Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 03-11-2007, 21.48.12   #11
rigolen
.
 
Data registrazione: 31-10-2007
Messaggi: 31
Riferimento: Esisterà ancora il cristianesimo?

Citazione:
Originalmente inviato da Gianfry
Cosa intendi per Ebraismo? Ci sono tanti tipi di ebrei. Per esempio i Sionisti non penso che siano puri, con tutto quello che stanno combinando.

Allora diciamo l'Ebraismo di Elie Wiesel, premio nobel per la pace 1986.
Lui dice che se non conosci l'Ebraismo non puoi conoscere il cristianesimo.
E non puoi conoscere l'Ebraismo se sei antisemita e i Cristiani sono stati sempre anti Ebrei e ne hanno ammazzati a milioni.
Storia docet.

Rigolen.
rigolen is offline  
Vecchio 04-11-2007, 22.15.39   #12
sebastianb
osservatore
 
L'avatar di sebastianb
 
Data registrazione: 24-09-2007
Messaggi: 362
Riferimento: Esisterà ancora il cristianesimo?

Citazione:
Originalmente inviato da rigolen

Allora diciamo l'Ebraismo di Elie Wiesel, premio nobel per la pace 1986.
Lui dice che se non conosci l'Ebraismo non puoi conoscere il cristianesimo.
E non puoi conoscere l'Ebraismo se sei antisemita e i Cristiani sono stati sempre anti Ebrei e ne hanno ammazzati a milioni.
Storia docet.

Rigolen.
Salve, quanto scrivi è verita' (Koan, non "V" ) che purtroppo la storia testimonia come per ben quasi 2000 anni gli ebrei sono stati perseguitati dai cristiani. - Scriveva lo studioso ebreo Blom ( Yahwè e Gesu? - Rizzoli ) il germe dell'antigiudaismo è risalibile proprio al tardivo IV Libro di Giovanni ( non l'apostolo ). Questo vangelo, considerato come il piu' metafisico rispetto ai sinottici, in verita' è impregnato di un odio malinformato contro i giudei. Se lo scrittore ebreo Blom puo' essere considerato " di parte " - ecco allora uno scrittore " cristiano " G. Parrinder docente presso l'Universita' di Londra ( Figlio di Giuseppe - Claudiana) - Anche lui punta l'indice contro l'autore del IV Libro che porta il nome Giovanni = quanto egli scrisse degli ebrei, ostili al Nazareno, è stato infelice contribuendo per secoli a influenzare l'atteggiamento negativo cristiano verso il popolo ebraico. -- Anche lo studioso R.Calimani denunciava come l'accusa di " deicidio ", lanciata in modo infame dai cristiani , era la giustificazione per le loro azioni criminose. Fa rabbrividire che vari successori di Pietro ( l'Ebreo !! ) emettessero delle bolle atte a far soffrire i correligionari di Yeshua ben Yoseph ( che non era Dio ). - Ora, dopo la tragedia di Auschwitz, il cui mandante morale è proprio il cristianesimo, la santa gerarchia ha cambiato " rotta " - riconoscendo ( ma guarda un po' che novita' !! ) l'ebraicita' di Jesu Il Cristo. Tuttavia il pregiudizio - talmente radicato nella mentalita' è tutt'ora presente, e di questo il colpevole è uno solo = il cristianesimo. cordialita'
sebastianb is offline  
Vecchio 05-11-2007, 07.52.42   #13
Giorgiosan
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-09-2004
Messaggi: 2,009
Riferimento: Esisterà ancora il cristianesimo?

Esisterà ancora il cristianesimo?
Un improbabile bookmaker che accettasse puntate sulla fine del cristianesimo potrebbe dare tranquillamente una quota illimitata ai giocatori che scommettessero sulla fine.

Il punto sulla situazione attuale del cristianesimo vede, invece, una evoluzione significativa.
Il fenomeno più rilevante è la crescita enorme dei movimenti pentecostali, nel mondo latino e quella degli "evangelici" nel mondo anglosassone.

La caratteristica comune è quella dell'esperienza diretta della "discesa dello Spirito" attraverso la preghiera individuale o comunitaria.

Sociologicamente si distinguono per un certo disinteresse per le chiese ufficiali.

Il cristianesimo esisterà sempre...ma le chiese dovranno rinnovarsi: meno istituzione e più persona, meno liturgia e più esperienza spirituale.
Giorgiosan is offline  
Vecchio 06-11-2007, 15.16.32   #14
rigolen
.
 
Data registrazione: 31-10-2007
Messaggi: 31
Riferimento: Esisterà ancora il cristianesimo?

Citazione:
Originalmente inviato da Giorgiosan
Se vuoi che l’umanità progredisca, abbatti ogni idea preconcetta.
Così colpito, il pensiero si sveglia e diviene creativo.
Altrimenti esso si fissa in una meccanica ripetizione
che confonde con la vera attività. (Srì Aurobindo)

Esatto! Abbattere ogni idea preconcetta a cominciare da tutto ciò che ti è stato detto sul Cristianesimo.
Chi non ha nessuna idea preconcetta ,vede chiaramente che non è mai esistito nessun cristianesimo ma è sopravvissuta la vecchia religione pagana romana con i nomi degli dei sostituiti da altri .

In tutta la storia della chiesa cattolica,io riconosco solo un cristiano:Meister Eckhart.
Non mi risulta che siano esistiti altri.

Riglen
rigolen is offline  
Vecchio 06-11-2007, 15.42.07   #15
rigolen
.
 
Data registrazione: 31-10-2007
Messaggi: 31
Riferimento: Esisterà ancora il cristianesimo?


Il Cristianesimo finirà quando il gesù storico sarà messo insieme ai suoi fratelli storici che sono Socrate,Eraclito,Platone,Parme nide ecc.
E quando dimenticheremo Pietro,Paolo,Giuda ecc.che sono personaggi MITOLOGICI,comuni a ben 18 religioni di popoli diversi e in tempi diversi.

Riglen.
rigolen is offline  
Vecchio 06-11-2007, 21.47.10   #16
berenger11
Ospite abituale
 
L'avatar di berenger11
 
Data registrazione: 10-08-2007
Messaggi: 222
Riferimento: Esisterà ancora il cristianesimo?

Personalmente credo che il cristianesimo sia fortemente in declino. Ci sarebbe bisogno di rinnovare la fede con un po di... Verità.
La chiesa però ne ha il terrore, e sbaglia, sbaglia clamorosamente.
A volte provo ad immaginare un Papa che si affaccia al balcone di S. Pietro senza fogli in mano, senza discorso preparato, rivisto e corretto.
Un Papa che dice adesso basta con i segreti vaticani, basta con le favole romanzate ad arte su Gesù, raccontiamo la sua vera storia.
Basta con i dogmi, i sacramenti, i rosari, il limbo, il paradiso, l'inferno. Basta.
Seguiamo il suo insegnamento, quello di un grande uomo che ha cercato di cambiare le cose.
Non accadra mai.
berenger11 is offline  
Vecchio 15-11-2007, 18.40.50   #17
sebastianb
osservatore
 
L'avatar di sebastianb
 
Data registrazione: 24-09-2007
Messaggi: 362
Riferimento: Esisterà ancora il cristianesimo?

Citazione:
Originalmente inviato da berenger11
Personalmente credo che il cristianesimo sia fortemente in declino. Ci sarebbe bisogno di rinnovare la fede con un po di... Verità.
La chiesa però ne ha il terrore, e sbaglia, sbaglia clamorosamente.
A volte provo ad immaginare un Papa che si affaccia al balcone di S. Pietro senza fogli in mano, senza discorso preparato, rivisto e corretto.
Un Papa che dice adesso basta con i segreti vaticani, basta con le favole romanzate ad arte su Gesù, raccontiamo la sua vera storia.
Basta con i dogmi, i sacramenti, i rosari, il limbo, il paradiso, l'inferno. Basta.
Seguiamo il suo insegnamento, quello di un grande uomo che ha cercato di cambiare le cose.
Non accadra mai.
Ciao, concordo, con la tua ultima frase: sara' proprio impossibile che cio' accada !! Perchè ? Ma scusa, amico, tu pensi che la santa gerarchia si privi di quelle favolose ricchezze accumulate nel corso dei secoli? E il potere politico, vera ambizione, del cattolicesimocristianoromano? Tu pensi veramente che i farisei della croce rinuncino a quella cuccagna ? -- Mi viene sempre in mente il romanzo di Dostojewski ( fratelli Karamazov) se mai Yeshua ben Yosef ( il sapiente/ l'illuminato - ma "" non "" dio !!) apparisse di nuovo sulla terra. --- E se si presentasse nel regno del Vaticano ? E se entrasse nella fastosa santa basilica dedicata a un suo discepolo? Quale sarebbe la sua reazione ? Forse Yeshua ripeterebbe le stesse parole di Stefano = l'Altissimo, cioè il Dio Yahwè, non abita in costruzioni fatte da mani d'uomo ! Verrebbe subito arrestato, condotto nelle sante grotte vaticane, per essere torturato, come sanno fare in modo magistrale i farisei della croce, e poi ?? Ora non ci sono piu' i Romani, quale potrebbe essere il supplizio piu' crudele? Forse subirebbe la stessa sorte di Pomponio Algeri di Nola (1556): conosci? Gli hanno fatto fare una delle morti piu' oribili che un essere umano puo' patire. Immergerlo in un grande recipiente di bitume, e fatto bolllire " lentamente ", ovviamento per evitare che gridasse gli tagliarono prima la lingua, e poi quando videro che quella creatura, fatta a immagine di Dio, era allo stremo della sopportazione, accesero il grande contenitore ! Che bello il cattolicesimocristiano!! E a Yeshua forse toccherebbe la stessa condanna. Questa è la peculiarita' del catolicesimocristiano, far soffrire il piu' possibile il disgraziato di turno. ---- Pensa a quell 'individuo, il povero Yeshua, che ha preso tante botte per far comprendere ai " semplici " che l' amore verso il prossimo è il vero ideale universale, e invece i suoi "" ministri "" l' hanno tradito. Hanno costituito un nuovo Sinedrio, e fino a qualche tempo fa giravano armati, gli zeloti della croce, inquadrati in una santissima istituzione ( la gloriosa Inquisizione - che bei tempi per la chiesaromana, che li ricorda sempre con grande nostalgia ) pronti a reprimere in modo spietato se qualcuno ricordava alla santa gerarchia che un certo Yeshua predicava la semplicita' e l'amore. ---Tu pensi proprio che i pastori delle anime, che impongono a te, a me, agli altri dei precetti assurdi, mentre loro gozzovigliano, rinuncino a questo stato di cose? No. Hai ragione = non accadra' MAI - cordialita'
sebastianb is offline  
Vecchio 15-11-2007, 23.38.15   #18
sebastianb
osservatore
 
L'avatar di sebastianb
 
Data registrazione: 24-09-2007
Messaggi: 362
Riferimento: Esisterà ancora il cristianesimo?

scusate l'errore grammaticale, nella fretta purtoppo penso scrivo altro. Ripeto quindi = forse subirebbe la stessa sorte di Pomponio Algeri di Nola ( 1556) conosci? Gli hanno fatto subire una delle morti piu' orribili che un essere umano possa patire.
sebastianb is offline  
Vecchio 16-11-2007, 13.55.58   #19
Giraffin
Ospite
 
Data registrazione: 09-11-2007
Messaggi: 17
Riferimento: Esisterà ancora il cristianesimo?

Mi piace l'idea che un ex-credente se lo chieda... visto che anche Gesù se l'è chiesto... "quando il figlio dell'Uomo tornerà troverà ancora la fede sulla Terra? ma poi dice: "Il cielo e la terra passeranno, ma le mie parole non passeranno" Luca 21, 33.
Il Cristianesimo è la fede in una persona, in Cristo Gesù, figlio di Maria di Nazaret concepito per opera dello Spirito Santo, nato più di duemila anni fa e ATTUALMENTE VIVENTE in corpo e spirito.
Il cristianesimo è la fede in un Dio fatto da 3 persone in relazione d'amore, e una di queste tre persone, per amore degli uomini si è incarnato, perchè con il suo immenso amore, e le sue immense sofferenze potesse ripagare il debito di disamore che gli uomini di tutti i tempi hanno per il proprio creatore.

dato che Dio è eterno anche la vera fede in Dio è eterna, ma secondo le profezie di San Giovanni i cristiani devieranno molto dall'insegnamento originario, resterà tuttavia un piccolo gruppo di veri cristiani, che si riconosceranno per la resistenza eroica della fede contro ogni persecuzione, per l'umiltà e per la devozione alla Madonna, madre di Cristo e perciò madre di Dio, anche lei ATTUALMENTE VIVENTE in corpo e spirito come suo figlio.
... il cristianesimo è l'unica religione al mondo, in cui il suo fondatore si è proclamato Dio, e non era pazzo...
... il cristianesimo è l'unica religione in cui il fondatore è risorto dai morti, ed è apparso a molti... non mi sembra che Budda o Maometto siano mai apparsi a qualcuno.
... Cristo è stato il primo che ha proclamato l'amore come scopo della vita, l'amore per tutti, anche per i nemici, e ha dato testimonianza di ciò perdonando dalla croce, eppure, allora come ora, tutti l'hanno odiato e abbadonato...
perchè Ghandi è tanto amato e Gesù tanto odiato?
Giraffin is offline  
Vecchio 17-11-2007, 18.11.24   #20
Shahruz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-04-2007
Messaggi: 46
Riferimento: Esisterà ancora il cristianesimo?

Giraffin scrive:
... il cristianesimo è l'unica religione al mondo, in cui il suo fondatore si è proclamato Dio, e non era pazzo...

Shahruz scrive:
l'unica? Non saprei.
Anzi è controverso il fatto che sia nel gruppo lo stesso cristianesimo, magari il cattolicesimo. Ci sono molte confessioni che parlano di Cristo in forme diverse.
Il cattolicesimo è una porzione del cristianesimo.

Giraffin scrive:
... il cristianesimo è l'unica religione in cui il fondatore è risorto dai morti, ed è apparso a molti... non mi sembra che Budda o Maometto siano mai apparsi a qualcuno.

Shahruz scrive:
Apparso a molti?
3 persone, e nessuno lo ha neanche toccato come puoi leggere dai Vangeli.
Se mi spieghi comunque che importanza può avere il fatto di essere risorto... creare l'universo non era prova sufficiente? Alle altre religioni non interessa questo, credono in Dio ugualmente.

Giraffin scrive:
... Cristo è stato il primo che ha proclamato l'amore come scopo della vita, l'amore per tutti, anche per i nemici, e ha dato testimonianza di ciò perdonando dalla croce, eppure, allora come ora, tutti l'hanno odiato e abbadonato...
perchè Ghandi è tanto amato e Gesù tanto odiato?

Shahruz scrive:
Gli inviati di Dio sono sempre odiati, perchè dicono quello che non fa comodo, ma Dio di Messaggeri ne ha inviati tanti sia prima che dopo Cristo, di pari valore uno con l'Altro.

Ciao
Shahruz
Shahruz is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it