Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 11-11-2007, 19.04.36   #21
Noor
Ospite di se stesso
 
L'avatar di Noor
 
Data registrazione: 29-03-2007
Messaggi: 2,064
Riferimento: Ma quale Segreto...?!

Citazione:
Originalmente inviato da donella
Da domani ci provo.
Mi alzerò, preparerò la mia colazione e poi sceglierò luogo, abbigliamento e posizione che meglio favoriscono la mia meditazione.
Se mio figlio dovesse chiedermi qualcosa...in silenzio mostrerò il cartello "non disturbare: spiritualità in lievitazione".

No..mi dispiace..tutte scuse che andiamo a cercarci.
La risposta ti sembrerà ovvia:basta volerlo.
Anch'io tra figli piccoli e lavoro ho poco tempo,ma aspetto che di sera vadano tutti a nanna ,non guardo la tele e provo a meditare (se non mi addormento..)
Noor is offline  
Vecchio 11-11-2007, 20.09.20   #22
nexus6
like nonsoche in rain...
 
L'avatar di nexus6
 
Data registrazione: 22-09-2005
Messaggi: 1,770
Cogli un filo d'erba e farai tremare l'universo...

Citazione:
...immediatamente precisando...
Felice di sapere che sono stato vittima di un pesante fraintendimento... ma spinto dalla regoletta superficiale e profondissimamente essenziale d’ogni spiritualità “come in basso così in alto e come in alto così in basso” oppure “nel particolare l’universale e nell’universale il particolare”, ma questa non è fisica? Vabbè... pensieri... dicevo spinto il mio animo da questa regoletta e dalla sentita potenza delle parole, d’ogni singola parola, ho visto un rivolo di sangue della coscienza scorrere sul monitor del pc... ed in Suo nome mi è venuto da scrivere, forse per Sua stessa mano...

... comunque contento, ripeto, del fraintendimento e mi scuso pure delle tante necessarie “sottolineature”...

... ultimo post ot (solo in questa discussione ovviamente ), prometto...

ciao a tutti...
nexus6 is offline  
Vecchio 12-11-2007, 00.20.25   #23
donella
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-06-2007
Messaggi: 710
Riferimento: Ma quale Segreto...?!

Citazione:
Originalmente inviato da Noor
Anch'io tra figli piccoli e lavoro ho poco tempo,ma aspetto che di sera vadano tutti a nanna ,non guardo la tele e provo a meditare (se non mi addormento..)

Se un mio "Grazie" a Chi ha confermato che vale poco un libro che presumevo valesse niente e che si intitola "Il Segreto"... fosse servito a declinare la discussione sul (diverso) tema : "il segreto di conquistare tempo alla meditazione".... beh, che dire? Se non se ne duole l'Autore nè i moderatori... si potrà continuarlo....

E, continuando, posso soltanto ammettere, gentile Noor, che il tuo suggerimento è anche mia pratica. Incrementata, come credo avvenga per Te, da altri miliardi di momenti ricavati qua e là... appena di si può, come si può....

Ma questo, perdonami, non è il mio "rubare con le unghie e con i denti" Tempo al Tempo

Ho un solo amico (a cui ho esteso questo indirizzo.... ma che NON mi consta l'abbia praticato) il quale - baby pensionato dalla docenza in materie artistiche - assillantemente mi richiama al "recupero della dimensione umana".
Con tutti gli altri (Amiche ed Amici).... (NESSUNO pensionato).... succede che neanche un tour operator riesce a metterci insieme per una sera che sia quella "giusta" per tutti.... succede che ogni telefonata concentra il meglio di ognuno di noi e il meglio della Voglia e del Piacere di comunicarne proprio con quello/quella che sta all'altro capo del filo.... succede che quella stessa telefonata diventa preziosissima per entrambi.... perchè ognuno SA di farla... da una scrivania identica a quella dell'altro: su cui c'è il vassoio dello pseudo-pasto appena consumato, il testo professionale aperto sull'argomento che devi continuare ad approfondire, il monitor del pc aperto sulla ricerca che dovresti completare, e il telefono che squilla sull'altra linea... e che lasci squillare a vuoto, in orgasmo trasgressivo, quella volta ogni tanto... finisce qui... se hai spento cellulari. Altrimenti ci sono anche loro.
Questa è la mia vita (non faccio il vigile del fuoco nè l'idraulico con servizio 24h/24). E non mi sento per nulla eroica, perchè è la vita che fanno... tutti quelli che conosco (escluso il baby pensionato: divorziato senza figli... che adesso sta organizzando per la Biennale di Venezia, però... col sorriso più massacrante del mondo, mi ha serenamente promesso che non festeggerà MAI il suo sessantesimo compleanno). Da cui anche il dubbio : facesse "bene" aver ANCHE "da fare"?

Cordialissimo saluto a Tutti. In particolare a Nexus: potremmo discutere "a vita persa" sulle ragioni dell'ironia, ma ti trovo molto Leale. E questa è una rarità dinanzi alla quale ho il piacere di inchinarmi con riconoscenza semplicemente sincera.
donella is offline  
Vecchio 12-11-2007, 01.02.25   #24
webmaster
Ivo Nardi
 
L'avatar di webmaster
 
Data registrazione: 10-01-2002
Messaggi: 957
Torniamo al tema, grazie.
webmaster is offline  
Vecchio 12-11-2007, 15.24.04   #25
Mirror
Perfettamente imperfetto
 
L'avatar di Mirror
 
Data registrazione: 23-11-2003
Messaggi: 1,733
Onestamente, cosa vi aspettereste da queti toni, da queste promesse?

…. Chiunque tu sia e ovunque tu ti trovi, il segreto può darti tutto quello che vuoi…

The Secret raccoglie la saggezza dei maestri del mondo moderno, uomini e donne che l’hanno usato per procurarsi ricchezza, salute e felicità. Leggendo il libro ci viene spiegato dagli autori come un approccio diverso verso la realtà ci permette di uscire dalle costrizione di situazioni di forte disagio, come ottenere benessere, superare gli ostacoli e raggiungere ciò che molti ritengono impossibile. Comincerete a capire il potere nascosto e ancora inutilizzato che si trova dentro di voi, e questa rivelazione potrà colmare di gioia ogni aspetto della vostra esistenza.

"Se imparerai il segreto (the secret) apprenderai ciò che puoi avere, ciò che puoi essere e potrai fare tutto quello che vuoi. Apprenderai chi veramente sei. Apprenderai la magnifica verità di ciò che ti aspetta nella tua vita."

Ti sei mai chiesto per quale motivo il 96% di tutta la ricchezza del mondo sia posseduta da soltanto l’1% della popolazione mondiale ?
Non è dovuto al caso, ma al fatto che quel 1% sa come ottenere ciò che desidera e questo segreto è stato svelato da un film uscito nella primavera del 2006 negli Stati Uniti.

Il più grande Segreto della storia, dopo aver viaggiato attraverso i secoli e dopo aver illuminato le più grandi menti del passato, da Platone a Einstein, da Shakespeare a Newton, da Platone a Beethoven è stato raccolto in un unico prezioso documento ed è giunto fino a qui per trasformare la vita di tutti coloro che ne faranno l’esperienza. Nel corso della storia, il Segreto è sempre esistito. È stato tramandato, rivelato, occultato, rubato, perduto e ritrovato. Frammenti del Segreto sono stati identificati nelle tradizioni orali, in letteratura, nelle grandi religioni e filosofie del passato. Ora, per la prima volta, tutti i tasselli sono riuniti e il Segreto può essere annunciato al mondo. Il libro che lo rivela raccoglie le testimonianze di chi ha scoperto questo Segreto e lo ha applicato con successo alla propria vita. Tra loro, alcuni dei principali maestri del giorno d’oggi, leader mondiali nel campo degli affari, dell’economia, della medicina, della psicologia, della storia, della teologia e della scienza. Morris Goodman,“l’uomo dei miracoli”, racconta come grazie al Segreto si è ristabilito dopo un grave incidente. Denis Waitley illustra come, prendendo spunto da alcuni insegnamenti del Segreto, ha potuto allenare atleti olimpionici e astronauti delle missioni Apollo a raggiungere obiettivi sempre più ambiziosi. Autori di best seller e filosofi come Bob Proctor, John Assaraf, James Ray e Joe Vitale mostrano come il Segreto li ha aiutati a costruire una vita di successo. Dottori in medicina e in fisica quantistica svelano le teorie scientifiche che sono alla base di The Secret. Il Segreto è tutto ciò che hai sempre sognato… e trascende persino i tuoi desideri più audaci


***
E allora, cosa aspettiamo... a diventare ricchi, felici, sani, campioni e saggi?
Mirror is offline  
Vecchio 12-11-2007, 18.22.12   #26
Flow
Ospite abituale
 
Data registrazione: 05-12-2006
Messaggi: 317
Riferimento: Ma quale Segreto...?!

E' molto diverso da un libro di Eckhart Tolle ?
Flow is offline  
Vecchio 12-11-2007, 20.13.57   #27
Mirror
Perfettamente imperfetto
 
L'avatar di Mirror
 
Data registrazione: 23-11-2003
Messaggi: 1,733
Riferimento: Ma quale Segreto...?!

Citazione:
Originalmente inviato da Flow
E' molto diverso da un libro di Eckhart Tolle ?

Direi proprio sì. Importante però è saperlo vedere.
E per farlo bisogna che l'ego si faccia da parte.

Basterebbe confrontare solo questo piccolo brano di E.Tolle con quanto sopra citato riguardante il cosiddetto "segreto".

https://www.riflessioni.it/testi/dramma.htm

Mirror is offline  
Vecchio 20-11-2007, 19.48.59   #28
Mirror
Perfettamente imperfetto
 
L'avatar di Mirror
 
Data registrazione: 23-11-2003
Messaggi: 1,733
Riferimento: Ma quale Segreto...?!

Con queste parole, che condivido, colgo l'occasione per esprimere al meglio ciò che penso anch'io della filosofia del pensiero "positivo", di cui trasuda il libro "The Secret".

La tecnica del pensare in positivo non è una tecnica che ti trasforma: si limita a reprimere gli aspetti negativi della tua personalità. E' una tecnica basata sulla scelta. Non può giovare alla consapevolezza: va contro la consapevolezza. La consapevolezza è sempre senza scelta.
Pensare in positivo, significa semplicemente forzare il negativo ad andare nell'inconscio, e condizionare con pensieri positivi la mente cosciente. Ma il guaio è che l'inconscio è molto più forte, è nove volte più forte della mente cosciente. Per cui, quando una cosa diventa inconscia, essa diviene nove volte più forte di quanto non lo fosse prima. Magari non si manifesta più nella vecchia maniera, ma trova nuovi modi di espressione. Quindi, la tecnica del pensare in positivo è poco efficace, priva di una profonda comprensione, e continua a fornirvi idee sbagliate su voi stessi.
Osho

Breve estratto da un articolo tratto da:

http://www.renudo.it/rivista/citazio...d_citazione=13
Mirror is offline  
Vecchio 20-11-2007, 23.49.01   #29
fallible
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-10-2004
Messaggi: 1,774
Riferimento: Ma quale Segreto...?!

Salve e buona notte...io veglio sono di turno!
La tecnica del pensare in positivo non è una tecnica che ti trasforma: si limita a reprimere gli aspetti negativi della tua personalità. E' una tecnica basata sulla scelta. Non può giovare alla consapevolezza: va contro la consapevolezza. La consapevolezza è sempre senza scelta.
interessante!!è bello vedere come si possano avere delle "filosofie" differenti pur cercando e percorrendo la stessa Via, Il monaco vietnamita Tich Nah ( mi sembra si chiami così) indica nel coltivare, nel giardino della nostra anima, pensieri "sentimenti" positivi (di bontà, comprensione...) per renderla fruttifera, non voglio mettere assolutamente in discussione ciò che dice un maestro come Osho ma somiglia più ad un processo psicoanalitico che ad una "retta azione" claudio
fallible is offline  
Vecchio 21-11-2007, 01.02.37   #30
fallible
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-10-2004
Messaggi: 1,774
Riferimento: Ma quale Segreto...?!

Ari salve, dovendo passare la notte leggo, i pazienti dormono!
non devo più dirlo 3 campanelli in contemporanea
è vero! la consapevolezza non è frutto di uin'azione ma credo che sia più facile, naturale essere consapevoli con un animo sereno che con uno incaz...o! o no? claudio
ps il libro in questione non l'ho letto e conseguentemente preso in considerazione
fallible is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it