Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 29-02-2004, 18.59.47   #31
dawoR(k)
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2003
Messaggi: 876
Smile sai...

"sto guardando una formica
osservare il nulla"
dice il Gigante guardandomi
ma non può vedere
che in realtà
sto a mia volta
guardando una formica
che osserva il nulla
e la storiella potrebbe finire qui
se non fosse che quella formica
sta osservando una formica più piccola
che guarda il nulla
ma potrebbe anche continuare
se quella formichina ancor più piccola
avesse voce da poter dire :
"sto guardando una formica
osservare il nulla"

oh,scusa
spesso i miei pensieri
mi trascinano via,dove eravamo rimasti ?
ah sì...
ogni cosa è : formica !
ed ogni colore ha in sé
i toni della trasformazione
così come
in ogni singola pietra del Monte
ci sono porosità e spaccature
in grado di contenere
interi universi
...in me c'è la certezza
che le pietre che maneggio
siano effettivamente
cosa viva,cosa buona
meglio di tutte le sette del mondo
...e comunque
è il ROSSO a possedermi

wahankh .
dawoR(k) is offline  
Vecchio 01-03-2004, 15.24.22   #32
Cris
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 19-02-2004
Messaggi: 33
non nego che qualche volta perdo il filo del discorso,

ma che razza di compagno di viaggio è il nulla?
Cris is offline  
Vecchio 01-03-2004, 19.02.44   #33
dawoR(k)
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2003
Messaggi: 876
Smile il nulla ?

non credo che esista
no davvero - o almeno
in questo mondo
non esiste di sicuro

wahankh .
dawoR(k) is offline  
Vecchio 06-03-2004, 09.12.20   #34
Mary
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 2,624
dawoR(k) è un grande piacere tornare a rileggerti.

Mi sono sempre augurata che le tue ali reggessero sempre nell'occhio del ciclone dello stesso ciclone che ti appartiene.
Tu sei il ciclone e l'occhio del ciclone, riuscire ad essere entrambi equivale a vivere la vita.

Una parola sul nulla. Penso che il nulla non esiste perché è il tutto. Ed allo stesso tempo il tutto è il nulla.

Il nulla nasce dalle nostre forme, dai confini, dai limiti, dalla divisione.

Ho letto di recente questo pensiero: se entri in una stanza vuota cosa vedi?! niente!!!! questo è il nulla?! O vedi le pareti?! le pareti che delimitano la stanza, le vedi!
Oppure, disegni un cerchio su di un foglio bianco e dici: dentro questo cerchio non vi è nulla. Togli il segno nero e vedrai che hai un foglio.

A proposisto delle formiche, anch'io mi sono soffermata a guardarle così piccole piccole ed io così gigante gigante, ed a pensare nello stesso istante che se ci fosse stato uno più gigante di me mi avrebbe osservato allo stesso modo.
Che ne sa la formica dell'universo? per lei l'universo è il suo territorio. Non sa dell'oceano e dei monti, non sa dei ghiacci, non sa degli uomini se non quando le calpestano. Ed anche quando le calpestano non sa chi siano. E noi, noi cosa sappiamo?!

Con affetto

Mary
Mary is offline  
Vecchio 06-03-2004, 10.47.12   #35
dawoR(k)
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2003
Messaggi: 876
Smile quelli come noi

sanno che dietro ad ogni porta
c'è sempre
un'altra porta da aprire

Un Sorriso wahankh
dawoR(k) is offline  
Vecchio 25-07-2007, 15.18.22   #36
manu1
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 25-07-2007
Messaggi: 1
Riferimento: Osho

Buongiorno forum. Mi sono appena iscritta perchè mi incuriosiva la vostra discussione su Osho, e in generale la discussione sulla spiritualità.
Mi interessa la meditazione, come esperienza personale, come modo di sondare le nostre potenzialità. Non come ricerca del divino. Ho faticato a trovare qualcosa di "laico" sull'argomento, e poi mi sono imbattuta in Osho. Ora, io sono alla ricerca, certo, altrimenti non leggerei questi libri, ma non sono una che si fa influenzare facilmente. Alcune frasi di Osho mi fanno sorridere, ma capisco che lui appartiene ad una cultura così diversa. ma allafine quello che mi affascina e me lo fa sentire vicino e soprattutto mi fa venire voglia di... di sperimentare! perchè è questo il bello di Osho, che ti dice prorprio di non credere a niente! niente che tu non abbia sperimentato. Se non riesci a sentire, se non ti "illumini", via non credermi piu. niente dottrina, niente insegnamenti, solo esperienza. beh. quale religione, setta o credenza dice questo? io lo trovo, fondamentalmente corretto, il resto sono chiacchiere......
manu1 is offline  
Vecchio 25-07-2007, 20.48.30   #37
VanLag
Ospite abituale
 
L'avatar di VanLag
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 2,959
Riferimento: Osho

Citazione:
Originalmente inviato da manu1
quello che mi affascina e me lo fa sentire vicino e soprattutto mi fa venire voglia di... di sperimentare! perchè è questo il bello di Osho, che ti dice prorprio di non credere a niente! niente che tu non abbia sperimentato.
Ciao,

hai ripescato un argomento un po’ “datato” in quanto l’intervento prima del tuo risale al 2004 ma va bene ugualmente….. l’argomento è attuale.

Personalmente, il fatto che un maestro inviti chi va da lui a dubitare delle sue parole, lo ritengo un indicatore di, passami il termine, “maestritudine”, o quanto meno di grande intelligenza. Non è solo Osho ad incitarci verso questo atteggiamento mentale ma altri maestri della tradizione orientale lo hanno fatto, forse anche più e meglio di lui.

Ne cito tre che mi stanno molto a cuore e cioè Nisargadatta Maharaji, Douglas E Harding e U.G. Krsihnamurti.

Interrogante: Non siete un uomo istruito. E il poco che avete letto e sentito, non era controverso. Io ho una certa cultura e ho constatato che libri e insegnanti si contraddicono senza speranza. Perciò leggo e ascolto tutto col beneficio del dubbio. “Può essere, si e no”, è la prima reazione. E poiché la mia mente è incapace di distinguere il vero dal falso , resto imperterrito con tutti i dubbi. Nello yoga una mente che dubita è molto svantaggiata?

Nisargadatta: Sono lieto di sentirlo, perché anche il mio maestro mi aveva insegnato a dubitare di tutto ed in modo inderogabile. “Nega ogni cosa tranne te”, mi diceva. Attraverso il desiderio, il creatore del mondo, coi suoi dolori piaceri sei tu.


U.G. Krishnamurti:
- Voi non dovreste prendere le mie parole alla lettera ma verificare se hanno nesso nelle vostre vite -



Douglas E Harding tenendo un “seminario” a Melbourne che prevedeva anche dei piccoli esperimenti ricordava: - Non credete ad una parola che Douglas dice, ma testatela, perché voi, se posso dire così, siete la sola ed unica autorità su una cosa ed io sono la sola ed unica autorità su un’altra cosa. E qual è quella cosa? E’ ciò che siete nella vostra esperienza diretta come prima persona singolare del verbo essere, (io sono)” -

Douglas oltre che molto bello è molto coinvolgente ed io mi ero preso la briga di stralciare proprio il pezzo di intervista dove dice quelle cose, per condividerlo con una persona con cui stavamo proprio affrontando questi temi, (ma guarda la sincronicità degli eventi).
La qualità del video, che dura solo 4 minuti e 20 secondi, è bassa e il testo è in inglese, ma per chi vuole vedere questa è la url:

http://video.google.it/videoplay?doc...6 03328&hl=it

Poi per la cronaca aggiungo che due di questi personaggi non ti promettevano nulla se non di aiutarti ad avere una migliore conoscenza di te stesso…. Il terzo non ti prometteva neppure quello, però tutti e tre hanno una certa rinomanza nel mondo della ricerca interiore.

VanLag is offline  
Vecchio 26-07-2007, 09.39.05   #38
yeiaiel
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 19-06-2007
Messaggi: 23
Riferimento: Osho

Citazione:
Originalmente inviato da manu1
Buongiorno forum. Mi sono appena iscritta perchè mi incuriosiva la vostra discussione su Osho, e in generale la discussione sulla spiritualità.
Mi interessa la meditazione, come esperienza personale, come modo di sondare le nostre potenzialità. Non come ricerca del divino. Ho faticato a trovare qualcosa di "laico" sull'argomento, e poi mi sono imbattuta in Osho. Ora, io sono alla ricerca, certo, altrimenti non leggerei questi libri, ma non sono una che si fa influenzare facilmente. Alcune frasi di Osho mi fanno sorridere, ma capisco che lui appartiene ad una cultura così diversa. ma allafine quello che mi affascina e me lo fa sentire vicino e soprattutto mi fa venire voglia di... di sperimentare! perchè è questo il bello di Osho, che ti dice prorprio di non credere a niente! niente che tu non abbia sperimentato. Se non riesci a sentire, se non ti "illumini", via non credermi piu. niente dottrina, niente insegnamenti, solo esperienza. beh. quale religione, setta o credenza dice questo? io lo trovo, fondamentalmente corretto, il resto sono chiacchiere......

Va bene, visto che sei sulla strada giusta, leggi il ilbro di Osho Rajneesh "il libri dei segreti" e troverai la tua meditazione più giusta.
yeiaiel is offline  
Vecchio 26-07-2007, 09.54.19   #39
yeiaiel
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 19-06-2007
Messaggi: 23
Riferimento: Osho

Citazione:
Originalmente inviato da Dariel
Chi era veramente Osho?Perche' in tutti i suoi libri si soffermava spesso parlando di Gesu'?Perche' diceva di non seguirlo,e invece fondo' una comune?
Le domande sarebbero tantissime................!
Ho letto molti libri scritti da osho.E mi ha colpito molto il modo in qui parla di Gesu'.Un pazzo nevrotico.
Ora ditemi.
Se qualcuno si ustiona in maniera grave,come parlera' in futuro del fuoco?
Ci stara' alla larga perche' in lui scaturisce dei ricordi poco piacevoli.....................
Comunque se leggete attentamente i testi di Osho,troverete delle gravi contraddizzioni.
Vi porto un esempio.
............si,credo propio di essere la reincarnazione di Lao Tzu.
(Osho 1974 dal libro Il tao te ching di Osho)
........Gesu,Maometto,Lao Tzu,non erano altro che pazzi nevrotici...
(Osho nel volume La bibbia di Osho)

Osho dice che Gesù era un nevrotico perché non essendo ancora un Buddha (andava a sventolare la verità), senza esserne corazzato di protezione Divina.
yeiaiel is offline  
Vecchio 26-07-2007, 11.14.11   #40
atisha
Ospite pianeta Terra
 
L'avatar di atisha
 
Data registrazione: 17-03-2003
Messaggi: 3,020
Riferimento: Osho

Citazione:
Originalmente inviato da yeiaiel
Osho dice che Gesù era un nevrotico perché non essendo ancora un Buddha (andava a sventolare la verità), senza esserne corazzato di protezione Divina.

ciò che Osho diceva di Gesù lo contraddiceva la volta dopo..
Osho è un grande provocatore..

E'...
atisha is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it