Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 08-04-2005, 14.40.43   #21
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Citazione:
Messaggio originale inviato da VanLag
Non mente se non la considera con gli stessi parametri di un altro. Ma mente se non la considera con gli stessi parametri di un altro e dice di stare sperimentando lo “stato naturale” o la “realizzazione del se” o “l’illuminazione” ….etc

Non ce l'ho con la natura umana. Ce l'ho con chi dispensa consigli dichiarandosi oltre questa natura.


Con chiunque tu ce l'abbia, ce l'hai sempre con qualcuno...possibile che non te ne accorgi?
Lascia perdere quell'idiota di Yam e quelli che ti raccontano di essersi risvegliati. Guarda come ce l'hai sempre con qualcosa o qualcuno, all'esterno....sei identificato e questo e' il modo di funzionare dell'identificazione.
Sei un Ego pieno di Se' e null'altro. _
Yam is offline  
Vecchio 08-04-2005, 14.48.29   #22
kri
Ospite abituale
 
Data registrazione: 11-06-2002
Messaggi: 1,297
Chiunque di noi è identificato , nessuno escluso, per il solo fatto di esprimersi e di voler parlare e dire la propria .. ci si sta identificando in quella!

non so se è chiaro ... boh
kri is offline  
Vecchio 08-04-2005, 14.51.14   #23
Mistico
Utente bannato
 
Data registrazione: 05-11-2002
Messaggi: 1,879
Però, Yam, fammi "spezzare una lancia" a favore di Van:

Anche io sono un "identificato"... chi più di me che ho accettato di essere Dio? (una piccola parte di...), Però non ce l'ho con alcuno... evidentemente, la questione dell'essere centrati non è poi tanto rilevante, no?

Adesso non venirmi a raccontare che non è vero perchè, infatti, io ce l'avrei con le donne! Che non è vero.


P.S.

x Kri
Complmenti, bel vestito. Ti sta proprio bene!

Ultima modifica di Mistico : 08-04-2005 alle ore 14.53.47.
Mistico is offline  
Vecchio 08-04-2005, 14.54.35   #24
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Citazione:
Messaggio originale inviato da kri
Chiunque di noi è identificato , nessuno escluso, per il solo fatto di esprimersi e di voler parlare e dire la propria .. ci si sta identificando in quella!

non so se è chiaro ... boh

Sai in Iraq si sparano addosso e si bombarda, poi c'e' quello che sgozza la fidanzata o spara ai compagni di scuola, poi ci sono tutte le piccole magagne con i colleghi, poi due prima si amano poi si odiano, poi ci sono le divisioni tra gli stati, ma e' gia' meglio di una volta che si facevano la guerra tra comuni, poi ci sono i poveri e i ricchi.....
Non so se e' chiaro .....che cosa significa identificazione....percezione di Se' come entita separate....
Non so se e' chiaro....
Yam is offline  
Vecchio 08-04-2005, 14.58.00   #25
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Citazione:
Messaggio originale inviato da Mistico
[b]Però, Yam, fammi "spezzare una lancia" a favore di Van:

Anche io sono un "identificato"... chi più di me che ho accettato di essere Dio? (una piccola parte di...), Però non ce l'ho con alcuno... evidentemente, la questione dell'essere centrati non è poi tanto rilevante, no?

Adesso non venirmi a raccontare che non è vero perchè, infatti, io ce l'avrei con le donne! Che non è vero.

Tu sei un caso a parte, contepli una grandiosa "immagine" (idea) di Dio che ti sei fatto. Ora me ne vado perche' mi avete rotto
Yam is offline  
Vecchio 08-04-2005, 15.00.22   #26
ancient
Ospite abituale
 
L'avatar di ancient
 
Data registrazione: 10-01-2003
Messaggi: 758
Citazione:
Messaggio originale inviato da Yam
. Ora me ne vado perche' mi avete rotto :

rotto? ma non sei uno e indivisibile?
ancient is offline  
Vecchio 08-04-2005, 15.02.19   #27
Mistico
Utente bannato
 
Data registrazione: 05-11-2002
Messaggi: 1,879
Dove credi di andare!? Ovunque tu creda, sarai sempre allo stesso posto.

eheheh!

Stai con Dio, Yam!
Mistico is offline  
Vecchio 08-04-2005, 15.04.27   #28
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Citazione:
Messaggio originale inviato da ancient
rotto? ma non sei uno e indivisibile?

Si, ma e' un delirio voler svegliare i personaggi del proprio sogno

p.s.: Serve ad aiutare l'espansione......con alcuni c'e' condivisione....

.....come vedi Van qui c'e' ancora un rottame di sperimentatore....e' un processo ma c'e' una fondamentale resa al cio che e'.....solo un sogno....meraviglioso...

Ultima modifica di Yam : 08-04-2005 alle ore 15.08.35.
Yam is offline  
Vecchio 08-04-2005, 17.12.52   #29
Rocco
Ospite abituale
 
L'avatar di Rocco
 
Data registrazione: 14-05-2004
Messaggi: 301
Wink Esperienza ed Interpretazione...

[quote]Esperienza ed Interpretazione
E' possibile che, pur sperimentando il medesimo fenomeno, due ricercatori giungano a darsene una spiegazione-interpretazione difforme? Così difforme da porsi in assoluta antitesi?
Me lo chiedo perchè se la risposta è positiva, forse abbiamo trovato le ragioni dei nostri contrasti....mentre se è negativa, qualcuno di noi mente sapendo di mentire.
Giorgio[quote]


Caro Giorgio ,

bella osservazione davvero !

Io credo che sia possibile per cui ti dico anche che non forse..ma per certo tu abbia fatto centro e trovato le ragioni dei contrasti.

L'interpretazione , spesso preceduta dalla falsa bandiera della libertà o della democrazia , spadroneggia a 360 ° nel ns mondo.

Non solo parecchi post giunti lo testimoniano , ma ti dirò a suffragio di ciò che molte volte ho provato a discutere di parole e del loro significato partendo dal dizionario italiano....e tra italiani.ci siamo persi ed è successo il 48 !

Figurati che una volta - mi è rimasto impresso - abbiamo iniziato a parlare di tristezza e qualcuno è arrivato addirittura a dire che per lui la tristezza era gioia........

Più interpretazione di così !

Stentiamo a riconoscerci nell'altro , spesso schiavi dell'esperienza ns vissuta e kissà....come diceva Kri - in buonafede.

La cosa più demenziale è che però le stesse esperienze vissute che ci testimoniano magari la veridicità delle affermazioni altrui e quindi che siamo in palese errore , spesso non sono sufficienti all'occasione successiva a guidarci dritti ed avitare di incappare nello stesso errore........tanto che siamo affezionati al ns "credo"......

Non so se ho reso l'idea............


Rocco

Ultima modifica di Rocco : 08-04-2005 alle ore 17.22.21.
Rocco is offline  
Vecchio 08-04-2005, 18.16.47   #30
atisha
Ospite pianeta Terra
 
L'avatar di atisha
 
Data registrazione: 17-03-2003
Messaggi: 3,020
Re: Esperienza ed Interpretazione

Citazione:
Messaggio originale inviato da SonoGiorgio
E' possibile che, pur sperimentando il medesimo fenomeno, due ricercatori giungano a darsene una spiegazione-interpretazione difforme? Così difforme da porsi in assoluta antitesi?
Me lo chiedo perchè se la risposta è positiva, forse abbiamo trovato le ragioni dei nostri contrasti....mentre se è negativa, qualcuno di noi mente sapendo di mentire.
Giorgio

ti rispondo non volendo ancora leggere le risposte degli altri..non mi interessano.

Non può essere svelato..è solo tentativo...

ma occhio che Vede non può vederne difformità..

la difformità sta solo nel mezzo di comunicazione...
ne ho la prova..mille prove.

Guardandoci negli Occhi..avremo la risposta dello stesso fenomeno..Silenziosa.

(non è poesia..)

Ultima modifica di atisha : 08-04-2005 alle ore 18.24.46.
atisha is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it