Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 10-12-2005, 13.34.04   #51
nexus6
like nonsoche in rain...
 
L'avatar di nexus6
 
Data registrazione: 22-09-2005
Messaggi: 1,770
Sono dunque penso? Ancora più inconsistente del "penso dunque sono"!

Il "sono" è già pensiero, è l'autocoscienza ovvero è il pensiero di essere distinto dal resto! E' come se dicessi "penso di essere dunque penso"......

nexus6 is offline  
Vecchio 10-12-2005, 13.34.45   #52
alessiob
Ospite abituale
 
Data registrazione: 16-10-2005
Messaggi: 749
Nexus quindi non sei daccordo su questa ulteriore restrizione del campo, ma allora quali sono le tue vere ed uniche certezze? (in poche parole )


Autunno 1 la tua frase ha un senso, ma solo in un determinato contesto: sono dunque penso....potrebbe essere avlido per quasi tutti gli esseri umani, ma non per animali o persone in coma ecc, dunque non è una certezza assoluta, noi cerchiamo certezze assolute.
alessiob is offline  
Vecchio 10-12-2005, 13.41.02   #53
nexus6
like nonsoche in rain...
 
L'avatar di nexus6
 
Data registrazione: 22-09-2005
Messaggi: 1,770
Una delle MIE poche convinzioni: che non ha senso, per definizione, parlare di "certezze assolute" o di "verità assolute" e dunque la presente discussione è inutile in partenza ......; non che non sia interessante parlarne, però!

edit: "inutile" se si prescinde, come state facendo, da una definizione condivisa di "certezza assoluta"!


Ultima modifica di nexus6 : 10-12-2005 alle ore 13.46.07.
nexus6 is offline  
Vecchio 10-12-2005, 13.45.54   #54
alessiob
Ospite abituale
 
Data registrazione: 16-10-2005
Messaggi: 749
Dunque non sei daccordo sul fatto che l'unica certezza che abbiamo è il pensare, non è detto cosa o come, ma il puro e semplice pensare qualcosa?

Secondo te non esiste nessuna certezza assoluta? In questo caso mi avresti superato!!!!! MAledetto!!!

Saresti riuscito a restringere ancora di più il campo....ma non credo che non hai la certezza assoluta di essere un essere pensante.



Pensaci su
alessiob is offline  
Vecchio 10-12-2005, 13.51.52   #55
autunno1
è qui
 
Data registrazione: 23-10-2005
Messaggi: 0
Citazione:
Messaggio originale inviato da alessiob
Nexus quindi non sei daccordo su questa ulteriore restrizione del campo, ma allora quali sono le tue vere ed uniche certezze? (in poche parole )


Autunno 1 la tua frase ha un senso, ma solo in un determinato contesto: sono dunque penso....potrebbe essere avlido per quasi tutti gli esseri umani, ma non per animali o persone in coma ecc, dunque non è una certezza assoluta, noi cerchiamo certezze assolute.


Permettimi, alessio, ma non sappiamo nulla del pensiero degli animali, ovvero che esistano o meno (i pensieri degli animali) e neppure delle persone in coma, forse, loro pensano, ma non sanno di pensare...
autunno1 is offline  
Vecchio 10-12-2005, 13.53.44   #56
nexus6
like nonsoche in rain...
 
L'avatar di nexus6
 
Data registrazione: 22-09-2005
Messaggi: 1,770
Citazione:
Saresti riuscito a restringere ancora di più il campo....ma non credo che non hai la certezza assoluta di essere un essere pensante.
Non hai riflettuto abbastanza sui miei post nella pagina precedente (i termini in grassetto non sono casuali); non so cosa significhi "essere pensante", ma ammesso e non concesso che io sia un tale essere, questo non mi garantisce necessariamente che dall'altra parte del monitor vi siano dei "voi"!
nexus6 is offline  
Vecchio 10-12-2005, 15.00.23   #57
nexus6
like nonsoche in rain...
 
L'avatar di nexus6
 
Data registrazione: 22-09-2005
Messaggi: 1,770
Tralasciando la questione della vostra esistenza, che mi trascina inevitabilmente in ragionamenti autoreferenziali e che esula, almeno inizialmente, dalla domanda posta da Alessiob, vi invito nuovamente a fornirmi una definizione di "certezza assoluta" o almeno a discutere su questa espressione; nell'ambito dei forumisti presenti non credo che quest'ultima sia stata appropriatamente discussa e dunque, affinchè le riflessioni non rimangano sterili ed infruttuose, è bene che i presenti convergano in questo senso.
nexus6 is offline  
Vecchio 10-12-2005, 20.05.44   #58
alessiob
Ospite abituale
 
Data registrazione: 16-10-2005
Messaggi: 749
Nexus6 scrive: "questo non mi garantisce necessariamente che dall'altra parte del monitor vi siano dei "voi"!"


Be, questo è tutto quello che sto dicendo io dall'inizio del post. L'unica certezza è il nostro pensiero personale, non quello degli altri.

Fino a qui ci eravamo arrivati dall'inizio.

Dunque condividi l'assunto di cartesio: penso dunque sono, che tradotto significa: io solo penso e io solo ho la certezza assoluta di essere un essere pensante mentre gli altri potrebbero non esistere.

Ora: condividi anche l'ulteriore restrizione che ho apportato alla massima di Cartesio?
alessiob is offline  
Vecchio 10-12-2005, 20.35.13   #59
z4nz4r0
weird dreams
 
L'avatar di z4nz4r0
 
Data registrazione: 22-05-2005
Messaggi: 483
l'attimo fuggente

può far sorridere..

..sentire tanta virtualità orbitare intorno al .
z4nz4r0 is offline  
Vecchio 10-12-2005, 20.53.04   #60
Elijah
Utente assente
 
L'avatar di Elijah
 
Data registrazione: 21-07-2004
Messaggi: 1,541
Mi sembrate - alessiob, nexus & co - seguaci di David Hume...
... ma lo scetticismo di Hume è confutabile come lo è qualsiasi filosofia...

Ciao,
Elia

Elijah is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it