Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 02-07-2006, 19.12.02   #91
Franco
Ospite abituale
 
Data registrazione: 21-10-2005
Messaggi: 508
Le corna

Citazione:
Messaggio originale inviato da maxim
Però vedi che tramite la tua autocelebrazione hai appagato il mio desiderio di conoscenza...ora ti conosco un po’ di più, pertanto invito te e Mahatma Franco ad intervenire in queste interessanti discussioni, naturalmente nel momento che voi riterrete più propizio, affinché si mantengano sempre vive, costruttive e prive di luoghi comuni.

Ritorno in tema pregandoti nel contempo di darmi un consiglio…

Che ne dici della demonizzazione dei rapporti extra-coniugali che si denota negli interventi di Turaz? Nel suo primo intervento ha affermato che il tradimento nasce a causa della inconsapevolezza di se stessi…

Posso provare a renderlo consapevole del fatto che la valutazione negativa in un rapporto extra-coniugale nasce dalla impostazione culturale di una società e che nelle Isole Figi, per esempio, avere anche 100 donne assume un’importanza spirituale?

Così…tanto per capire da dove proviene la nostra “fobia”, tutta occidentale, nell’ìmmagine di un rapporto extra-coniugale.



maxim,

è la prima volta che qualcuno mi dà del Mahatma!

Ti ricordo che hai già associato il mio nome a cose come "bravura", "fratello", "sogno". Spero di non rischiare di diventare il tuo incubo!

Franco
Franco is offline  
Vecchio 02-07-2006, 22.10.35   #92
mark rutland
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-01-2004
Messaggi: 343
Citazione:
Messaggio originale inviato da maxim
Però vedi che tramite la tua autocelebrazione hai appagato il mio desiderio di conoscenza...ora ti conosco un po’ di più....


'spè che spengo l'incenso della funzione



niente autocelebrazioni; ti ho detto come faccio di solito

mi hai suggerito un nuovo thread, e per questo ti ringrazio, Maxim
mark rutland is offline  
Vecchio 04-07-2006, 22.06.57   #93
atman
Ospite
 
Data registrazione: 01-07-2006
Messaggi: 21
Concordo con tutti gli interventi di Turaz.. e lo ringrazio, perchè le sue parole innescano in me un ottimo e riequilibrante meccanismo di autoanalisi..
atman is offline  
Vecchio 09-07-2006, 11.54.18   #94
Orlando
Ospite
 
Data registrazione: 07-07-2004
Messaggi: 15
Citazione:
Messaggio originale inviato da turaz
certo.
infatti la fedeltà sessuale non è una "forzatura" (quindi condizionamento) quando si parla di Amore incondizionato ma semplicemente E' in quel momento la cosa più naturale e pura esistente (parlando di quanto dico io ovviamente)
E' una scelta piena, libera e incondizionata.
questo si riesce a comprendere?
ciao

Ineccepibile...Amore è riunire..in coppia una scelta di gioia, l'accettazione incondizionata della compagna, anche se manca di qualcosa che magari hanno altre..senza la necessità di fare un puzzle di donne che ne creino una..illusoria...tutte finiranno al palo ed in lacrime dopo poco tempo..o di soddisfare un bisogno di vanità e narcisismo, arrecando solo dolore agli altri, non amore a tutti..(mai visto "l'Amante" di un uomo sposato gioire del radiante compagno che, ad ogni festa, è con la famiglia e non con lei, a condividere..)

... il resto, anche per me, sono giustificazioni traballanti..comunque buone per chi sceglie di percorrere vie facili, ma non per chi ha aspirazioni più elevate, sono scelte.
Orlando is offline  
Vecchio 27-07-2006, 14.37.46   #95
Joolee
Soleluna
 
L'avatar di Joolee
 
Data registrazione: 25-08-2005
Messaggi: 427
Re: le corna

Citazione:
Messaggio originale inviato da mark rutland
lo so, il titolo e' quello che e' ,ma nel sincretismo cui si e' costretti nei titoli , meglio poche parole efficaci che molte.

pare che queste tematiche di coppia con il sole si rinfreschino ; ne propongo uno piuttosto divertente, tutto sommato ....a seconda dei punti di vista

il tema e'libero purche' attinente al tradimento nella coppia; tradiresti, non tradiresti,se fossi tu tradito,perche' il tradimento, quando, come,dopo il tradimento, prima , durante, durante se te ne accorgi, se ne vieni a conoscenza dopo molto tempo, dopo poco , subito ecc;

dite quello che vi va

non ho tempo di leggere le risposte...dico solo la mia.
Mio marito, a suo dire, non ha mai tradito in vita sua....io ho tradito diverse volte. Non ho mai tradito lui...ma non dico "mai lo faro'"...non perchè sia intenzionata a farlo, ma perchè siamo sotto al cielo e tutto puo' succedere. Sarei disposta a perdonare un tradimento? no, da lui no...proprio perchè dice che non lo farebbe mai...se gli dovesse succedere...oddio...lo ammazzo!!!!
Comunque preferirei non saperlo...se si tratta di un'avventurina, ovviamente...
La prima volta che ho tradito, amavo il mio ragazzo...e sono stata malissimo e non abbastabza brava da tenerglielo nascosto...e abbiamo sofferto molto entrambi e non è giusto; solo io avrei dovuto pagarne le conseguenze. Altre volte ho tradito perchè forse non amavo abbastanza, quindi non mi sentivo nemmeno in colpa, per cui è stato più semplice non farmi scoprire...poi però, prendendo consapevolezza di non amare abbastanza ho messo fine...che senso ha continuare.
L'unico tradimento che non capisco è la doppia relazione... Mha...a me uno basta e avanza!!!
Joolee is offline  
Vecchio 29-07-2006, 15.07.55   #96
tammy
Nuovo iscritto
 
L'avatar di tammy
 
Data registrazione: 03-04-2002
Messaggi: 1,287
Riferimento: le corna

c'ho pensato un pò....

Essere traditi o tradire implica una serie di concause. C'è chi "accusa" il colpo, chi nò, e chi proprio se ne frega. Secondo me ogni reazione ha una sua storia e non è detto che un tradimento sessuale (corna) debba essere per forza visto come un affronto personale. Secondo me è individuale, personale. Non è detto che uno "tradisca" perchè ha dei problemi con il partner, potrebbe essere solo voglia di sesso e punto. E che male c'è? Personalmente il "tradimento" (corna) lo vedo solo ed esclusivamente come un affare di sesso, se ci sono coinvolgimenti sentimentali allora, forse, è il caso di mettersi un dubbio come coppia, non è difficile perdonare una scappatella.....potrebbe capitare a chiunque anche ai più fervidi fedeli e per questo...perchè fare degli scempi nelle famiglie già affermate?
Direi, quasi, che si dovrebbe ringraziare l‘amante che permette di vivere la già acquisita famiglia senza ulteriori aggravi di responsabilità, ma aggiungendo un chè di benessere.
tammy is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it