Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 08-04-2008, 08.20.04   #61
Noor
Ospite di se stesso
 
L'avatar di Noor
 
Data registrazione: 29-03-2007
Messaggi: 2,064
Riferimento: L'ego nella meditazione, e aiuti alla meditazione

Citazione:
Originalmente inviato da robbybass
Non si pùo parlare più di ego quando ogni minima manifestazione della coscienza viene accolta.
Anche l'ego va accolto, non negato se c'è..
Ma ciò non significa giustificarlo..
Oltretutto è necessario per vivere..ma con ciò non giustificherei la vanità,l'orgoglio...
Noor is offline  
Vecchio 09-04-2008, 16.02.55   #62
robbybass
Ospite abituale
 
Data registrazione: 16-03-2008
Messaggi: 101
Riferimento: L'ego nella meditazione, e aiuti alla meditazione

Citazione:
Originalmente inviato da Noor
Anche l'ego va accolto, non negato se c'è..
Ma ciò non significa giustificarlo..
Oltretutto è necessario per vivere..ma con ciò non giustificherei la vanità,l'orgoglio...


Ciao Noor.
Il mio errore è stato di riportare una verita' letta tempo fa senza chiedermi
se era anche la "mia " verità.
Ora non sono in grado nè di dire che l'ego sparisce con la realizzazione,
nè che soppravvive in minima parte in quanto necessario per l'equilibrio dell-
individuo.
Io personalmente non mi sono mai accorto in tempo reale quando chi
-ragiona-nella mia testa sia l'ego o no. Lascio fare. E poi ne pago sempre le conseguenze.
robbybass is offline  
Vecchio 09-04-2008, 16.44.56   #63
Noor
Ospite di se stesso
 
L'avatar di Noor
 
Data registrazione: 29-03-2007
Messaggi: 2,064
Riferimento: L'ego nella meditazione, e aiuti alla meditazione

Citazione:
Originalmente inviato da robbybass
Io personalmente non mi sono mai accorto in tempo reale quando chi
-ragiona-nella mia testa sia l'ego o no. Lascio fare. E poi ne pago sempre le conseguenze.
Scusami robby..vedo che fai anche dei bei discorsi ma..
non sai dunque cos'è la consapevolezza?
Noor is offline  
Vecchio 10-04-2008, 00.31.25   #64
robbybass
Ospite abituale
 
Data registrazione: 16-03-2008
Messaggi: 101
Riferimento: L'ego nella meditazione, e aiuti alla meditazione

Citazione:
Originalmente inviato da Noor
Scusami robby..vedo che fai anche dei bei discorsi ma..
non sai dunque cos'è la consapevolezza?

Ci sono vari livelli di definizione di consapevolezza.
Anche nel forum di -donna moderna- si parla di consapevolezza....
Io la chiamo capacità di percepire i sentimenti naturali non distorti dalla
negatività.
Ma come l'occhio non può vedere se stesso,quando è l'ego che pensa,non
riesce a "riconoscersi".
Quando a ragionare è la mia parte pulita, mi accorgo che "prima" qualcosa
era sporco.
Cioè in ritardo.

Ciao.
robbybass is offline  
Vecchio 10-04-2008, 08.41.57   #65
Noor
Ospite di se stesso
 
L'avatar di Noor
 
Data registrazione: 29-03-2007
Messaggi: 2,064
Riferimento: L'ego nella meditazione, e aiuti alla meditazione

Citazione:
Originalmente inviato da robbybass
Ma come l'occhio non può vedere se stesso,quando è l'ego che pensa,non
riesce a "riconoscersi".
Quando a ragionare è la mia parte pulita, mi accorgo che "prima" qualcosa
era sporco.
Certo,
se in questo momento è ego,assoluto ego, sono sua vittima enon me ne accorgo di certo.
La consapevolezza quando accade,è comunque sempre nel momento presente,e si serve per "rientrare" , dell'osservazione equanime,senza giudizio, (il ragionarci o rimuginarci su,è sempre dell'ego,come il sentirsi sporchi..) e quindi del silenzio mentale.
Un silenzio che produce lo "stacco",la disidentificazione dall'emozione e dalle pulsioni sino all'attimo prima vissute.
Quindi,nel momento in cui affiora la consapevolezza,è SEMPRE nel presente,il tempo non le appartiene...
Possiamo anche ripensare ad un'atto inconsapevole,ma è piuttosto un "vedere"
sotto una luce e prospettiva nuova,staccata dall'emozione, come osservassimo noi stessi in un film..quindi disedintificandoci.
E' questa (ma non solo) la profonda alchimia della consapevolezza.
Noor is offline  
Vecchio 10-04-2008, 09.28.00   #66
RAPHAEL
Saturnian
 
L'avatar di RAPHAEL
 
Data registrazione: 01-10-2007
Messaggi: 55
Riferimento: L'ego nella meditazione, e aiuti alla meditazione

La consapevolezza a parer mio e' quella parte di noi incontaminata dai condizionamenti. Essa stessa e' Illuminazione. Essendo non duale non giudica. La sua presenza chiarifica e naturalizza gli eventi. In Gassho R.C.
RAPHAEL is offline  
Vecchio 11-04-2008, 01.23.16   #67
robbybass
Ospite abituale
 
Data registrazione: 16-03-2008
Messaggi: 101
Riferimento: L'ego nella meditazione, e aiuti alla meditazione

[quote=Noor]Certo,
se in questo momento è ego,assoluto ego, sono sua vittima enon me ne accorgo di certo.
La consapevolezza quando accade,è comunque sempre nel momento presente,e si serve per "rientrare" , dell'osservazione equanime,senza giudizio, (il ragionarci o rimuginarci su,è sempre dell'ego,come il sentirsi sporchi..) e quindi del silenzio mentale.
Un silenzio che produce lo "stacco",la disidentificazione dall'emozione e dalle pulsioni sino all'attimo prima vissute.
Quindi,nel momento in cui affiora la consapevolezza,è SEMPRE nel presente,il tempo non le appartiene...
Possiamo anche ripensare ad un'atto inconsapevole,ma è piuttosto un "vedere"
sotto una luce e prospettiva nuova,staccata dall'emozione, come osservassimo noi stessi in un film..quindi disedintificandoci.
E' questa (ma non solo) la profonda alchimia della consapevolezza.[/QUOTE

Ciao Noor.

Sono d'accordo con te, però se la mente cosciente non giudica, è comunque da dire che è in grado di valutare il valore delle cose ed esprimere una critica.
Cambia il metro, la grandezza che determina ciò che è bene o male.
La bellezza è valutata. Il profumo è apprezzato più della puzza.
Si accetta e si pone sullo stesso piano di utilità la rosa e la cacca della
mucca, ma la puzza ...è puzza.

ciao.
robbybass is offline  
Vecchio 11-04-2008, 08.06.00   #68
Noor
Ospite di se stesso
 
L'avatar di Noor
 
Data registrazione: 29-03-2007
Messaggi: 2,064
Riferimento: L'ego nella meditazione, e aiuti alla meditazione

Citazione:
Originalmente inviato da robbybass
Sono d'accordo con te, però se la mente cosciente non giudica, è comunque da dire che è in grado di valutare il valore delle cose ed esprimere una critica.
Cambia il metro, la grandezza che determina ciò che è bene o male.
La bellezza è valutata. Il profumo è apprezzato più della puzza.
Si accetta e si pone sullo stesso piano di utilità la rosa e la cacca della
mucca, ma la puzza ...è puzza.
Certo robby,
la sensazione di puzza permane..e potrà essere preferibile il profumo di una rosa.
Ma si parlava dell'ego che giudica le nostre emozioni e le nostre pulsioni come giuste o sbagliate..invece di poterle osservare sino alla radice,dallo specchio in cui nascono:
e questa sarebbe già consapevolezza...
Noor is offline  
Vecchio 11-04-2008, 16.05.18   #69
robbybass
Ospite abituale
 
Data registrazione: 16-03-2008
Messaggi: 101
Riferimento: L'ego nella meditazione, e aiuti alla meditazione

Citazione:
Originalmente inviato da Noor
Certo robby,
la sensazione di puzza permane..e potrà essere preferibile il profumo di una rosa.
Ma si parlava dell'ego che giudica le nostre emozioni e le nostre pulsioni come giuste o sbagliate..invece di poterle osservare sino alla radice,dallo specchio in cui nascono:
e questa sarebbe già consapevolezza...

Ciao Noor, non perdiamoci..

Io ho detto che non sono mai stato in grado di "accorgermi" in tempo reale
se l'ispiratore dei miei pensieri e delle mie conclusioni fosse stato l'ego
o la mia coscienza.
Questo non significa che io non sia in grado di distinguere l'ego dalla coscienza, ma sono convinto che per arrivare a farlo in tempo reale devi aver eliminato l'ego.

Quando sei in stato di profondo ascolto è coscienza. Ma se interviene l'ego
te ne accorgi solo un pò in ritardo.

Se vuoi convincermi che tu sai meglio di me cosa è la consapevolezza è
un'altro discorso, che posso benissimo accettare.
robbybass is offline  
Vecchio 11-04-2008, 16.50.12   #70
Noor
Ospite di se stesso
 
L'avatar di Noor
 
Data registrazione: 29-03-2007
Messaggi: 2,064
Riferimento: L'ego nella meditazione, e aiuti alla meditazione

Citazione:
Originalmente inviato da robbybass
Quando sei in stato di profondo ascolto è coscienza. Ma se interviene l'ego
te ne accorgi solo un pò in ritardo.
Perfetto robby.
Era solo questo che ci tenevo ad evidenziare.
Null'altro..
Senza perderci nelle puzze e nei profumi..
Ciao
Noor is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it