Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Scienze
Scienze - Ciò che è, e ciò che non è spiegato dalla scienza.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Scienza e Tecnologia
Vecchio 27-08-2005, 19.55.01   #41
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Pensare che alcune volte ho lavorato con malati di tumore ai polmoni causa fumo .... beh spesso vedo questi fumatori che si lamentano di avere fumato e di non avere smesso ... altri addirittura hanno smesso appena saputo continauando a maledire questo vizio .... spesso mi chiedo come mai le persone pensano alla loro salute quando ormai è tardi ... contando poi che questo tipo di malattia è molto ma molto debilitante ...
bomber is offline  
Vecchio 27-08-2005, 19.56.02   #42
La_viandante
stella danzante
 
L'avatar di La_viandante
 
Data registrazione: 05-08-2004
Messaggi: 1,751
io mi ero persa sto post e devo rispondere senno' scoppio


Citazione:
Volete prendervi un tumore ai polmoni (ormai è scientificamente provato), mettetevi i soldi da parte per curarveli in privato, perché se io fossi stato il ministro, questo avrei fatto oltre al divieto di fumare: avrei inserito anche il divieto di curare chi fuma


cioe' io ho perso mio padre di cancro al polmone, fumava e devo legere quest'empieta'?

e quando gli rispondo per le rime cosa mi risponde?

Citazione:
Il mio post era diretto proprio a quelli che la pensano come te, che davanti alla salute dei cittadini si mettono a fare i matematici.
davanti alla salute dei cittadini?

ma che caspita stava a di' questo?

Citazione:
serve a tenere buoni ed allargare la fascia dei rimbambiti che, non ragionando, non danno fastidio ai governanti.


rimbambiti? i tossicodipendenti e gli ammalati di cancro rimbambiti? e gli deve essere vietata la cura?

Citazione:
Come puoi costatare, cara La_Viandante, vi è poco da ridere.
E, forse, quando la smetterai, potrai vedere la realtà sotto un'altra prospettiva.....poiché chi perde la dignità (leggi drogati), può guarire soltanto riacquistandola.

ridere???? su mio padre morto di cancro al polmone ridere????
ma chi stava ridendo? ma che stava a di' questo?
la dignta' si da' negando le cure agli ammalati di cancro????

ma di che parlava?????????


ma ke skifo.. era meglio se non lo leggevo e se lo lasciavate dove stava sto thread almeno non sarei cosi' incazzata stasera
La_viandante is offline  
Vecchio 28-08-2005, 00.03.50   #43
tammy
Nuovo iscritto
 
L'avatar di tammy
 
Data registrazione: 03-04-2002
Messaggi: 1,287
già

forse anch'io farei meglio ad andare a dormire... chissà se succede qualcosa per cui il mio post non venga inviato o manchi la corrente al momento giusto... chissà...., ma intanto scrivo e ho letto quel che hai scritto, La Viandante, e i ricordi si fanno veloci e chiari nella mia mente, tristi e dolorosi, ancora.
Anche mio padre è morto per un tumore al polmone dovuto...... al fumo? non si sà, altri tempi altra epoca, ma mio padre non voleva morire e non ha mai maledetto il giorno in cui ha iniziato a fumare, non si conoscevano la cause del fumo e non è nemmeno detto che sia morto a causa del fumo, ma non voleva morire....

L'informazione oggi c'è chi comincia a fumare si prende anche i rischi delle propria dipendenza, non c'è che dire.

Mi ripeto, Bomber, SONO PIENAMENTE D'ACCORDO, con il divieto di fumo in ogni dove, esclusa casa mia...quindi non rompetemi con: ma ti pare giusto? è rispetto della libetà altrui... HO CAPITO, ED HO RISPETTO, MA VOI LEGGETE?
VOI NON FUMATORI COMPRENDETE il disagio, la dipendenza da tabagismo? non credo proprio, ma avete ragione a difendervi dal fumo passivo e dalla peste che i fumatori vi introducono nei vostri polmoni... e ti pare fuori luogo paragonare l'inquinamento da fumo con quello dei gas di scarico delle auto? io non trovo, anche quello produce il cancro ai polmoni, anche il consumo di benzina produce soldi, anche le morti producono soldi, posti di lavoro e case.
Il sole e i raggi ultravioletti i tumori della pelle, l'alcolismo conduce alla morte, l'eroina idem, cmq dovrete morire anche voi... sicchè di che vi lamentate?
I versetti danteschi sui pacchetti di sigarette mi san tanto di terrorismo gratuito, ripeto, oscurare la sostanza, non guarisce la malattia, la dipendenza.
Non fumare, non bere, non fare sesso.... tanto muori lo stesso
non accellerare la conclusione va bene, ma che non diventi paranoia.
tammy is offline  
Vecchio 28-08-2005, 09.00.18   #44
Vapensiero
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 14-04-2005
Messaggi: 195
Rferimento: anche mio padre è morto di cancro e non voleva morire.
--------------------------------
Ridere?????????????????

--------------------------------

Se quello che avete raccontato è la verità, mi sorge qualche dubbio:

1°) Come mai avete impiegato nove mesi per rispondere a quella rispettabilissima opinione? Le vostre non sono migliori di quelle degli altri, pertanto tutte debbono essere considerate rispettabbili, fino a prova contraria.
Prova contraria che non avete prodotto; e affermare quattro scemenze mentre ti scompisci dalle risate (Viandante) non mi sembra serio davanti alla tragicità di una morte per cancro, chiunque esso sia.

2°) La tragedia dell'evento che vi ha colpito dovrebbe farvi riflettere e farvi cambiare opinione, su quelle persone che, invece, si battono affinché questo non avvenga più o, almeno, diminuisca.

E' vero che tali opinioni possono non essere efficaci per ottenere lo scopo, ma almeno, graziadio, dietro questi atteggiamenti non vi sono degli interessi personali.

3°) Non curare i malati di cancro ai polmoni o, comunque, di quelli causati dal tabagismo, voleva essere solo una provocazione che sottoscrivo di nuovo (ho fumato per venti anni), poiché davanti alla quasi certezza di una morte, chiunque è portato a limitarsi in quella direzione.

Nel mio giardino vivono alcuni gatti ed un cagnolino, basta osservare il comportamento degli animali per comprendere che razza di prevenzione essi facciano su se stessi, proprio perché nessuno, in cattività, li curerebbe.

Come tutti sappiamo, il gatto è sufficiente che lo si tocchi perché lui immediatamente pulisca la parte che è stata "contaminata".

Inoltre, tutti, indistintamente, mangiano quel tanto che gli basta senza abusare, mantenendo un peso forma invidiabile.

Nella pratica non sto scrivendo nulla di nuovo affermando che la consapevolezza di non poter essere curati ci porterebbe ad una prevenzione ed un rispetto più accurato della nostra persona.

In ogni modo su questo argomento è stata messa tanta di quella carne al fuoco che alla fine è andata in "Fumo".

La realtà della legge è una bellissima realtà che ha fatto bene a tutti: ai fumatori e ai non fumatori. Se voi non sapete riconoscere cosa sia più importante per voi, e se invece altri lo sanno, non potete incolpare nessuno.
E poi, prendete esempio di quelle civilissime persone che fumano, ma che ritengono giusto non disturbare gli altri, soprattutto vecchi e bambini, con le loro preferenze degustative.

Affermare che fumare in casa non si disturba nessuno è inutile, perchè la legge non lo vieta. Oppure:

"Affermare che l'inquinamento automobilistico ed industriale porterà alla morte tutti, anche di coloro che non fumano, mi è sembrata una gratuita cattiveria di chi non ha opinioni in proposito, perché la realtà è: che tra tutte le persone che vivono in questo inquinamento cittadino ed industriale l'80% delle morti avviene tra i fumatori. Questo vorrebbe dire che la sigaretta è la goccia che fa traboccare il vaso.

Un saluto per tutti, e cerchiamo di costruire un mondo migliore per i figli dei nostri figli, poiché i nostri sono gia belli che inquinati: e non solo con lo smog cittadino o col fumo delle sigarette.......inoltre, sono inquinati dalla convinzione che possano fare quello che vogliono, perché tanto ce un rimedio a tutti i mali: e questo abbiamo costatato che non è vero....O sbaglio?


Ultima modifica di Vapensiero : 28-08-2005 alle ore 09.05.08.
Vapensiero is offline  
Vecchio 28-08-2005, 10.10.25   #45
tammy
Nuovo iscritto
 
L'avatar di tammy
 
Data registrazione: 03-04-2002
Messaggi: 1,287
mha!

non vedo che abbia prodotto solo "fumo" questo thread, anzi, trovo utile avere le due campane a confronto, nella speranza di raccogliere qualcosa di utile per tutti o solo per qualcuno.

Sono contenta per tutti coloro i quali hanno buttato il pacchetto di sigarette nel cesso io, malgrado la morte di mio padre, non ho smesso di fumare, se non per alcuni periodi, e non la trovo nemmeno un buon deterrente per smettere ora. Sono la prima ad ammettere che la legge sul divieto del fumo in ognidove sia una buona legge, mi fa piacere avere più informazioni possibili sul fumo passivo e sui danni causati dalla sigaretta ai miei polmoni. Ho un sacco di informazioni, ma non me ne faccio proprio nulla.
Ti dirò anche che l'aver smesso di fumare anche solo per 15 giorni mi ha fatto capire che veramente è solo questione di "testa", che la gestualità poteva essere sostituita da altro, che il desiderio di fumare poteva essere sostituito con una caramella, che l'ansia da assenza di nicotina poteva essere controllata con del tranning autogeno, ho capito che per non pensare al fumo e non sentirmi male fisicamente e psicologicamente dovevo uscire, fare delle lunghe passeggiate e, ti dirò, che tra i miei amici sono l'unica "pecora nera". Ho tutte, credo, le informazioni per buttare il pacchetto di sigarette, perchè non lo faccio? (in effetti se ci ragiono qualche risposta ce l'avrei)

Tu, Vapensiero, sei riuscito subito nel tuo intento?
Qual'è stato, per te, l'elemento scatenante, la motivazione, per indurti a smettere di fumare? E' stata la paura del cancro?

Ecco, per me, questa conversazione è valida. L'intenzione di smettere di fumare c'è, quindi sono ben accetti tutti i consigli e tutte le esperienze e i percorsi psicologici fatti per arrivare allo scopo.

Una specie di gruppo auto-aiuto


tammy is offline  
Vecchio 28-08-2005, 10.39.31   #46
La_viandante
stella danzante
 
L'avatar di La_viandante
 
Data registrazione: 05-08-2004
Messaggi: 1,751
vape secondo me devi essere un po' fuori
ma mi dici dove hai visto che rido? se poi stai parlando del'avatar allora sei doppiamente fuori, e per inciso le scemenze sono queste che dici

3°) Non curare i malati di cancro ai polmoni o, comunque, di quelli causati dal tabagismo, voleva essere solo una provocazione che sottoscrivo di nuovo (ho fumato per venti anni), poiché davanti alla quasi certezza di una morte, chiunque è portato a limitarsi in quella direzione.


se sei tanto in gamba da capire tutto soltanto tu, e scambiare un avatar per una faccina, allora non c'e' gioco, mi rimetto alla tua illuminante perspicacia, e ti do ragione, tanto
La_viandante is offline  
Vecchio 28-08-2005, 11.35.06   #47
klara
Ospite abituale
 
Data registrazione: 06-06-2005
Messaggi: 455
Re: mha!

Citazione:
Messaggio originale inviato da tammy
non vedo che abbia prodotto solo "fumo" questo thread, anzi, trovo utile avere le due campane a confronto, nella speranza di raccogliere qualcosa di utile per tutti o solo per qualcuno.

Sono contenta per tutti coloro i quali hanno buttato il pacchetto di sigarette nel cesso io, malgrado la morte di mio padre, non ho smesso di fumare, se non per alcuni periodi, e non la trovo nemmeno un buon deterrente per smettere ora. Sono la prima ad ammettere che la legge sul divieto del fumo in ognidove sia una buona legge, mi fa piacere avere più informazioni possibili sul fumo passivo e sui danni causati dalla sigaretta ai miei polmoni. Ho un sacco di informazioni, ma non me ne faccio proprio nulla.
Ti dirò anche che l'aver smesso di fumare anche solo per 15 giorni mi ha fatto capire che veramente è solo questione di "testa", che la gestualità poteva essere sostituita da altro, che il desiderio di fumare poteva essere sostituito con una caramella, che l'ansia da assenza di nicotina poteva essere controllata con del tranning autogeno, ho capito che per non pensare al fumo e non sentirmi male fisicamente e psicologicamente dovevo uscire, fare delle lunghe passeggiate e, ti dirò, che tra i miei amici sono l'unica "pecora nera". Ho tutte, credo, le informazioni per buttare il pacchetto di sigarette, perchè non lo faccio? (in effetti se ci ragiono qualche risposta ce l'avrei)

Tu, Vapensiero, sei riuscito subito nel tuo intento?
Qual'è stato, per te, l'elemento scatenante, la motivazione, per indurti a smettere di fumare? E' stata la paura del cancro?

Ecco, per me, questa conversazione è valida. L'intenzione di smettere di fumare c'è, quindi sono ben accetti tutti i consigli e tutte le esperienze e i percorsi psicologici fatti per arrivare allo scopo.

Una specie di gruppo auto-aiuto



Mha...Tammy,ho ripreso cca un anno e mezzo fa in compagnia di amiche di vecchia data..con un caffe',si doveva essere solo in compagnia con un caffe ma ahime ho aumentato la dose pian piano...prima non fumavo mai tanto,qualche sigaretta dopo i pasti ...cosa mi aveva indotto a smettere anche quelle?...paura..avevo un nodulo sospetto che una volta tolto si era rivelato benigno...aspettando l'esito istologico mi dicevo "a che diavolo mi serve sta sigaretta" e avevo smesso di colpo...
mi sto ingannando dicendomi che questa e' una situazione temporanea..per un anno mi sto dicendo bugie!...ecco facciamo un punto di svolta con questo 3d...da domani ridurre almeno
...bisogna decidere perche come te credo che sia una cosa psicologica piu che fisica...
..alcuni mi hanno detto che hanno smesso con la agopuntura (un fumatore forte..forse perche' aveva pagato un sacco di soldi e gli dispiaceva per quelli... )...un collega dell'ufficio di mio marito ha smesso diventando dipendente dalle gomme da masticare (quelle che sostituiscono la nicotina )...

..il traffico...e' solo una difesa inutile..cioe' a veleni "inevitabili" mi aggiungo altri...si,di cancro ai polmoni muoiono anche i non fumatori..ma le statistiche che ha riportato Vap parlano chiaro...non lo vogliamo come ministro della sanita' ma come dice lui sara' stata una provocazione per smuovere le nostre coscienze...si sa' che chi e' dipendente si inventa tutte le scuse possibili...
Se vuoi facciamo un patto da domani ?


,Klara
klara is offline  
Vecchio 28-08-2005, 11.48.55   #48
klee
Ospite abituale
 
L'avatar di klee
 
Data registrazione: 04-01-2005
Messaggi: 0
spinelli

Ciao sono Klee..volevo soltanto fare una domanda.Non ho mai fumato,ho un amico che fuma spesso degli spinelli..pensate che possa fare molto male?e che debba iniziare a smettere?parla da ingenua del fumo!!!
klee is offline  
Vecchio 28-08-2005, 12.10.04   #49
tammy
Nuovo iscritto
 
L'avatar di tammy
 
Data registrazione: 03-04-2002
Messaggi: 1,287
Cool io

è meglio che non dica quante sigarette fumo... sono da suicidio consapevole

Klara, bella,
diamoci una data, proviamo, non essere soli e compresi nella dipendenza comune credo aiuti. Proviamo a non raccontarci balle, a essere onesti nei ns. confronti, a ritrovare la libertà da una schiavitù che porta alla morte. Per noi stessi e non certo per Vap


Che ne dici se da domani si buttano le sigarette?
Non faccio promesse, ma sono una che la parola la mantiene, e poi, per favore, sopportateci e aiutateci, il successo dell'impresa è anche affare di chi non fuma.

Affare fatto?
tammy is offline  
Vecchio 28-08-2005, 12.35.10   #50
klara
Ospite abituale
 
Data registrazione: 06-06-2005
Messaggi: 455
Re: io

Citazione:
Messaggio originale inviato da tammy
è meglio che non dica quante sigarette fumo... sono da suicidio consapevole

Klara, bella,
diamoci una data, proviamo, non essere soli e compresi nella dipendenza comune credo aiuti. Proviamo a non raccontarci balle, a essere onesti nei ns. confronti, a ritrovare la libertà da una schiavitù che porta alla morte. Per noi stessi e non certo per Vap


Che ne dici se da domani si buttano le sigarette?
Non faccio promesse, ma sono una che la parola la mantiene, e poi, per favore, sopportateci e aiutateci, il successo dell'impresa è anche affare di chi non fuma.

Affare fatto?

Ciao carissima..buttano? ...se mi concedo 3?..se dico smetto da domani di colpo non riusciro' mi conosco...per me sara' un sucesso riuscire a ridurre...
Io dico da domani tre...affare fatto!
klara is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it