Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 26-03-2006, 15.09.09   #41
Spaceboy
...cercatore...
 
L'avatar di Spaceboy
 
Data registrazione: 15-03-2006
Messaggi: 604
Citazione:
Messaggio originale inviato da giuseppe di davide
spaceboy mi piacerebbe che tu esprimessi la tua opinione del mio nessaggio sottostante dove ce
per quando riguarda le rinuncie non e un dovere ma un'accoglienza quando i passi verso cristo si contano sulle dita di una mano si e piu' rinunciatari ai piaceri vizi e seduzioni del mondo
quando non ci sono piu' passi e lui a guidarti piu' correttamente quali rinuncie bisogna fare.
...mi piacerebbe ti esprimessi in Italiano corrente, usando magari la punteggiatura e sviluppando in modo + compiuto quello ke intendi e facendolo capire così agli altri....

...francamente io non l'ho capito....

Spaceboy is offline  
Vecchio 26-03-2006, 15.17.48   #42
Aleksandr
Ospite abituale
 
Data registrazione: 15-05-2005
Messaggi: 575
Re: Re: Re: perchè essere cattolico?

Citazione:
Messaggio originale inviato da paperapersa
Mi permetto di dissentire:
E' la solita visione della religione vista come sacrificio e rinuncia.....
Mentre quando si concepisce DIO si comprende che tutto e sacro fare e si è pieni di gioia....
La rinuncia è in un primo tempo, il periodo della ricerca, il"deserto"
che bisogna fare dentro e se non ci si riesce anche fuori di sè...
ma quando ci si rende conto di cosa è il TUTTO non si può non essere gioiosi.....
Ogni Cristo deve scendere dalla Croce e divenire Glorioso....
Ogni uomo deve divenire Uomo e il Regno sarà
e il Regno di Dio non può essere questo che ne abbiamo fatto
finora.... ma quello che ne stiamo facendo con grande buona volontà
Il messaggio di Gesù è di GIOIA e VITA!!..Non di sacrifici e rinunce!.. Perchè una volta che fai conoscenza di Gesù quelle che prima potevano sembrarti sacrifici, capisci che non lo sono in verità, perchè sono il massimo Bene per noi stessi e per la nostra Realizzazione completa di Comunione profonda con l'amore di Dio!!
Aleksandr is offline  
Vecchio 26-03-2006, 16.48.32   #43
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Re: Re: Re: Re: perchè essere cattolico?

Citazione:
Messaggio originale inviato da Aleksandr
Il messaggio di Gesù è di GIOIA e VITA!!..Non di sacrifici e rinunce!.. Perchè una volta che fai conoscenza di Gesù quelle che prima potevano sembrarti sacrifici, capisci che non lo sono in verità, perchè sono il massimo Bene per noi stessi e per la nostra Realizzazione completa di Comunione profonda con l'amore di Dio!!

Sono le uniche tue parole su cui mi trovi d'accordo...... pienamente d'accordo
Tutto il resto non conta nulla Alek......
Comprendere veramente il messaggio cristiano "AMA IL PROSSIMO TUO COME TE STESSO, COMPRENDENDO CHE SE PRIMA NON AMI PERFETTAMENTE E COMPLETAMENTE TE STESSO NON POTRAI AMARE NIENTE E NESSUNO FUORI DI TE"
allora solo allora, sarai perfettamente in pace e in comunione con la FONTE DELLA GIOIA E DELL'AMORE INCONDIZIONATO E SARAI IN GRADO DI RISPECCHIARLO E PORTARLO INTORNO A TE
paperapersa is offline  
Vecchio 26-03-2006, 21.45.18   #44
giuseppe di davide
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-10-2005
Messaggi: 366
Citazione:
Messaggio originale inviato da giuseppe di davide
si io ti dico sono cattolico per questo per quello e per altro tu mi credi
il cattolicesimo e basato sulle sacre scritture devi interrogare quelli.
anie siamo noi il dio di noi stessi definizione sbagliata tu vuoi essere il dio di te stessa io no" come me ce ne sono tanti come anche come te.
fin quando ce uomo o donna che compie miracoli(manifestazioni inspiegabili per gli antichi e per noi moderni)che afferma che queste cose provengono da dio e l'uomo e solo un tramite perche questi uomini debbono glorificare un qualcosa che non esiste invece di glorificare se stessi?.
si spaceboy mi sono sopravvalutato che potevi intendere
tu dici che ti sei chiesta se vi sosse l'esistenza di un dio ma non hai trovato risposte nella religione cattolica.
quindi ti dicevo di dire la tua sull'intervento soprastante aggiungerndo hai mai letto la storia dei santi o ne hai sentito parlare?
giuseppe di davide is offline  
Vecchio 27-03-2006, 00.15.48   #45
Spaceboy
...cercatore...
 
L'avatar di Spaceboy
 
Data registrazione: 15-03-2006
Messaggi: 604
Citazione:
Messaggio originale inviato da giuseppe di davide
si spaceboy mi sono sopravvalutato che potevi intendere
tu dici che ti sei chiesta se vi sosse l'esistenza di un dio ma non hai trovato risposte nella religione cattolica.
quindi ti dicevo di dire la tua sull'intervento soprastante aggiungerndo hai mai letto la storia dei santi o ne hai sentito parlare?

..continui ad esprimerti molto male, e me ne dolgo, xkè, quando si parla di certi argomenti, bisognerebbe esprimere kiaramente i concetti; possibilmente senza errori ortografici ed usando la punteggiatura...

...x ciò ke concerne la Tua domanda, ripeto di non aver avuto una educazione cattolica, ma ciò non mi ha escluso dal confrontarmi con la religione cattolica.
Ho amici cattolici, ho frequentato le scuole medie in un istituto privato cattolico ed essendo, x mia natura, curioso, introspettivo e critico con me stesso, ho messo in discussione molti dei miei principi e probabilmente, il cattolicesimo lo conosco meglio di quanto lo conosca Tu.



P.S.:guarda ke sono un ragazzo; Spaceboy significa ragazzo spaziale (letteralmente).
Spaceboy is offline  
Vecchio 27-03-2006, 00.45.44   #46
Uno
ospite sporadico
 
Data registrazione: 05-01-2004
Messaggi: 2,103
Citazione:
Messaggio originale inviato da Spaceboy
..continui ad esprimerti molto male, e me ne dolgo, xkè, quando si parla di certi argomenti, bisognerebbe esprimere kiaramente i concetti; possibilmente senza errori ortografici ed usando la punteggiatura...

...x ciò ke concerne la Tua domanda, ripeto di non aver avuto una educazione cattolica, ma ciò non mi ha escluso dal confrontarmi con la religione cattolica.
Ho amici cattolici, ho frequentato le scuole medie in un istituto privato cattolico ed essendo, x mia natura, curioso, introspettivo e critico con me stesso, ho messo in discussione molti dei miei principi e probabilmente, il cattolicesimo lo conosco meglio di quanto lo conosca Tu.



P.S.:guarda ke sono un ragazzo; Spaceboy significa ragazzo spaziale (letteralmente).

Ke strano prima ke leggevo nn sono intervenuto perkè ho pensato ki sono io x farmi gli affari degli altri? Xò pur non difendendo Giuseppe non ti viene in mente che è il suo modo?
Tu ke hai le possibilità perkè mi costringi a leggere sms in forum?
(sto scherzando ma spero che tu capisca... se no è inutile inidignarsi di fronte a certe affermazioni di Aleksander e poi..... )
Uno is offline  
Vecchio 27-03-2006, 02.09.10   #47
Spaceboy
...cercatore...
 
L'avatar di Spaceboy
 
Data registrazione: 15-03-2006
Messaggi: 604
Citazione:
Messaggio originale inviato da Uno
Ke strano prima ke leggevo nn sono intervenuto perkè ho pensato ki sono io x farmi gli affari degli altri? Xò pur non difendendo Giuseppe non ti viene in mente che è il suo modo?
Tu ke hai le possibilità perkè mi costringi a leggere sms in forum?
(sto scherzando ma spero che tu capisca... se no è inutile inidignarsi di fronte a certe affermazioni di Aleksander e poi..... )
Ok, capo percepito il messaggio.
Ma resta il fatto che il nostro Giuseppe sia alquanto criptico e sgrammaticato nell'esprimersi...

Spaceboy is offline  
Vecchio 27-03-2006, 11.02.41   #48
alessiob
Ospite abituale
 
Data registrazione: 16-10-2005
Messaggi: 749
Alla domanda "Perche essere cattolico?"

La risposta può essere una sola: Per rispondere a tutte le domande che non hanno risposta. Per rispondere alla naturale paura della morte. Per rispondere alla società in cui viviamo che ci induce a credere alla religione, che nel nostro caso è quella cattolica.

Sappiamo BENE TUTTI che se fossimo nati in altri luoghi avremmo sbeffeggiato la religione che invece adoriamo.

E questa unica certezza ci mostra in maniera cristallina la precarietà di quell'illusuione che a tutti noi piace tanto credere.
alessiob is offline  
Vecchio 27-03-2006, 12.21.17   #49
Spaceboy
...cercatore...
 
L'avatar di Spaceboy
 
Data registrazione: 15-03-2006
Messaggi: 604
Citazione:
Messaggio originale inviato da alessiob
[b]Alla domanda "Perche essere cattolico?"

Sappiamo BENE TUTTI che se fossimo nati in altri luoghi avremmo sbeffeggiato la religione che invece adoriamo.

...gli ignoranti sbeffeggiano...
...ma non tutti adorano...

...in quanto alle risposte, a me, la religione cattolica, non ne ha data alcuna...


Spaceboy is offline  
Vecchio 27-03-2006, 20.19.18   #50
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Citazione:
Messaggio originale inviato da Spaceboy
...gli ignoranti sbeffeggiano...
...ma non tutti adorano...

...in quanto alle risposte, a me, la religione cattolica, non ne ha data alcuna...


Posso dire perchè essere cristiana,:
Perchè Gesù rappresenta il simbolo dell'Uomo Nuovo in cui maschile e femminile sono perfettamente fusi,
perchè Egli ha amato le donne e le donne hanno compreso la forza trasformante che avrebbe portato al cambiamento nel mondo,(solo la Chiesa continua a non comprendere che è la donna che può trasformare questa istituzione fatta da maschi in qualcosa di profondamente più umano)
Perchè è il più profondo conoscitore dell'animo umano e dei suoi lati più oscuri...
Perchè ha amato i deboli, le prostitute, i lebbrosi e tutti coloro che gki antichi scribi e farisei consideravano immondi senza guardare le sozzure che avevano dentro i loro cuori....
Perchè ci ha lasciato una preghiera cosmica in cui cielo e terra si uniranno in un afflato d'amore quando il REGNO saremo in grado di realizzarlo!
Per la semplicità del suo essere e camminare sulla terra per il suo coraggio e perchè convibro alle sue parole di risveglio spirituale
Per il suo richiamo a ritrovare ed amare il nostro bambino interiore
a prenderci cura di quella parte che tutti tentano da immemorabile tempo di bistrattare, scandalizzare, non riconoscere come avente dirittto all'esistenza.
Perchè non ha mai imposto nulla nè chiesto nulla ma con l'autorevolezza di uno che sa la verità ha attirato a sè
i cuori di miliardi di esseri al di là di ogni dogma o teologia
Non ha imposto pesi sulle spalle di nessuno anzi ha detto guai ai sacerdoti che impongono sugli altri pesi che loro non sono in
che continuano a giudicare e essere intolleranti)
Ha sempre detto lasciatge che anche gli altri guariscano che vi importa purchè facciano del bene
Ha abolito anche la regola del sabato mettendo al primo posto l'uomo e il suo bisogno di amore e guarigione...
Apprezza qualunque talento purchè sia messo al servizio dell'umanità ...
hA DETTO CHE BASTA CHE DUE O PIù SIRIUNISCANO PER AMORE E CON AMORE 8cRISTO è aMORE)perchè Lui sia presente
e quindi non ha mai preteso riti o folle che si genuflettono....
Ci ha mostrato un Padre con carateristiche materne
Un padre che lascia liberi
che sa aspettare
che corre incontro
che non punisce ma bacia
che non digiuna ma festeggia
chew non condanna tuttalpiù da buoni consigli
che non trasferisce il senso di colpA SUI FIGLI MA CREDE NELLA VITA E NELL'AMORE
CHE NON MINACCIA
dOVE C'è SPIRITO C'è LIBERTà
paperapersa is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it