Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 03-03-2008, 12.22.51   #81
chlobbygarl
Lance Kilkenny
 
Data registrazione: 28-11-2007
Messaggi: 362
Riferimento: La scienza è arte

http://www.fisicamente.net/index-902.htm

<<Religiosità cosmica

La più bella sensazione è il lato misterioso della vita. E' il sentimento profondo che si trova sempre nella culla dell'arte e della scienza pura. Chi non è più in grado di provare né stupore né sorpresa è per così dire morto; i suoi occhi sono spenti. L'impressione del misterioso, sia pure misto a timore, ha suscitato, tra l'altro, la religione. Sapere che esiste qualcosa di impenetrabile, conoscere le manifestazioni dell'intelletto più profondo e della bellezza più luminosa, che sono accessibili alla nostra ragione solo nelle forme più primitive, questa conoscenza e questo sentimento, ecco la vera devozione: in questo senso, e soltanto in questo senso, io sono fra gli uomini più profondamente religiosi. Non posso immaginarmi un Dio che ricompensa e che punisce l'oggetto della sua creazione, un Dio che soprattutto esercita la sua volontà nello stesso modo con cui l'esercitiamo su noi stessi. Non voglio e non possono figurarmi un individuo che sopravviva alla sua morte corporale: quante anime deboli, per paura e per egoismo ridicolo, si nutrono di simili idee! Mi basta sentire il mistero dell'eternità della vita, avere la coscienza e l'intuizione di ciò che è, lottare attivamente per afferrare una particella, anche piccolissima, dell'intelligenza che si manifesta nella natura. Difficilmente troverete uno spirito profondo nell'indagine scientifica senza una sua caratteristica religiosità. Ma questa religiosità si distingue da quella dell'uomo semplice: per quest'ultimo Dio è un essere da cui spera protezione e di cui teme il castigo, un essere col quale corrono, in una certa misura, relazioni personali per quanto rispettose esse siano: è un sentimento elevato della stessa natura dei rapporti fra figlio e padre.

A.Eistein>>

senza volerlo tirare per la giacchetta più di quanto non sia già stato fatto con lui e con gli altri nelle decine di pagine occorse sul tema, credo che il paragrafo appaia sufficientemente esaustivo e compiuto.

scienza e arte hanno un comune terreno dante causa che è l'affaccio sul "mistero" indistinto.

Einstein dice che "difficilmente troverete uno spirito profondo nell'indagine scientifica senza una sua caratteristica religiosità", con gli assolutamente dovuti distinguo tra la sua religiosità 'cosmica' e quella antropomorfica dell'uomo 'semplice', egli però non dice come oddifreddi, renzetti e veronesi, che in sostanza la scienza è la storia dell'ateismo applicato.

Domando poi a spirito!libero motivo della apparente contraddizione per cui, lui autoproclamatosi 'realista', apponga in firma un aforisma di quel Bohr invece 'idealista'.
chlobbygarl is offline  
Vecchio 03-03-2008, 13.44.46   #82
Giorgiosan
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-09-2004
Messaggi: 2,009
Riferimento: La scienza è arte

L'inguaribilità degli esseri umani denuncia che la medicina è solo sollievo dalla sofferenza. Arte benemerita, ma arte.
Per curare "ammala".
E' benemerita quando il "bene" che procura è maggiore del "male" che causa.

Lasciamo stare l'episteme .
Giorgiosan is offline  
Vecchio 03-03-2008, 14.12.04   #83
spirito!libero
Ospite abituale
 
L'avatar di spirito!libero
 
Data registrazione: 08-11-2006
Messaggi: 1,334
Riferimento: La scienza è arte

Citazione:
"L'inguaribilità degli esseri umani denuncia che la medicina è solo sollievo dalla sofferenza. Arte benemerita, ma arte.
Per curare "ammala".
E' benemerita quando il "bene" che procura è maggiore del "male" che causa."

Signori, non curatevi più con la medicina perchè è del tutto inutile perchè non guarisce, anzi, c'è di più, ammala !! quindi fa pure del male ! Secondo me siamo al limite del legale.

Cosa obbiettare ad aforismi del genere buttati li senza alcuna argomentazione a sostengo ? il nulla.


Citazione:
“Domando poi a spirito!libero motivo della apparente contraddizione per cui, lui autoproclamatosi 'realista', apponga in firma un aforisma di quel Bohr invece 'idealista'.”

Perchè penso che Bohr dal punto di vista scientifico sia uno dei più grandi geni di tutti i tempi. Mi piace il motto che cito ma per motivi che non intendo esporre qui dato che sarebbero del tutto fuori tema. Che poi Bohr sia un idealista andrebbe discusso a fondo perchè è difficile applicare un concetto filosofico al pensiero di Bohr nell'ambito della quantistica.

Saluti
Andrea
spirito!libero is offline  
Vecchio 07-03-2008, 13.40.15   #84
Giorgiosan
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-09-2004
Messaggi: 2,009
Riferimento: La scienza è arte

Sono entrato in possesso (prestito) di Scienza come arte di Paul K.Feyerabend...e lo sto leggendo.

La tesi suggestiva e provocatoria di questo libro è che nella scienza non si può parlare di progresso ma di successioni di tecniche e valori come è per i vari stili artistici che si affermano nel tempo.

Feyerabend vuole mostrare che molto spesso le "scienze" si sono imposte sulle precedenti forme di pensiero non perché "più vere" o più efficaci, ma solo perché si adattavano meglio agli interessi economici della società.

Suona tanto come vero!

Vedremo.
Giorgiosan is offline  
Vecchio 07-03-2008, 14.23.47   #85
spirito!libero
Ospite abituale
 
L'avatar di spirito!libero
 
Data registrazione: 08-11-2006
Messaggi: 1,334
Riferimento: La scienza è arte

Citazione:
Originalmente inviato da Giorgiosan
Sono entrato in possesso (prestito) di Scienza come arte di Paul K.Feyerabend...e lo sto leggendo.

La tesi suggestiva e provocatoria di questo libro è che nella scienza non si può parlare di progresso ma di successioni di tecniche e valori come è per i vari stili artistici che si affermano nel tempo.

Feyerabend vuole mostrare che molto spesso le "scienze" si sono imposte sulle precedenti forme di pensiero non perché "più vere" o più efficaci, ma solo perché si adattavano meglio agli interessi economici della società.

Suona tanto come vero!

Vedremo.

Mi sento di consigliarti, piuttosto che leggere isolatamente Feyerabend, di studiare prima molto approfonditamente tutta l'epistemologia, ma prima ancora, di capire cos'è la scienza studiandone la storia e soprattutto le teorie e la matematica. Parlare di scienza infatti senza conoscerne il linguaggio è fuoriviante e superficiale, come è fuorviante leggere dei trattati di Feyerabend senza avere un'adeguata e consolidata formazione che ti abbia creato una forma-mentis scientifica adatta a comprendere le accezioni dei termini e le sfumature nonchè le implicazioni di certi concetti.

Per farti un esempio, è come se un chimico si mettesse a leggere Bultmann e ti venisse a dire che Gesù era solo un mito.

Saluti
Andrea
spirito!libero is offline  
Vecchio 07-03-2008, 15.30.37   #86
Giorgiosan
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-09-2004
Messaggi: 2,009
Riferimento: La scienza è arte

Citazione:
Originalmente inviato da spirito!libero
Mi sento di consigliarti, piuttosto che leggere isolatamente Feyerabend, di studiare prima molto approfonditamente tutta l'epistemologia, ma prima ancora, di capire cos'è la scienza studiandone la storia e soprattutto le teorie e la matematica. Parlare di scienza infatti senza conoscerne il linguaggio è fuoriviante e superficiale, come è fuorviante leggere dei trattati di Feyerabend senza avere un'adeguata e consolidata formazione che ti abbia creato una forma-mentis scientifica adatta a comprendere le accezioni dei termini e le sfumature nonchè le implicazioni di certi concetti.

Per farti un esempio, è come se un chimico si mettesse a leggere Bultmann e ti venisse a dire che Gesù era solo un mito.

Saluti
Andrea

Leggi Feyerband e cerca di capire cosa vuole insegnare.


Tanto per uscire dalle affermazioni formali, sarà ora di affrontare concretamente i contenuti scientifici a cui ti riferisci...
penso alla matematica ed alla fisica che sembrerebbero la tua roccaforte.

Una cosa alla volta così posso capire cosa sai e cosa è che non so, ed anche imparare.

Ciao
Giorgiosan is offline  
Vecchio 07-03-2008, 16.00.10   #87
spirito!libero
Ospite abituale
 
L'avatar di spirito!libero
 
Data registrazione: 08-11-2006
Messaggi: 1,334
Riferimento: La scienza è arte

Citazione:
Originalmente inviato da Giorgiosan
Leggi Feyerband e cerca di capire cosa vuole insegnare.

Io ho letto Feyerabend ed ho capito il suo messaggio, ho anche scritto un articolo su di lui, sui fraintendimenti della sua provocazione ed anche sulle motivazioni che lo spinsero a dire ciò che disse. Ma in ogni modo, il tuo attaccarti ad un singolo epistemolgo come fosse l'unico dispensatore di verità è qualcosa di metodologicamente inaccettabile, vedi l'esempio di Bultmann. Inoltre è difficile che tu possegga gli strumenti per discernere quale delle ricostruzioni della storia della scienza fatte da Feyerabend, Kuhn Popper o altri sia quella più vicina al reale. I fraintendimenti sono all'ordine del giorno per chi legge di epistemologia senza conoscere la materia che l'epistemologia stessa vuol trattare, vedasi le cstronerie che anche in questo forum sono state scritte su Popper, facendolo passare per qualcuno che pensava alle scienze come a qualcosa di falso !

Riguardo ai contenuti dipende da quali vuoi affrontare, la mia specifica conoscenza è la quantistica.

Saluti
Andrea
spirito!libero is offline  
Vecchio 11-03-2008, 07.54.47   #88
Giorgiosan
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-09-2004
Messaggi: 2,009
Riferimento: La scienza è arte

Citazione:
Originalmente inviato da spirito!libero

Riguardo ai contenuti dipende da quali vuoi affrontare, la mia specifica conoscenza è la quantistica.


Se la tua specialità è la quantistica allora affrontiamo questo argomento...se vuoi.
Giorgiosan is offline  
Vecchio 11-03-2008, 22.07.18   #89
spirito!libero
Ospite abituale
 
L'avatar di spirito!libero
 
Data registrazione: 08-11-2006
Messaggi: 1,334
Riferimento: La scienza è arte

Citazione:
Originalmente inviato da Giorgiosan
Se la tua specialità è la quantistica allora affrontiamo questo argomento...se vuoi.

Come vuoi, però prima dai un'occhiata alla sezione scientifica ove ho trattato anche recentemente diversi concetti di MQ e non vorrei fare dei doppioni.

Ciao
spirito!libero is offline  
Vecchio 18-03-2008, 18.59.18   #90
Giorgiosan
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-09-2004
Messaggi: 2,009
Riferimento: La scienza è arte

Ho guardati il 3d ... ora aspetto che tu scriva riguardo alla "quantistica".

Ciao
Giorgiosan is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it