Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Scienze
Scienze - Ciò che è, e ciò che non è spiegato dalla scienza.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Scienza e Tecnologia
Vecchio 29-11-2002, 23.41.40   #21
salice
Ospite abituale
 
L'avatar di salice
 
Data registrazione: 31-03-2002
Messaggi: 164
Elisa! Io non sono sicuro di avere un 'anima, ma, tu, sei sicura che l'hai?...
salice is offline  
Vecchio 14-01-2003, 12.28.10   #22
Salvatore
Ospite
 
Data registrazione: 06-10-2002
Messaggi: 22
Non so se gli uomini hanno un'anima (non mi pronuncio), ma procediamo per assurdo.

1)Se l'uomo non ha un'anima ed è un essere superiore per intelligenza alle altre bestie, è difficile pensare che gli altri animali ben più stupidi e facilmente ammaestrabili la abbiano.

2)Se l'uomo avesse un'anima la questione sarebbe un po' più complicata, in quanto potrebbe essere l'unico essere privilegiato a possederla. Oppure anche gli animali ne posseggono una, in questo caso, non vedo perchè solo animali e uomini dovrebbero averne una: anche le piante e perchè no: anche gli oggetti inanimati. Ma voi lo vedete un sasso o una penna, oppure un foglio di carta con un'anima? Io no!

In definitiva non so se l'uomo abbia un'anima (ci spero, più chge altro), ma dubito fortemente che altri esseri ne siano dotati!
Salvatore is offline  
Vecchio 14-01-2003, 21.05.05   #23
Ygramul
Anima Antica
 
L'avatar di Ygramul
 
Data registrazione: 22-07-2002
Messaggi: 423
Articolo il mio pensiero

Penso che la stessa materia sia fatta di "essenza" energetica. Il mio pensiero lo ricavo da quel poco che sono riuscita vagamente ad intuire su alcune nozioni di fisica quantistica, e ancor prima della famosa equazione di Einstein E=MC2 (scusate la posizione del 2, non so come metterla in apice....)
La materia E' un coagulato di energia, un'energia tanto potente che quando viene liberata all'improvviso quella di un solo atomo, si verifica una esplosione devastante.
Il mio concetto di anima è quindi paradossalmente molto materiale, sembrerà strano. Eppure nello stesso tempo altrettanto spirituale.
Accanto a queste considerazioni di pseudo-fisica (materia che purtroppo sostanzialmente ignoro) faccio delle considerazioni indimostrabili.
Sono convinta che tutto sia Spirito, uno Spirito che si coagula in una forma. Questa forma è all'inizio molto grossolana e quasi inerte, la materia inanimata.
Poi lo Spirito a poco a poco acquista maggiore complessità e si coagula in forme sempre più complesse, le sostanze organiche, le quali hanno la possibilità di organizzarsi a loro volta in esseri viventi di ogni tipo. La complessità organizzativa di questi esseri viventi è sempre più raffinata, ma esiste un continuum di organizzazione che non ci permette di vedere grossolani stacchi da una forma di vita all'altra. Tutto è generato (passatemi un'espressione biblica, ma purtroppo non me ne sono venute di diverse) dalla stessa energia, dallo stesso Spirito, quello che cambia è il livello di organizzazione e complessità. Quindi ne concludo: come possono gli animali (tutto ciò che esiste di materiale) NON avere un'anima? Dal momento che la loro stessa esistenza è il coagulato di essa?
Ygramul is offline  
Vecchio 23-01-2003, 17.59.14   #24
Ombra
Ospite abituale
 
L'avatar di Ombra
 
Data registrazione: 09-09-2002
Messaggi: 78

Citazione:
e ancor prima della famosa equazione di Einstein E=MC2 (scusate la posizione del 2, non so come metterla in apice....)

E=MC² .............Ombritos colpisce ancora......

Ultima modifica di Ombra : 23-01-2003 alle ore 18.04.10.
Ombra is offline  
Vecchio 24-01-2003, 14.29.17   #25
Frodo
Ospite
 
L'avatar di Frodo
 
Data registrazione: 30-09-2002
Messaggi: 25
Citazione:
Messaggio originale inviato da Morfeo
Oki faccio io la parte del cattivo...

Mi spiegate che senso ha questa domanda?

Almeno nel senso classico del termine "anima"...

Quella cosa che nei cartoni animati si stacca dal corpo con le alucce e l'aureola (a volte anche con un'arpa in mano) e sale verso il paradiso...

Non è una provocazione gratuita, perché state pur certi che la maggior parte delle persone è convinto che quella sia l'anima.


Se invece vogliamo cominicare a fare le persone serie e smettere di blaterare come si fa al Bar o in salotto allora possiamo vederla in altri termini...


(Da qui è come se scrivessi anche in "Cos'è l'anima" aperto da Mistico...")

"Anima" è una di quelle parole masturbatorie, alla pari di "Dio" o di "Bene" o "male"... cioé tutte quelle parole fatte apposta affinché l'uomo (fesso) perda il suo tempo a cercare di definire senza alcuna ombra di dubbio a cosa si riferiscono, puttosto di cercare di trascendere quello a cui si riferiscono...

E' un po' astruso come concetto? Rileggetelo e cercate di capirlo allora!

Vabbeh faccio alcuni esempi:

1) Bene: tanti bla bla su cosa sia il bene e se abbia valore assoluto o relativo... e si perde di vista il ""bene"", l'archetipo al quale si riferisce la parola se vi piace vederla così, e si smette la ricerca per cercare di trascenderlo...

2) Il dito che punta la luna e tutti i fessi a disqusire sul dito...

3) Le religioni.

Chiari come esempi?


Quindi "Anima", "Dio", "Bene", "Male", ( anche "Pasta e fagioli" come esterma provocazione che solo alcuni riusciranno a cogliere appieno) a cui aggiungerei "Spirito Santo" ,"Chi","Ki","Prana" o addirittura "Kundalini" e "Karma" ( E qui mi aspetto contestazioni a ioooooosa) ebbene tutti questi termini niente sono che la

STESSA MEDESIMA IDENTICA COSA

Entrando un po' più nei dettagli, se no Kri si incazza, possiamo dire che sono "emanazioni" della stessa cosa..

No "emanazioni" può essere confusa col fatto che qualche entità superiore emani queste cose...

Diciamo allora che sono sfaccettature delle stessa "realtà immanente" (così pure i filo-filosofi sono contenti)...

Si pptrebbero anche vedere come diverse lunghezze d'onda in uno spettro energetico...

O ancora i vetri di colori diversi attraverso i quali si osserva una luce bianca...

Tornando alla domanda originale sulle bestioline, si può rispondere affermativamente, semplicemente perché tutti siamo parte del Tutto...

E Tutto e fatto della stessa identica cosa.

Questa cosa sarebbe quella luce bianca dell'esempio, ora però non immaginatevi che c'è una luce bianca da qualche parte nell'universo!!!

Immaginatevi piuttosto, che non vi farebbe male, che quella luce è dentro di noi perché in realtà da quello siamo fatti...

E' "solo" energia, impalpabile, immanente, indescrivibile e soprattutto incemprensibile dal nostro limitatissimo cervellino...

L'unica cosa è arrendersi alla realtà e trascenderela.

I credenti in qualcosa la chiamano "fede" semplicemente perché delegano ad un entità esterna il loro essere, semplicemnte perché non hanno o non volgiono avere il coraggio di accettare che tutti noi abbiamo la stessa dignità e lo stesso smisurato potere del Tutto...

E' solo una questione di punti di vista e paura della verità...

E' molto più facile delegare a chissà queli esseri onnipotenti il nostri destino, piuttosto che rendersi conto che noi siamo parte di ciò che è.

Capite perché mi girano le palle quando sento parlare di cose assurde o leggo interventi che cercano di venire a capo di... parole, solo di fottutissime parole???

Credo che quento ho detto possa andare in accordo con ogni credenza mistico religiosa magico alchemica esistente su questo pianeta...

Basta solo mettere qualche etichetta qui e là, limitare un pò il campo di azione e il gioco è fatto...

Un pò come nella fisica, quando pirma o poi si scoprirà l'unica legge che regge tutto l'universo, tutte le altri saranno solo semplificazioni della prima...

Così è per le verità dell'uomo, mere e sciocche semplificazioni dell'unica cosa davvero certa.

Che Tutto e fatto della stessa identica cosa...

Cosa sia questa cosa non possiamo comprenderlo ma solo trascenderlo.

Tutto qui, facile facile, semplice semplice, e credo sia la miliardesima volta che faccio lo stesso discorso...


A voi le belle cose,
Morfeo.
concordo su quasi tutto...solo che oltre ad asserire che tutto è fatto della medesima cosa, io dico che TUTTO E' LA STESSA COSA.
La separazione non implica la divisione...tutto qui.
Poi al mio livello di realtà relativa, so bene che io e il mio cane siamo differenziati. Ma ciò non vuol dire che questo sia davvero vero.
Frodo is offline  
Vecchio 25-01-2003, 11.20.18   #26
Mary
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 2,624
Ai tuoi genitori avrei semplicemente ricordato che la chiesa,
qualche secolo fa, asseriva che le donne non avevano un'anima.

Poi si sono ricreduti, forse non avevano letto bene il Vangelo in cui era chiaro che Gesù aveva al seguito anche diverse donne e parlava sempre bene di loro.

Che cosa sia quel che noi definiamo Anima credo sia difficile da attribuire o negare a questo o a quello.

E' la nostra ignoranza che ci spinge a dire che una pietra non ha un'anima. In base a quel principio possiamo asserire questo?
Non abbiamo la certezza di chi o che cosa siamo noi come possiamo dire che un animale sia privo di quel qualcosa che neppure noi sappiamo avere?!

Io quando guardo negli occhi i miei canarini vedo una dolcezza infinita, vedo una capacità di comunicazione di dialogo che spesso non trovo negli esseri umani.

Nel mio giardino vi è una piccola tomba è uno dei nostri canarini morti. Ho pianto per la sua morte e provo ancora dolore ancora al suo ricordo.
Ho letto diversi libri sul paranormale e molti sensitivi dicono che gli spiriti nell'altra dimensione ritrovano gli animali che hanno amato.

L'energia è ovunque e si nasconde nelle forme. Ed è con le forme che noi giochiamo.

Giochiamo a nascondino, a perderci e ritrovarci. Ma alla fine ci ritroviamo tutti insieme a commentare il gioco svolto.

Misuriamo sempre con le unità di misura che possediamo, ed è giusto che sia così. L'importante è sapere che le nostre non valgono per l'intero universo e neppure per il vicino di casa.

Ciao
Mary
P.S. puoi dire a tua figlia che c'è da qualche parte una donna sui cinquanta che ogni tanto ha gli occhi lucidi quando pensa al suo canarino che non c'è più.
Mary is offline  
Vecchio 25-01-2003, 11.58.50   #27
Ygramul
Anima Antica
 
L'avatar di Ygramul
 
Data registrazione: 22-07-2002
Messaggi: 423
Grazie Mary

Sei dolcissima
Ygramul is offline  
Vecchio 26-01-2003, 10.16.59   #28
Kya
Ospite abituale
 
L'avatar di Kya
 
Data registrazione: 18-09-2002
Messaggi: 63
Penso che se l'uomo ha un'anima la debbano avere anche glui animali.
Un detto indiano diceva piu' o meno di imparare dal mondo degli animali, anche dai piu' piccoli di loro, gli insetti, perchè da essi possiamo imparare tante cose.
Per la mia esperienza tante volte mi ritrovo a pensare che gli animali siano superiori a tanti uomini.
Kya is offline  
Vecchio 29-01-2003, 12.46.44   #29
serena
Ospite
 
Data registrazione: 28-01-2003
Messaggi: 17
Sono fermamente convinta che gli animali abbiano un'anima; purtroppo ultimamente mi assale spesso un dubbio: è possibile invece che alcuni esseri umani non ce l'abbiano????
serena is offline  
Vecchio 29-01-2003, 15.32.03   #30
anael_la
Ospite abituale
 
Data registrazione: 10-01-2003
Messaggi: 41
la mia gattina

salve,
vi posso assicurare che la mia gattina oltre ad avere un'anima possiede una forma di espressività vertamente fantastica, io amo farle le coccole e lei che è uno spirito libero ed indipendente non sempre le gradisce, diciamo che se non ne avverte la necessità le rifugge ,ecco che, nei suoi momenti no, basta guardarla bene per notare nei suoi magnifici occhi azzurri un lampo di contrarietà che mi spinge a desistere. Ma poi se si accorge che sono un pò giù d'umore , e vi assicuro che se ne accorge, allora salta in braccio e si struscia in modo prepotente e dolce come solo i gatti sanno fare. Mi ridà vigore e la ringrazio anche per questo....
Ciao
anael_la is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it