Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 17-07-2007, 16.51.44   #11
freedom
Moderatore
 
L'avatar di freedom
 
Data registrazione: 16-10-2003
Messaggi: 1,503
Riferimento: Il tempo esiste?

Citazione:
Originalmente inviato da illusion
Secondo me il tempo è solo una nostra percezione. Cioè come noi interpretamiamo il movimento ed il mutamento che ci circonda. Perchè la ricerca scientifica sta diventando sempre più capillare nel misurare il tempo, ma per quanto sia capillare, nell'istante in cui sto misurando il tempo è gia passato un altro istante ed è impossibile misurarlo. Uff che giro contorto

Tutto questo per dire semplicemente che il tempo non esiste in quanto (filosoficamente parlando) non può essere misurato.

ps per me il tempo è uno strumento di misurazione umano ark!

Anche io ero giunto alla conclusione che il tempo, non potendolo misurare, non esistesse.

Tuttavia in realtà non si possono misurare gli istanti ma si possono misurare gli effetti del tempo. Insomma il tempo passa e modifica le cose.

E' come un flusso, un'onda impossibile da fermare e misurare ma.............i suoi effetti si vedono eccome!
freedom is offline  
Vecchio 17-07-2007, 19.32.45   #12
illusion
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-01-2007
Messaggi: 53
Riferimento: Il tempo esiste?

Citazione:
Originalmente inviato da freedom
Anche io ero giunto alla conclusione che il tempo, non potendolo misurare, non esistesse.

Tuttavia in realtà non si possono misurare gli istanti ma si possono misurare gli effetti del tempo. Insomma il tempo passa e modifica le cose.

E' come un flusso, un'onda impossibile da fermare e misurare ma.............i suoi effetti si vedono eccome!
Certo che si vede il mutare delle cose, ma il tempo se ci pensi bensi bene è solo un invenzione dell'uomo.........
illusion is offline  
Vecchio 17-07-2007, 19.43.14   #13
candido
Ospite
 
Data registrazione: 02-05-2007
Messaggi: 22
Riferimento: Il tempo esiste?

Citazione:
Originalmente inviato da illusion
Secondo me il tempo è solo una nostra percezione. Cioè come noi interpretamiamo il movimento ... che ci circonda.
Appunto! A livello di percezione esiste.
Tu mi dirai che la percezione è illusoria e ingannevole.

Appunto! Mettiamo sia come dici tu… sul piano illusorio (perchè l'illusione esiste... o no?) che ci “inganna” il tempo esiste come “interpretazione del movimento”, lo dici tu… e prima di te lo disse anche Aristotele (Beh! Direi che sei in buona compagnia ) per il quale il tempo è proprio lo studio del movimento nella prospettiva del prima e del poi, prospettiva che sarebbe data dall’anima.
Cos’è allora il tempo? E’ lo studio del movimento nella prospettiva del prima e del poi. Lo hai definito e ne osservi gli effetti con i tuoi occhi, come potrebbe non esistere? Solo perchè non riesci a misurarlo non esiste?
Poi arriva Sant’Agostino che riprende Aristotele e - stante la tua citazione - dice che il tempo non esiste… e ribadisce che sarebbe solo una dimensione dell'anima.

Appunto! Il tempo è una dimensione dell’anima (che bella la definizione di Agostino!)… quindi come dimensione dell’anima... esiste.

Secondo quanto dici l'illusione (il sogno) esiste (anche in Matrix l'illusione esiste!) e il tempo ne sarebbe una componente (forse la componente fondamentale!)... dunque il tempo esiste!

Ciao.
candido is offline  
Vecchio 17-07-2007, 20.23.57   #14
blackgin
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2007
Messaggi: 45
Riferimento: Il tempo esiste?

Rispondo ritornando sul discorso da me introdotto in precedenza..
Voi dite che il tempo esiste e lo dimostrate.. Ma quello di cui parlate è una percezione legata alla nostra realtà, ma magari inesistente in una realtà al di sopra della nostra, mi spiego meglio:
Ho accennato nel mio precedente post l'argomento vita-sogno..
beh, se la vita fosse il sogno di una mente "superiore" in una realtà "superiore" il tempo potrebbe in quella realtà, magari realtà assoluta e pura, non esistere..
Analogando al sogno ci accorgiamo che quando sognamo è possibile che in quella "sotto-realtà" che è il sogno può avvenire qualsiasi cosa, possiamo incontrare mostri, volare, ecc ecc dalle cose più rilevanti alle più stupide..
Quindi se la vita fosse un sogno anche il tempo, come tutto il resto, potrebb essere qualcosa di inventato da colui che sogna..
blackgin is offline  
Vecchio 17-07-2007, 21.35.07   #15
illusion
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-01-2007
Messaggi: 53
Riferimento: Il tempo esiste?

Citazione:
Originalmente inviato da blackgin
Rispondo ritornando sul discorso da me introdotto in precedenza..
Voi dite che il tempo esiste e lo dimostrate.. Ma quello di cui parlate è una percezione legata alla nostra realtà, ma magari inesistente in una realtà al di sopra della nostra, mi spiego meglio:
Ho accennato nel mio precedente post l'argomento vita-sogno..
beh, se la vita fosse il sogno di una mente "superiore" in una realtà "superiore" il tempo potrebbe in quella realtà, magari realtà assoluta e pura, non esistere..
Analogando al sogno ci accorgiamo che quando sognamo è possibile che in quella "sotto-realtà" che è il sogno può avvenire qualsiasi cosa, possiamo incontrare mostri, volare, ecc ecc dalle cose più rilevanti alle più stupide..
Quindi se la vita fosse un sogno anche il tempo, come tutto il resto, potrebb essere qualcosa di inventato da colui che sogna..

Io ho un pensiero molto simile al tuo... Se tutto ciò che viviamo fosse solo un sogno/ilusione e la realtà ed il tempo fossero solo "pippe mentali"?

Noi diamo i significati alle cose per esprimerci e capirci, ma siamo veramente sicuri che sia corretta la nostra interpretazione e il nostro dare significati?
illusion is offline  
Vecchio 18-07-2007, 12.31.40   #16
candido
Ospite
 
Data registrazione: 02-05-2007
Messaggi: 22
Riferimento: Il tempo esiste?

Citazione:
Originalmente inviato da blackgin
Voi dite che il tempo esiste e lo dimostrate.. Ma quello di cui parlate è una percezione legata alla nostra realtà, ma magari inesistente in una realtà al di sopra della nostra, mi spiego meglio:
Ho accennato nel mio precedente post l'argomento vita-sogno..
beh, se la vita fosse il sogno di una mente "superiore" in una realtà "superiore" il tempo potrebbe in quella realtà, magari realtà assoluta e pura, non esistere..
Certamente! Magari il tempo è inesistente in una realtà sopra la nostra… chissà… ma ciò non toglie che in questa dimensione (chiamala pure illusione o come più ti piace), il tempo è, insieme allo spazio, proprio la dimensione stessa!
Dunque… ammettiamo pure che la nostra dimensione sia tutta un’illusione che ha origine in una realtà trascendente… ma comunque quell’illusione è stata prodotta, è stata creata, tu dici è stata sognata… bene io dico che “come sogno” non solo esiste ma segue pure certe regole che noi, esseri sognati, abbiamo il convincimento (illusorio?) di poter analizzare e comprendere, dove non posso volare senza aeroplano e di mostri ne vedo tutti i giorni (basta guardare il telegiornale )… il concetto di mostro è relativo come quello di tempo.
Citazione:
Analogando al sogno ci accorgiamo che quando sognamo è possibile che in quella "sotto-realtà" che è il sogno può avvenire qualsiasi cosa
Qui è il punto... ciò che voglio dire è che qui, in quella che percepiamo essere la nostra realtà, non può avvenire qualsiasi cosa! Ci sono dei vincoli e il tempo è uno di questi. Chi ha sognato, ha messo dei paletti... che per noi sono molto reali.

Se poi esista o meno una dimensione oltre la nostra dove non ci sia tempo (vogliamo chiamarla eternità?)… beh, questa dimensione è pertinenza della fede, intesa come “credere senza poter avere un riscontro oggettivo dall’osservazione”, fede che ci fa affermare:

Citazione:
se la vita fosse il sogno di una mente "superiore" in una realtà "superiore" il tempo potrebbe in quella realtà, magari realtà assoluta e pura, non esistere..

Qualcuno potrebbe dirti che hai molta fantasia.
Rispetto alla nostra realtà, il prodotto della tua fantasia (il sogno) è irreale.
Ciò che comunque definisco esistente, è la tua fantasia… oltre a te stesso che la produci.
Come facoltà che ti appartiene, la tua fantasia esiste e produce sogni.
Limitatamente allo “spazio” della tua mente, il prodotto della tua fantasia esiste.
E come la mettiamo con i sogni premonitori, quelli che poi si realizzano nella realtà? … scusami, dev’essere il caldo di questi giorni!!!

Ciao.

Ultima modifica di candido : 18-07-2007 alle ore 13.48.38.
candido is offline  
Vecchio 18-07-2007, 13.49.17   #17
blackgin
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2007
Messaggi: 45
Riferimento: Il tempo esiste?

Citazione:
Originalmente inviato da candido
Certamente! Magari il tempo è inesistente in una realtà sopra la nostra… chissà… ma ciò non toglie che in questa dimensione (chiamala pure illusione o come più ti piace), il tempo è, insieme allo spazio, proprio la dimensione stessa!
Dunque… ammettiamo pure che la nostra dimensione sia tutta un’illusione che ha origine in una realtà trascendente… ma comunque quell’illusione è stata prodotta, è stata creata, tu dici è stata sognata… bene io dico che “come sogno” non solo esiste ma segue pure certe regole che noi, esseri sognati, abbiamo il convincimento (illusorio?) di poter analizzare e comprendere, dove non posso volare senza aeroplano e di mostri ne vedo tutti i giorni (basta guardare il telegiornale )… il concetto di mostro è relativo come quello di tempo.



Se poi esista o meno una dimensione oltre la nostra dove non ci sia tempo (vogliamo chiamarla eternità?)… beh, questa dimensione è pertinenza della fede, intesa come “credere senza poter avere un riscontro oggettivo dall’osservazione”, fede che ci fa affermare:



Qualcuno potrebbe dirti che hai molta fantasia.
Rispetto alla nostra realtà, il prodotto della tua fantasia (il sogno) è irreale.
Ciò che comunque definisco esistente, è la tua fantasia… oltre a te stesso che la produci.
Come facoltà che ti appartiene, la tua fantasia esiste e produce sogni.
Limitatamente allo “spazio” della tua mente, il prodotto della tua fantasia esiste.


Ciao.
Non mi sembra di aver negato l'esistenza del tempo in questa realtà, e non mi sembra neanche di avere affermato che i mostri esistono o che sappiamo volare senza aereoplani..
Chiama la mia conclusione irreale, ma non chiamarla fede. Non ho mai detto di essere convinto che esiste un sognatore, ho solo esposto un modo di pensare come tanti altri.
Sta di fatto che capire i segreti dell'universo, della vita e ti tutto quanto non sia prerogativa umana e tantomeno comprensibile e studiabile attraverso le leggi che ci circondano, quindi inutile bocciare pensieri come irreali se non puoi dimostrare che sono veramente inesistenti e non verificabili.

Citazione:
Qui è il punto... ciò che voglio dire è che qui, in quella che percepiamo essere la nostra realtà, non può avvenire qualsiasi cosa! Ci sono dei vincoli e il tempo è uno di questi. Chi ha sognato, ha messo dei paletti...
O vuoi dirmi che non abbiamo limiti!
e chi ha mai detto che non abbiamo limiti in questa realtà?
sta di fatto che nei sogni ce li creiamo noi i limiti..

Citazione:
E come la mettiamo con i sogni premonitori, quelli che poi si realizzano nella realtà? … scusami, dev’essere il caldo di questi giorni!!!
non capisco che problema ti creino i sogni premonitori..

saluti
blackgin is offline  
Vecchio 18-07-2007, 14.12.50   #18
MIMMO
Ospite abituale
 
L'avatar di MIMMO
 
Data registrazione: 21-11-2006
Messaggi: 349
Riferimento: Il tempo esiste?

Citazione:
Originalmente inviato da freedom
Anche io ero giunto alla conclusione che il tempo, non potendolo misurare, non esistesse.

Tuttavia in realtà non si possono misurare gli istanti ma si possono misurare gli effetti del tempo. Insomma il tempo passa e modifica le cose.

E' come un flusso, un'onda impossibile da fermare e misurare ma.............i suoi effetti si vedono eccome!

solo se li confronti al ricordo , che non è materia reale...altrimenti non sono nemmeno quelli.....
Il tempo esiste certo...è un idea.....è misurazione....non è un fatto!
MIMMO is offline  
Vecchio 18-07-2007, 14.14.16   #19
epicurus
Moderatore
 
L'avatar di epicurus
 
Data registrazione: 18-05-2004
Messaggi: 2,725
Riferimento: Il tempo esiste?

Citazione:
Originalmente inviato da maxim
Mi ricordo che ne abbiamo già parlato ed eravamo arrivati alla conclusione che le tue argomentazioni sull’esistenza del tempo non facevano una grinza se il punto di vista, relativo alla sua esistenza, era appunto quello della nostra vita.
Citazione:
Originalmente inviato da candido
Certamente! Magari il tempo è inesistente in una realtà sopra la nostra… chissà… ma ciò non toglie che in questa dimensione (chiamala pure illusione o come più ti piace), il tempo è, insieme allo spazio, proprio la dimensione stessa!
Dunque… ammettiamo pure che la nostra dimensione sia tutta un’illusione che ha origine in una realtà trascendente… ma comunque quell’illusione è stata prodotta, è stata creata, tu dici è stata sognata… bene io dico che “come sogno” non solo esiste ma segue pure certe regole che noi, esseri sognati, abbiamo il convincimento (illusorio?) di poter analizzare e comprendere, dove non posso volare senza aeroplano e di mostri ne vedo tutti i giorni (basta guardare il telegiornale )…

Certo, stiamo parlando della nostra vita, del nostro universo, della nostra "dimensione". E come dice Candido, non ha senso identificare questa dimensione come fittizzia, e` una dimensione (forse l'unica? forse una fra tante? qui non ci interessa a rispondere a queste domande) punto e basta.

Che questa dimensione sia in continuo mutamento e` innegabile, e quindi ci servono modelli temporali. Come scrissi sopra e` metaforico dire che "il tempo esiste", e cio` sta a significare che il nostro modello (il punto di vista che dobbiamo utilizzare per poter descrivere certe cose) deve essere temporale. Questo anche per rispondere ad Arkham, anche se non sara` totalmente soddisfatto della risposta

Citazione:
Originalmente inviato da maxim
Peraltro mi pare di ricordare che tu avessi un concetto lineare di tempo…fra le tue argomentazioni ci sarebbe quella che sarebbe impossibile fornire un modello atemporale per la sociologia e la psicologia…bene! Quale modello forniresti alle stesse nel caso dell’ipotesi di un tempo ramificato come suppone la MQ?


Per il livello di analisi della psicologia e della sociologia, i loro modelli non fanno assunzioni sulla natura del tempo (lineare o ramificato), quindi non c'e` nessun problema.

epicurus is offline  
Vecchio 18-07-2007, 14.53.55   #20
maxim
Ospite abituale
 
L'avatar di maxim
 
Data registrazione: 01-12-2005
Messaggi: 1,638
Riferimento: Il tempo esiste?

Citazione:
Originalmente inviato da epicurus
Per il livello di analisi della psicologia e della sociologia, i loro modelli non fanno assunzioni sulla natura del tempo (lineare o ramificato), quindi non c'e` nessun problema.

Guarda che sei stato tu a tirare in ballo le due scienze…se non c’è quindi per te alcun problema di tempo, anche se esso non esistesse, quale problema ci sarebbe?

Per il resto mi pare assolutamente ovvio e scontato che le due scienze da te citate, trattando aspetti della vita, non possano che basarsi sul suo scorrere…oltretutto in maniera lineare. Mai sentito parlare della psicologia di un morto?...io no!
Trattando il tempo al di fuori della vita, cioè come ricerca della cosa in sé, oltre il nostro punto di vista, io non sarei proprio così sicuro della sua esistenza. Troppi gli indizi, già da me elencati in altre discussioni, che giocano a favore sul fatto che esso possa risultare esclusivamente una delle percezioni che per forza di cose ci deve competere ma che essendo appunto nostra percezione, sia soggetto all’illusione che ne consegue.

maxim is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it