Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 28-09-2006, 19.37.00   #31
Pantera Rosa
Ospite abituale
 
 
Data registrazione: 08-03-2006
Messaggi: 290
Riferimento: infelicità e amore

Citazione:
Originalmente inviato da Tommy2005

Ma suvvia dai, c'è speranza, chissà mai io che non trovi nella vita una dolce donzella dall'animo buono e generoso che mi dà tutto e non mi chiede niente in cambio !





Se hai amore dentro di te non puoi far altro che donarlo, l'amore è un dono grandissimo, è la nostra ricchezza interiore che va condivisa...

cosa te ne fai di un tesoro, se lo tieni tutto per te?

L'amore ,"insisto",è una potenza capace di spazzar via l'infelicità.

Un a tutti.
Pantera Rosa is offline  
Vecchio 28-09-2006, 19.45.34   #32
Tommy2005
Ospite abituale
 
Data registrazione: 05-09-2006
Messaggi: 176
Riferimento: infelicità e amore

Citazione:
Originalmente inviato da MocassinoH2O
Ah... caro Tommy,
io ho conosciuto qualcuno che ha amato sapendo che non avrebbe mai ricevuto nulla...
Per questo ho la certezza che è possibile...

P.S.: Ti prego Odissea, non buttarti giù...

Ti sbagli, qualcuno che gli voleva bene c'era !
Ti consiglio di rivedere meglio la sua storia...qualcuno c'era...ed anche più di qualcuno !

Ciao
Tommy2005 is offline  
Vecchio 28-09-2006, 23.50.32   #33
steady
Ospite
 
Data registrazione: 20-05-2006
Messaggi: 8
Riferimento: infelicità e amore

Vedo l'immagine di un giovane samurai che ha difeso i più deboli con la sua spada tramandata di generazioni.
Quanto i giapponesi sanno dare leggerezza alle cose profonde e profondità alle cose leggere!
La sua lama splendente nell'aria, con un gesto forte e disperato, recide l'angoscia senza parole.
Taglia e danza!
Separa il pessimismo dentro di te da quello che governa la vita!
Non sai che lo spirito è la vita che taglia nella propria carne?
Il tuo spirito dividilo per poter danzare nella vita!
Il pessimismo nei confronti della vita nulla c'entra con quello dell'amore.
L'amore è per essenza tragico perché da esso - solo da esso -
la freccia del nostro presente vola istantaneamente a configgersi nel futuro:
superando di colpo tutto lo spazio che noi dovremmo
lentamente percorrere, fissando un termine ignoto
a cui non potremo in alcun modo sottrarre la nostra anima.
Ma quanto i greci ci hanno insegnato a trattare con il tragico?
"Ché non si deve solo alla pigrizia se le relazioni umane
si ripetono così indicibilmente monotone e senza novità
da caso a caso, ma alla paura di un'esperienza nuova,
imprevedibile, a cui non ci si crede maturi.
Ma solo chi è disposto a tutto,
chi non esclude nulla,
neanche la cosa più enigmatica,
vivrà la relazione con un altro
come qualcosa di vivente
e attingerà sino al fondo la sua propria esistenza".
Rilke percorreva l'abisso.
Ogni esperienza umana è dilemmatica.

Saluti a tutti
steady is offline  
Vecchio 29-09-2006, 00.38.45   #34
mandi
Ospite abituale
 
Data registrazione: 22-06-2006
Messaggi: 57
Riferimento: infelicità e amore

Mi piacerebbe capirne un pò di più, sempre se non risulto invadente, magari a grandi linee...
“Ho perso molto in questi mesi, e ancora non riesco ad arrendermi all'evidenza”: ti riferisci alla situazione in famiglia immagino o ad altro? Anch’io ho perso molto, in poco tempo, e mi sono accorto di quanto può essere subdolo e crudele l’animo umano, soprattutto delle persone che consideri vicine, i famosi “parenti serpenti”. E’ il fatto di chiudersi in se stessi che porta questa infelicità, parlo per me, ti comporti in maniera diversa da come sei, da persona abituata a dare ti ritrovi con un’insensibilità mostruosa, che raccoglie anche i buoni sentimenti rinchiudendoli. E’ in questo stato d’animo che io ho commesso grossi errori, l’ho capito col tempo e ne sopporterò il peso perché tornare indietro nella mia situazione non si può!
“Allora, adesso che mi sono resa conto di questo, come farò mai a tornare felice??” Con il tempo, ti aiuterà a capire come conviverci. Dall’amore non si può scappare, quando bussa non riesci a tenere chiusa la porta per sempre! Aggiungerei un grosso”in bocca al lupo!”
mandi is offline  
Vecchio 03-10-2006, 12.10.02   #35
odissea
torna catalessi...
 
L'avatar di odissea
 
Data registrazione: 30-08-2005
Messaggi: 899
Riferimento: infelicità e amore

Citazione:
Originalmente inviato da bside
>
Certo che è possibile, ma se si è infelici si vive male qualsiasi rapporto non necessariamente d'amore. Poi non so cosa intendi per "vera" e "piena"....


>
Mamma mia che pessimismo! Ricorda che chi pensa male, vive male.

Ho pensato a ciò che mi chiedi.
Con relazione "piena" mi riferisco soprattutto a quella dimensione che solo il vero amore secondo me permette di raggiungere: la dimensione "dell'affidarsi a qualcuno".
Questa capacità me la sono persa per strada e non ho lasciato le briciole di pane per tornare indietro.
Vero quello che dici sul pessimismo: devo proprio darmi na scrollata. Guarda non mi è mai capitato di andare così in tilt e mi rendo conto di essere pesante: sorry!

Ringrazio di nuovo tutti, siete stati molto carini e sono stata contenta oggi di trovare i vostri messaggi, anche privati.

Bella l'immagine del samuray giapponese, in qualche modo potrei anche ritrovarmici!

Mi colpisce molto, come sempre, il nostro mandi. Credo che abbia colto nel segno e che tutto questa mia incertezza derivi dal fatto che mi sono chiusa in me, senza rendermene conto. Fidarsi e mettere il proprio cuore in mano ad una persona adesso non sarà semplice.
Tutto qui.
Penso sia una condizione in cui si ritrovano tante persone, per cui devo smetterla di drammatizzare questa cosa.....è una situazione che va affrontata passo passo, un po' come un equilibrista sulla fune. Se non mi prende il panico, affronterò le vertigini senza cascare per terra con la certezza che in fondo, anche se si cade, ci si potrà sempre rialzare.


un caro saluto a tutti
odissea is offline  
Vecchio 03-10-2006, 14.06.10   #36
acquario69
Moderatore
 
L'avatar di acquario69
 
Data registrazione: 10-04-2006
Messaggi: 1,444
Riferimento: infelicità e amore

Fidarsi e mettere il proprio cuore in mano ad una persona adesso non sarà semplice.

prima ancora che fidarsi degli altri,bisogna affidarsi a se stessi..il cuore e' meglio che si lascia al suo posto a compiere il suo dovere che e' solo quello di pompare ossigeno!
acquario69 is offline  
Vecchio 05-10-2006, 17.14.22   #37
odissea
torna catalessi...
 
L'avatar di odissea
 
Data registrazione: 30-08-2005
Messaggi: 899
Riferimento: infelicità e amore

Citazione:
Originalmente inviato da acquario69
prima ancora che fidarsi degli altri,bisogna affidarsi a se stessi..il cuore e' meglio che si lascia al suo posto a compiere il suo dovere che e' solo quello di pompare ossigeno!


Mi chiedo seriamente se il segreto di questa vita sia quello di doversi arrangiare, ognuno per sè, senza possibilità di un incontro davvero importante fra le persone.
Il fatto è che ne ho le scatole piene di essere affidata a me stessa. Il cuore pompa, le gambe camminano, tutto procede bene come fossi un automa.
Mi sono persa qualche passaggio intermedio?
odissea is offline  
Vecchio 05-10-2006, 19.51.25   #38
MocassinoH2O
io Panda
 
L'avatar di MocassinoH2O
 
Data registrazione: 28-03-2006
Messaggi: 469
Riferimento: infelicità e amore

Citazione:
Originalmente inviato da odissea
Mi chiedo seriamente se il segreto di questa vita sia quello di doversi arrangiare, ognuno per sè, senza possibilità di un incontro davvero importante fra le persone.
Il fatto è che ne ho le scatole piene di essere affidata a me stessa. Il cuore pompa, le gambe camminano, tutto procede bene come fossi un automa.
Mi sono persa qualche passaggio intermedio?

Sei stanca, ne hai le scatole piene di essere affidata "solo" a te stessa ma...
pur sempre ti sei ovattata attutendo/filtrando tutto ciò che hai intorno,
Forse hai bisogno di "una svolta"! Di reagire...
Lo so sei stanca... ancora reazioni, ma sei pur stanca di "essere affidata a te stessa"... dunque?
Vedo la tua come una non-decisione.

Ti sei persa qualcosa?
"tutto procede bene come fossi un automa."
questo non è procedere bene, questa è piattezza... so che te ne rendi conto ma forse... forse hai solo bisogno di qualcuno che ti scuot un po'!
MocassinoH2O is offline  
Vecchio 05-10-2006, 21.16.42   #39
bside
Ospite abituale
 
L'avatar di bside
 
Data registrazione: 09-09-2005
Messaggi: 383
Riferimento: infelicità e amore

>Mi chiedo seriamente se il segreto di questa vita sia quello di doversi >arrangiare, ognuno per sè, senza possibilità di un incontro davvero importante >fra le persone...

E' difficile, ma non impossibile. Prima o poi incontrerai qualcuno capace di vincere la tua diffidenza. Secondo me devi scendere dal pero, prendere la vita e le persone più semplicemente.
bside is offline  
Vecchio 06-10-2006, 01.33.49   #40
acquario69
Moderatore
 
L'avatar di acquario69
 
Data registrazione: 10-04-2006
Messaggi: 1,444
Riferimento: infelicità e amore

Citazione:
Originalmente inviato da odissea
Mi chiedo seriamente se il segreto di questa vita sia quello di doversi arrangiare, ognuno per sè, senza possibilità di un incontro davvero importante fra le persone.
Il fatto è che ne ho le scatole piene di essere affidata a me stessa. Il cuore pompa, le gambe camminano, tutto procede bene come fossi un automa.
Mi sono persa qualche passaggio intermedio?

secondo me non e' una questione di segreti o meno,il punto e' trovare la strada che ce' piu congeniale,attraverso la conoscenza di se stessi..forse"pretendi" dagli altri quello che in realta puoi trovare SOLO in te stessa,forse dovresti provare a cambiare il tiro e cominciare a chiederti cosa tu puoi dare agli altri anziche il contrario,ma anche questo non puo avvenire con la forzatura autoimposta!..sarebbe come diventare martiri di se stessi.
il titolo della tua discussione secondo me la dice lunga..infelicita e amore,infelicita in questo caso lo avverto come una chiusura,paradossalmente poi succede che piu ci sentiamo chiusi piu sentiamo il bisogno di uscire dalla nostra bolla e abbiamo bisogno degli altri come l'aria per respirare (amore)..al contrario,sempre a mio modo di percepire,l'amore si manifesta spontaneamente solo quando ci sentiamo LIBERI -non chiusi-(infelici) da quel momento il problema non si pone piu...
acquario69 is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it