Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Scienze
Scienze - Ciò che è, e ciò che non è spiegato dalla scienza.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Scienza e Tecnologia
Vecchio 09-05-2004, 01.10.30   #41
Dunadan
Ospite abituale
 
L'avatar di Dunadan
 
Data registrazione: 19-11-2003
Messaggi: 978
X nicola

Citazione:
La cecità, che io stesso talvolta attribuisco a chi cerca le risposte solo in campo scientifico, è pari alla mia cecità che cerca le proprie risposte in campi meno scientifici.

Non è la stessa cosa, la scienza è "un metodo" che forse sbaglia ma che si basa sui fatti concereti di un mondo concreto in cui viviamo.
La fede non ha metodo.

Comunque non vorrei trasformare questa discussione nella solita battaglia fede vs razionalità.

PERCHè CHI NON CREDE ALL'EVOLUZIONE NON COMINCIA COL RISPONDERE AL MIO PRIMO MESSAGGIO? QUELLO CON CUI HO APERTO LA DISCUSSIONE, PERCHè?
Dunadan is offline  
Vecchio 09-05-2004, 01.11.52   #42
Dunadan
Ospite abituale
 
L'avatar di Dunadan
 
Data registrazione: 19-11-2003
Messaggi: 978
PERCHè CHI NON CREDE ALL'EVOLUZIONE NON COMINCIA COL RISPONDERE AL MIO PRIMO MESSAGGIO? QUELLO CON CUI HO APERTO LA DISCUSSIONE, PERCHè?

LA DISCUSSIONE FEDE CONTRO SCIENZA LA FACCIAMO UN'ALTRA VOLTA, ORA RAGIONIAMO SULL'EVOLUZIONE.
Dunadan is offline  
Vecchio 09-05-2004, 11.38.30   #43
Rolando
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-04-2002
Messaggi: 855
x Dunadan
Citazione:
Sarà il cervello.
Dove nel cervello?
Rolando is offline  
Vecchio 09-05-2004, 12.32.34   #44
Dunadan
Ospite abituale
 
L'avatar di Dunadan
 
Data registrazione: 19-11-2003
Messaggi: 978
Che simpaticone misterioso

Non consideri il cervello un organo che possa vivere, organizzarsi, ragionare, senza il bisogno dell'anima?
Oppure volevi che ti rispondessi: "l'intelletto" o la "ragione"?
Oppure volevi che ti indicassi una parte anatomia del cervello?

Rolando, ti prego, non fare misteri e spiega dettagliatamente la tua concezione, il tuo metodo....
ANCHE PERCHè IL TEMA PRINCIPALE è L'EVOLUZIONE, NON POSSIAMO DILUNGARCI TROPPO SULLA PARENTESI APERTA PER L'ANIMA E PER CAPIRE IL TUO METODO.
Dunadan is offline  
Vecchio 09-05-2004, 16.42.47   #45
nicola185
al di là della Porta
 
L'avatar di nicola185
 
Data registrazione: 15-02-2004
Messaggi: 0
Re: X Gli Scettici Dell'evoluzione

Citazione:
Messaggio originale inviato da Dunadan
Vorrei chiedere a voi scettici della teoria dell'evoluzione se credete a questi punti ormai accettati da tutti:

- La selezione artificiale esiste, ne sono la prova le diverse razze canine. (e non solo)

- Ogni tanto nelle popolazioni degli esseri viventi nascono delle variazioni genetiche. (se ne parla anche nei telegiornali).

QUINDI è INNEGABILE CHE LE POPOLAZIONI POSSANO MUTARE.

Dopo questi 2 punti che sono INNEGABILI, vi invito a prendere atto di queste possibilità:

Un ulteriore passo avanti:
- la variazione genetica che risulta vantaggiosa permette a questi esseri detti "varianti" di sopravvivere e riprodursi meglio degli altri normali individui. Trasmettendo così i loro geni modificati.

- nel corso di milioni di anni, queste piccole modifiche affiancate alla selezione naturale + selezione sessuale possono portare a una notevole evoluzione.


Saluti

Riprendendo il tema principale, e lasciando perdere la più o meno mancanza di metodo in chi crede nella propria interiorità, (e non conta il nome ripeto) credo che la tua affermazione mi trova d'accordo almeno su alcuni aspetti. Al di la di tutte le controversie morali che possono sorgere e che sorgono quando si tratta temi di modificazione genetica, o di clonazione, un intervento "corretto" dell'uomo può aiutare a modificare alcune caratteristiche genetiche che possono esserci dannose. Si parla anche di (se non erro) clonazione di singoli organi (vedi fegato cuore polmoni) e se questo può aiutare a salvare una vita, perche non prenderlo in considerazione? (la domanda chiaramente non è rivolta a te). Il punto focale però sta nella perversa curiosità dell'essere umano, che lo sta già spingendo a fare degli interventi a dir poco preoccupanti. La clonazione di un essere umano, se già non è stata fatta, prima o poi avverrà? Come vivrà quell'essere umano?
nicola185 is offline  
Vecchio 09-05-2004, 19.05.27   #46
Dunadan
Ospite abituale
 
L'avatar di Dunadan
 
Data registrazione: 19-11-2003
Messaggi: 978
Bene Nicola, quindi accetti che le razze si possono "modificare", accetti che le variazioni si possono trasmettere alla discendenza.

Quindi, il passo da ciò a credere all'evoluzione è breve, cosa ne pensi? Credi all'evoluzione?

Cosa pensi dei fossili di animali che hanno caratteristiche di specie che oggi sono separate? Credi non abbiano nessun collegamento con gli animali odierni?
Cosa pensi dei fossili di uccelli con la coda da rettile? Non credi che gli uccelli derivino dai rettili?

Lascia stare un attimo la fede e dimmi cosa ne pensi del ragionamento che porta a non poter negare l'evoluzione.
Dunadan is offline  
Vecchio 09-05-2004, 19.18.27   #47
Marco_532
Vivi!
 
L'avatar di Marco_532
 
Data registrazione: 28-10-2003
Messaggi: 1,159
Re: Re: X Gli Scettici Dell'evoluzione

Citazione:
Messaggio originale inviato da nicola185
La clonazione di un essere umano, se già non è stata fatta, prima o poi avverrà? Come vivrà quell'essere umano?

... allo "stesso modo" in cui vivi tu ... probabilmente con problemi diversi ...
Marco_532 is offline  
Vecchio 09-05-2004, 19.25.22   #48
nicola185
al di là della Porta
 
L'avatar di nicola185
 
Data registrazione: 15-02-2004
Messaggi: 0
Citazione:
Messaggio originale inviato da Dunadan
Bene Nicola, quindi accetti che le razze si possono "modificare", accetti che le variazioni si possono trasmettere alla discendenza.

Quindi, il passo da ciò a credere all'evoluzione è breve, cosa ne pensi? Credi all'evoluzione?

Cosa pensi dei fossili di animali che hanno caratteristiche di specie che oggi sono separate? Credi non abbiano nessun collegamento con gli animali odierni?
Cosa pensi dei fossili di uccelli con la coda da rettile? Non credi che gli uccelli derivino dai rettili?

Lascia stare un attimo la fede e dimmi cosa ne pensi del ragionamento che porta a non poter negare l'evoluzione.

Mi chiedi se non credo che gli uccelli derivino dai rettili? Qui effettivamente non si tratta di credere, ma si tratta di documentarsi su quanto già è stato studiato da chi si occupa di queste cose. Io ritengo assolutamente verosimile la teoria dell'evoluzione basata su mutazioni casuali. E' chiaro che le mutazioni che non portano un beneficio non sono destinate ad essere trasmesse in quanto l'animale che le "acquisisce" è destinato a sopperire. Ma tutte quelle mutazioni che hanno permesso agli esseri viventi in genere ad adattarsi meglio al loro ambiente, sono state certamente trasmesse geneticamente alle "nuove generazioni". Ritengo anche verosimile che, nel tempo, certe specie animali si possano essere modificate sostanzialmente e, quindi, non escludo la possibilità che vi siano dei collegamenti tra uccelli e rettili. Non escludo nemmeno che possano esservi collegamenti tra un certo tipo di scimmie e l'uomo. Come non credo certamente alla storiella di Adamo ed Eva letta in chiave letterale (scusa il gioco di parole), ma le do un senso ben diverso in chiave metaforica. Ma tutte queste considerazioni, apro e chiudo una parentesi, non rispondono al mio bisogno di comprendere l'origine, non tanto della vita in sé, (può essere che la scienza trovi una risposta certa anche per questo), ma della nostra CONSAPEVOLEZZA DI ESISTERE. Nicola
nicola185 is offline  
Vecchio 09-05-2004, 20.08.24   #49
Marco_532
Vivi!
 
L'avatar di Marco_532
 
Data registrazione: 28-10-2003
Messaggi: 1,159
... la consapevolezza di sè è comune anche in altri animali anche se a livelli differenti ... nell'uomo è certamente più spiccata, ma più che un pregio o un "dono", questo tipo di consapevolezza è la responsabile della stragrande maggioranza dei nostri problemi ...
Marco_532 is offline  
Vecchio 09-05-2004, 20.16.17   #50
nicola185
al di là della Porta
 
L'avatar di nicola185
 
Data registrazione: 15-02-2004
Messaggi: 0
Citazione:
Messaggio originale inviato da Marco_532
... la consapevolezza di sè è comune anche in altri animali anche se a livelli differenti ... nell'uomo è certamente più spiccata, ma più che un pregio o un "dono", questo tipo di consapevolezza è la responsabile della stragrande maggioranza dei nostri problemi ...

Permettimi di dissentire. E' la presunta consapevolezza la responsabile. Quella autentica, quella il cui avvicinamento, costa dolore, sofferenza, morte interiore, e solo successivamente gioia e VITA, porta solo miglioramento e pace. Nicola
nicola185 is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it