Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 30-08-2007, 11.18.52   #61
algarossa
Ospite
 
Data registrazione: 20-08-2007
Messaggi: 14
Red face Riferimento: Ho Bisogno di aiuto [matrimonio in crisi]

Citazione:
Originalmente inviato da Francesco68
Ciao Maxim, anchio con mia moglie gioco, ti faccio un esempio: quest'estate c'era un ragazzo che durante tutta il periodo di vacanza faceva il filo a mia moglie in modo spudorato (per la cronaca sposato con 2 figli), senza però farsi accorgere (pensava lui), un giorno abbiamo fatto una prova seguita da terra da me e una mia amica per vedere il suo comportamento, mia moglie è andata a fare il bagno e dopo pochi minuti è arrivato lui guardandosi in giro, si è messo a debita distanza da lei e girato da un'altra parte gli chiedeva il num. di cell a mia moglie, gli chiedeva se andava con lui nei bagni, gli diceva che lui è uno discreto e non si faceva beccare....................... .tutto questo io e la mia amica lo seguivamo da una parte dove lui non si accorgeva piegati dalle risate..............detto questo io ci gioco con mia moglie, non ho problemi di questo tipo.
Il messaggio "ciao cucciolo ho voglia di fare l'amore con te" non lo ha scritto mia moglie, ma il suo amico, mia moglie fisicamente non gli piace questa persona è più vecchia, con capelli bianchi e occhiali, lei è persa mentalmente ( anche se per le donne il lato fisico non è determinante).
Quello che condivido e che mi pesa è proprio quel discorso, una persona che arriva vicino al miele e non riesce a toccarlo, la voglia di miele gli rimane , comunque non posso farci niente, da un certo punto di vista hai ragione sarebbe meglio che lei lo avesse fatto, ma da un'altro punto di vista probabilmente sarei io dopo a non dimenticare più...............alla fine non so cosa sia meglio.

Il tuo modo di vivere il sesso e l'erotismo è interessante, solo che bisogna essere portati caratterialmente, io non lo sono, sono molto meno disinibito di te.
Ciao Francesco
Mi farò odiare per quello che sto per scrivere, il prezzo della sincerità: Sai chi è l'unica tipologia di donna più pericolosa di una casalinga rerpressa? Tua moglie!
Fisicamente non ti avrà mai tradito, ma se potesse......... Se non aversse niente da perdere..... Se si trovasse su un'isola deserta, prigioniera in un container, ad Ibiza con le amiche e via dicendo.... eccome se lo farebbe! Da donna: tua moglie è quello che molto volgarmente si definirebbe un p....one. Esprimo questo giudizio non valutando i comportamenti di tua moglie, apparentemente puliti ed idealisti, ma quelli degli uomini che interagiscono con lei! Non per fare la grandiosa, detesto parlare in questi termini, ma quando cammino per strada, di certo non passo inosservata, e dopo la gravidanza forse più di prima, eppure uomini che farebbero carte false per un'ora con me non si permetterebbero mai di parlarmi in questi termini, perchè sanno che se già non hanno la benchè minima possibilità di avermi, dopo di ciò ne avrebbero ancora meno. Tua moglie non si fa rispettare e gli uomini lo vedono e si comportano di conseguenza... e a lei piace! E' la sua unica maniera di evadere dalla routine quotidiana e di dare sfogo alla sua vera personalità! Sono sicura che vi conoscete da una vita e che tu sei stato il suo unico uomo, come può disattendere le aspettative di virtuosa che tutti le hanno cucito addosso? Lei gioca e non la biasimo per questo, ha bisogno di farlo per sopravvivere! Credimi, non la giudico. Quasi la invidio, anzi, levo il "quasi": Io la invidio. Perchè almeno lei non si annoia...
Sempre da donna: Mi dispiace, hai un bel da fare, perchè prima o poi, fidati, lo troverà il tempo materiale di fare il p....one dentro le lenzuola di un altro...
algarossa is offline  
Vecchio 30-08-2007, 11.54.09   #62
maxim
Ospite abituale
 
L'avatar di maxim
 
Data registrazione: 01-12-2005
Messaggi: 1,638
Riferimento: Ho Bisogno di aiuto [matrimonio in crisi]

Citazione:
Originalmente inviato da algarossa
Mi farò odiare per quello che sto per scrivere, il prezzo della sincerità: Sai chi è l'unica tipologia di donna più pericolosa di una casalinga rerpressa? Tua moglie!
Fisicamente non ti avrà mai tradito, ma se potesse......... Se non aversse niente da perdere..... Se si trovasse su un'isola deserta, prigioniera in un container, ad Ibiza con le amiche e via dicendo.... eccome se lo farebbe! Da donna: tua moglie è quello che molto volgarmente si definirebbe un p....one. Esprimo questo giudizio non valutando i comportamenti di tua moglie, apparentemente puliti ed idealisti, ma quelli degli uomini che interagiscono con lei! Non per fare la grandiosa, detesto parlare in questi termini, ma quando cammino per strada, di certo non passo inosservata, e dopo la gravidanza forse più di prima, eppure uomini che farebbero carte false per un'ora con me non si permetterebbero mai di parlarmi in questi termini, perchè sanno che se già non hanno la benchè minima possibilità di avermi, dopo di ciò ne avrebbero ancora meno. Tua moglie non si fa rispettare e gli uomini lo vedono e si comportano di conseguenza... e a lei piace! E' la sua unica maniera di evadere dalla routine quotidiana e di dare sfogo alla sua vera personalità! Sono sicura che vi conoscete da una vita e che tu sei stato il suo unico uomo, come può disattendere le aspettative di virtuosa che tutti le hanno cucito addosso? Lei gioca e non la biasimo per questo, ha bisogno di farlo per sopravvivere! Credimi, non la giudico. Quasi la invidio, anzi, levo il "quasi": Io la invidio. Perchè almeno lei non si annoia...
Sempre da donna: Mi dispiace, hai un bel da fare, perchè prima o poi, fidati, lo troverà il tempo materiale di fare il p....one dentro le lenzuola di un altro...

Accipicchia se è vero...

Chi più, chi meno...nessuna ne è immune però!

maxim is offline  
Vecchio 30-08-2007, 13.24.13   #63
acquario69
Moderatore
 
L'avatar di acquario69
 
Data registrazione: 10-04-2006
Messaggi: 1,444
Riferimento: Ho Bisogno di aiuto [matrimonio in crisi]

Citazione:
Originalmente inviato da algarossa
Mi farò odiare per quello che sto per scrivere, il prezzo della sincerità: Sai chi è l'unica tipologia di donna più pericolosa di una casalinga rerpressa? Tua moglie!
Fisicamente non ti avrà mai tradito, ma se potesse......... Se non aversse niente da perdere..... Se si trovasse su un'isola deserta, prigioniera in un container, ad Ibiza con le amiche e via dicendo.... eccome se lo farebbe! Da donna: tua moglie è quello che molto volgarmente si definirebbe un p....one. Esprimo questo giudizio non valutando i comportamenti di tua moglie, apparentemente puliti ed idealisti, ma quelli degli uomini che interagiscono con lei! Non per fare la grandiosa, detesto parlare in questi termini, ma quando cammino per strada, di certo non passo inosservata, e dopo la gravidanza forse più di prima, eppure uomini che farebbero carte false per un'ora con me non si permetterebbero mai di parlarmi in questi termini, perchè sanno che se già non hanno la benchè minima possibilità di avermi, dopo di ciò ne avrebbero ancora meno. Tua moglie non si fa rispettare e gli uomini lo vedono e si comportano di conseguenza... e a lei piace! E' la sua unica maniera di evadere dalla routine quotidiana e di dare sfogo alla sua vera personalità! Sono sicura che vi conoscete da una vita e che tu sei stato il suo unico uomo, come può disattendere le aspettative di virtuosa che tutti le hanno cucito addosso? E' la sua unica maniera di evadere dalla routine quotidiana e di dare sfogo alla sua vera personalità! Credimi, non la giudico. Quasi la invidio, anzi, levo il "quasi": Io la invidio. ha bisogno di farlo per sopravvivere!
Sempre da donna: Mi dispiace, hai un bel da fare, perchè prima o poi, fidati, lo troverà il tempo materiale di fare il p....one dentro le lenzuola di un altro...



...E' la sua unica maniera di evadere dalla routine quotidiana....ha bisogno di farlo per sopravvivere!

quante "personalita" hanno le donne?? e perche siete perennemente tormentate dalla noia??
acquario69 is offline  
Vecchio 30-08-2007, 15.36.01   #64
Pantera Rosa
Ospite abituale
 
 
Data registrazione: 08-03-2006
Messaggi: 290
Riferimento: Ho Bisogno di aiuto [matrimonio in crisi]

Citazione:
Originalmente inviato da algarossa
Credimi, non la giudico...

.... prima o poi, fidati, lo troverà il tempo materiale di fare il p....one dentro le lenzuola di un altro...

Ma come non la giudichi ???
L'hai giudicata, bollata e addirittura previsto cosa farà !
Non vedo come si possa arrivare a delle conclusioni del genere senza alcuna base, scusami sai, ma tu non conosci il vissuto di questa persona e ne ignori i sentimenti.

E la mentalità di un paese maschilista che sorvola sulla scappatella maschile, ma appena può non perde occasione di puntare il dito ad una donna che con tutta probabilità sta solo attraversando una crisi personale...
********************

A francesco consiglio di non mollare e di approfondire il comportamento della moglie...c'è sempre un perchè.

Pantera Rosa is offline  
Vecchio 30-08-2007, 17.43.29   #65
algarossa
Ospite
 
Data registrazione: 20-08-2007
Messaggi: 14
Red face Riferimento: Ho Bisogno di aiuto [matrimonio in crisi]

Citazione:
Originalmente inviato da Pantera Rosa
Ma come non la giudichi ???
L'hai giudicata, bollata e addirittura previsto cosa farà !
Non vedo come si possa arrivare a delle conclusioni del genere senza alcuna base, scusami sai, ma tu non conosci il vissuto di questa persona e ne ignori i sentimenti.

E la mentalità di un paese maschilista che sorvola sulla scappatella maschile, ma appena può non perde occasione di puntare il dito ad una donna che con tutta probabilità sta solo attraversando una crisi personale...
********************

A francesco consiglio di non mollare e di approfondire il comportamento della moglie...c'è sempre un perchè.

A lettura superficiale segue risposta errata. Se invece di sgranare gli occhi per l'indignazione l'avessi fatto per leggere bene il mio messaggio, ti saresti accorta che ho specificato che non sto esprimendo quest'opinione per via di ciò che Francesco ha raccontato di sua moglie, bensì di quello che ha raccontato sugli altri uomini che hanno avuto a che fare con lei come l'uomo di cui è presa platonicamente o quello dell'esempio di loro in vacanza al mare (tralasciando il fatto che di certo il mio uomo non se ne sarebbe mai stato a ridere mentre un porco mi proponeva una "sveltina" in bagno, ma questo meriterebbe un discorso a parter e la condanna all'esilio dalla vergogna di Ciccio). Ho seguito la storia di Francesco fin dall'inizio e, credimi, ho le capacità, conoscenze e competenze per potermi sbilanciare fino al punto da esprimere una profezia per te tanto azzardata. Non mi curo delle tue critiche (da chi vengono, poi?!), solo la moglie di Ciccio può dirmi se ho ragione o meno, e vi assicuro che se potesse lo farebbe. Il mondo è pieno di "mogli di Ciccio".
algarossa is offline  
Vecchio 30-08-2007, 19.53.11   #66
angie
Ospite
 
Data registrazione: 07-08-2007
Messaggi: 5
Riferimento: Ho Bisogno di aiuto [matrimonio in crisi]

Ho sempre pensato che il tradimento di una donna abbia dei presupposti diversi di quelli di un uomo credo che per voi sia un qualcosa di prevalentemente fisico.Mentre per per noi e qualcosa che prima inizia mentalmente.Almeno per me è cosi.Prova a chiederti se quello che è accaduto sia solo l'epilogo sgraditissimo, hai ragione da vendere, di un malessere di tua moglie che già era allo stato embrionale.Non guardare insomma solo il tradimento in sè stesso è la punta dell'iceberg ma prova a domandarti cosa non ha funzionato.Parlale, almeno provaci.Star insieme e tante cose messe insieme è complicità,non solo fisica ma comunione di intenti.a mio parere basterebbe solo una domanda:"cosa volevi da me?"
angie is offline  
Vecchio 31-08-2007, 03.24.27   #67
acquario69
Moderatore
 
L'avatar di acquario69
 
Data registrazione: 10-04-2006
Messaggi: 1,444
Riferimento: Ho Bisogno di aiuto [matrimonio in crisi]

francesco prendi visione..ti conviene!
acquario69 is offline  
Vecchio 31-08-2007, 09.39.10   #68
maxim
Ospite abituale
 
L'avatar di maxim
 
Data registrazione: 01-12-2005
Messaggi: 1,638
Riferimento: Ho Bisogno di aiuto [matrimonio in crisi]

Citazione:
Originalmente inviato da algarossa

....ti saresti accorta che ho specificato che non sto esprimendo quest'opinione per via di ciò che Francesco ha raccontato di sua moglie, bensì di quello che ha raccontato sugli altri uomini che hanno avuto a che fare con lei come l'uomo di cui è presa platonicamente o quello dell'esempio di loro in vacanza al mare


Citazione:
Originalmente inviato da angie
Ho sempre pensato che il tradimento di una donna abbia dei presupposti diversi di quelli di un uomo credo che per voi sia un qualcosa di prevalentemente fisico.Mentre per per noi e qualcosa che prima inizia mentalmente.Almeno per me è cosi.Prova a chiederti se quello che è accaduto sia solo l'epilogo sgraditissimo, hai ragione da vendere, di un malessere di tua moglie che già era allo stato embrionale.Non guardare insomma solo il tradimento in sè stesso è la punta dell'iceberg ma prova a domandarti cosa non ha funzionato.Parlale, almeno provaci.Star insieme e tante cose messe insieme è complicità,non solo fisica ma comunione di intenti.a mio parere basterebbe solo una domanda:"cosa volevi da me?"

Io credo di essere innamorato della donna in generale!

La psiche femminile è un meccanismo (sessuale ) straordinariamente perfetto. Non comprendo però se tutta questa perfezione derivi da un interlocutore maschio sempliciotto, noncurante di certe particolari raffinatezze e pertanto non in grado di rapportarsi con la netta superiorità intellettuale (sessuale ) della donna o sia madre natura che da un punto di vista biologico (sessuale ), l’ha dotata di complicatissimi ingranaggi psico-discorsivi, atti all’auto-salvaguardia mentale della sua figura riproduttiva più importante…ovverosia la femmina delle specie sapiens!
…eh si…perché (sessualmente parlando ) il doppio sapiens a seguire la specie Homo identifica secondo me solo la femmina dello stesso…il maschio è homo sapiens, la femmina è homo sapiens sapiens!
Rimango affascinato nel notare il doppio aggettivo valorizzante la specie quando ella “giustifica” il comportamento di una sua simile, attribuendo deficienze e tare biologiche al maschio. Quest’ultimo, a causa del suo essere “porco” induce in tentazione la pura femmina arrivando addirittura a liberarla dal male di un matrimonio noioso, qualora riuscisse a portarsela (costringerla) a letto.
Proseguendo con il raffinato pensiero femminile è possibile arrivare ad auto-convincerci che il tradimento della donna non è quel banale e becero egoismo fisico posto in atto dal bruto, bensì è una elegante ed armoniosa forma mentis le cui scaturigini materializzanti l’atto fisico “maschio” sono da attribuire alle scarse attenzioni dell’uomo ufficiale che mai e poi mai dovrebbe venire meno alle sue funzionalità di oggetto a sostegno della figura riproduttiva più importante.
Se una donna tradisce lo fa perché è costretta dal maschio, in primis colui che non le ha riservato le dovute attenzioni e poi dal “porco” tentatore che noncurante della delicata situazione familiare della femmina, ne ha approfittato. Con simili premesse, come mai potrebbe ritrarsi dal gesto e dal dovere di protendere alla salvaguardia della specie, la sua figura più importante?...evolutivamente parlando, le corna sono la dimostrazione di come il sacrificio eroico della femmina del sapiens garantisca la prosecuzione della sua specie...spiritualmente discorrendo, potrebbe essere visto come l'ira di dio nei confronti di Eva.

maxim is offline  
Vecchio 31-08-2007, 12.48.58   #69
acquario69
Moderatore
 
L'avatar di acquario69
 
Data registrazione: 10-04-2006
Messaggi: 1,444
Riferimento: Ho Bisogno di aiuto [matrimonio in crisi]

Citazione:
Originalmente inviato da maxim
Io credo di essere innamorato della donna in generale!

La psiche femminile è un meccanismo (sessuale ) straordinariamente perfetto. Non comprendo però se tutta questa perfezione derivi da un interlocutore maschio sempliciotto, noncurante di certe particolari raffinatezze e pertanto non in grado di rapportarsi con la netta superiorità intellettuale (sessuale ) della donna o sia madre natura che da un punto di vista biologico (sessuale ), l’ha dotata di complicatissimi ingranaggi psico-discorsivi, atti all’auto-salvaguardia mentale della sua figura riproduttiva più importante…ovverosia la femmina delle specie sapiens!
…eh si…perché (sessualmente parlando ) il doppio sapiens a seguire la specie Homo identifica secondo me solo la femmina dello stesso…il maschio è homo sapiens, la femmina è homo sapiens sapiens!
Rimango affascinato nel notare il doppio aggettivo valorizzante la specie quando ella “giustifica” il comportamento di una sua simile, attribuendo deficienze e tare biologiche al maschio. Quest’ultimo, a causa del suo essere “porco” induce in tentazione la pura femmina arrivando addirittura a liberarla dal male di un matrimonio noioso, qualora riuscisse a portarsela (costringerla) a letto.
Proseguendo con il raffinato pensiero femminile è possibile arrivare ad auto-convincerci che il tradimento della donna non è quel banale e becero egoismo fisico posto in atto dal bruto, bensì è una elegante ed armoniosa forma mentis le cui scaturigini materializzanti l’atto fisico “maschio” sono da attribuire alle scarse attenzioni dell’uomo ufficiale che mai e poi mai dovrebbe venire meno alle sue funzionalità di oggetto a sostegno della figura riproduttiva più importante.
Se una donna tradisce lo fa perché è costretta dal maschio, in primis colui che non le ha riservato le dovute attenzioni e poi dal “porco” tentatore che noncurante della delicata situazione familiare della femmina, ne ha approfittato. Con simili premesse, come mai potrebbe ritrarsi dal gesto e dal dovere di protendere alla salvaguardia della specie, la sua figura più importante?...evolutivamente parlando, le corna sono la dimostrazione di come il sacrificio eroico della femmina del sapiens garantisca la prosecuzione della sua specie...spiritualmente discorrendo, potrebbe essere visto come l'ira di dio nei confronti di Eva.


in sintesi (se ho capito bene)...evolutivamente parlando,le corna sono inevitabili.. anche perche non ci potranno mai essere attenzioni adeguate per la femmina sapiens sapiens,da qui appunto nasce dentro la testa della femmina sapiens sapiens quel meccanismo tutto natural-biologico che mette in atto il sacrificio eroico a garanzia della prosecuzione della sua stessa specie...in effetti potrebbe essere pure visto come un tormentato conflitto d'interessi
acquario69 is offline  
Vecchio 31-08-2007, 13.36.53   #70
acquario69
Moderatore
 
L'avatar di acquario69
 
Data registrazione: 10-04-2006
Messaggi: 1,444
Riferimento: Ho Bisogno di aiuto [matrimonio in crisi]

Citazione:
Originalmente inviato da maxim
Io credo di essere innamorato della donna in generale!

La psiche femminile è un meccanismo (sessuale ) straordinariamente perfetto. Non comprendo però se tutta questa perfezione derivi da un interlocutore maschio sempliciotto, noncurante di certe particolari raffinatezze e pertanto non in grado di rapportarsi con la netta superiorità intellettuale (sessuale ) della donna o sia madre natura che da un punto di vista biologico (sessuale ), l’ha dotata di complicatissimi ingranaggi psico-discorsivi, atti all’auto-salvaguardia mentale della sua figura riproduttiva più importante…ovverosia la femmina delle specie sapiens!
…eh si…perché (sessualmente parlando ) il doppio sapiens a seguire la specie Homo identifica secondo me solo la femmina dello stesso…il maschio è homo sapiens, la femmina è homo sapiens sapiens!
Rimango affascinato nel notare il doppio aggettivo valorizzante la specie quando ella “giustifica” il comportamento di una sua simile, attribuendo deficienze e tare biologiche al maschio. Quest’ultimo, a causa del suo essere “porco” induce in tentazione la pura femmina arrivando addirittura a liberarla dal male di un matrimonio noioso, qualora riuscisse a portarsela (costringerla) a letto.
Proseguendo con il raffinato pensiero femminile è possibile arrivare ad auto-convincerci che il tradimento della donna non è quel banale e becero egoismo fisico posto in atto dal bruto, bensì è una elegante ed armoniosa forma mentis le cui scaturigini materializzanti l’atto fisico “maschio” sono da attribuire alle scarse attenzioni dell’uomo ufficiale che mai e poi mai dovrebbe venire meno alle sue funzionalità di oggetto a sostegno della figura riproduttiva più importante.
Se una donna tradisce lo fa perché è costretta dal maschio, in primis colui che non le ha riservato le dovute attenzioni e poi dal “porco” tentatore che noncurante della delicata situazione familiare della femmina, ne ha approfittato. Con simili premesse, come mai potrebbe ritrarsi dal gesto e dal dovere di protendere alla salvaguardia della specie, la sua figura più importante?...evolutivamente parlando, le corna sono la dimostrazione di come il sacrificio eroico della femmina del sapiens garantisca la prosecuzione della sua specie...spiritualmente discorrendo, potrebbe essere visto come l'ira di dio nei confronti di Eva.


..mi era sfuggito che anche il ruolo del "porco" svolge la sua funzione in chiave evolutiva dando il suo contributo per la garanzia a prosecuzione della specie...tutti al loro posto,i tasselli del mosaico sono completi!
acquario69 is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it