Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 06-08-2006, 00.10.55   #91
svirgola
Ospite abituale
 
Data registrazione: 09-03-2006
Messaggi: 407
Riferimento: Il conflitto Israelo-Libanese

Citazione:
Originalmente inviato da svirgola
Suggerisco , di leggere Oriana Fallaci , nei suoi ultimi 3 libri questa eccezionale giornalista scrittrice si e ci racconta le sue verità , io non potrei aggiungere nulla che lei con la sua autorità non ci abbia raccontato . Sicuramente capi di Stato occidentali l'hanno letta , all'infuori di Berlusconi e Fini , i nostrani che hanno capito , tutti gli altri mi domando dove tengano la testa......o sono già ostaggi dell'Islam come il presidnte Chirac e buona parte dei frncesi??. Nitida , essenziale , l'Oriana nazionale meritava un riconoscimento che l'Italia politica si è ben guardata di concederle.......amarla è d'uopo , leggetela.......è la voce di chi ama la vita e che perdendola per un incipiente e avanzato cancro la sta perdendo senza veli ne con altre finalità si offre franca e sincera. Buona lettura!!. Sono in linea con tutti coloro che difendono gli israeleiani , chi trovano i se ed i ma.........mi addolorano!!!.
Passano i giorni , in Libano muoiono solo civili e bambini , adunate oceaniche in mezzo mondo inneggiano a queste morti , morte a Israele!! , tutti i libanesi inneggiano agli hezbollah , si rasserenano al solo nominarli , stanno sopportando e collaborando rimanendo fisicamente per coprirli col loro sacrificio , il loro martirio......infatti muoiono solo loro , degli hezbollah quasi nessuno , come mai?? , negli ultimi anni tutti erano coscienti che le loro abitazioni sarebbero divenute basi di lancia missili , e gli hezbollah sono forse identificabili?? , la verità è che in ogni hezbollah si nasconde un collaboratore civile , in ogni civile si nasconde un hezbollah , la loro resistenza dimostra chiaramente che erano più che preparati , questa guerra non è una iniziativa israeliana , è una trappola!! , Israele sta perdendo la guerra con l'opinione pubblica mondiale , a lei contraria perchè sostenuta dagli incoscenti reportage dei media occidentali , e dalle masse islamiche ormai presenti in tutto il mondo occidentale in numero preoccupante. È una vergogna?? , è peggio!! , è un "karakiri" , un "floop" , dimostriamo di cedimento strutturale per non confrontarci sostenendo la verità , tradiamo Israele , e facciamo l'occhiolino ai loro nemici.....i possibili paesi che potrebbero entrare nel conflitto!!. Questa è la prima guerra , al momento sino ad ora persa , della bellica ho delle serie riserve , gli hezbollah per me hanno ancora assi nelle maniche......staremo a vedere.....
svirgola is offline  
Vecchio 06-08-2006, 12.29.25   #92
Patri15
Frequentatrice abituale
 
L'avatar di Patri15
 
Data registrazione: 06-08-2005
Messaggi: 822
Riferimento: Il conflitto Israelo-Libanese

Citazione:
Originalmente inviato da svirgola
Passano i giorni , in Libano muoiono solo civili e bambini , adunate oceaniche in mezzo mondo inneggiano a queste morti , morte a Israele!! , tutti i libanesi inneggiano agli hezbollah , si rasserenano al solo nominarli , stanno sopportando e collaborando rimanendo fisicamente per coprirli col loro sacrificio , il loro martirio......infatti muoiono solo loro , degli hezbollah quasi nessuno , come mai?? , negli ultimi anni tutti erano coscienti che le loro abitazioni sarebbero divenute basi di lancia missili , e gli hezbollah sono forse identificabili?? , la verità è che in ogni hezbollah si nasconde un collaboratore civile , in ogni civile si nasconde un hezbollah , la loro resistenza dimostra chiaramente che erano più che preparati , questa guerra non è una iniziativa israeliana , è una trappola!! , Israele sta perdendo la guerra con l'opinione pubblica mondiale , a lei contraria perchè sostenuta dagli incoscenti reportage dei media occidentali , e dalle masse islamiche ormai presenti in tutto il mondo occidentale in numero preoccupante. È una vergogna?? , è peggio!! , è un "karakiri" , un "floop" , dimostriamo di cedimento strutturale per non confrontarci sostenendo la verità , tradiamo Israele , e facciamo l'occhiolino ai loro nemici.....i possibili paesi che potrebbero entrare nel conflitto!!. Questa è la prima guerra , al momento sino ad ora persa , della bellica ho delle serie riserve , gli hezbollah per me hanno ancora assi nelle maniche......staremo a vedere.....

Non so più cosa pensare: la guerra è la guerra e troppe ce ne sono nel mondo.

Ma - senza polemica - se gli Israeliani non fossero gli Ebrei dell'olocausto, se cioè l'olocausto non fosse mai esistito, cosa si potrebbe pensare dell'atteggiamento bellico di Israele?
Patri15 is offline  
Vecchio 06-08-2006, 13.57.52   #93
svirgola
Ospite abituale
 
Data registrazione: 09-03-2006
Messaggi: 407
Riferimento: Il conflitto Israelo-Libanese

Citazione:
Originalmente inviato da Patri15
Non so più cosa pensare: la guerra è la guerra e troppe ce ne sono nel mondo.

Ma - senza polemica - se gli Israeliani non fossero gli Ebrei dell'olocausto, se cioè l'olocausto non fosse mai esistito, cosa si potrebbe pensare dell'atteggiamento bellico di Israele?
........vivrai in pace se il tuo vicino lo permette.....filosofia , startegia , nemici , queste tre componenti sono le cause delle guerre , le armi , con le bombe ne dovrebbero essere le preponderanti ragioni per evitarle. La guerra termina con la vittoria od un trattato di pace . Ho abbastanza anni per aver osservato gli sviluppi di queste incomprensioni , non ho mai visto quello che hanno voluto farmi vedere ho visto sempre quello che "realmente" accadeva , crudeltà , odio , cattiverie , stanno solo da una parte , senza ragioni per farne una causa di....o tutto o niente , ma sempre e inquivocabilmente la eleminazione dalla faccia della terra di Israele........se con queste conclusioni tu ti poni incertezze allora è perchè sei vittima della disinformazione , che ti vuole far passare il palestinese como l'oppresso , il senza patria , cacciato e castigato dal diavolo , Israele!!. Dopo tutto quello che con altri abbiamo su queste righe detto con le nostre verità , leggiti quelle della Oriana Fallaci , sono storiche , profonde , ben più delle nostre , in un israeliano mi identifico al 100% , in un palestinese?? , vi è molta differenza.......ma ripeto questa tua posizione è forse una dipendenza dovuta dalla politica?? , è molto probabile........
svirgola is offline  
Vecchio 06-08-2006, 18.02.24   #94
Patri15
Frequentatrice abituale
 
L'avatar di Patri15
 
Data registrazione: 06-08-2005
Messaggi: 822
Riferimento: Il conflitto Israelo-Libanese

Citazione:
Originalmente inviato da svirgola
........vivrai in pace se il tuo vicino lo permette.....filosofia , startegia , nemici , queste tre componenti sono le cause delle guerre , le armi , con le bombe ne dovrebbero essere le preponderanti ragioni per evitarle. La guerra termina con la vittoria od un trattato di pace . Ho abbastanza anni per aver osservato gli sviluppi di queste incomprensioni , non ho mai visto quello che hanno voluto farmi vedere ho visto sempre quello che "realmente" accadeva , crudeltà , odio , cattiverie , stanno solo da una parte , senza ragioni per farne una causa di....o tutto o niente , ma sempre e inquivocabilmente la eleminazione dalla faccia della terra di Israele........se con queste conclusioni tu ti poni incertezze allora è perchè sei vittima della disinformazione , che ti vuole far passare il palestinese como l'oppresso , il senza patria , cacciato e castigato dal diavolo , Israele!!. Dopo tutto quello che con altri abbiamo su queste righe detto con le nostre verità , leggiti quelle della Oriana Fallaci , sono storiche , profonde , ben più delle nostre , in un israeliano mi identifico al 100% , in un palestinese?? , vi è molta differenza.......ma ripeto questa tua posizione è forse una dipendenza dovuta dalla politica?? , è molto probabile........


Anche a me è decisamente più facile identificarmi in un Israeliano, grazie tante! Abbiamo molte radici comuni, che peraltro non abbiamo con il mondo arabo in generale.
Se dovessi scegliere di andare a prendermi un caffè o con un Israeliano sconosciuto, o con un Arabo sconosciuto, direi che andrei certamente a bere il caffè con l'Israeliano.

Ma per me in questo conflitto, Israele è praticamente alla mercè delll' America di Bush e dei suoi petrol-dolaari.
Comunque vedrò di leggere la Fallaci.
Ciao
Patri15 is offline  
Vecchio 08-08-2006, 13.46.43   #95
svirgola
Ospite abituale
 
Data registrazione: 09-03-2006
Messaggi: 407
Riferimento: Il conflitto Israelo-Libanese

Citazione:
Originalmente inviato da Patri15
Anche a me è decisamente più facile identificarmi in un Israeliano, grazie tante! Abbiamo molte radici comuni, che peraltro non abbiamo con il mondo arabo in generale.
Se dovessi scegliere di andare a prendermi un caffè o con un Israeliano sconosciuto, o con un Arabo sconosciuto, direi che andrei certamente a bere il caffè con l'Israeliano.

Ma per me in questo conflitto, Israele è praticamente alla mercè delll' America di Bush e dei suoi petrol-dolaari.
Comunque vedrò di leggere la Fallaci.
Ciao
Comunque passando i giorni , apprendiamo sempre più che questi hezbollah , come tutti i terroristi islamici sono una copertura di stati sovrani , colpiscono dove , come e quando vogliono , poco fà la televisione ha presenteto un video dove un hezbollah catturato ha raccontato tutta le sequela di programma che con un lungo e perfetto addestramento in Iran e Siria , questi terroristi sono dei perfetti soldati addestrati nei minutissimi particolari ed a muoversi tra i civili , sul loro territorio armatissimi sono invincibili godono di mezzi sofisticati adatti alla guerra notturna , la loro trappola ha funzionato , ma è anche vero che il Libano consenziente ha pagato lo scotto , il fio , il prezzo dell'odio collaborando al 100% con gli hezbollah!!. L'Iran ha fornito agli hezbollah , velivoli senza piloti con cariche esplosive , la Siria altrettanto con varie assistestenze , dunque di fatto Israele ha di fronte , Iran , Siria , hezbollah , Libano , hamas , Al-fatah , e i palestinesi , bella combriccola!! , se poi aggiungiamo i media con l'opinione pubblica antisemita , credo che a Israele restano solo gli americani , i cari americani alleati giusti , sicuri , leali , che da soli danno più tranquillità dei fessi e traditori europei ed occidentali......schiavi del petrolio , che sacrificherebbero volentieri Israele credendo di porre basta al conflitto di civiltà già in atto da tempo , come a chiare lettere ha detto il leader iraniano , il processo di islamizzazione dell'occidente è già in atto ed è irrevocabile.......purtroppo non finirà come pensiamo , finirà come non vorremmo , e questo per il nostro vile tergiversare......signori , siamo sotto scacco!! , il momento è tragico........sarà l'Iran il prossimo obbiettivo per arrivare alla pace??.......
svirgola is offline  
Vecchio 08-08-2006, 14.20.18   #96
Patri15
Frequentatrice abituale
 
L'avatar di Patri15
 
Data registrazione: 06-08-2005
Messaggi: 822
Riferimento: Il conflitto Israelo-Libanese

Scusa, che cosa significa "il nostro vile tergiversare"?

Cosa dovremmo fare secondo te, Svirgola? Entrare in guerra a fianco degli Americani che ne strafottono del petrolio?
Patri15 is offline  
Vecchio 08-08-2006, 15.21.28   #97
svirgola
Ospite abituale
 
Data registrazione: 09-03-2006
Messaggi: 407
Riferimento: Il conflitto Israelo-Libanese

Citazione:
Originalmente inviato da Patri15
Scusa, che cosa significa "il nostro vile tergiversare"?

Cosa dovremmo fare secondo te, Svirgola? Entrare in guerra a fianco degli Americani che ne strafottono del petrolio?
L'America è forse entrata in guerra?? , far sentire la propria solidarietà , quando questa è sfacciatamente giustificata è tutto l'appoggio di cui Israele avrebbe bisogno , invece tutto il contrario , quelle mezze condanne , mezze assoluzioni , solo dichiarandosi neutrali quando le ragioni sono evidenti per giustificarne i contrario , questo è il tergiversare vile di chi vuole fare sentire la sua voce che solo per lavarsene le mani.....se non ci fosse l'America a fianco di Israele , come andrebbe a finire?? , come nel Dafur?? , come in Somalia?? , come nei balcani?? , nessuna guerra per l'Europa , ma solo dignità!!!.
svirgola is offline  
Vecchio 08-08-2006, 16.35.10   #98
Mr. Bean
eternità incarnata
 
L'avatar di Mr. Bean
 
Data registrazione: 23-01-2005
Messaggi: 2,566
Riferimento: Il conflitto Israelo-Libanese

Citazione:
Originalmente inviato da svirgola
L'America è forse entrata in guerra?? , far sentire la propria solidarietà , quando questa è sfacciatamente giustificata è tutto l'appoggio di cui Israele avrebbe bisogno , invece tutto il contrario , quelle mezze condanne , mezze assoluzioni , solo dichiarandosi neutrali quando le ragioni sono evidenti per giustificarne i contrario , questo è il tergiversare vile di chi vuole fare sentire la sua voce che solo per lavarsene le mani.....se non ci fosse l'America a fianco di Israele , come andrebbe a finire?? , come nel Dafur?? , come in Somalia?? , come nei balcani?? , nessuna guerra per l'Europa , ma solo dignità!!!.

dipende dai punti di vista. Io credo che appoggiare un paese belligerante equivalga ad una dichiarazione di guerra nei confronti del nemico. Perché mai Israele avrebbe bisogno di appoggio? Quando esistevano Urss e Yugoslavia, correva voce che Israele avesse il quarto esercito (per numero di soldati) del mondo! Erano solo voci di corridoio? Ora, non essendoci più l'Urss, è legittimo pensare che Israele sia al 3 posto. O sbaglio? Dunque la nazione con l'esercito più numeroso al mondo appoggia la terza classificata contro i palestinesi... Non so proprio in che posizione possano trovarsi i palestinesi, ma non credo assolutamente davanti ad Israele. Se l'America fosse stata al fianco degli ebrei e ne avesse impedito lo sterminio a suo tempo, forse oggi le cose andrebbero diversamente...
Mr. Bean is offline  
Vecchio 08-08-2006, 23.31.46   #99
Bige
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 11-06-2006
Messaggi: 114
Riferimento: Il conflitto Israelo-Libanese

Citazione:
Originalmente inviato da Mr. Bean
Io credo che appoggiare un paese belligerante equivalga ad una dichiarazione di guerra nei confronti del nemico. Perché mai Israele avrebbe bisogno di appoggio? Quando esistevano Urss e Yugoslavia, correva voce che Israele avesse il quarto esercito (per numero di soldati) del mondo! Erano solo voci di corridoio? Ora, non essendoci più l'Urss, è legittimo pensare che Israele sia al 3 posto. O sbaglio? Dunque la nazione con l'esercito più numeroso al mondo appoggia la terza classificata contro i palestinesi... Non so proprio in che posizione possano trovarsi i palestinesi, ma non credo assolutamente davanti ad Israele. Se l'America fosse stata al fianco degli ebrei e ne avesse impedito lo sterminio a suo tempo, forse oggi le cose andrebbero diversamente...
Non è assolutamente vero che Israele sia al terzo posto nella classifica di esercito più grande del mondo, ma questa diceria ha un perchè e adesso te lo spiego:
In Israele la leva militare è ancora obbligatoria. 3 anni per gli uomini, e 2 per le donne. E' una durata di servizio molto più lunga dell' unico anno che fino a qualche anno fa era previsto per i nostri soldati di leva (e solo per gli uomini). Perchè? Perchè una volta finita la naja in Israele si diventa ufficialmente riservisti dell' esercito. Ciò significa che una volta finito l' addestramento ognuno si porta a casa tutto il suo equipaggiamento (mimetica, elmetto, ecc). Quando Israele avrà bisogno di più soldati (ad esempio per lo scoppio di una guerra importante), essendo il suo esercito molto piccolo, richiama un certo numero di riservisti.
Erroneamente alcuni pensano quindi che l' esercito di Israele sia formato da tutta la popolazione (esclusi gli esonerati), quindi un esercito di 5 milioni di uomini. Ma non è così. L' esercito ufficiale è di circa 170.000 uomini, ed in classifica mondiale è al 31 posto.
Comunque questo tipo di organizzazione della difesa è presente in più di qualche piccolo paese. Credo che anche in Svizzera ci sia una cosa del genere...

Ultima modifica di Bige : 08-08-2006 alle ore 23.45.12.
Bige is offline  
Vecchio 08-08-2006, 23.38.45   #100
Bige
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 11-06-2006
Messaggi: 114
Riferimento: Il conflitto Israelo-Libanese

Citazione:
Originalmente inviato da Mr. Bean
Dunque la nazione con l'esercito più numeroso al mondo appoggia la terza classificata contro i palestinesi... Se l'America fosse stata al fianco degli ebrei e ne avesse impedito lo sterminio a suo tempo, forse oggi le cose andrebbero diversamente...
Credo che svirgola intendesse appoggio diplomatico, evitando di fare continuamente mezze condanne e accusare di uso eccessivo della forza da parte di Israele. Gli Israeliani ci tengono all' opinione pubblica internazionale.

E poi scusa come facevano gli americani ad impedire uno sterminio di cui neanche conoscevano l' esistenza? E quando l' hanno scoperto era poi troppo tardi? Non mi pare corretto accusare gli americani dell' olocausto...

Bige is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it