Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 11-03-2005, 18.28.28   #81
alpha
Ospite abituale
 
Data registrazione: 25-01-2005
Messaggi: 218
Citazione:
Messaggio originale inviato da dani62
Carissimo, che cavolo significa essere troppo puntigliosi o troppo accondiscendenti? Ti programmi i comportamenti a seconda delle circostanze e del pubblico? L'equilibrio non è oscillare tra le due soluzioni. E' manifestarsi per quello che si è indipendentemente dagli altri....naturalmente tenendo avendo sempre a riferimento la buona educazione e il rispetto.


Non mi sono mai comportato diversamente da come sono e non cerco pubblico od ovazioni di sorta.
Ho notato, pero', che se sono stato troppo "permissivo", la mia controparte ne ha approfittato a piene mani e, se invece ho tentato di dire (a modo e maniera appropriati) la mia circa cose che non mi stavano bene, la mia controparte ha storto il naso dicendo che i problemi erano altrove.
A me questo sembra un finto atteggiamento positivo che maschera un atteggiamento di tutt'altra fattura...naturalmente da parte della mia controparte!...

Cara dani, come saprai (cavoli a merenda o...a parte) esistono fisicamente tre tipi di equilibrio: stabile, instabile ed indifferente.
Oscillare tra le soluzioni non significa altro, almeno penso, se non cercare il punto di miglior qualita' di vita possibile per se e per chi chi e' accanto, senza per questo essere falsi od opportunisti.
Ognuno di noi e' un essere unico ed irripetibile e le persone vanno trattate, nel limite del possibile, anche per quelle che sono le loro esigenze, al di la delle esigenze personali o del modo di essere che chi si propone cio' ha in se.
Tu quale tipo di equilibrio hai adottato, o forse tratti tutti allo stesso modo...cioe' il tuo????!!!...


alpha is offline  
Vecchio 13-03-2005, 14.06.36   #82
dani62
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 26-11-2004
Messaggi: 245
Non ti capisco....ma mi adeguo!

c'è un mio collega in cerca di anima gemella che mi racconta...con l'ultima donna ho sbagliato, sono stato troppo geloso, con la penultima troppo assillante, con la terzultima falsamente accondiscendente (forse il tuo permissivo?), un'altra troppo sesso, un'altra troppe telefonate, un'altra la vedevo poco, un'altra troppo. Per fartela breve...prende la mira ogni volta che ne conosce una nuova....cambia quello che ritiene sia stato sbagliato, ma ti assicuro che non fa un passo in avanti, si modula e rimodula faticando da matti a tenere una parte che non è sua.
Comunque ha scelto di vivere così...bontà sua dopo qualche mese vengono fuori crepe e crepacci e si domanda: Ma perchè..se stavolta ho fatto tutto giusto?

Per quanto mi riguarda si adotto il mio equilibrio. Non certo quello degli altri. No non tratto tutti allo stesso modo...ieri ero fatale, oggi materna, domani efficiente e dopodomani pigra...ma non dipende dalle persone con cui passo il tempo, dipende da come sto e da come mi sento...

Baciotti
dani62 is offline  
Vecchio 14-03-2005, 00.16.28   #83
alpha
Ospite abituale
 
Data registrazione: 25-01-2005
Messaggi: 218
Citazione:
Messaggio originale inviato da dani62
Non ti capisco....ma mi adeguo!

c'è un mio collega in cerca di anima gemella che mi racconta...con l'ultima donna ho sbagliato, sono stato troppo geloso, con la penultima troppo assillante, con la terzultima falsamente accondiscendente (forse il tuo permissivo?), un'altra troppo sesso, un'altra troppe telefonate, un'altra la vedevo poco, un'altra troppo. Per fartela breve...prende la mira ogni volta che ne conosce una nuova....cambia quello che ritiene sia stato sbagliato, ma ti assicuro che non fa un passo in avanti, si modula e rimodula faticando da matti a tenere una parte che non è sua.
Comunque ha scelto di vivere così...bontà sua dopo qualche mese vengono fuori crepe e crepacci e si domanda: Ma perchè..se stavolta ho fatto tutto giusto?

Per quanto mi riguarda si adotto il mio equilibrio. Non certo quello degli altri. No non tratto tutti allo stesso modo...ieri ero fatale, oggi materna, domani efficiente e dopodomani pigra...ma non dipende dalle persone con cui passo il tempo, dipende da come sto e da come mi sento...

Baciotti


Si vede che non siamo fatti per capirci...cosa vuoi che ti dica...sopravviveremo ugualmente!

Del tuo collega capisco, ma sinceramente interessa veramente zero perche' non e' il mio caso e il mio modo di fare!

Per quello che ti riguarda la tua vita e' tua e ne fai giustamente cio' che vuoi!

Non credo che a questo punto ti diro' altro!







alpha is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it