal labirinto e tutti i discorsi possibili immaginabili saranno solo aria fritta
acquario69 is offline  
Vecchio 26-11-2014, 23.12.58   #53
jolly666
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 23-11-2014
Messaggi: 168
Riferimento: Mente umana generata dal caos ?

Citazione:
Originalmente inviato da AnimaB.
Riflessione filosofica per chi ha voglia di capire (che non vuole offendere nessuno, è solo una domanda neutra, nè religiosa nè atea):

Come fa un esplosione o la casualità (chiamatela come volete) a creare una mente cosi complessa e intelligente come la mente umana ? Potrei capire (e cmq faccio fatica) la mente di un moscerino... Ma la mente umana che ha coscienza di se che crea arte ecc ecc non può avere come matrice il nulla o il caos, mi spiego meglio, come fa ad esserci dietro questa mente la casualità ?! Se ci pensiamo bene è praticamente impossibile.
Per dirla in parole povere: COME FA IL CAOS A GENERARE INTELLIGENZA ?!
Forse è difficile da esternare, ma vorrei che il mio concetto fosse il più chiaro possibile, come fa materia inanimata (non intelligente) a diventare vivente (intelligente), perchè non ammettiamo una volta per tutte che il mistero della nostra esistenza è enorme, e che la scienza potrà solo congetturare su esso ?




Pensi che l'uomo sia l'unica cosa incredibile dell'universo?? Pensi che tra miliardi di galassie contenenti miliardi di stelle e pianeti noi siamo l'unica specie vivente e speciale dell'universo? ? Pensi che la coscienza contenuta nell'uomo sia l'unica cosa inspiegabile dell'universo?? Credi di essere speciale nell'universo?? Hai idea di quanto minuscolo tu sia rispetto le dimensioni dell'universo?? Hai idea di quanto il nostro ego sia grande rispetto l'immensa dell'universo?? Hai idea di quante particelle è composto l'universo?? E quante siano le combinazioni tra esse?? Pensi noi siamo la cosa più complessa dell'universo?? Lo sai che noi inteso la materia cioè noi stessi, tutti i pianeti, tutti i soli o stelle tutte le galassie ecc. rappresentiamo solo il 4% dell'immenso universo e noi che abitiamo in un minuscolo pianeta il quale lo stiamo rovinando e siamo minuscoli confronto ad esso e ci sentiamo speciali..beh che dire, a ego siamo messi bene di sicuro..o
jolly666 is offline  
Vecchio 28-11-2014, 23.22.42   #54
mariodic
prof
 
L'avatar di mariodic
 
Data registrazione: 28-05-2011
Messaggi: 221
Riferimento: Mente umana generata dal caos ?

Citazione:
Originalmente inviato da jolly666
Pensi che l'uomo sia l'unica cosa incredibile dell'universo?? Pensi che tra miliardi di galassie contenenti miliardi di stelle e pianeti noi siamo l'unica specie vivente e speciale dell'universo? ? Pensi che la coscienza contenuta nell'uomo sia l'unica cosa inspiegabile dell'universo?? Credi di essere speciale nell'universo?? Hai idea di quanto minuscolo tu sia rispetto le dimensioni dell'universo?? Hai idea di quanto il nostro ego sia grande rispetto l'immensa dell'universo?? Hai idea di quante particelle è composto l'universo?? E quante siano le combinazioni tra esse?? Pensi noi siamo la cosa più complessa dell'universo?? Lo sai che noi inteso la materia cioè noi stessi, tutti i pianeti, tutti i soli o stelle tutte le galassie ecc. rappresentiamo solo il 4% dell'immenso universo e noi che abitiamo in un minuscolo pianeta il quale lo stiamo rovinando e siamo minuscoli confronto ad esso e ci sentiamo speciali..beh che dire, a ego siamo messi bene di sicuro..o
Si . Solo che l'IO cosciente, che è quello che banalmente -ma in modo incompleto- viene conosciuto come "osservatore" (dovrebbe semmai essere: "Osservatore") che è UNICO.
L'IO non ha esperienza di altri IO è, perciò, unico ed al centro dell'universo, anzi....è proprio l'universo con tutta la sua immensa complessità.
mariodic is offline  
Vecchio 29-11-2014, 10.49.50   #55
sgiombo
Ospite abituale
 
L'avatar di sgiombo
 
Data registrazione: 26-11-2008
Messaggi: 1,234
Riferimento: Mente umana generata dal caos ?

Citazione:
Originalmente inviato da mariodic
Si . Solo che l'IO cosciente, che è quello che banalmente -ma in modo incompleto- viene conosciuto come "osservatore" (dovrebbe semmai essere: "Osservatore") che è UNICO.
L'IO non ha esperienza di altri IO è, perciò, unico ed al centro dell'universo, anzi....è proprio l'universo con tutta la sua immensa complessità.

Credo che il solipsismo non sia superabile razionalmente: non si può dimostrare né tantomeno mostrare che esistano altre esperienze coscienti oltre alla "propria" direttamente vissuta.
Tuttavia nemmeno si può dimostrare che non esistono; lo si può credere, oppure non credere (quest' ultimo atteggiamento é più razionalistico del primo, per il rasoio di Ockam; per la cronaca non é il mio: non sono solipsista) immotivatamente, per fede.

P.S.: Da acerrimo avversario di Salvini e di tutte le destre reazionarie e razziste (anche quelle camuffate da "sinistre"), dico che da parte mia ai politicamente corretti -così come a Salvini- non auguro nemmeno buona salute: sono altrettanto acerrimo avversario dei politicamente corretti e sarei un ipocrita se affermassi di augurare loro buona salute).

Ultima modifica di sgiombo : 29-11-2014 alle ore 15.44.33.
sgiombo is offline  
Vecchio 29-11-2014, 15.46.48   #56
jolly666
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 23-11-2014
Messaggi: 168
Riferimento: Mente umana generata dal caos ?

Allora forse tu sai risponderealla domanda che nessuno a mai saputo rispondere, cc'è altra vita nell'universo?? Per poterci noi considerare speciali..se esistono può essere che siano più intelligenti di noi?? Con capacità maggiori delle nostre?? Ti sentiresti ancora speciale?? Ripeto hai idea di quanto sia grande l'universo??? Spingo molto su questa domanda perché ripeto prima di dire qualsiasi cosa bisogna sapere che conosciamo solo 1% dell'universo..e tutta la materia soli terre pianeti galassie rappresentano solo il 4% dell'universo..dov'è ci solo miliardi di galassie contenenti miliardi di stelle e miliardi di pianeti neanche se prendessi mo tutti i granelli di sabbia del pianeta terra arriveremo al numero di stelle presenti nell'universo, noi giriamo solo intorno ad un granello..e tutto questo esiste da 13 miliardi di anni..la prima galassia che poteva contenere giàvita nacque 700 milioni di anni dopo il bBig bang...se a te basta guardarti allo specchio e capire 1% dell'universo per sentirti speciale osservato e guidato sono contento per te..per me conosciamo troppo poco per poterci considerare speciali. .solo quando si avrà il quadro completo ci possiamo permettere di sentirci tali...
jolly666 is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it