Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 02-10-2005, 23.36.32   #51
rodi
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 07-05-2003
Messaggi: 1,952
Citazione:
Messaggio originale inviato da edali
...
comunque se all’inizio pensavo di aver capito qualcosa adesso vado tranquilla a letto perché non c’ho capito niente e mi metto l’anima in pace.

[/b]

da quale sia il punto di osservazione, l'opinione personale e l'esperienza privata...
sembra che l'argomento non ci sia poi così indifferente...


'notte
rodi is offline  
Vecchio 02-10-2005, 23.59.21   #52
Fragola
iscrizione annullata
 
L'avatar di Fragola
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 2,913
Re: bha!

Citazione:
Messaggio originale inviato da tammy
io continuo ad avere delle riserve
I rapporti occasionali come me li collocate? con amore o senza?
c'è attrazione, c'è un certo feeling, ma chiamarlo amore mi sembra esagerato. Personalmente dubito sempre che ci sia una sola verità o una sola opinione e a me piace troppo giocare a rompere le parole e opinionare su cose date così per scontate che proprio non lo sono.
Non credo nemmeno che fare sesso (bleha!) senza amore fosse sottinteso che ci sia anche un partner fisso (da dove salta fuori? dall'armadio? ) ma dai siamo seri! Che ognuno viva il sesso il più felicemente possibile e anche fosse solo fine a sè stesso perchè no? fa solo bene alla salute di tutti: toglie il raffreddore, è un antidepressivo naturale, e tiene lontana l'influenza, e poi l'idea dei klinex (fazzolettini usa e getta) è/era un modo di pensare prettamente maschile e forse dà fastidio che si sia fatto strada anche nel mondo femminile.

Invece mi piacerebbe che il discorso si spostasse anche sull' ansia da prestazione, sulle defallance momentanee, sull'andropausa, fino all'impotenza.
Credo vi siano donne che non avendo mai provato un orgasmo con il proprio coniuge abbiano necessità di farlo con qualcun'altro senza, per questo, disfare una famiglia.

Caro Marco,
la massima aspirazione di chi scrive un diario è che qualcuno lo trovi e lo legga. La delusione è vedere che non c'è il Vs. nome sopra

Tammy, non so se ti ricordi, ma qualche mese fa ci sono state infinite discussioni sull'amore da cui è emerso molto fortemente che non tutti pensiamo all'amore allo stesso modo! Io, ad esempio, sono convinta che innamoramento e amore siamo proprio due cose diverse. Se è così, quasi tutti noi la prima volta che facciamo l'amore con una persona, lo facciamo senza amore. Con trasporto, con coinvolgimento emotivo, ma senza amore. Perchè l'amore, se nasce, nasce dopo.



Fragola is offline  
Vecchio 03-10-2005, 00.04.17   #53
lobelia
Utente bannato
 
Data registrazione: 28-07-2005
Messaggi: 448
mi fa piacere che il forum ogni tanto vada un po' in vacanza dalle sue rigorose pretese scientifiche
E com'è possibile rispondere alla domanda iniziale se non esprimendo esclusivamente la propria modestissima ed infinitesimale esperienza e quindi tendenza? Io non ho opinioni sull'argomento, ma solo esperienze.
Non credo si stiano facendo questioni morali, almeno non mi pare.
Oh, certo che il sesso anche con sconosciuti che non rivedremo mai più è un ottimo antidepressivo. Eccome. Ma qui a parlare di estasi...la strada è lunga. Parlo sempre per me, naturalmente.
E comunque trovo, sempre per me e tra le due, molto più tristi le relazioni di solo sesso con partner fisso o comunque prolungate nel tempo. Almeno l'incontro occasionale ha almeno quella tensione iniziale verso l'altro che potrebbe sfociare nell'innamoramento. Il magnifico germe! Insomma, se non c'è almeno quella tensione...a me mi si smorza un po' l'ormone.
E comunque la storia raccontata da edali, non è poi così infrequente. Anzi. La gente se la racconta alla grande e poi alla resa dei conti, ci rimane doppiamente male.
E poi di che discutiamo? Il sesso è anche un grandissimo, immenso mercato dove qualsiasi cosa anche inimmaginabile si può comprare o avere anche gratis. Conosco persone che lo cercano estremo su internet e in determinati locali appositamente adibiti e so di altre che si scambiano i partner in parcheggi scambiatori, so di pratiche anche mortali, so che in giappone una delle utime perversioni di moda è percuotersi vicendevolmente i genitali con corpi contundenti, e poi i bambini e chi più ne ha, più ne metta. Ma certo non si parlava di questo.
Ho un caro amico che se non si fa una seghina veloce prima di addormentarsi, non dorme sereno. Pure questo è sesso, dignitosissimo sesso. Ma io che sono sua amica, non gliela farei quella sega per amicizia. Il sesso reciproco implica una relazione di attrazione che va oltre, evoca anche altro, va avanti nella sfera dell'immaginario e con lui non mi va. Ma so di altri che per amicizia e per farsi un po' di compagnia, ogni tanto scopano. Trovano un loro modo per non andare oltre. Qual'è il problema?
Boh, se la domanda iniziale, come tante di questo forum, voleva avere una risposta asettica, obiettiva od anche solo statistica, mi sa che resterà disattesa.
Buona notte!
lobelia is offline  
Vecchio 03-10-2005, 00.26.45   #54
Fragola
iscrizione annullata
 
L'avatar di Fragola
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 2,913
Citazione:
Messaggio originale inviato da lobelia
mi fa piacere che il forum ogni tanto vada un po' in vacanza dalle sue rigorose pretese scientifiche

Ma io non lo sapevo che questo forum avesse rigorose pretese scientifiche! Potevate dirmelo prima, e che cavolo!


Comunque, se vogliamo essere scientifici, conosco un sacco di gente, ma proprio un sacco, che addirittura si sposa senza nemmeno sapere che cosa sia l'amore. Spero che almeno facciano sesso!
Fragola is offline  
Vecchio 03-10-2005, 00.34.40   #55
edali
frequentatrice habitué
 
L'avatar di edali
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 780
Re: Re: bha!

Citazione:
Messaggio originale inviato da Fragola
Se è così, quasi tutti noi la prima volta che facciamo l'amore con una persona, lo facciamo senza amore. Con trasporto, con coinvolgimento emotivo, ma senza amore. Perchè l'amore, se nasce, nasce dopo.


Già. Continuando con questa logica “l’appetit’ vien’ mangiando”

edali is offline  
Vecchio 03-10-2005, 02.42.05   #56
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da Fragola
Ma io non lo sapevo che questo forum avesse rigorose pretese scientifiche! Potevate dirmelo prima, e che cavolo!


Comunque, se vogliamo essere scientifici, conosco un sacco di gente, ma proprio un sacco, che addirittura si sposa senza nemmeno sapere che cosa sia l'amore. Spero che almeno facciano sesso!








In effetti ce tanta gente che si sposa per interessi ...
a volte ce da domandarsi cosa vuol dire amore ... ovvero certe persone non sanno esattamente cosa sia l'amore visto che non l'hanno mai provato. ma stanno assieme ad una persona perche hanno paura di non fare sesso o semplicemtene perche hanno paura di stare da sole ... chissa che se avessero voluto avrebbero scopreto con un altra persona quello che è l'amore...
bomber is offline  
Vecchio 03-10-2005, 02.48.02   #57
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Re: Re: bha!

Citazione:
Messaggio originale inviato da Fragola
Tammy, non so se ti ricordi, ma qualche mese fa ci sono state infinite discussioni sull'amore da cui è emerso molto fortemente che non tutti pensiamo all'amore allo stesso modo! Io, ad esempio, sono convinta che innamoramento e amore siamo proprio due cose diverse. Se è così, quasi tutti noi la prima volta che facciamo l'amore con una persona, lo facciamo senza amore. Con trasporto, con coinvolgimento emotivo, ma senza amore. Perchè l'amore, se nasce, nasce dopo.





Perche dovrebbe nascere dopo ???
bomber is offline  
Vecchio 03-10-2005, 08.17.14   #58
marco59
Ospite abituale
 
Data registrazione: 28-06-2004
Messaggi: 91
buongiorno !

Bon...rileggendo.. mi veniva in mente una recente pubblicazione del già ieri citato Alberoni, semplice semplice ma efficace..parlo dell'ultimo "Sesso e Amore" ..consiglio la lettura che risponde a mio avviso molto chiaramente ai quesiti iniziali circa l'importanza del sesso con annesse naturali probabili conseguenze emotive.
Buongiorno e buon inizio settimana a tutti !
Marco.
marco59 is offline  
Vecchio 03-10-2005, 13.54.37   #59
Fragola
iscrizione annullata
 
L'avatar di Fragola
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 2,913
Re: Re: Re: bha!

Citazione:
Messaggio originale inviato da bomber
Perche dovrebbe nascere dopo ???

Perchè l'amore non è il desiderio e non è un'emozione. E' un sentimento profondo ed è anche qualcosa di sempre in movimento. L'amore si costruisce mano mano che la relazione diventa profonda e soprattutto quando l'immagine dell'altro regge al crollo delle proezioni!!!
Due persone che si conoscono da sei mesi, possono essere innamorate, coinvolte, desiderarsi molto, ma certo non si amano, non ancora. E nemmeno è mai detto che si ameranno mai.

Ora, io credo che, tranne poche eccezioni, quando qualcuno di noi inizia una relazione sentimentale non aspetti di scoprire se è davvero amore prima di ... consumare!


Fragola is offline  
Vecchio 03-10-2005, 14.18.44   #60
celeste
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-10-2005
Messaggi: 32
Oggi in aula con alcuni studenti ci siamo ritrovati a discutere in termini sociologici della visone nipponica del sesso. Mi veniva in mente come certamente essa scaturisca dalla cultura di ciascun popolo. Nasce in quella nazione una scuola di sesso, la Girdhari Joshi, obiettivo dell'insegnamento è: trovare il centro del piacere nel sesso coniugale, per cui non è più necessario cercarlo altrove.
La riflessione conseguenziale era inevitale vista l'alta erotizzazione di quella nazione e ci è parso opportuno sofferfarci cul fatto che fino a non poco tempo fa ma anche oggi, in modo meno evidente forse, si educhino giovani donne a fare sesso per dare e offrire solo piacere e che in nessun caso esse devono coniugarlo al sentimento amoroso. Le geishe sono una realtà di una cultura che non prevede moralità e non hanno niente a che vedere con le occidentali prostitute.
Rimetto a questo forum questa riflessione circa il fatto che il gusto del sesso nasce dalla cultura di ciascun popolo, non trovermmo scandaloso fare sesso senza amore se non avessimo morale, retaggio di una educazione occidentale e prevalentemente cristiana, allo stesso tempo fossimo stati educati diversamente non staremmo qui a discuterne.


buona giornata!

Celeste
celeste is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it