Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalitÓ solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze


Vecchio 08-11-2003, 18.09.03   #21
Willow
Ospite abituale
 
L'avatar di Willow
 
Data registrazione: 30-03-2002
Messaggi: 211
Cara kalÓ,
smetti di dare agli altri responsabilitÓ tue. Tu non stai prendendo il Prozac perchŔ il tuo fidanzato Ŕ diventato tuo fratello o perchŔ un collega ti ha corteggiato.
Tu stai prendendo il Prozac perchŔ permetti che tutto questo ti turbi.
E ti turba perchŔ se morissi oggi finiresti fra gli Ignavi.
Per l'amor del cielo PRENDI UNA DECISIONE, anche sbagliata, ma prendila!
Willow is offline  
Vecchio 08-11-2003, 18.33.58   #22
Mary
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 2,624
joker

non credo che nessuno sia autorizzato a trattare un altro perchÚ e cosý o colÓ. Se lo fa scende al di sotto del livello che intende giudicare.

La nostra amica Ŕ solo una persona che, come tutti quanti noi, cerca qualcuno che le faccia sentire di essere amata. Tutto qui.

Che si parta da presupposti sbagliati, che non si sappia gestire i propri sentimenti, che si creda amore questo o quello Ŕ un altro conto.

I problemi li abbiamo femmine e maschi, non c'Ŕ dubbio. L'importante Ŕ non fare di tutta l'erba un fascio. Sbaglio anch'io quando catalogo i maschi e le femmine etichettandone un certo tipo di comportamento.
Vi pu˛ essere un comune modo di fare ma questo non toglie la responsabilitÓ del singolo maschio o femmina che sia.

Quando si arriva a comprendere che la responsabilitÓ di quel che ci capita non Ŕ dell'altro ma di noi stessi, le cose possono veramente cambiare.

Ciao
Mary
Mary is offline  
Vecchio 08-11-2003, 19.44.35   #23
Ygramul
Anima Antica
 
L'avatar di Ygramul
 
Data registrazione: 22-07-2002
Messaggi: 423
Scusate un attimo...

Citazione:
Messaggio originale inviato da Willow
Cara kalÓ,
smetti di dare agli altri responsabilitÓ tue. Tu non stai prendendo il Prozac perchŔ il tuo fidanzato Ŕ diventato tuo fratello o perchŔ un collega ti ha corteggiato.
Tu stai prendendo il Prozac perchŔ permetti che tutto questo ti turbi.
E ti turba perchŔ se morissi oggi finiresti fra gli Ignavi.
Per l'amor del cielo PRENDI UNA DECISIONE, anche sbagliata, ma prendila!

Posso capire che c'entra il Prozac? Si tratta di un antidepressivo che va usato in caso di una depressione VERA. Se KalÓ lo usa probabilmente sta combattendo, a prescindere dalle storie affettive, con un problema depressivo sufficientemente serio da richiedere terapia. E se non Ŕ cosý, il medico che l'ha prescritto Ŕ quantomeno un incosciente. Tutto ben lontano per˛ da questioni relative a vergogna o quant'altro...
Ygramul is offline  
Vecchio 09-11-2003, 18.08.36   #24
kalÓ
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 05-11-2003
Messaggi: 17
Da KalÓ per Mary, joker e tutti gli altri

Cara Mary, chi meglio di te, da quel che scrivi, pu˛ capirmi. Non sono (purtroppo), come pensa Joker, una ragazza facile, anzi. Il problema Ŕ l'esatto contrario. Quando sono innamorata di una persona con la quale sto bene, non vado certo a cercare altrove qualcosa. Il problema Ŕ che noi donne siamo cosý, incapaci di tradire (per la maggior parte dei casi) solo sessualmente. Se guardiamo altrove vuol dire che ci sono problemi all'interno della coppia, che l'amore Ŕ svanito, che la passione ormai Ŕ un ricordo. Lo so qualcuno (Joker in primis) potrebbe obiettare: "Sý, se Ŕ cosý perchŔ non lasci il tuo attuale ragazzo?", anche questo Ŕ semplice pensarlo razionalmente ma poi, per chi vive la situazione in prima persona, Ŕ difficile mettere in partica un qualcosa di razionale. Cara Mary, io so, che questa persona (il 50enne, per intenderci) prova qualcosa per me, probabilmente come dite voi amici, non mi ha voluto illudere consapevole che tra noi non ci sarebbe potuto essere nulla oltre una sc....ta. Ed Ŕ proprio per questo che, conoscendomi, ha deciso di non andare oltre. Ma avrebbe potuto ammettere che anche da parte sua c'era comunque un interesse, anche una semplice attrazione fisica, e che nonostante questo, non poteva e non voleva andare avanti. Insomma non penso di aver travisato i suoi sguardi, i suoi regali, le sue telefonate ed in due occasioni il tentativo di baciarmi. In pi¨, se uno vuole troncare subito, ancor prima di farla nascere una relazione, non vi pare che la frase "io ti amo ma non posso dimostrartelo altrimenti qui succede un casino!" sia quantomeno fuori luogo? Lo so, Ŕ un bambinone non cresciuto, ha mille paure, problemi, forse proprio questo mi ha attirato, forse, come dici, sono incapace di amare, ora, ed anche nel passato. Attorno a me solo persone sbagliate che mi hanno deprezzata. Ma sono una ragazza molto sensibile e molto insicura. Odio questa situazione, odio il Prozac, odio i sensi di colpa per il tradimento (mentale) inferto al mio ragazza, per il male che sto facendo a me stessa, per il fatto che ci sono tante ma tante situazioni per cui stare male davvero ed io, qui, a chiedermi il perchŔ di un str..zo di uomo. Voglio ribelllarmi a tutto questo. Diceva qualcuno che la felicitÓ bisogna cercarla dentro di sŔ e non in persone o situazioni. E' quanto mai reale. Ma Ŕ difficile, tanto difficile.
Quanto al bambinone, non avrei certo voluto sposarlo, e penso che qualche problemino l'avrÓ se ha rifiutato una ragazza di 20 anni meno di lui! Lui che non Ŕ certo un adone! Dai, scherzo, per sdrammatizzare! Vi ringrazio di cuore anche per i giudizi che sinceramente non merito. Joker guarda che a lungo andare gli ******* finiscono per arrostirsi nella loro stronzaggine. I bravi ragazzi hanno tanto da dare, e, ti giuro, visto che il mio Ŕ un bravo ragazzo, trover˛ la forza per affrontare l'argomento. Grazie a tutti.
kalÓ is offline  
Vecchio 09-11-2003, 19.13.39   #25
joker
Ospite abituale
 
L'avatar di joker
 
Data registrazione: 03-05-2002
Messaggi: 80
mai detto che penso che tu sia una tipa facile...


parli di sentimento che poco si concilia con la ragione....lo credo anche io...ma non vale solo per te, puo' valere anche per il tuo collega...che forse non e' cosi bambinone, perche' alla fine, razionalmente ha deciso di tarpare le ali a una storia che non averebbe avuto sbocchi...e che probabilmente avrebbe creato solo dei gran casini a lungo andare...un conto e' giocare un conto e' fare le cose seriamente...anche se so benissimo che i giochi possono fare molto male

cosi la vede joker



per bomber.....molta gente si sente, a torto o ragione non so, autorizzata a trattare male chi scrupoli morali non pare averne

non so se e' il caso di kala'...era solo un pensiero
joker is offline  
Vecchio 09-11-2003, 20.38.00   #26
deirdre
tra sogno ed estasi...
 
L'avatar di deirdre
 
Data registrazione: 21-06-2002
Messaggi: 1,772
una donna, un giorno..mi disse... un marito (compagno) (perdonami..ma fidanzati da 15 anni Ŕ assurdo, questi sono una coppia fissa).... difficilmente lascia la sua casa per una nuova, se lo fa... Ŕ perchÚ la nuova dimora Ŕ "quella che cercava".
Non vuole essere una pugnalata ma, realtÓ. Cosi vale per la donna...(per non discriminare). In special modo, vale per tutti.
deirdre is offline  
Vecchio 09-11-2003, 21.13.16   #27
dana
Ospite abituale
 
L'avatar di dana
 
Data registrazione: 18-10-2003
Messaggi: 0
Cara KalÓ, so che spesso noi donne abbiamo la necessitÓ di parlare e sviscerare i sentimenti e le situazioni, quindi Ŕ normale che tu voglia sapere esattamente come mai lui si sia tirato indietro. Pu˛ darsi che si sia reso conto che ti avrebbe fatto solo del male e quindi ha cercato in extremis di evitarlo. Oppure mille altri motivi, che non credo ti spiegherÓ.
Ti conviene prendere atto della sua decisione e voltare pagina, cercando di mostrarti indifferente e di ignorarlo.
Considera anzi questo un episodio positivo di crescita, perchŔ ti ha fatto prendere coscienza della crisi con il tuo ragazzo, che puoi magari ancora risolvere. Quindi da questo dolore pu˛ scaturire una svolta positiva nella tua vita, magari questo momento era necessario per te per progredire.
ti sono vicina.



dana is offline  
Vecchio 09-11-2003, 23.44.38   #28
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Re: Scusate un attimo...

Citazione:
Messaggio originale inviato da Ygramul
Posso capire che c'entra il Prozac? Si tratta di un antidepressivo che va usato in caso di una depressione VERA. Se KalÓ lo usa probabilmente sta combattendo, a prescindere dalle storie affettive, con un problema depressivo sufficientemente serio da richiedere terapia. E se non Ŕ cosý, il medico che l'ha prescritto Ŕ quantomeno un incosciente. Tutto ben lontano per˛ da questioni relative a vergogna o quant'altro...




beh il prozc preso in caso di assenza di depressione puo provocare un aumento della attivita fisiologica ma nulla di piu ,o meglio la persona sara piu felice o cmq piu su di giri ,le contorindicazione cmq sono nulle tanto che nei primi anni 80 il prozac veniva usato senza troppi problemi ,cera anche chi lo usava come regalo ...
bomber is offline  
Vecchio 09-11-2003, 23.56.46   #29
Mary
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 2,624
Carissima kalÓ

siamo molto vicine. Io sono sposata tu fidanzata ma la sostanza non cambia. Tutto quello che hai detto lo trovo corrispondente anche alla mia realtÓ. Ti comprendo perfettamente.
Non ho mai preso psicofarmaci ma la sofferenza che ho provato Ŕ stata molto grande.

Alla maggior parte degli uomini (credo) interessi principalmente il sesso, alle donne il sentimento, l'affetto, l'amore.

Io ho rinunciato al desiderio di riceve amore, ed ho accettato di vivere il sentimento che Ŕ dentro di me.
La sofferenza maggiore nasce dai desideri non realizzati, da aspettative che cadono nel vuoto.
Tutto ruota dentro noi stessi. Non possiamo contare su nessuno, non possiamo sperare in nessuno oltre noi stessi.

Il seme dell'amore deve germogliare dentro di noi e bastare a noi stessi. Quando sarÓ capace di saziarci saremo in grado di offrirne anche agli altri.
Ti auguro con tutto il cuore di venire presto fuori da questa situazione. Ti sono vicina. Non Ŕ facile, lo so. Ma io ci sono riuscita, puoi farcela anche tu.
Ti abbraccio
Mary
Mary is offline  
Vecchio 10-11-2003, 11.16.40   #30
deirdre
tra sogno ed estasi...
 
L'avatar di deirdre
 
Data registrazione: 21-06-2002
Messaggi: 1,772
Citazione:
Alla maggior parte degli uomini (credo) interessi principalmente il sesso, alle donne il sentimento, l'affetto, l'amore.

Mary, non credi sia ora di finirla con questa pantomima di classe? davvero non capisco... le situazioni sono diverse da soggetto a soggetto, non da uomo a donna.
deirdre is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright ę Riflessioni.it