Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 21-06-2002, 23.23.48   #11
Morfeo
 
Messaggi: n/a
Ma perché PARLATE sempre di Dio???

C'è un concorso a premi ed io non lo so?

Cosa si vince? Un bella nuvoletta con vista su Bonolis e Laurenti?

Ahhhhh.... se si usasse tutta quest'energia per migliorarsi... altro che Dio!!!

Vabbeh...


 
Vecchio 21-06-2002, 23.49.10   #12
Pie'oh'pah
 
Messaggi: n/a
Parlare con qualcuno aiuta a pensare...lo sai!

E' come quando giocavo a day of tentacle e ti telefonavo e appena parlavo mi veniva in mente la soluzione, no?

Non tutti sono ancora arrivati alle stesse conclusioni e bisogna arrivarci per gradi secondo la propria personale esperienza...


Pie
 
Vecchio 21-06-2002, 23.50.57   #13
Attilio
 
Messaggi: n/a
Personalmente

è la prima volta che parlo di Dio.
Lo coinvolgo sempre il meno possibile ed ora lo faccio solo per seguire la discussione...
 
Vecchio 22-06-2002, 08.27.43   #14
deirdre
tra sogno ed estasi...
 
L'avatar di deirdre
 
Data registrazione: 21-06-2002
Messaggi: 1,772
Citazione:
se si usasse tutta quest'energia per migliorarsi... altro che Dio!!!

Apprezzo la tua critica.

Purtroppo non si vince nulla, mi piacerebbe tanto, ma...
Forse per alcune persone il migliorarsi significa cercar di comprendere cosa c'è all'origine dell'esistenza. Una ricerca interiore.
Il porsi delle domande è un modo di crescere, di comprendere.
La "morte" della mente avviene quando non si hanno più domande...
Indipendentemente dall'argomento...bacio!!
(parere molto personale).

La ricerca della consapevolezza e della conoscenza non è uno spreco d'enegie. Non ho l'arroganza di definirmi saggia, anzi... semplicemente mi pongo dei quesiti ai quali tento col ragionamento, di dare risposta.
Cosa c'è di meglio per "crescere" se non la ricerca del confronto concreto con chi ha pareri ed opinioni diversi?
Definisco Dio come quella "scintilla " che ha dato origine all'evoluzione della forza e della forma, questo mi fa sorgere dei dubbi e della domande... è sbagliato?
baci
deirdre is offline  
Vecchio 22-06-2002, 09.55.34   #15
deirdre
tra sogno ed estasi...
 
L'avatar di deirdre
 
Data registrazione: 21-06-2002
Messaggi: 1,772
Per Luca:

Citazione:
Si ma Dio non e' neanche una figura a se stante come si vede nei cartoni animati: quell'omino anziano con la barba sulla nuvoletta che giudica, punisce, dice, promette, ecc... Mi embra un po' una visione preistorica e senza offese da ignoranti.


rileggendo il top post, nella mia testolina "diabolica" è sorta una domanda.

Mi spiego....

Concordo che Dio non sia una figura a se stante, infatti un "pezzo" di Dio è insito nell'uomo, la sua parte divina.
ora mi chiedo...
Secondo te, perchè un "Signore" quale io reputo Aleister Crowley, afferma che Kether (Esistenza delle Esistenze- Principio dei Principi - quell'esperienza spirituale che porta all'unione con Dio) è rappresentabile come un antico re barbuto volto di profilo. (Tutto in Kether è lato destro poichè l'altro lato è volto verso il non manifesto.)?
Questa rappresentazione si ritrova anche nella religione cristiana, non solo, i graci rappresentavano Giove (figlio di Saturno) come un vecchio barbuto....
Sarà mica perchè l'idea dell' "anziano" viene associata all'idea di "conoscenza e saggezza"?
Non mi sembra carino giudicare tutto questo come un' idea da ignoranti....

PERSONALE DELIRIO MISTICO DI UN SABATO MATTINA D'ESTATE...
tanti baci...bacio!!
deirdre is offline  
Vecchio 22-06-2002, 12.37.04   #16
Luca
Ospite abituale
 
L'avatar di Luca
 
Data registrazione: 24-05-2002
Messaggi: 71
Be ognuno puo' raffigurarlo come vuole, basta che poi non si pensi sia veramente un'omino con la barba perche' serebbe un po' infantile, non credi? Dio e' il principio, e compe hai detto tu stessa e' insito in ogni cosa altrimenti non esisterebbe. Come arrivarci? La risposta mi sembra ovvia, attraverso la conoscenza. Se devi conoscerti cosi' in profondita', di certo non inizi facendoti domande su qualcosa altrimenti non puoi concentrarti su di te. La meditazione e' una tecnica antichissima, forse la piu' antica ed efficace per portare l'uomo alla conoscenza di se stesso, conoscenza che non arriva facendosi domande ma dall'assenza di domande e dallo studio approfondito di se stessi. Non e' la mente che va studiata, anzi la mente e' solo un'elemento di disturbo! Capisci?
Luca is offline  
Vecchio 22-06-2002, 15.16.45   #17
deirdre
tra sogno ed estasi...
 
L'avatar di deirdre
 
Data registrazione: 21-06-2002
Messaggi: 1,772
Cool

Conosco la meditazione....

peccato che i metodi orientali siano poco appropriati per una mente occidentale.

ti dirò...
faccio meditazione, ho avuto anche l'opportunità di stare in luoghi dove si viveva meditando... ma... non mi hanno dato ciò che l'analisi e la "meditazione" sul Glifo cabalistico mi sta dando in questo periodo.

Ho passato oltre un anno ad alzarmi al mattino alle 5 per far meditazione dinamica, ho fatto kundalini, chakra sound, e altre. Mi hanno aiutato ad imparere una tecnica...
ma ora mi sto dedicando allo studio ed alla comprensione del sistema cabalistico...

baci
deirdre is offline  
Vecchio 22-06-2002, 17.57.21   #18
Luca
Ospite abituale
 
L'avatar di Luca
 
Data registrazione: 24-05-2002
Messaggi: 71
Kundalini? Chakra? Meditazione dinamica? Alzarsi alle 5?
Non e' nulla di tutto questo, mi spiace! Tutte cazzate!
Metodi orientali un bel niente! Metodi studiati apposta per l'uomo, il cervello di un'orientale non e' diverso da un'occidentale, ti rendi conto di quello che dici? La mentalita' non centra niente,quello di cui si parla e' una tecnica, e' come se dicessi il karate puo'essere appreso solo da un giapponese, infatti il campione mondiale e' italiano!
Pazzienza, come non detto, parlare non serve a nulla, mi spiace solo che come te molti altri a causa della grande confusione in merito non possano sperimentare la Verita'.
Tanti felicissimi saluti
NB.Facci sapere come proseguono le tue letture.
Luca is offline  
Vecchio 22-06-2002, 19.48.27   #19
deirdre
tra sogno ed estasi...
 
L'avatar di deirdre
 
Data registrazione: 21-06-2002
Messaggi: 1,772
Caro Luca, non metto in dubbio che tu creda in ciò che dici...
Ma, ho come l'impressione che tu abbia un'idea della meditazione alquanto strana... va bhe! pazienza... che ci vuoi fare.. succede
fai karate? sai, visto che ti firmi nija....
Ad ogni modo se ritieni kundalini una cazzata, non vado oltre, forse un giorno capirai...
Ti faccio presente che la teoria sul cervello degli occidentali non è mia, bensì di Dion Fortune e di altri occultisti... comunque... a livello genetico, non puoi negare che il patrimonio genetico e la storia di un orientale siano diverse da quelle di un ocidentale.
ciò che non capisco è questa tua arroganza
non è il caso di prendersela in questo modo....
ti consiglio un buon lavoro sulla tua "importanza personale" (senza offesabacio!! ).
Ho idee diverse dalle tue... io rispetto le tue... mi piacerebbe che tu rispettassi le mie... ma, sai... non è da tutti capire che la propria libertà di parola finisce dove comincia quella altrui.
AH! dimenticavo...
I sentieri che portano alla consapevolezza ed alla conoscenza sono molteplici e differenti... lo sapevi?
Ogni civiltà ha sviluppato, a suo modo, un metodo per raggiungerle...
tanti baci

Ultima modifica di deirdre : 22-06-2002 alle ore 19.50.46.
deirdre is offline  
Vecchio 22-06-2002, 20.34.44   #20
Luca
Ospite abituale
 
L'avatar di Luca
 
Data registrazione: 24-05-2002
Messaggi: 71
Sono convintissimo che ognuno e' libero di scegliere la strada che vuole, sai i sentieri possono essere molti ma esistono livelli da raggiungere uguali per tutti, siamo diversi ma alla fine siamo tutti uguali!
La cosa che mi fa arrabbiare e' che troppe volte le persone credono di aver sperimentato la meditazione quando anche chi la insegna non e' in grado di raggiungere questo stato. Se hai veramente sperimentato la "kundalini" sapresti spiegarmi scientificamente che cos'e', la stessa cosa per i chakra e sapresti benissimo che non esiste nessuna energia che parte del fondo schiena ma si sviluppa tutto nel cervello-sistema endocrino.
Ma non mi interessa degli occultisti, io ho sperimentato, anche se non molte volte (non e' semplice te lo assicuro) la meditazione e non sono orientale come puo' essere? Secondo te' quale dovrebbe esere il metodo occidentale piu' veloce che porta alla consapevolezza, leggere?
Luca is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it