Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 10-12-2003, 09.20.20   #31
deirdre
tra sogno ed estasi...
 
L'avatar di deirdre
 
Data registrazione: 21-06-2002
Messaggi: 1,772
Citazione:
Messaggio originale inviato da Dunadan
E' strano vedere che lo stesso che ha aperto questo argomento vada anche lui fuori tema dicendo che sbaglio.

IO NON HO DETTO CHE TROVARE IL SENSO SIA LA COSA GIUSTA
IO NON HO DETTO CHE CERCARLO SIA LA COSA GIUSTA
IO NON HO DETTO CHE OGNI MATTINA DOBBIAMO PENSARE AL SENSO DELLA VITA

IO HO RISPOSTO ALLA DOMANDA :
""Cosa esattamente si sta così disperatamente cercando?
Sapete dare una risposta sintetica, chiara e soddisfacente?""

RIBADISCO, CHIARO E SINTETICO, CHE SI STA CERCANDO UN SENSO. che però è introvabile ammeno che non ci si accontenta delle prime risposte religiose che arrivano.

CHE SIA SBAGLIATO CERCARLO, è UN ALTRO DISCORSO.
Concordo pienamente, in effetti, ammettere che alcuni aspetti quali la religione siano ottimi palliativi per l'anima..non è facile poiché smonta i castelli costruiti e pone l'uomo in una condizione di assoluta confusione. Ma questo è il punto di partenza.
deirdre is offline  
Vecchio 10-12-2003, 09.33.24   #32
Dunadan
Ospite abituale
 
L'avatar di Dunadan
 
Data registrazione: 19-11-2003
Messaggi: 978
Ok, io rispondevo semplicemente alla domanda, ma se volete proprio entrare nel discorso, ci entro.

Trovare se stessi non significa nulla. Per qualche periodo si possono avere interpretazioni di se stessi, illusione di essersi trovati...ma poi, ogni quel tanto tutto crolla nuovamente. Chi siamo noi stessi? Un bel niente...
Ma credo di stare parlando con una visione generale...l'individuo non ha molto senso se guardato come piccolo elemento delle società...in questo senso, trovare se stessi significa poco.
Ok, quindi avete ragione: per l'individuo trovare se stesso può significare tutto, la felicità. Ma è solo un'illusione dell'individuo...

Ma cosa sono tutte queste REGOLE? cercare non va bene? E perchè? Perchè non si può aver risposta? E allora? Si hanno delusioni? Oppure solo risposte sincere?
Del tipo: La vita non ha senso.

Io sono deluso da questa risposta, è sincera, ma comunque, cercare è sempre la cosa che prediligo, CERCARE IL SENSO è la nostra spinta vitale.

Ma quanto conviene fare come dicono alcuni di voi? cioè lasciare perdere alcune domande perchè tanto non c'è risposta. Quanto conviene dire a se stessi: "lascio perdere le risposte complicate e mi occupo DELLE CAVOLATE PER STAR BENE CON ME STESSO".
CERCATE LA FELICITà o la REALTà?

Se volete vivere felici, segliete quello che dice Marco:
Citazione:
...quello che si cerca sicuramente non è il Senso della vita, ma la felicità nella stessa...credere che la felicità possa "venire" nel momento in cui scopriamo il senso della vita è una grande stronzata....se la vita non ha senso, in base all'ultima affermazione, la felicità da cosa dovrebbe venire?...sicuramente non dal senso, ma da qualcosa che questo implicherebbe, tipo una conseguenza comportamentale........quindi perchè continuare a chiedersi sul senso della vita e non iniziare a chiedere a noi stessi :..."cosa mi fa felice? ...perchè?...sei sicuro?...

Se volete dare sfogo a quella vocina che dentro di voi NON vi chiede solo "LA FELICITà ILLUSORIA", MA vi chiede soprattutto LA VERITà GENERALE DI TUTTO, siate pronti a sopportare molte crisi depressive ! E' quello che cerca l'uomo filosofo, realtà, non felicità.
Dunadan is offline  
Vecchio 10-12-2003, 10.02.09   #33
Dunadan
Ospite abituale
 
L'avatar di Dunadan
 
Data registrazione: 19-11-2003
Messaggi: 978
Ma sicuramente mi sto sbagliando, il mio è l'ideale del filosofo, ma non rispecchia quello che cerca l'individuo comune, tutti noi.
L'individuo comune, per non soffrire, mette da aprte la realtà, sfugge dalla realtà e cerca la felicità.

Però la vocina dentro di me permane, la vocina che mi chiede prima di tutto cosa è la realtà, la ricerca del senso.
Rischio di non essere felice finchè non trovo il senso, ma visto che è forse introvabile, dovrei seguire i vostri consigli.

Non so, non ci capisco più nulla, mi pare che la vera domanda, LA VERA RICERCA DELL'UOMO(con cui si è aperto questo thread), SIA IL SENSO. Ma che il vostro sia il modo migliore per vivere serenamente.
Dunadan is offline  
Vecchio 10-12-2003, 14.12.24   #34
Fragola
iscrizione annullata
 
L'avatar di Fragola
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 2,913
Re: Cosa esattamente si sta così disperatamente cercando?

Citazione:
Messaggio originale inviato da Lucifero
Dunadan, il senso della vita, se prima non hai trovato te stesso, è: <<che la vita non ha alcun senso>>, e quindi ogni ricerca è alquanto vana, anzi, rende ancora più impossibile VIVERLA!!!
Quindi sarebbe molto meglio fermarsi per un momento e chiedersi: <<MA IO COSA STO' ESATTAMENTE CERCANDO?>> E finchè non hai trovato la risposta è consigliabile non cercare altro!!!

Lucifero, io credo che il senso della vita sia semplicemente vivere.
Estremamente banale. Così babale che a qualcuno può sembrare superficiale. Molto, molto banale e stupido.

No, non mi fermo a chiedermi che cosa sto esattamente cercando. Saprò cos'è solo e quando l'avrò trovato e sono assolutamente certa ... che sarà molto diverso da tutti i qualcosa che ho creduto fino ad ora di cercare. Tutte le volte che ho "trovato" qualcosa è stato così.

Ci sono delle cose contingenti che desidero e che cerco: cerco di costruirmi una nuova professionalità perchè il lavoro che faccio mi ha stancata, cerco amici, cerco amore e cerco anche un paio di scarpe che mi piacciano e costino poco. A queste domande semplici so rispondere! Ma credo che tu ti riferissi ad una "ricerca esistenziale". E allora sono costretta a dire che sto cercando qualcosa che non so cosa sia. E sono costretta a dire che non voglio etichette. Ne vendono tante di etichette preconfezionate da appiccicare sulla meta finale della ricerca esistenziale.

Intanto provo a vivere meglio che posso, provo a seminare la minor quantità di sofferenza possibile, provo a tenere gli occhi e il cuore aperti. Provo ad essere fedele alla mia natura.

ciao
Fragola is offline  
Vecchio 10-12-2003, 14.30.58   #35
Marco_532
Vivi!
 
L'avatar di Marco_532
 
Data registrazione: 28-10-2003
Messaggi: 1,159
X Lucifero.

Il senso della nostra vita = Significato, fine, ecc...

Credo che non possiamo sapere questa cosa, anche dopo aver trovato noi stessi...se la vita ha un significato, un fine, implica l'esistenza di qualcuno o qualcosa dotata di capacità organizzative...la nostra vita è una manifestazione della Vita...tutto qui....se ci spiungiamo oltre, non possiamo avere nessuna certezza sulla, e non siamo in grado di dimostrare la nostra teoria...concludo dicendo che non ha senso cercare la risposta a questa domanda oltre i limiti imposti dalla nostra natura e che la risposta alla stessa è superflua e inutile al fine di vivere......

Ciao, .
Marco_532 is offline  
Vecchio 10-12-2003, 15.51.40   #36
Mirror
Perfettamente imperfetto
 
L'avatar di Mirror
 
Data registrazione: 23-11-2003
Messaggi: 1,733
Cosa si sta...cercando? QUELLO che siamo gia!

C’ é una forza (...) che ti fa pensare, identificare e credere di cercare, non necessariamente in modo disperato...ma alla fine di questa ricerca potresti scoprire che il Cercatore, il Cercare ed il Cercato sono tutt ’UNO, gia qui ed adesso !!! Sei sempre stato dove vuoi arrivare.
Uno e trino: l’ Umana e Divina dimensione sempre in Unione nella Coscienza, che é manifesta nella materia, nella mente.
Non é un bellissimo "gioco" senza senso, ma sempre creativo, fine a stesso, umano e Cosmico?
Mirror is offline  
Vecchio 10-12-2003, 16.22.36   #37
Marco_532
Vivi!
 
L'avatar di Marco_532
 
Data registrazione: 28-10-2003
Messaggi: 1,159
X Mirror.

...bastava dire :"Scopri cos'è che vuoi veramente"...per evitare le polemiche e le troppe parole....

Ciao, .
Marco_532 is offline  
Vecchio 10-12-2003, 17.56.05   #38
Lucifero
Ospite abituale
 
Data registrazione: 07-12-2003
Messaggi: 179
Re: Re: Cosa esattamente si sta così disperatamente cercando?

Citazione:
Messaggio originale inviato da Fragola
Lucifero, io credo che il senso della vita sia semplicemente vivere.
Estremamente banale. Così babale che a qualcuno può sembrare superficiale. Molto, molto banale e stupido.

No, non mi fermo a chiedermi che cosa sto esattamente cercando. Saprò cos'è solo e quando l'avrò trovato e sono assolutamente certa ... che sarà molto diverso da tutti i qualcosa che ho creduto fino ad ora di cercare. Tutte le volte che ho "trovato" qualcosa è stato così.

Ci sono delle cose contingenti che desidero e che cerco: cerco di costruirmi una nuova professionalità perchè il lavoro che faccio mi ha stancata, cerco amici, cerco amore e cerco anche un paio di scarpe che mi piacciano e costino poco. A queste domande semplici so rispondere! Ma credo che tu ti riferissi ad una "ricerca esistenziale". E allora sono costretta a dire che sto cercando qualcosa che non so cosa sia. E sono costretta a dire che non voglio etichette. Ne vendono tante di etichette preconfezionate da appiccicare sulla meta finale della ricerca esistenziale.

Intanto provo a vivere meglio che posso, provo a seminare la minor quantità di sofferenza possibile, provo a tenere gli occhi e il cuore aperti. Provo ad essere fedele alla mia natura.

ciao

Fragola, tu dici: <<io credo che il senso della vita sia semplicemente vivere.>> E' proprio questo il problema, e cioè che TUTTI CREDONO DI VIVERE, e di ricercare ogni cosa che ci faccia vivere meglio. Ma qualunque cosa si trova per vivere, quando lìhai trovata, chissa perchè devi subito cercarne un'altra e poi un'altra ancora, e poi ancora.
Fragola, Tu dici: <<E allora sono costretta a dire che sto cercando qualcosa che non so cosa sia.>> Come puoi trovare ciò che cerchi se non sai cosa cerchi? Ma non è vero che non lo sai, io credo che tu l'abbia solo dimenticato. Prova a ricordare quel momento che ti ha spinto a cercare qualcos'altro, e soprattutto il perchè!!! Vedrai che ti sarà tutto maledettamente chiaro. In sostanza, quello che ha spinto Te in questa direzione è la stessa forza che ha spinto chiunque altro ricercatore, la sofferenza. Sofferenza dovuta a insoddisfazione. Insoddisfazione perchè inconsciamente o consciamente si ricerca EQUILIBRIO e SICUREZZA costante e permanente.
Fragola, io credo che sia questo quello che hai dimenticato. Perchè l'hai dimenticato? Perchè ti sei persa in quel labirinto, quella trappola mortale che si chiama Mente.
E la COSCIENZA???
Lucifero is offline  
Vecchio 10-12-2003, 18.03.59   #39
Dunadan
Ospite abituale
 
L'avatar di Dunadan
 
Data registrazione: 19-11-2003
Messaggi: 978
Lucifero dice:
Citazione:
Dunadan, il senso della vita, se prima non hai trovato te stesso, è: <<che la vita non ha alcun senso>>, e quindi ogni ricerca è alquanto vana, anzi, rende ancora più impossibile VIVERLA!!!
Ma è la risposta che hai sempre, anche dopo aver trovato te stesso... CHE CAMBIA?

Citazione:
Quindi sarebbe molto meglio fermarsi per un momento e chiedersi: <<MA IO COSA STO' ESATTAMENTE CERCANDO?>> E finchè non hai trovato la risposta è consigliabile non cercare altro!!!
Ma sto cercando sempre la stessa cosa, IL SENSO DI ME, E QUINDI DI TUTTO. E' un punto da cui non si esce.
Dunadan is offline  
Vecchio 10-12-2003, 18.38.06   #40
deirdre
tra sogno ed estasi...
 
L'avatar di deirdre
 
Data registrazione: 21-06-2002
Messaggi: 1,772
Ma davvero state cercando qualcosa? io vedo solo ipotesi, nulla che identifichi una vera ricerca... si dice, la ricerca del sé.. la ricerca di equilibrio.. ricerca di sapere... il motivo dell'esistenza...

Forse..stiamo solo cercando ipotesi o palliativi che diano speranza..dato che la sola (o una delle pochissime) certezze che abbiamo..è la morte..e chi non la teme?

Stiamo cercando un motivo che sia plausibile e che dia giustificazione alla fine.
deirdre is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it