Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 09-07-2003, 21.15.24   #1
micaro
Ospite
 
Data registrazione: 23-06-2003
Messaggi: 25
osho rajneesh

fratelli ... mi sono imbattuto in alcuni libri di OSHO RAJNEESH ho divorato con avidità pagine su pagine ho provato sensazioni indescrivibili qualcuno è in grado di soddisfare la mia curiosità raccontandomi qualcosa sul pensiero di questo maestro?? grazie
micaro is offline  
Vecchio 09-07-2003, 22.38.02   #2
Rolando
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-04-2002
Messaggi: 855
Ciao !

Penso che Osho aveva solo 54 Rolls Roys.
Rolando is offline  
Vecchio 10-07-2003, 01.59.30   #3
osho
iscrizione annullata
 
L'avatar di osho
 
Data registrazione: 09-03-2003
Messaggi: 246
a micaro
Io sono la persona meno adatta per esaudire la tua curiosità

A rolando
Aveva 90 rolls e un sacco di donne e sfruttava i soldi dei ricchi.
osho is offline  
Vecchio 10-07-2003, 09.06.26   #4
SonoGiorgio
Ospite abituale
 
L'avatar di SonoGiorgio
 
Data registrazione: 15-02-2003
Messaggi: 453
aveva 90 rolls royce, un sacco di donne e sfruttava i ricchi... ma tutto questo per beneficiare quelli che non avevano auto, gli uomini single ed i poveri?
SonoGiorgio is offline  
Vecchio 10-07-2003, 11.16.01   #5
ksana
Ospite abituale
 
Data registrazione: 15-06-2003
Messaggi: 77
A tutti i santi

Il nostro maggior guaio è quello di pensare, ora non so con precisione quante Rolls Roys aveva Osho, ma una cosa altrettanto è certa che l’hanno ucciso da povero, ma fu amato da molti fino all’ultimo ed ancor oggi, cosa che non potrei giurare per te, forse morirai con qualche spicciolo in più ed amato di meno, è sottinteso che questo non è un augurio, ma una ipotesi. Osservando la tua risposta, così quantitativa ad una domanda di carattere prettamente spirituale, è come voler giudicare la religiosità del cristianesimo, limitandosi a vedere l’altrettanto straricco sistema religioso. Se tu t’interessassi o documentassi di più al messaggio che alla contabilità, forse saresti meno ricco di ignoranza, sia in vita che oltre la “morte”, di Osho stesso. Non trovo che l’essere ricchi o amare delle donne sia una mortificazione del nostro essere spirituale, anzi, trovo che sia un ottimo status, per dedicarsi ed arrivare con serena consapevolezza alla spiritualità, c’è un detto a Roma “ uno che ha la panza vota, non se pò permette de parlà de spirito, perché cià la mente troppo occupata a riempirla”. Oggi come oggi, non a caso l’oriente, soprattutto l’India in confronto al mondo occidentale è in una profonda crisi spirituale. Quando parliamo della grande spiritualità orientale ne parliamo al passato non al presente. Fare battute moraliste, senza aver mai toccato il fondo, è semplice, ma per arrivare alla consapevolezza bisogna prima sporcarsi le mani, altrimenti parli di cose che non ti appartengono, non sono tue, ma solo per sentito dire. Riguardo la consapevolezza sessuale, non mortifichiamo il sesso. Non penso, almeno spero che bisogna farci dei nodi, a mo’ di “fioretto”, ma giochiamoci e facciamo giocare, conosciamoci e fate conoscere, altrimenti, quando sarà, cosa potremmo donare? Una cosa che non conosciamo?
Poi, un eventuale fallimento del rapporto , ch’è fatto anche di sesso, lo andremmo a giustificare con la nostra grande e presunta spiritualità? Vorrei proprio vedere…vai a farlo capire…? Nache il sesso è spiritualità.
Inoltre, Osho non era ( per me non è) Zorro, “non prendeve ai ricchi per dare ai poveri”, quello che aveva gli era stato donato. Basta! Non c’è da dire niente altro. Osho, amava o se per voi è meglio pensare non amava, tutti, ricchi e poveri.
ksana is offline  
Vecchio 10-07-2003, 12.18.09   #6
deirdre
tra sogno ed estasi...
 
L'avatar di deirdre
 
Data registrazione: 21-06-2002
Messaggi: 1,772
ma quale maestro? io in osho non vedo alcun maetro di vita...perdona la mia sfrontatezza..ma scrivere libri son bravi tutti...poi, mettere in pratica...è diverso...
Personaggi come lui andrebbero messi al pari di altrti che vengono declassati... invece, guarda caso..questo mezzo guru dedito ai soldi ecc... è divenuto un santone bha... non ho parole...saluti...
deirdre is offline  
Vecchio 10-07-2003, 12.44.08   #7
SonoGiorgio
Ospite abituale
 
L'avatar di SonoGiorgio
 
Data registrazione: 15-02-2003
Messaggi: 453
...somma cosa è sapere di non sapere...
scusa ksana, speravo che fosse possibile avere un dialogo con te.. ma evidentemente, e ne sarai lieto, siamo troppo lontani per ascoltarci.
giorgio
SonoGiorgio is offline  
Vecchio 10-07-2003, 13.09.18   #8
micaro
Ospite
 
Data registrazione: 23-06-2003
Messaggi: 25
non volevo creare una diatriba tra i frequentatori del forum ma noto che non si legge attentamente il post iniziale che da vita alla discussione.....chiedevo semplicemente se qualcuno di voi ha effetivamente preso parte a qualsiasi attività di questo....chiamiamolo essere vivente .....e cosa ha provato positivamente o negativamente il resto......è solo civetteria da terza elementare che non ha nessuna utilità sono stato spiegato????
micaro is offline  
Vecchio 10-07-2003, 13.20.34   #9
SonoGiorgio
Ospite abituale
 
L'avatar di SonoGiorgio
 
Data registrazione: 15-02-2003
Messaggi: 453
hai ragione micaro...ma sai l'abitudine ad atteggiarsi è dura a morire.
giorgio
SonoGiorgio is offline  
Vecchio 10-07-2003, 13.21.57   #10
ksana
Ospite abituale
 
Data registrazione: 15-06-2003
Messaggi: 77
x Deirdre

Citazione:
Messaggio originale inviato da deirdre
ma quale maestro? io in osho non vedo alcun maetro di vita...perdona la mia sfrontatezza..ma scrivere libri son bravi tutti...poi, mettere in pratica...è diverso...
Personaggi come lui andrebbero messi al pari di altrti che vengono declassati... invece, guarda caso..questo mezzo guru dedito ai soldi ecc... è divenuto un santone bha... non ho parole...saluti...

Rispettosamente prendo atto, di quanto tu dichiari, e nulla più. Vorrei solo comprendere se quello che tu affermi l’hai letto o per sentito dire, insomma s’è una tua esperienza diretta. ciao
ksana is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it