Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 28-09-2006, 08.32.44   #21
Tommy2005
Ospite abituale
 
Data registrazione: 05-09-2006
Messaggi: 176
Riferimento: infelicità e amore

Citazione:
Originalmente inviato da Pantera Rosa
Scusa assai Tommy, ma il tuo mi sembra un ragionamento da contabile:
dare...avere...restituire

L'amore non si mette sulla bilancia, ma lo si dà incondizionatamente(se si prova).

Magari ci ritorneremo, non è un argomento semplice.

Oh dolce Pantera Rosa,
sapevo che l'amore non era una banca (dare-avere), ma che fosse un banco di beneficenza (solo dare), questo non lo sapevo proprio !

Ma suvvia dai, c'è speranza, chissà mai io che non trovi nella vita una dolce donzella dall'animo buono e generoso che mi dà tutto e non mi chiede niente in cambio !

Beh, nel frattempo, comincio la mattinata, che sarebbe anche ora

Ciao
Tommy2005 is offline  
Vecchio 28-09-2006, 10.56.14   #22
MocassinoH2O
io Panda
 
L'avatar di MocassinoH2O
 
Data registrazione: 28-03-2006
Messaggi: 469
Riferimento: infelicità e amore

Citazione:
Originalmente inviato da Tommy2005
Oh dolce Pantera Rosa,
sapevo che l'amore non era una banca (dare-avere), ma che fosse un banco di beneficenza (solo dare), questo non lo sapevo proprio !

Ma suvvia dai, c'è speranza, chissà mai io che non trovi nella vita una dolce donzella dall'animo buono e generoso che mi dà tutto e non mi chiede niente in cambio !

Beh, nel frattempo, comincio la mattinata, che sarebbe anche ora

Ciao

Ma l'amore è questo... è dare in modo incondizionato...
MocassinoH2O is offline  
Vecchio 28-09-2006, 10.59.28   #23
MocassinoH2O
io Panda
 
L'avatar di MocassinoH2O
 
Data registrazione: 28-03-2006
Messaggi: 469
Riferimento: infelicità e amore

Citazione:
Originalmente inviato da odissea
Mmmmm no.....non trovo che ciò sia vero. Personalmente ho riscontrato che la maggior parte delle volte le rogne cercano altre rogne. Quindi in genere un infelice si trova un altro infelice
Dici di no?

grazie a tutti coloro che hanno risposto.
Ho poche idee e molto ben confuse, non riesco a spiegarmi a me stessa, tanto meno riuscirò con voi.
Nevealsole ha colto un aspetto in cui mi ritrovo: quello dell'ovatta.
Non so se vi è mai capitato di sentire tutto ciò che vi circonda come fosse ovattato. Ogni emozione è in sordina, anche il dolore, che appunto più che dolore è malinconia: è in sordina pure lui!
Lo slancio che ho per la persona amata, il desiderio di lui, è come dentro una stanza insonorizzata. Le cose tenere che mi dice, le ascolto come se parlasse da dietro una finestra chiusa.
E' un po' una schifezza, anche perchè le emozioni le ho sempre vissute amplificate e me ne sono sempre fatta travolgere. Non capisco bene che mi succede.
Forse sono semplicemente diventata più grande. Gli adulti forse amano così, come in sordina?

Ps:
Per Tommy2005: visto che sei nuovo non capisco bene come interpretare il tuo post: era ironico o cinico?

Hmm... allora non si tratta di un sottofondo di malinconia... o meglio... si tratta di una vera e propria corazza di.... forse il termine indifferenza è troppo forte ma non me ne viene in mente niente che lo possa attutire!
Dai, diciamo che hai messo questa corazza che ti difende dagli urti... però è un meccanismo involontario e finisce col "difenderti" anche quando c'è qualcuno che semplicemente si appoggia a te....

Allora è ben diverso...
MocassinoH2O is offline  
Vecchio 28-09-2006, 11.39.43   #24
odissea
torna catalessi...
 
L'avatar di odissea
 
Data registrazione: 30-08-2005
Messaggi: 899
Riferimento: infelicità e amore

Grazie a tutti ancora.

Vorrei far presente, specie ad Edali e Tammy (che ti era preso ieri sera?)che non sono un infelice cronica e soprattutto non mi piace esserlo.
Per fortuna, o per sfortuna, ho dei motivi validi e concreti per cui mi trovo così. Vengo fuori da un periodo che non è stato propriamente rose e fiori......e il termine "vengo fuori" è una speranza più che una certezza.
Ho perso molto in questi mesi, e ancora non riesco ad arrendermi all'evidenza.

Mandi dice una cosa giustissima quando afferma che in questi casi non si tratta di risolvere un problema, ma di accettare una triste realtà dei fatti a cui, ripeto, non riesco in cuor mio ad arrendermi.
Sono un'idealista io: questo mi danneggia quando la realtà è tutto fuor che ideale. Del resto accettare una simile realtà significa accettare che il mondo è brutto e che anche i legami più profondi crollano quando sono in contrasto con le nostre paure e il nostro egoismo. Allora, adesso che mi sono resa conto di questo, come farò mai a tornare felice???
Che pesante che sono, scusate: sparatemi come si spara a un cavallo zoppo.

Rileggendo mi rendo conto dello stato d'animo che ho: lugubre come un castello in transilvania. Ho una gran paura perchè ho già perso abbastanza per quest'anno. Intanto non mi sento in pace con me stessa perchè continuo a pensare ai miei errori, alle cose che potevo fare meglio, alle cose che potrei fare per migliorare la situazione....mi sento un essere inutile e incapace e non penso proprio che un uomo si possa realmente innamorare di me.
Per cui quando questo mi dice carinerie, io sorrido lievemente e come sono entrate da un orecchio escono poi dall'altro.
E, ammesso e non concesso che un uomo si innamori di me e io altrettanto. Se dopo questo mi lascia? Mi faccio l'esaurimento nervoso?
No grazie.
Forse ha ragione veramente Tommy ed è meglio che mi faccia da parte. Non sono pronta.
Forse lo sarò in futuro, anzi sicuramente starò meglio prima o poi: ho una grande risorsa in me stessa, ce l'ho sempre avuta.
Credo si debba dare tempo al tempo e se son veramente rose fioriranno....anche se non subito.
Almeno spero.
odissea is offline  
Vecchio 28-09-2006, 12.15.31   #25
Tommy2005
Ospite abituale
 
Data registrazione: 05-09-2006
Messaggi: 176
Riferimento: infelicità e amore

Citazione:
Originalmente inviato da MocassinoH2O
Ma l'amore è questo... è dare in modo incondizionato...

Dare senza ricevere nulla ?
Mai conosciuto nessun/a donna/uomo che abbia amato col chiaro obiettivo di amare anche senza ricevere nulla in cambio, e quando parlo di "nulla" è ovvio non intendo beni materiali, denaro o cose di questo genere !
E tu ?

Ciao Ciao
Tommy2005 is offline  
Vecchio 28-09-2006, 12.36.58   #26
Sirtaki
Ospite abituale
 
L'avatar di Sirtaki
 
Data registrazione: 14-09-2004
Messaggi: 203
Riferimento: infelicità e amore

penso che il sentirsi infelici non pregiudichi la possibilità di innamorarsi, ma certamente può condizionare lo sviluppo della relazione, perchè se non si sta bene dentro, quel "sottofondo di malinconia" prima o poi emergerà.
ecco perchè è importante focalizzare quale sia effettivamente la fonte del disagio.
Sirtaki is offline  
Vecchio 28-09-2006, 13.07.32   #27
Tommy2005
Ospite abituale
 
Data registrazione: 05-09-2006
Messaggi: 176
Riferimento: infelicità e amore

Citazione:
Originalmente inviato da odissea
Grazie a tutti ancora.

Vorrei far presente, specie ad Edali e Tammy ....
Forse ha ragione veramente Tommy ed è meglio che mi faccia da parte. Non sono pronta.
Forse lo sarò in futuro, anzi sicuramente starò meglio prima o poi: ho una grande risorsa in me stessa, ce l'ho sempre avuta.
Credo si debba dare tempo al tempo e se son veramente rose fioriranno....anche se non subito.
Almeno spero.

Se parli così, allora non hai capito niente, e mi sembra che anche altri non hanno capito le mie parole, giacchè non hanno capito che il mio "dare-avere" voleva solo essere uno spunto per farli ragionare di più !

I tuoi errori non devono condizionare la tua esistenza : riconoscerli è già un grosso passo avanti !
E' possibile rimediare se c'è la volontà di rimediare, l'importante è rendersi conto che nessuno "ama per nulla" !
Se si dà amore, il desiderio è che il ns amato ci corrisponda, non che faccia ciò vuole, o peggio, si trasformi in un pozzo di S.Patrizio !
E' ovvio che ti devi scrollare di dosso la tua tristezza, rimboccarti le maniche e ricominciare, altrimenti, se incontrerai qualcuno, non sarai in grado di gratificarlo, con gravi ripercussioni su te stessa e su di lui !

Tutto qui !

Ciao ciao
Tommy2005 is offline  
Vecchio 28-09-2006, 14.01.58   #28
tammy
Nuovo iscritto
 
L'avatar di tammy
 
Data registrazione: 03-04-2002
Messaggi: 1,287
Riferimento: infelicità e amore

[CODE]Vorrei far presente, specie ad Edali e Tammy (che ti era preso ieri sera?)che non sono un infelice cronica e soprattutto non mi piace esserlo.
Per fortuna, o per sfortuna, ho dei motivi validi e concreti per cui mi trovo così. Vengo fuori da un periodo che non è stato propriamente rose e fiori.... e il termine "vengo fuori" è una speranza più che una certezza.
Ho perso molto in questi mesi, e ancora non riesco ad arrendermi all'evidenza.
[/CODE]

Le mie parole volevano essere solo un abbraccio, non ti conosco, e non saprei definirti "infelice cronica" nemmeno se ti conoscessi
tammy is offline  
Vecchio 28-09-2006, 15.58.30   #29
MocassinoH2O
io Panda
 
L'avatar di MocassinoH2O
 
Data registrazione: 28-03-2006
Messaggi: 469
Riferimento: infelicità e amore

Citazione:
Originalmente inviato da Tommy2005
Dare senza ricevere nulla ?
Mai conosciuto nessun/a donna/uomo che abbia amato col chiaro obiettivo di amare anche senza ricevere nulla in cambio, e quando parlo di "nulla" è ovvio non intendo beni materiali, denaro o cose di questo genere !
E tu ?

Ciao Ciao

Ah... caro Tommy,
io ho conosciuto qualcuno che ha amato sapendo che non avrebbe mai ricevuto nulla...
Per questo ho la certezza che è possibile...

P.S.: Ti prego Odissea, non buttarti giù...
MocassinoH2O is offline  
Vecchio 28-09-2006, 19.06.25   #30
bside
Ospite abituale
 
L'avatar di bside
 
Data registrazione: 09-09-2005
Messaggi: 383
Riferimento: infelicità e amore

>E' possibile innamorarsi, e vivere una relazione amorosa "piena" e "vera" se non >si è felici

Certo che è possibile, ma se si è infelici si vive male qualsiasi rapporto non necessariamente d'amore. Poi non so cosa intendi per "vera" e "piena"....


>mi sento un essere inutile e incapace e non penso proprio che un uomo si >possa realmente innamorare di me.

Mamma mia che pessimismo! Ricorda che chi pensa male, vive male.
bside is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it