Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 01-12-2007, 16.38.14   #31
Aisha
Ospite abituale
 
L'avatar di Aisha
 
Data registrazione: 07-09-2007
Messaggi: 72
Riferimento: REIKI....che ne pensate?

Leggendo con quanta attenzione possinile tutto il tread mi sono resa conto che forse sto facendo qualcosa che può assomigliare alla preparazione rejki...se è così qualcuno me lo dica.....
Allora, è un po' di tempo che ho iniziato a fare meditazione con una certa regolarità, almeno una mezz'ora ogni giorno, non è molto, ma è più di nulla...solitamente cerco di visualizzare una luce che dall'esterno penetra nel centro del torace, dove c'è il cuore per intenderci, per poi illuminare tutto il corpo etc.
Ultimamente invece ho spaostato l'attenzione sul respiro, poichè da un interessante testo che ho letto si suggeriva di farlo per riaquisire l'importanza del corpo che spesso nella società in cui viviamo è considerato scisso dallo spirito, se non in opposizione. Insomma, questo tipo di meditazione dovrebbe aiutare a riunificare mente, corpo e spirito.
Tutto ciò, molto spesso lo accompagno con un cd di musica rejki che ho casuamente in casa (non è mio).....
Insomma...il tipo di meditazione in cui mi sono auto introdotta, a qualcosa a che fare con il rejki? Chiedo per semplice curiosità, visto che se capisco bene il prana è proprio il respiro...

Vengo poi ad uno dei tanti interventi di Atisha, con cui mi ritrovo in comnione, benchè sappia così poco dell'argomento che trattate, però il senso delle cose ultime lo colgo:

Citazione:
Originalmente inviato da atisha
Mr.Chakra.. temo tu abbia un po' di confusione.. il lavoro su se stessi non deve essere un accompagnamento a quelle che chiami strade..
ma ripeto, il lavoro è la Strada..

Su questo concordo pienamente, cara Atisha.
"Il lavoro è la Strada" ... credo che questa frase dica tutto e lo dico per esperienza, perchè appena penso di essere arrivata in un punto, alzo gli occhi e mi chiedo dove caspita sono, perdo i riferimenti, e queso è normale quando si cambia posto, e devo ricominciare il lavoro di centratura

Citazione:
Originalmente inviato da atisha
allora, diciamo che può esserci un approccio e che il reiki può donare un incontro minimo con se stessi.. con la respirazione per esempio e con la scoperta del proprio corpo ed a un grossolato incontro con le proprie energie, d ancor più grossolano incontro con la meditazione..

Ecco, è forse questo il punto dove sono finita io senza volerlo?

Citazione:
Originalmente inviato da atisha
tanto vale che lo dica.. ogni scelta è fatta dall'ego.. perchè non ne possiamo fare a meno di questo ego.. ma per far scelte pulite e prive di intenti egoici, dovremmo già essere a Casa..

Ogni tanto, nei momenti di maggior Luce, ammetto che mi accarezza l'idea di raggiungere la Casa in questa vita, e penso che magari ci sono vicina, ma non è così e le tue parole mi fanno molto riflettere ed essere in pace con me stessa!
Queso non essere ancora a Casa non è altro che la Vita, altrimenti è molto probabile che saremo altrove...ecco, una nuova Consapevolezza e sono già in Pace!
Aisha is offline  
Vecchio 01-12-2007, 16.57.57   #32
Noor
Ospite di se stesso
 
L'avatar di Noor
 
Data registrazione: 29-03-2007
Messaggi: 2,064
Riferimento: REIKI....che ne pensate?

Citazione:
Originalmente inviato da Giorgiosan
Sulla bontà di questi consigli concordo perfettamente.
E' dalle buoni intenzioni morali che si semina quella famosa rabbia di cui parlavi sopra..
Noor is offline  
Vecchio 01-12-2007, 17.12.58   #33
atisha
Ospite pianeta Terra
 
L'avatar di atisha
 
Data registrazione: 17-03-2003
Messaggi: 3,020
Riferimento: REIKI....che ne pensate?

Citazione:
Originalmente inviato da Giorgiosan
In linea di massima sembrerebbe consigli giusti, di buon senso, quasi luoghi comuni...in superficie.

La rabbia si manifesta come aggressività?
Se è a questo sentimento che ci si riferisce direi che l'ira è una potenzialità dell'uomo che ha un suo valore.
L'importante è, secondo me, che come qualsiasi altra potenza dell'uomo sia controllata e dosata dalla volontà.
Sono cristiano e quindi il mio punto di riferimento è il Cristo, per altri può essere Mikao Usui o Hawayo Takata ed il loro insegnamento Reiki.

L'episodio della cacciata dei mercanti dal tempio mi conferma che una giusta aggressività non solo è giustificata ma è uno strumento fisico-psicologico utile ed ineliminabile dell'uomo.
Anche questo passo, che bisogna interpretare figuratamente " Ma ora, chi ha una borsa, la prenda; così pure una sacca; e chi non ha spada, venda il mantello e ne compri una" mi conferma in questo.
Una giusta aggressività o una giusta ira sono necessarie per tenere a giusta distanza sia una interlocutore troppo aggressivo verbalmente sia per evitare, per quanto possibile, violenze fisiche.

Se osservi un gatto aggredito da un cane puoi vedere un giusto esercizio dell'ira, con lo sguardo riesce spesso a bloccare l'aggressività del cane. Non sempre però...

Un comportamento eroico insegnato da Cristo è quello di non opporre resistenza alla violenza che ci è fatta... fino a perdere la vita, per una giustizia più grande di quella abitualmente praticata dagli uomini.

La mia conclusione, quindi, è che ci sono circostanze diverse e motivazioni diverse per usare una giusta aggressività controllata o per non usarla affatto.

Sempre restando fermo che l'ira è un sentimento legittimo e positivo quando è rivolta contro quello che chiamiamo male e che interpreta come vuole.

Ciao

ho letto e riletto.. ma non trovo connessione benchè minima con il trehad in questione..
atisha is offline  
Vecchio 01-12-2007, 18.26.08   #34
fallible
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-10-2004
Messaggi: 1,774
Riferimento: REIKI....che ne pensate?

Salve e buona serata!
ma per far scelte pulite e prive di intenti egoici, dovremmo già essere a Casa..
il voler essere a casa non è un intento egoico , è l'unico "desiderio" che non causa sofferenza; ma poi questa è la Casa manifesta, è che non la sappiamo ri-conoscere claudio

No O.T. nè? quasi web!
fallible is offline  
Vecchio 02-12-2007, 08.27.24   #35
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Riferimento: REIKI....che ne pensate?

Citazione:
Originalmente inviato da fallible
Salve e buona serata!
ma per far scelte pulite e prive di intenti egoici, dovremmo già essere a Casa..
il voler essere a casa non è un intento egoico , è l'unico "desiderio" che non causa sofferenza; ma poi questa è la Casa manifesta, è che non la sappiamo ri-conoscere claudio

No O.T. nè? quasi web!

La Casa è ovunque.....il vero spiritualista sa di essere sempre a Casa. Non ha aspettative o attese. La realizzazione del Sè o illuminazione o come volete chiamarla è sempre sentirsi a Casa....anche e soprattutto quì e ora.
paperapersa is offline  
Vecchio 02-12-2007, 09.52.45   #36
Giorgiosan
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-09-2004
Messaggi: 2,009
Riferimento: REIKI....che ne pensate?

Citazione:
Originalmente inviato da atisha
ho letto e riletto.. ma non trovo connessione benchè minima con il trehad in questione..


Citazione:
Originalmente inviato da Phantom
Vorrei aprire questa discussione su una delle mie maggiori passioni per poter creare un argomento di dibattito su questo tema antico e così vivo, e chi lo conosce sa cosa intendo...
Vorrei lasciarvi come apertura della discussione con la massima maggiore, su questo tema:

Per oggi nn ti arrabbiare
Per oggi nn ti preoccupare
Onora i genitori, gli anziani, i maestri
Guadagna da vivere onestamente
Mostra gratitudine a tutti gli esseri viventi.

Ho cominciato coll'esprimere la mia opinione su questi consigli o precetti,
cominciando da:

Non ti arrabbiare.

Nel post successivo ho commentato i seguenti:

Per oggi non ti preoccupare
Guadagna da vivere onestamente
Mostra gratitudine a tutti gli esseri viventi



E mi propongo di esprimere la mia opinione riguardo a questo :
Onora i genitori, gli anziani, i maestri


Per ultimo affronterò l'argomento del REIKI.

Non vedo perché i miei post siano fuori tema.
E ovvio che ognuno guarda la cosa dal suo punto di vista.

Se vuoi specificare per quale motivo non c'è connessione con questo 3d, te ne sarò grato. E' facile che mi sia sfuggito qualcosa.

Ciao
Giorgiosan is offline  
Vecchio 02-12-2007, 11.31.56   #37
atisha
Ospite pianeta Terra
 
L'avatar di atisha
 
Data registrazione: 17-03-2003
Messaggi: 3,020
Riferimento: REIKI....che ne pensate?

Citazione:
Originalmente inviato da Aisha
Leggendo con quanta attenzione possinile tutto il tread mi sono resa conto che forse sto facendo qualcosa che può assomigliare alla preparazione rejki...se è così qualcuno me lo dica.....

ciao Aisha .. direi che stai iniziando seriamente a meditare.. escluderei il termine "preparazione reiki"

Citazione:
Allora, è un po' di tempo che ho iniziato a fare meditazione con una certa regolarità, almeno una mezz'ora ogni giorno, non è molto, ma è più di nulla...solitamente cerco di visualizzare una luce che dall'esterno penetra nel centro del torace, dove c'è il cuore per intenderci, per poi illuminare tutto il corpo etc.

ottimo.. mantenere anche solo mezz'ora al giorno, stesso orario e stessa attenzione alla meditazione è già tanto.. l'importante è farlo con la giusta intensità

Citazione:
Ultimamente invece ho spostato l'attenzione sul respiro, poichè da un interessante testo che ho letto si suggeriva di farlo per riaquisire l'importanza del corpo che spesso nella società in cui viviamo è considerato scisso dallo spirito, se non in opposizione. Insomma, questo tipo di meditazione dovrebbe aiutare a riunificare mente, corpo e spirito
Tutto ciò, molto spesso lo accompagno con un cd di musica rejki che ho casuamente in casa (non è mio).....
Insomma...il tipo di meditazione in cui mi sono auto introdotta, a qualcosa a che fare con il rejki? Chiedo per semplice curiosità, visto che se capisco bene il prana è proprio il respiro...

bene, è sempre meglio partire dal corpo, sensibilizzarlo e prendere coscienza con il proprio respiro (prana).. il prana ha un movimento naturale, come la mente..
è il processo dei pensieri che sorgono e cadono.. appaiono e scompaiono all'interno della consapevolezza che chiamiamo il "pensare".. e la mente è una serie di pensieri.. mente e prana sono legati. sono due aspetti, due facce della stessa medaglia, per cui si può dire che è lo stesso fenomeno..


Citazione:
Ecco, è forse questo il punto dove sono finita io senza volerlo?

non sei finita, secondo me, da nessuna parte.. stai solo procedendo da autodidatta alla meditazione (come deve essere)..
la musica che usi non è specifica del reiki.. si aben inteso.. la usa il reiki.. quindi va tutto bene se genera tranquillità e pace..
sarebbe meglio ancora meditare senza musica.. ma dai tempo al tempo, sarà una necessità che nascerà da sè..

Citazione:
Ogni tanto, nei momenti di maggior Luce, ammetto che mi accarezza l'idea di raggiungere la Casa in questa vita, e penso che magari ci sono vicina, ma non è così e le tue parole mi fanno molto riflettere ed essere in pace con me stessa!
Queso non essere ancora a Casa non è altro che la Vita, altrimenti è molto probabile che saremo altrove...ecco, una nuova Consapevolezza e sono già in Pace!

sei già a Casa.. ma non lo riesci a cogliere in tutte le sue sfumature, perchè viviamo coperti dai mille veli di maya..
la meditazione è un valido supporto (veicolo) verso quel "rietro".. o svelamento..

buona giornata!
atisha is offline  
Vecchio 02-12-2007, 13.40.22   #38
atisha
Ospite pianeta Terra
 
L'avatar di atisha
 
Data registrazione: 17-03-2003
Messaggi: 3,020
Riferimento: REIKI....che ne pensate?

Citazione:
Originalmente inviato da Giorgiosan
Non vedo perché i miei post siano fuori tema.
E ovvio che ognuno guarda la cosa dal suo punto di vista.

Se vuoi specificare per quale motivo non c'è connessione con questo 3d, te ne sarò grato. E' facile che mi sia sfuggito qualcosa.

Ciao

ho scritto che non trovo connessione, perchè hai buttato lì altre riflessioni.. hai ripreso alcune parti del 3D iniziale senza porvi però riferimento alcuno...

se avessi postato la cosa con i relativi riferimenti, come successivamente hai fatto, avrebbe avuto più collegamento..

il titolo del 3D si riferische "che ne pensate del reiki".. mi pare fosse questo il fulcro per un eventuale dibattito.. .. poi, con i riferimenti relativi, tutto ci sta..

atisha is offline  
Vecchio 02-12-2007, 16.38.59   #39
Giorgiosan
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-09-2004
Messaggi: 2,009
Riferimento: REIKI....che ne pensate?

Citazione:
Originalmente inviato da atisha
ho scritto che non trovo connessione, perchè hai buttato lì altre riflessioni.. hai ripreso alcune parti del 3D iniziale senza porvi però riferimento alcuno...

se avessi postato la cosa con i relativi riferimenti, come successivamente hai fatto, avrebbe avuto più collegamento..

il titolo del 3D si riferische "che ne pensate del reiki".. mi pare fosse questo il fulcro per un eventuale dibattito.. .. poi, con i riferimenti relativi, tutto ci sta..


Beh... se volevi che il dialogo fosse focalizzato sul su "che ne pensate del reiki", sarebbe stato meglio non scrivere quelle massime. In ogni modo, se non ti dispiace, potresti dirmi in che rapporto stanno col REIKI? Grazie

Salterò, nell'attesa, il commento all'ultima massima, quella che riguarda i genitori ed i maestri...ed esprimerò la mia opinione sul REIKI.

Ciao
Giorgiosan is offline  
Vecchio 02-12-2007, 18.05.18   #40
Giorgiosan
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-09-2004
Messaggi: 2,009
Riferimento: REIKI....che ne pensate?

L’essere umano può essere sezionato per essere studiato e il metodo ha dato dei risultati a tutti i livelli, tuttavia penso che ci sia un modo almeno altrettanto efficace per conoscerlo: quello di considerarlo una unità integrata di corpo e spirito. Questa unità, poi, è integrata in un sistema molto più vasto che designiamo come universo.
E’ in questa visione che si inserisce e si può tentare di capire un fenomeno come quello che è definito pranoterapia, di cui il Reiki è una specifica modalità.
Ci sarebbe una sorta di energia che sarebbe possibile indirizzare con le mani, ma credo con ogni parte del corpo, che avrebbe effetti curativi.
Questa particolare energia avrebbe la sua fonte o sarebbe diffusa in tutto l’universo.
E’ una energia che coinvolgerebbe sia lo spirito che la materia.
Servendomi di questo linguaggio ho tentato di esprimere una possibilità che credo attuabile con termini impersonali.

Sono convinto allo stesso tempo che non vi siano realtà impersonali, ma che tutte le realtà siano storiche e personali…nessuna esclusa.

Ciao
Giorgiosan is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it