Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Scienze
Scienze - Ciò che è, e ciò che non è spiegato dalla scienza.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Scienza e Tecnologia
Vecchio 09-05-2004, 23.43.09   #51
Dunadan
Ospite abituale
 
L'avatar di Dunadan
 
Data registrazione: 19-11-2003
Messaggi: 978
Accipicchia, ho preso un granchio !!!!! Vedo che conosci l'evoluzione e non c'è bisogno di dissuaderti !
Dunadan is offline  
Vecchio 10-05-2004, 00.01.16   #52
nicola185
al di là della Porta
 
L'avatar di nicola185
 
Data registrazione: 15-02-2004
Messaggi: 0
Citazione:
Messaggio originale inviato da Dunadan
Accipicchia, ho preso un granchio !!!!! Vedo che conosci l'evoluzione e non c'è bisogno di dissuaderti !

In realtà non devi dissuadere me. Io, sento, rispetto ad enigmi esistenziali, primo fra tutti la consapevolezza di esistere, una sorta di istinto che mi fa pensare che questa consapevolezza prescinda dalla nostra esistenza fisica. La mia esperienza mi dice questo. Anche la paura della morte, o meglio del nulla chiaramente mi spinge in questa direzione.
Ma la mia "fede" (intesa come credo e basta) ha bisogno di risposte scientifiche, con il rischio anche di trovare delle non conferme al credere nella mia interiorità. Certe cose che capitano nella vita, comprese quelle belle, non hanno sempre una risposta logica o scientifica anche se io, nonostante trovo altre risposte, comunque non mi adagio in tal senso, e cerco sempre delle conferme (positive o negative che siano) dalla scienza. Nicola
nicola185 is offline  
Vecchio 10-05-2004, 00.20.43   #53
Dunadan
Ospite abituale
 
L'avatar di Dunadan
 
Data registrazione: 19-11-2003
Messaggi: 978
Chiediti se quel che senti di "non materiale" sia qualcosa di vero oppure sia pura illusione degli stessi sensi materiali !!!!!!!!!!!!

Chiediti se esistono veramente queste cose che non hanno spiegazione fisica, oppure è frutto della voglia di "divino" che è in te geneticamente !!!!!!!!
Dunadan is offline  
Vecchio 10-05-2004, 00.33.29   #54
nicola185
al di là della Porta
 
L'avatar di nicola185
 
Data registrazione: 15-02-2004
Messaggi: 0
Sono domande che mi pongo da quando ho 9 10 anni. Ma anche se fosse materiale non è straordinario? Pensa, materia. Materia che comunica. Materia che pensa. Che ama. Che odia. Che si sbrana a vicenda. Che resta immobile. Che è in continuo movimento. Ma soprattutto materia che sente. E' in Dio la Risposta? E' nella Scienza? Io mi sforzo in entrambe le direzioni ma a volte basta fermarmi ed ascoltare. A volte mi basta lo sguardo di un bambino. Ma sono umano e poi il dubbio nuovamente torna in me. Ma è questo il bello della vita. Cercare una risposta che forse non c'è. Nicola
nicola185 is offline  
Vecchio 10-05-2004, 02.52.26   #55
Dunadan
Ospite abituale
 
L'avatar di Dunadan
 
Data registrazione: 19-11-2003
Messaggi: 978
Si, sarebbe comunque straordinario, ma di solito la gente si inventa la spiritualità perchè non trova il mondo materiale "abbastanza straordinario".
Dunadan is offline  
Vecchio 11-05-2004, 08.33.22   #56
Rolando
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-04-2002
Messaggi: 855
x Dunadan
Citazione:
Oppure volevi che ti indicassi una parte anatomia del cervello?
Si.
Rolando is offline  
Vecchio 11-05-2004, 12.06.52   #57
Dunadan
Ospite abituale
 
L'avatar di Dunadan
 
Data registrazione: 19-11-2003
Messaggi: 978
Non c'è un'unica parte del cervello che ragiona e che ti fa avere coscienza di te, sono più parti del cervello che lavorano assieme.

Lavoro di memoria(ricordo di se stesso) ed elaborazione di memoria, l'attenzione, lavoro su livelli.

Non c'è un unico "dove" che ti dice come interpretare la sensibilità e la coscienza. Ci sono più dove.


Se vedi una "macchina" costruita da qualcuno che è morto, e non vi è nessuno al mondo in grado di spiegarti come funziona esattamente, per il momento aspetti e ragioni, o dai per scontato che "FUNZIONI DIVINAMENTE"?


Comunque Rolando, se devi fara così "il prezioso", se ti dà fastidio rispondere e ragionare assieme, lasciamo pur perdere.

Sebra proprio che stai giocando a prendermi in giro.
Dunadan is offline  
Vecchio 11-05-2004, 15.44.36   #58
Rolando
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-04-2002
Messaggi: 855
x Dunadan
Citazione:
Comunque Rolando, se devi fara così "il prezioso", se ti dà fastidio rispondere e ragionare assieme, lasciamo pur perdere.
Sebra proprio che stai giocando a prendermi in giro.
Non ho nessun´intenzione di "prenderti in giro". Stiamo facendo un´analisi. Se dici che il corpo fisico costituisce "tutto" l´essere vivente e che non esiste un´"anima" o struttura spirituale che guida il corpo fisico, allora devi anche poter spiegare qual'è la parte del corpo che guida la volontà ed i movimenti ecc dell´individuo. Ciao.
Rolando is offline  
Vecchio 11-05-2004, 15.50.03   #59
Marco_532
Vivi!
 
L'avatar di Marco_532
 
Data registrazione: 28-10-2003
Messaggi: 1,159
...la stessa che li guida nei batteri e nelle margherite ...
Marco_532 is offline  
Vecchio 11-05-2004, 17.59.44   #60
Dunadan
Ospite abituale
 
L'avatar di Dunadan
 
Data registrazione: 19-11-2003
Messaggi: 978
Citazione:
Messaggio originale inviato da Rolando
x DunadanNon ho nessun´intenzione di "prenderti in giro". Stiamo facendo un´analisi. Se dici che il corpo fisico costituisce "tutto" l´essere vivente e che non esiste un´"anima" o struttura spirituale che guida il corpo fisico, allora devi anche poter spiegare qual'è la parte del corpo che guida la volontà ed i movimenti ecc dell´individuo. Ciao.

Mettiamo il caso che io NON SAPPIA NULLA DEL CERVELLO (qualcosa so), mi fai comunque capire quale è il tuo metodo per dire che il cervello DA SOLO NON BASTA?

Senza entrare nel merito del cervello, perchè se vedi una scatola/macchina che fa delle azioni e non sei ancora in grado di spiegarle tutte (le azioni), salti alla conclusione che c'è una risposta soprannaturale?

Perchè non fai lo stesso ragionamento quindi anche per tutte le cose che non sono ancora spiegabili? TUTTE.

Invece, non ti pare che di solito, il buon metodo di analisia dovrebbe essere quello di essere momentaneamente scettico? successivamente quando arriva la risposta materiale si è felici di essere stati scettici.
E' un discorso che ti ho già fatto. Non è forse vero, che nella storia, ogni volta che l'uomo ha tirato ad indovinare quando non aveva disponibili le risposte maeriali, ha quasi sempre errato?

Perchè se non conosci l'intero cervello e per il momento non sai spiegarlo, anche se sembra essere abbastanza complesso per funzionare nel modo che funziona (il buon senso vede che ciò che viene da una TESTA è derivante da quello che c'è dentro), TIRI A INDOVINARE? PERCHè?

Parlo di "non sapere come sia fatto il cervello" perchè io so molto poco, ma chiaccherando con la mia prof di psicologia, sembra proprio che si conosca del cervello più di quanto vogliano far credere gli spirituali.
Mentre noi siamo qua a dibattere sul fatto che il cervello da solo "forse non spiega tutte le sue funzioni", gli scienziati stanno comprendendo come funziona il cervello.

Spero che non mi rispondi con una domanda.
Dunadan is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it